Cookie Policy Privacy Policy foto su facebook le sospendono l’assegno



Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    Non ricever? più l?assegno di malattia perchè la sua assicurazione ha scoperto su Facebook delle fotografie in cui appare con alcuni spogliarellisti. La canadese Nathalie Blanchard è solo l'ultima "vittima" del social network più famoso del mondo. Da diversi mesi la compagnia assicurativa Manulife erogava alla ventinovenne, originaria del Quebec, dei benefit economici. La donna, infatti, circa un anno e mezzo fa era stata costretta a lasciare il lavoro all'Ibm di Bromont perchè le era stata diagnosticata una profonda depressione. Ma i solerti ispettori della compagnia Manulife hanno deciso di interrompere l'erogazione dell?assegno, dopo aver visto alcune foto su Facebook pubblicate dalla stessa Blanchard.





    SORRIDENTE E FELICE - Nelle immagini presenti in rete la ragazza è sempre sorridente. E in una delle immagini incriminate la ventinovenne è immortalata mentre, assiste divertita, assiste a uno spettacolo di danzatori Chippendale, lo strip-tease maschile reso celebre dal film britannico Full Monty. In altre scatti, poi, la Blanchard festeggia il suo compleanno, prende il sole su una spiaggia esotica e passa il tempo con le amiche. "Mi hanno detto che le immagini su Facebook mostrano chiaramente che non sono malata e posso lavorare" - ha confessato la ventinovenne al network pubblico CBC. La Blanchard ha anche dichiarato che, prima di partire per il contestato viaggio all?estero, ha informato la compagnia assicurativa. Era stato il medico a consigliarle una vacanza. La ventinovenne ha aggiunto: "Certo, in quei giorni sono stata meglio. Ma la depressione non mi ha abbandonata"
    <DIV id="rectangle right" ="right"><!--
    OAS_AD('Bottom1');
    //--></DIV>


    PROTESTE E SPIEGAZIONI - Il sitoweb della televisione pubblica canadese è stato inondato di email. Gli utenti hanno espresso solidarietà alla ragazza e criticato severamente la compagnia assicurativa. Tom Lavin, avvocato della ventinovenne, ritiene che la compagnia, prima di prendere una decisione del genere, avrebbe dovuto chiedere un parere a uno psichiatra: "Non penso che per giudicare lo stato mentale di una persona Facebook sia il mezzo più adatto" - ha dichiarato l'avvocato. Il portavoce della Manulife non ha rilasciato un spiegazione chiara sul caso. Dopo aver confermato che abitualmente gli ispettori dell'assicurazione usano il popolare social network per costatare lo stato psicofisico degli assistiti, ha precisato che, oltre alle informazioni carpite su Facebook, la compagnia ha altre prove che giustificano il provvedimento ai danni della Blanchard.
    <A href="http://www.corriere.it/cr&#111;nache/09_novembre_22/perde_assegno _di_malattia_fd6ce2a2-d76c-11de-a7cd-00144f02aabc.shtml " target="_blank">FONTE
    </A>Edited by: redazione2


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Cremona
    Messaggi
    8,839
    Thanked: 1

    Predefinito

    apper?! questi sò che sono controlli!fosse così in Italia ci sarebbero fondi per raddoppiare le indennit? ai veri disabili!



    Uploaded with ImageShack.us



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    aspetta che arrivino anche quì , prima o poi vedrai ................
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito




    Citazione Originariamente Scritto da Nembokid
    apper?! questi sò che sono controlli!fosse così in Italia ci sarebbero fondi per raddoppiare le indennit? ai veri disabili!</font>
    Ma scusa perchè una disabile non pu? assistere a uno spettacolo di spogliarello?

    Comunque vi faccio notare che stiamo parlando di una polizza assicurativa privata, non di un ente statale...E stiamo parlando di una depressa cronica, che quindi magari un tantino di ragione la società assicurativa ce l'ha...
    Edited by: buasaard
    Claudio



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard

    Comunque vi faccio notare che stiamo parlando di una polizza assicurativa privata, non di un ente statale...E stiamo parlando di una depressa cronica, che quindi magari un tantino di ragione la società assicurativa ce l'ha...

    Lo penso pure io.........una donna depressa nn se lo sogna manco di notte di andare a guardare spettacoli di spogliarello.......e cmq se s'? ripresa meglio per lei!
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  7. #6
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Cremona
    Messaggi
    8,839
    Thanked: 1

    Predefinito

    il mio commeno non era riferito alla signorina in oggetto,bensò ai controlli! se la signorina poteva assistere a spettacoli vari,parimenti, avrebbe potuto lavorare per un disabile la cosa non sussiste o è disabile o non lo è purtroppo in Italia troppi percepisconoindebitamenteindennit? non spettanti! Edited by: Nembokid



    Uploaded with ImageShack.us



  8. #7
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    477
    Thanked: 0

    Predefinito



    avr? seguito il consiglio del medico, degli amici...esci, stacca la spina, cerca di distrarti..divertiti ecc


    sono le prime cose che credo si dicano a una persona depressa..e lei a preso i consigli alla lettera



  9.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •