Cookie Policy Privacy Policy morti x vaccino??



Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: morti x vaccino??

  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    BERLINO - Cresce la paura in Germania. Sette persone sono morte, nelle ultime tre settimane, dopo la vaccinazione contro l'influenza A con il siero pandemico Pandemrix (Gsk). Tra le vittime anche un neonato, si legge sul tabloid tedesco Bild che d? ampio spazio alla notizia. Il piccolo, 21 mesi appena, soffriva di una grave cardiopatia congenita. Il giorno dopo la vaccinazione è stato colpito da infarto polmonare ed è morto, nonostante la respirazione artificiale.
    <H1>


    RELAZIONE NON PROVATA - Mentre la preoccupazione monta, Susanne Stoecker, portavoce del Paul Ehrlich Institute (l'istituto federale che si occupa soprattutto di prodotti medicinali biologici, come i vaccini), cerca di rassicurare: ?Se succede qualcosa dopo la vaccinazione - afferma su Bild - non significa che questa ne sia necessariamente la causa. Soprattutto i pazienti gravemente malati e dunque a rischio se colpiti da influenza A, ai quali - sottolinea - si raccomanda il vaccino, è possibile che muoiano per la loro preesistente malattia. Il vaccino pu? non aver nulla a che fare? con il decesso. Le altre vittime conteggiate dal tabloid sono una donna (65 anni) della Turingia, gI? malata e che ha subito un attacco di cuore dopo la vaccinazione; un dipendente Bayer (46 anni), trovato morto in bagno un giorno dopo la vaccinazione: secondo l'autopsia si è trattato di morte cardiaca improvvisa. E ancora, un uomo di 55 anni, sempre della Turingia, deceduto a casa per attacco cardiaco sei ore dopo essere stato immunizzato; una donna di 92 anni e un 65enne diabetico e infine un uomo di 66 anni, che soffriva di una malattia respiratoria, vaccinato venerd? e trovato morto ieri nel suo appartamento, ancora una volta in Turingia. Per la Stoecker, in ogni caso, ?al momento attuale i benefici della vaccinazione sono superiori ai rischi?. E il ministro della Salute della Turingia, Heike Taubert (Spd), ha rinnovato ieri il suo appello ai tedeschi affinch? si vaccinino contro l'influenza A.


    REZZA: ?NESSUN ALLARME? - ?Non c'è da preoccuparsi per la sicurezza del vaccino contro il virus A/H1N1 dopo la morte di alcune persone, avvenuta in Germania, dopo la somministrazione del siero anti-pandemico. Lo ribadisce Giovanni Rezza, direttore del dipartimento del malattie infettive dell'Istituto superiore di Sanit?: si tratta con ogni probabilit? ?solo di una coincidenza temporale, senza alcun nesso causa effetto col vaccino?. Casi, che, quindi, ?non destano preoccupazione?. Bisogna distinguere, spiega Rezza a margine della conferenza stampa di presentazione del XXIII Congresso Anlaids: ?tra gli eventi avversi ai vaccini, come ai farmaci, ci sono quelli che sono direttamente correlati e quelli che non lo sono?. Tra i primi, per i vaccini ?i più comuni sono banali: dolore localizzato, gonfiore, febbricole. Raramente ci sono effetti maggiori?: in Italia, prosegue Rezza, ?su oltre 150 mila persone vaccinate contro la pandemia, ci sono stati due casi di una certa gravit?, due collassi per choc anafilattico, risolti grazie all'intervento del medico?. Alcuni eventi avversi, invece, ?sono associati solo temporalmente al vaccino, cioè si verificherebbero anche in sua assenza. Per i due decessi in Germania si tratta probabilmente di questo?, sottolinea l'infettivologo: ?una coincidenza temporale, senza nessun nesso causale con la vaccinazione?. Ragion per cui ?questi casi non destano preoccupazione?.





    FONTE</H1>
    Edited by: Redazione
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    809
    Thanked: 3

    Predefinito



    aggiungo che la formulazione del preparato vaccinale della Germania è diverso da quello utilizzato in Italia e che nel nostro paese la formulazionedel vaccino tedesco nonpotrebbe essere somministrata!


    Il dolore si dimezza se lo condividi,
    La felicità invece si moltiplica



  4. #3
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Modena
    Messaggi
    372
    Thanked: 0

    Predefinito

    ieri sera alle Iene hanno fatto vedere un servizio in cui riprendevano un corriere che trasportava alcune scatole che contenevano vaccini nella cabina del furgone (quindi riscaldata) per un paio di ore, quando il vaccino dovrebbe essere conservato a 2-8 gradi max....
    se credi che una terapia darà dei risultati, ne vedrai le opportunità, se non ci credi, ne vedrai i limiti.



  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •