Cookie Policy Privacy Policy antico massaggio x i pazienti in SVP



Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    Per otto mesi verr? eseguita la tecnica Bontok. Casellati: ?Gesto importante?
    <H1>Un antico massaggio filippino
    per i malati in stato vegetativo </H1>
    <H2>La nuova terapia per malati in stato vegetativo</H2>





    PADOVA è Katherene De Ve­ra Bengson è una ragazza di 24 anni proveniente dalla Cordil­lera delle Filippine. E ha un do­no: sa praticare con straordina­ria perizia l'arte del Bontoc, l'antico massaggio plantare co­nosciuto dalle popolazioni di quella regione già dall'inizio del XII Secolo. Katherene ora è a Padova, ospite dell'Oic (l'Ope­ra Immacolata Concezione, ndr), la struttura di accoglien­za della Mandria, che si occupa dell'assistenza e della cura del­le persone anziane. E qui prati­cher? la sua tecnica sui pazien­ti in stato vegetativo: un esperi­mento che durer? otto mesi, al via dalla prossima settimana.


    Un valido aiuto ?Non pensiamo che questo massaggio possa far riprende­re i pazienti dal grave stato di disabilit? in cui si trovano è ha detto ieri, mostrando il con­tenuto dell'iniziativa, il presi­dente della Fondazione Oic An­gelo Ferro ?. Ma riteniamo che possa essere un modo per migliorare la qualit? di vita del sistema simbiotico costituito dal paziente e dai suoi familia­ri?. Alla conferenza stampa di presentazione ha preso parte anche il sottosegretario alla Giustizia Elisabetta Casellati. La senatrice si è spesa molto af­finch? Katherene riuscisse a ve­nire in Italia. ?E' stato necessa­rio intervenire a livello diplo­matico è ha confessato la par­lamentare Pdl ?. Ma si è tratta­to di un'operazione che ho fat­to con grande piacere, perchè conosco il valore di Angelo Fer­ro. Egli, in questo settore, è sempre avanti agli altri e opera con un taglio solidaristico im­portante?. Il professore ha sot­tolineato lo spirito con il quale ha voluto portare a Padova la tecnica Bontoc. ?Non è una questione di massaggi è ha af­fermato il presidente dell'Oic ?. Qui si discute di libert?. Che non è più ?libert? di? ma ?libert? per?. Per la vita. Que­sto approccio vuole dire soprat­tutto una cosa: noi non voglia­mo ragionare di come far mori­re le persone in stato vegetati­vo; ma come aumentare la loro qualit? di vita. E anche attra­verso la sperimentazione di un massaggio questo potr? essere possibile?.


    Il massaggio Dopo l'introduzione dell'ini­ziativa, a cui ha partecipato an­che il dottor Paolo Fusaro, re­sponsabile del Reparto pazien­ti in Stato vegetativo, è stato possibile assistere ad una bre­ve seduta di massaggio, che Ka­therene ha praticato su un'an­ziana ospite del Centro. Il mas­saggio è stato eseguito, secon­do l'antica tradizione filippina, con due bacchetti di legno pre­muti sulla superficie plantare: è lo stesso gesto, che ottocento anni fa, le popolazioni della Cordillera praticavano ai vian­danti come segno di ospitalit? dopo le fatiche dei lunghi viag­gi.


    FONTEEdited by: Redazione
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    Junior Member L'avatar di Akela
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,158
    Thanked: 44

    Predefinito



    Cari tutti,


    noto con curiosità che, ogni tanto, i filippini se ne escono con una trovata innovativa su come curare lo stato di salute delle persone. Sono noti a tutti i casi scoperti e denunciati da Striscia la notizia su guaritori che eseguono interventi chirurgici con le mani o curano tumori con l'energia delle proprie mani.


    Un massaggio plantare mi chiedo come possa migliorarela qualit? di vita di una persona in coma vegetativo. Risolve le piaghe da decubito? Riduce l'anoressia? Migliora l'attivit? respiratoria? Elimina le anchilosi? Rallenta l'osteoporosi?


    Le stimolazioni sensoriali sono sicuramente utili, quindi l'accarezzare, toccare, stringere, lavareil corpo trovano il loro senso se finalizzate alla stimolazione del cervello così come il parlare alla persona comatosa e tutto questo rientra nelle comuni attivit? assistenziali.Ma parlare di miglioramento della qualit? di vita è tutta un'altra cosa.


    Il rapporto simbiotico tra paziente e famigliari, così come con gli operatori sanitari non si migliora con due bastoncini di legno, ma con la continua assistenza personalizzata, rivolta alla PERSONA e non solo ad un corpo inerme. L'amore conta molto di più della riflessologia plantare.


    Un abbraccio, Bruno



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    Bruno , ma quì c'è anche un medico


    massaggio Dopo l'introduzione dell'ini­ziativa, a cui ha partecipato an­che il dottor Paolo Fusaro, re­sponsabile del Reparto pazien­ti in Stato vegetativo, lo conosciò


    e addirittura si è mosso un sottosegretario alla Giustizia, certo tutto è possibile ,la disinformazione dilaga ,ma sono proprio 2 sprovveduti?
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da mammamarina

    e addirittura si è mosso un sottosegretario alla Giustizia, certo tutto è possibile ,la disinformazione dilaga ,ma sono proprio 2 sprovveduti?</span>
    Mica avere un titolo di studio garantisce da nulla.... Poi il sottosegretario alla Giustizia secondo te ha titolo per parlare di medicina?

    http://www.senato.it/leg/15/BGT/Sche...n/00000032.htm

    Residente a Padova Fusaro ha assistito, tanto avr? pensato peggio di così non possono andare, magari solo per fare un favore a qualcuno, io investigherei sui rapporti con sta donna filippina....sar? mica che dovranno farle avere un permesso di soggiorno?

    Io son d'accordo con Bruno, io ho poca fiducia anche nella agopuntura figurati un po'...a mia moglie le fecero l'agopuntura (in Italia) per la sua epicondilite. Se non le facevano due infiltrazioni di cortisone gli ortopedici ancora stava col dolore al gomito....

    Anche perchè mi pare che perfino in Asia dove ci stanno ste terapie alternative, costruiscono fior di ospedale, con medici che studiano in occidente e quelli coi soldi si vanno a far curare la e le medicine alternative le lasciano ai poveracci che non hanno altro....

    Poi è ben strano che quando si parla di medici asiatici che hanno studiato in universit? di medicina siete tutti diffidenti, quando arriva una "stregona" senza alcun titolo di studio invece siete più possibilisti....


    Claudio



  6.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •