Cookie Policy Privacy Policy Pensione di anzianità: "Terapia d’urto." - Pagina 2



Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 26 di 26
  1. #21
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    Qui , in Italia si fanno solo parole, il nostro governo anzich? pensare alle imprese, alle famiglie, alla crisi economica che fa sprofondare l'Italia e gli Italiani sempre di più nell'indigenza, il nostro premier e il nostro governo non solo ci rubano i soldi ma addirittura anzich? aiutare le imprese con la detassazione o la dilazione dei pagamenti delle tasse ha pensato bene di applicare sulla dilazione di pagamento il 10% di sovrattassa per ritardato pagamento di pagamento di pochi mesi..


    Cercher? di spiegarmi meglio:..ieri il mio commercialista mi fa il resoconto del mio bilancio aziendale.. Mi dice che se la situazione rimane così chiuder? il bilancioper il 3 anno consecutivo in perdita di esercizio, le vendite sono state poche, siamo al limite di sopravvivenza, i costi di gestione sono alti, ci sono gli stipendi dei dipendenti, i nostri stipendi, i fitti passivi , insomma le entrate non giustificano le uscite, per cui mi prospetta di licenziare.


    Mi oppongo all'idea, non posso licenziare i miei dipendenti, sono pochi ma sono con me da anni, praticamene siamo cresciuti insieme, i nostri figli vanno a scuola insieme e per me sono come i miei fratelli.


    Mi spiega che chiudere il 3 anno in perdita significa perdere l'appoggio delle banche, io non posso permettermelo, rientrare del fido in questo momento rischierebbe veramente di farmi saltare, io potrei anche vivere benino, mio marito è dipendente pubblico, abbiamo casa di proprietà , insomma potrei arrivare alla fine del mese ma ci sono i dipendenti, insomma chiudere in perdita mi creerebbe un casino pazzesco.


    Mi prospetta la soluzione per il bilancio, devo aumentare le vendite, ha scoperto l'acqua calda, ma come faccio ad aumentare le vendite se la gente non arriva a fine mese e gli enti pubblici non mi pagano neanche se mi vado ad inginocchiare e a piangere lacrime di sangue?


    Devo fare il falso in bilancio, devo gonfiare le vendite anche se non ci sono ma , questo mi costa in termini di tasse parecchio...non ho societa off-shore da fare i giochini finanziari, io sono una piccola imprenditrice che si trova ad un bivio , o sopravvivere o morire..


    Preferisco laprima soluzione, gonfio le vendite e pagher? più tasse, pagher? Iva e il resto ma almeno non avr? le banche alle calcagna, Basilea con il suo reating è molto stretta per noi imprenditori, ho imparato più finanza in questo anno che non nei miei studi universitari..


    Preferisco auto tassarmi, significa che rinuncer? ancora di più al superfluo se mai ce ne fosse rimasto , ma almeno non avr? lo spauracchio delle banche...ma qui arriva la sorpresachiedo al mio commercialista di dilazionare le "tasse " nel corso dell'anno, almeno non mi salasso a fine mese, ci sono tredicesime , stipendi e tasse, ma mi risponde che il Governo anzich? di togliere l'Irap come era stato ampiamente pubblicizzato da Tremonti e compagnia bella e aiutare gli imprenditori, pretende da noi se usufruiamo delle agevolazioni di pagamento il 10% sul ritardato pagamento, cioè sulle rate che io da adesso fino a maggio andr? a dilazionare.


    Mi viene da piangere , penso all'italiano medio, mi sento un caso da ANNOZERO, ma come fino allo scorso anno pagavo il 3% adesso devo andare a pagare il 10% sulle dilazione..allora penso..oltre al danno la beffa....non solo devo gonfiare degli utili che non ho, ma addirittura pagare il 10%...siamo arrivati veramente allo strozzinaggio. Sono stanca....arrivo a casa, accendo la tele e sento che Berlusconi pensa ai cazzi suoi, pensa ai suoi processi, sento le accuse alle istituzioni, manda ancora di più il paese nel caos e nell'incertezza politica..e nessuno dico nessuno parla di soluzione alla crisi economica e nessun giornale mette in evidenza l'assurdit? del sistema fiscale e nessuno aiuto alle piccola e medio impresa...


    Roba da mandare a fanculo tutti e quasi quasi a rimpiangere i nostri padri che loro si avevano le palle per mandare a fanculo un governo come il nostro...





    Edited by: Rosamaria
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce


  2.      


  3. #22
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    bell'intervento rosa, davvero


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  4. #23
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    L'accorato appello di Rosamaria lo condivido perchè sono momenti brutti per tutti ed è inutile girare intorno al problema. La crisi c'è e credo duri ancora per molto, le buone intenzioni dei politici e del nostro governo cozzano contro la realt? di chi è costretto giornalmente a fare i conti coi bilanci aziendali e familiari. Niente da dire.
    C'? invece molto da dire se le doglianze sono politiche e finalizzate al solito e noioso appello rivolto allaparte politica che governa e che è stata scelta dai cittadini con un largo margine di consenso che, badate bene, è addirittura in aumento.
    Il governo non è stato chiamato a fare miracoli, in queste situazioni fa quello che pu? e ciò che sta facendo è tantissimo, soltanto degli sprovveduti menestrelli abituati a lacrimare in eterno non se ne rendono conto e continuano imperterriti a piagnucolare.
    Tutto il mondo occidentale è in crisi e l'America, il grande popolo degli States, soffrono al pari di tutti noi. Non capire queste cose significa soltantofarsi violenza addosso e mettersi fuori dal mondo.
    La gente seria, quella che ragiona e non si accontanta di starnazzare, valuta le cose,e le misuracon senno e ponderatezza.
    L'Italia non è fatta di gente mediocre e superficiale, sa quello che vuole anche in momenti bui come questi che stiamo vivendo, ha scelto Silvio e gli sta dando fiducia, nonostante un'ammucchiata di denigratori pronti ad affossare il paese intero per l'odio viscerale che covano in corpo.
    Il governo che abbiamo è fortissimo, non s'illudano i menestrelli. Se cade Silvio si rialzer? ancora più forte. Edited by: valter2005



  5. #24
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    passati i tempi quando la crisi era negata nei piani alti e chidichiarava che esisteva, era a sua volta dichiarato anti....qualcosa


    ora credo che vadano messe in campo misure adeguate, prima di tutto il sostegno al reddito ed un grande piano nazionale di opere pubbliche


    ma non certo il ponte sullo stretto( emerita buffonata) ma tante piccole opere, la messa in sicurezza dei nostri territtori flaggellati dalle catastrofi che paiono naturali, ma in fondo sono attificiali


    poi la messa in sicurezza degli edifici pubblici, scuole, asili ospedali, ormai fatiscenti


    ma per fare questo ci vogliono, capacit?( e chi non ha compreso l'avvicinarsi della crisi non ne possiede),volont?( ma chi taglia l'ici prima casa ai non poveri e poi non risarcisce i comuni del mancato gettito non ne possiede) e tempo ( ma chi è costretto ad ingessare e impegnare il parlamento, il governo e il paese a risolvere i suoi problemi personali non ne possiede)


    a proposito di capacit?, volont? e tempo, ma questa finanziaria, dove per pagare la spesa corrente e non gli investimenti vengono prelevati i soldi dei lavoratori, niente da dire?


    robertoEdited by: bai
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Rosamaria bell'intervento davvero... prova sul serio a mandarlo alla redazione di Annozero o a Ballar? (mai a Vespa )


    Valter, come per l'altro 3d, sei fuori tempo, qui l'Italia non piagnucola, c'è invece un paese sano, non corrotto ed evasore fiscale, che ha voglia di fare e ripartire, e che chiede a questo governo di governare per aiutare lavoratori e imprese, il margine di consenso non serve a niente, se vi serve un plebiscito per eleggere un monarca ditelo pure tanto ce ne siamo accorti, ma avete sbagliato epoca...


    Il Sire mancato o governa per bene e per tutti facendosi processare come tutti e senza rompere, oppure che si levi dalle palle.


    Chiaro?
    Stefano



  7. #26
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    riguardo al sire o al monarca rimando a burke e a hobbes


    leggete cosa proponevano loro come soluzione


    roberto


    ah giusto lo ha detto pure finiEdited by: bai
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  8.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •