Cookie Policy Privacy Policy Raffica di ricorsi Tar Sardegna sostegno



Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    4,194
    Thanked: 0

    Predefinito



    da ABC Sardegna:



    <H1>Un'altra raffica di Ordinanze del TAR di Cagliari favorevoli alle famiglie</H1>
    Sono ormai 25 le Ordinanze emesse dal TAR Sardegna in favore delle famiglie contro il Ministero dell'Istruzione. Lo annuncia soddisfatta l'ABC, ricevuta a Roma dal Ministro Gelmini, insieme alle associazioni nazionali FISH e FAND. Ora il Ministero deve ottemperare subito alle Ordinanze e autorizzare le nomine degli insegnanti. Leggi la notizia...





    Sono altre quattordici e tutte danno ragione, come detto nel titolo, alle famiglie di alunni con disabilit?, parlando ancora una volta della necessit? di ?valutare caso per caso? quanto sostegno serva, tenendo conto delle ?effettive esigenze?, anche in deroga al rapporto medio nazionale di un docente di sostegno ogni due alunni con disabilit?. Lo annuncia con soddisfazione l'ABC Sardegna (Associazione Bambini Cerebrolesi), che insieme a tante altre criticit?, lo ha ricordato anche al ministro dell'Istruzione Gelmini, nell'incontro dei giorni scorsi tra la responsabile del Dicastero e le organizzazioni FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali dei Disabili) e FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap)

    Ha partecipato anche l'ABC Sardegna (Associazione Bambini Cerebrolesi) - rappresentata dalla propria responsabile del Settore Scuola Francesca Palmas - all'incontro dei giorni scorsi tra il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini e le organizzazioni FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali dei Disabili) e FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap), nel corso del quale la responsabile del Dicastero ha assunto alcuni precisi impegni sul fronte dell'inclusione scolastica delle persone con disabilit? e del quale abbiamo ampiamente riferito in un altro testo del nostro sito.

    Per l'occasione l'esponente dell'ABC Sardegna ha potuto "presentare il conto" di un'altra "raffica" di Ordinanze prodotte dal Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) di Cagliari, che continua in tal senso a censurare i tagli agli insegnanti di sostegno. Infatti, dopo gli otto provvedimenti di cui avevamo riferito alla fine di ottobre (se ne legga cliccando qui), altre quattordici Ordinanze hanno sancito nei giorni scorsi, in via cautelare, il ripristino del rapporto di sostegno 1:1 richiesto dalle famiglie.
    Nel dettaglio, gli alunni con disabilit? che hanno ottenuto il ripristino del sostegno pieno frequentano scuole di Cagliari, Quartu Sant'Elena, Muravera e altri Comuni della Provincia. Le loro famiglie sono state difese dall?avvocato Riccardo Caboni, ?al quale - commenta Francesca Palmas - riconosciamo il giusto "merito" di avere ottenuto la fondamentale Ordinanza "apripista" del Consiglio di Stato del 24 febbraio 2009 [Ordinanza n. 1038/09, N.d.R.], che ha mutato l'orientamento precedente del TAR Sardegna, che in quanto tale viene citata dai legali di tutte le altre Regioni nei loro analoghi ricorsi e che è anche espressamente richiamata in tutte le Ordinanze di accoglimento delle istanze cautelari fin qui presentate. Un altro ringraziamento va poi all'avvocato Giuseppe Andreozzi che ha seguito i primi ricorsi in Sardegna sin dal 2005?.

    senza ali tu lo sai...non si vola.


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    4,194
    Thanked: 0

    Predefinito

    Per la precisione a queste 14ordinanzese ne aggiungono altre 5 tutte presentate il 18 novembre 2009...tra queste la nostra seguita dall'Avv. Caterina Usala ed altri quattro legali che non sono legati alla succitata associazione.
    senza ali tu lo sai...non si vola.



  4.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •