Re Art? doveva partire per la crociata ma era gelosissimo della sua bella moglie Ginevra.


Siccome sapeva che non poteva lasciare sguarnito il castello eportarsi tutti gli uomini dietro, pensò bene di chiamare un buon fabbro e gli fece costruire una bella cintura di castit? con annessa "ghigliottina" da far applicare a Ginevra.


Dopo anni e anni, finita la crociata torn? al castello e volle subito controllare se i suoi uomini gli erano rimasti fedeli.


Li fece allineare e ordin? : "Uomini, già le braghe".


Rimase allibito; tutti erano rimasti senza "uccello" eccetto il suo fedele Lancillotto.


Adirato con i suoi uomini disse : "Vergogna, non avete saputo resistere, non siete stati come il mio unico e fedele amico".


Poi, rivolgendosi a Lancillotto disse "Dimmi, come ai fatto a resistere ?"


E Lancillotto : "bla, blu, ble buu ... ?"





(Per chi non ha capito ... la lingua ....)