Cookie Policy Privacy Policy Privato è bello e sicuro? - Pagina 2



Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 29 di 29
  1. #21
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da magicwoman
    Chissò se Sergiostefano,che ama sua bambinatalmente tanto,( e lo si capisce perche posta le sue foto nel forum dal giorno della sua nascita),sarebbe capace di descriverti come si sentirebbe,se queste cose fossero fatte a sua figlia.
    Non sono le reazioni visibili che dimostrano la sofferenza di un genitore.Ho sofferto io guardando cosa facevano ai figli degli altri,figurati come soffrirei se fossero fatte queste cose ai miei figli.
    Quindi impicchiamo tutti quelli che menano a un bambino, anche un genitore?

    Ma che cavolo dici Anita, ma tu pensi che uno che non ha figli non pu? capire? Hai visto le interviste ai genitori? Ti è sembrato che qualcuno di questi abbia dato in escandescenze? Ci sono state reazioni molto composte, uno , giovane, ha semplicemente detto (a caldo) che quando escono le prende a calci (comprensibile), ma nessuno ha chiesto di linciarle o ha urlato "datele a me". Internet è un luogo dove si diffondono le isterie collettive...Quei genitori fra due giorni saranno contenti che sia finita fra un mese al massimo si calmeranno.

    Innanzitutto il fatto che non abbia figli, non significa che non consideri i bambini esseri meravigliosi, ma questo non mi fa perdere il cervello come mi pare che si stia facendo su internet....

    Figli purtroppo non ne ho avuti, li avrei voluti e ogni volta che vedo un bambino penso che sarebbe stato meraviglioso averne, questo non significa che debba perdere il cervello, non so come avrei reagito se avessi avuto un figlio, per? posso dirti che non sarei stato imparziale, come non è imparziale uno che ha figli se si fa prendere dai sentimenti. La giustizia deve essere imparziale e fredda, non condizionata dai sentimenti.

    Non sarebbe il caso di mettere da parte le emozioni e ragionare? Queste vanno arrestate, messe in carcere per quanto prevede la legge (spero gli diano il massimo della pena), ma qui si sta perdendo il senso della proporzione, allora alla Franzoni che ha ammazzato il figlio a scarpate cosa dovevano farle, scuoiarla viva?

    Io non capisco in che mondo stiamo precipitando, secondo me è un po' colpa anche di internet, ste cose succedevano anche 20-30 anni fa , ma non c'erano reazioni isteriche come adesso, la gente vede sti filmati 20-30 volte al giorno, una volta innanzitutto non li facevano passare, la notizia la davano 1 volta al giorno, e la gente non si caricava a vicenda sui forum e sui blog, quindi quando accadde nel 1970 il caso di una suora che gestiva un orfanotrofio di bambini disabili che quando se la facevano sotto li costringeva a leccare la pip? sul pavimento (capito che faceva sta bastarda che si chiamava Suor Maria Diletta Pagliuca), la gente chiedeva giustizia non urlava di massacrarla, di farla a pezzettini o si lasciava andare a isterie collettive.

    Lasciamo fare alla giustizia, che tanto tutte ste cavolate che dite non servono a niente, ci penseranno i giudici a fare giustizia....
    Claudio


  2.      


  3. #22
    Senior Member L'avatar di magicwoman
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    5,461
    Thanked: 91

    Predefinito



    Claudio,tu puio dire quello che vuoi,a me non interessa se per te le cose che succedono non sono gravi,per me lo sono e di sicuro non cambier? la mia opinione e il fatto chetaglierei le mani atutte le persone che maltrattano i bambini,specialmente se si tratta di gente alla quale affidi il proprio figlio,credendo di averlolasciato nelle mani della gente mentalmente sana.



  4. #23
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,592
    Thanked: 112

    Predefinito



    io metterei al muro


    sia loro


    che chi usa violenza sulle donne



  5. #24
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    A me piace oltre che guardare il dito anche la luna, che è più bella e interessante, ma più inavvicinabile, senza assolvere nessuno mi piacerebbe sapere le condizioni di lavoro imposte dal privato. Poi che dire, la gente si scaglia sempre contro gli esecutori, per i mandanti, troppo difficile, e forse non conviene, bisognerebbe riconoscere il nostro fallimento di "popolo" "nazione" "collettivit?".

    Quindi tutto sommato, meglio guerdare il dito('')
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    SIAMO ALLE SOLITE

    cioè, sull'onda dell'emotivit? del fatto, vogliamo mettere al muro i colpevoli</span> e così, dopo che giustizia è stata fatta</span>, abbiamo risolto il problema e ci sentiamo la coscienza a posto.

    Io non la vedo così.

    A cominciare dal fatto che, se dovessimo mettere al muro tutti i colpevoli di cose riprovevoli, ci troveremmo con tutti i muri del mondo sbrecciati dai fori delle pallottole che abbiamo sparato loro contro.

    Scherzi a parte, leggete anche gli interventi di Buasaard, che condivido. L'emotivit?, l'istintualit?, la reazione immediata (a volte sproporzionata) servono a poco e, sicuramente, non risolvono i problemi.

    Ok: a chi tocca i bambini andrebbero mozzate le mani</span>. Per? questo è un modo figurato per dire che i bambini non vanno toccati. In proposito ricordo una maestra (una suora) d'asilo di una di quelle che una volta erano le mie bambine e che ora sono due donne: una sera, mentre ritiravo la bambina, ho visto un bimbo che aveva le mani avvolte con la carta igienica e ho chiesto alla maestra se era un nuovo gioco e la maestra mi ha risposto, molto seriamente, ed in presenza del bimbo con le mani fasciate:
    <ul style="font-style: italic;">[*]Queste mani vanno fasciate perchè sono malate: infatti oggi sono state usate per picchiare altri bambini compagni di giochi. Quindi bisogna curarle.[/list]Detto questo rileggetevi gli interventi di Buasaard che dice, in buona sostanza:
    <ul>[*]Le maestre che hanno picchiato i bambini vanno sicuramente punite, per?, se vogliamo andare alla radice del problema, bisognerebbe anche punire chi ha messo quelle maestre nelle condizioni di avere la responsabilit? di seguire un numero di bambini sproporzionato alle loro capacit? professionali ed umane. In definitiva bisognerebbe riguardare il nostro sitema di mercato</span> basato sulla domanda e sull'offerta di certi servizi</span>.[/list]In questi casi, quando è in ballo la formazione di bambini, che rappresentano il domani del mondo, il profitto non dovrebbe essere l'unico parametro da prendere in considerazione.

    Ma era un pour parler </span>come tanti altri.

    Cordialit? a tutti.

    Edited by: marinotunger
    marinotunger



  7. #26
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,592
    Thanked: 112

    Predefinito



    forse non risolviamo nientte ma almeno diminuiscono queste persone



    <TABLE border=0 cellSpacing=1 cellPadding=3 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =smText bgColor=#f4f4fb vAlign=top background=""><A name=763311></A>Patrik1
    Imperatore del Forum di Disabili.com

    [img]forum_images/blank.gif[/img]

    Registrato: 23February2006
    Provincia: Italy
    Stato Connessione: Online
    Messaggi: 27503 </TD>
    <TD =text bgColor=#f4f4fb vAlign=top background="">
    <TABLE border=0 cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =smText width="80%">Postato: 06Dicembre2009 alle 10:32 | IP Salvato </TD>
    <TD width="20%" noWrap align=right> </TD></TR>
    <TR>
    <TD colSpan=2>
    <HR>
    </TD></TR></T></TABLE>


    se io verrei a sapere che i miei figli avessero subito violenza


    sarei andato io all'asilo prenderla per i capellli e buttarla già dallle scale o meglio al muro come ha detto dearth


    A ME UNA TRO,IA DI SUROA MI A SBATUTTO ALL'INDIETRO LA TESTA SUL TAVOLO PERCH? NON RIUSCIVO A INGOIARE LA CARNE avevo 4 anni


    non ho detto niente a casa a stato unno sbagliose lo dicievo mio padre andava l'ammazzava guai a mio padre chi mi toccava anche mia madre ma in un altro modo


    c,q al muro se succedesse a me gli farei tanto male
    </TD></TR></T></TABLE>



  8. #27
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    il tema del 3d era leggermente più profondo della mera punizione da applicare alle maestre pistoiesi


    poneva il dubbio che forse la tanto decantata economia del privato non basta più, se mai è bastata


    credo che dalla crisi economica in poi si ripropone con forza il collettivo, gli stessi studiosi dei cambiamenti nella società lo stanno affermando, questo perchè quando la merce sono gli uomini le teorie economiche classiche crollano


    in questo caso il bambino è merce, come il ricorso al privato spinto vuole che sia


    quindi numero di bambini sovradimensionato rispetto alle normali possibilit? lavorative delle maestrine pistoiesi, turni massacranti perche se un asilo privato è bello perchè non due allora?


    ed ecco perchè i bambini vengono fatti mangiare alle 10 perchè bisogna scappare nell'altro asilo a dare da mangiare ad altri bambini-merce, in tempi di lavoro ridotti, come si conviene alla produzione


    prima di tagliare mani, in perfetto stile e norma di altri paesi curiosamente ostaggiati ma in realt? amati, visto i continui richiami a altrui leggi religiose, pensiamo cosa determina tutto questo?


    forse che i governi con il loro continuo ridurre le risorse economiche nel sociale peri comuni non sono i maggiori responsabili dei comportamenti deviantidelle maestre pistoiesi?


    nessuno di noi pare sia così cattivo da maltrattare i bambini, ma secondo me in tanti sono in realt? cattivi, almeno nel permettere nelle scelte che contano, lo sfascio della società, della comunit?, della scuola , della solidarietà,


    pensando che setutti diventati merce, meglio l'economia privata, giusto per darci l'illusione di essere liberi e realizzati


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  9. #28
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    A cominciare dal fatto che, se dovessimo mettere al muro tutti i
    colpevoli di cose riprovevoli, ci troveremmo con tutti i muri del mondo
    sbrecciati dai fori delle pallottole che abbiamo sparato loro contro.


    bello ci sarebbero già i buchi per l'areazione!!!</span></font>





  10. #29
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    il rapporto del censis 2009 dice che:


    ....?Si sta compiendo un processo di lento svuotamento di alcune linee evolutive su cui era cresciuto il nostro Paese nel corso degli ultimi cinquant'anni: la fase dello Stato-nazione, la fase del riformismo e la fase della centralit? del privato rispetto all'impegno collettivo....



    ..?Questa evidenza - prosegue - si collega ad un altro fenomeno a cui il Censis presta attenzione da tempo, ossia il progressivo svuotamento dell'individualismo dai significati pure progressivi che fino ad oggi ha accumulato. ....


    questo dicono gli esperti ed è quello che drammaticamente ha posto luni nel suo 3d


    prima digiustiziare o anche dopo avergiustiziato, ragioniamo su quello che dicono gli esperti


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  11.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •