Citazione Originariamente Scritto da buasaard
Va bene, se ha anche un ritardo mentale effettivamente non sarebbe più lei, ma non c'è una forma di egoismo nel pensare questo? Pi? che egoismo forse "possessivismo", forse dentro di te pensi (come
del resto fanno molte mamme anche con bambini "normali") che se non
fosse così, non sarebbe sempre attaccata a te....

Visto che hai altri figli ti ripeto quello che ho detto a Lennie (credo sia questo), mio fratello pare ... è cresciuto un po' allo "stato brado" ...Quindi gli altri figli mi raccomando, non abbandonarli a loro stessi, magari inavvertitamente.
Capisco perfattamente quello che dici, cerco di rendere Gemma il più indipendente possibile, ma rester? comunque una bambina piccola per sempre.
Sarei felice se riuscisse a interagire di più con gli altri, magari da grande sar? almento in grado di andare a dei campi estivi o frequentare qualche ora un centro diurno senza problemi, tanto per avere un ritaglio di vita indipendere dalla famiglia.

Per quanto rigurada gli altri figli... ci stiamo lavorando.
Fino a un anno e mezzo f? siamo stati veramente assorbiti da tutti i problemi di Gemma, siamo stati più in ospedale che a casa, quindi abbiamo subito, quella che io chiamo "la diaspora" della nostra famiglia: una bimba da nonni materni e una da quelli paterni (non avevano la possibilit? di gestirne due insieme), e la sera entrambe solo con un genitore, questo per mesi.
Adesso che la salute di Gemma ci permette di stare a casa, siamo riusciti a ridistribuire le attenzioni a tutte le nostre figlie in modo abbastanza (ma non ancora del tutto) equo.
Purtroppo il tempo che assorbono le cure della piccola, condiziona per forza quello che poi rimane alla altre.
In ogni caso cerchiamo di ritagliare il più possibile del tempo per stare insieme tutti e del tempo da dedicare ad ognuna di loro singolarmente.
Non ti nego che a volte finiamo la giornata con il fiatone.