Cookie Policy Privacy Policy che vergogna di teatro!



Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    volevo andare al teatro nazionale di milano per veder un musical.


    i disabili ha riservati dei posti davanti in prima fila e han lo sconto del 50% sul biglietto.


    fin qui uno dice bene!


    pero' :


    - l'accompagnatore o chi e' con te non ha sconto


    ma fin qui ok ci sta' si vede comodo come gli altri lo spettacolo...


    PERO':


    non c'e altra souzione o paga il biglietto di 74 o 81 euro pieno oppure si e' costretti a metter il disabile in prima file e l'altro va chissa' dove...! ma e' possibile? se uno e' sposato?fidanzato? o comunque con un amico o amiciò?? costretti a dividersi? che logica e'? che vergogna!


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito

    Gentile cliente,

    i posti riservati alle persone disabili sono esclusivamente nella fila 11 del settore Belle,in quanto è l?unica accessibile senza l?utilizzo di scale.
    Le poltrone vengono fisicamente disinstallate per consentire l?agevole sistemazione della carrozzina.
    L?accompagnatore non è obbligato a sedersi vicino a Lei,ma pu? scegliere un posto in qualsiasi altro settore.

    Cordiali saluti

    Box Office Teatro Nazionale
    Piazza Piemonte 12
    da marted? a domenica, ore 11.00-19.00



  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ma 74 e 81 sono i costi in base alla fila scelta?.......Cio? 81 se accanto al disabile in prima fila e 74 nelle file dietro?.......Credo che sarebbe giusto una "riduzione" perUNA persona cheaccompagna.........poi insomma .....se sn "amici".......(quindi più di uno)....non è che possono fare riduzione di "massa"....e nemmeno sarebbe giusto pretenderlo!
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    non ho scelta.


    io come disabile son costretto ad andar in quella fila che e' del settore piu caro e mi fan lo sconto solo a me del 50 percento .chi viene con me paga intero il prezzo e paga il biglietto piu alto ovviamente perche' il settore e' il piu caro.


    altrimenti deve andare in un altro settore meno caro.


    percio' se un disaile vuol andar con moglie o fidanzata e' costretto a pagare di piu o dividersi. non lo trovogiusto,


    non posso neanke andare in un altro settore meno caro dove pagherei 28 o 38 euro per star in compagnia di altri pagando intero il biglietto.





  6.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •