Cookie Policy Privacy Policy Saviano e la vanità del successo



Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito

    <DIV style="CLEAR: both"></DIV>
    <H1 style="MARGIN-BOTTOM: 5px" =titolo_articolo>Quello di Saviano è l'anatema di un guru diventato giannizzero</H1>
    <DIV style="MARGIN-TOP: 9px" id=info_articolo =info_articolo>
    <DIV =firma_top_left></DIV></DIV>
    < =text/>
    $(document).ready(function(){
    $('#commentBoxSmal l').load("/ajax/v3_commentbox_small.php?ID=399112");
    }) ;


    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne>Guai a chi ci tocca Roberto Saviano. è un simbolo positivo dell?Italia che non si lascia intimidire dalla malvagit? criminale. è un Salman Rushdie oggetto di una fatwa della camorra. Ma perchè ci costringe a votargli contro, a passare per suoi nemici e dunque complici ?oggettivi? (si dice così tra i compagni) di chi lo minaccia?
    Ci spiace, ma egli dopo le ultime mosse si è palesato ormai come un avversario persino modesto. La storia gli ha assegnato un vestito che ora gli va grande. Peccato. Nel momento in cui scende in campo, e lo fa con la sua armatura d'argento del Parsifal puro e duro, invece di puntare la lancia contro la criminalit? organizzata cerca di incornare l'avversario politico del giornale per cui scrive, facendolo passare per garante giuridico dei malfattori; allora per favore, scenda dal cavallo di bronzo, non è ancora un monumento. Si accontenti di essere trattato come uno qualsiasi del solito giro degli estensori di appelli antiberlusconiani dall'italiano un po' pasticciato, un Vauro, un Travaglio, un Piero Ricca.
    ? accaduto questo. Ieri Saviano ha lanciato un appello contro il processo breve, obiettivo di un disegno di legge depositato in Senato. Lo ha fatto su repubblica.it, il sito internet di Mauro-De Benedetti: e intorno al suo piffero si sono radunati immediatamente a decine di migliaia. Egli si rivolge a Berlusconi direttamente. Con un tono profetico simile a quello di Pietro l'Eremita quando lanciò una crociata per liberare Gerusalemme. Come il suo antecedente apocalittico indica il Nemico sullo sfondo. Dopo di che seguono poche righe molto furbe.
    Perch? dico che sono furbe e alla fine false? Un testo si pu? attaccare o approvare, discutere anche rudemente: si chiama politica. Ma la tecnica dell'appello a Berlusconi nasconde un messaggio subliminale disonesto. Non si rivolge ai firmatari del disegno di legge, Gasparri, Quagliariello e Bricolo, senatori della Repubblica. Li disprezza, li considera niente, sceglie di trattare il Parlamento come il pollaio di un Padrone, cui rivolgere una specie di anatema morale mascherato da richiesta, come farebbe Robin Hood a Giovanni Senzaterra.
    Traduco. Io, Roberto Saviano, famoso in ogni dove come nemico mortale di Gomorra, senza macchia e senza paura, chiedo che tu, occupatore abusivo del trono, ?ritiri quella norma del privilegio? (questa è l'intestazione della letterina). C'? tutto in queste cinque parole in capo al testo. Prima di argomentare, con il titolo appena citato infila il suo interlocutore nell'inferno di chi usa la legge come ambito del privilegio.
    ? l'anatema morale tipico di chi si crede ormai un guru. Non ce l'abbiamo tanto con lui, è difficile resistere alla vanit? del successo, si crede volentieri alla nobile schiera delle persone importanti, dotate di turibolo e megafoni internazionali. Ti incensano come una specie di divinit? capace di ordinare alle schiere celesti di ripulire il mondo con un paio di frasi al computer. E tu lo fai. Non è che scrivi un articolo, esponendoti con la sintassi e il ragionamento di un uomo qualsiasi. No, scolpisci le frasi in nome della tua fama e del tuo curriculum glorioso. Lo fecero nel 2001 svariati personaggi quasi tutti dotati di due cognomi per domandare la sconfitta di Berlusconi perchè qualora avesse vinto sarebbe tornato il fascismo. Berlusconi vinse. Il fascismo non c'è stato. Semmai è stata molto dubbia la maniera con cui è stato dopo cinque anni sconfitto (per ventimila voti raccattati all'ultima ora in qualche urna del sud!). Ora il Cavaliere è tornato in sella, e il modo per affrontarlo è sempre quello: la giustizia usata come clava per negargli quello che la ?sovranit? del popolo? (art. 1 della Costituzione, 2? comma) gli ha attribuito.
    </DIV>
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    Me l'immaginavo, appena Saviano ha provato a disturbare il grande manovratore è finito nel tritacarne dei falsimedia a gettone del bandito.</span></font>



    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito



    cos'? che ha raccontato che non sapevi?????


    devi imparare da lui????
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti



  5. #4
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da bravino

    cos'? che ha raccontato che non sapevi?????


    devi imparare da lui????
    Certo che lo sapevo delle condizioni in cui versano i quartieri infestati dalla camorra.

    Ma allora ti faccio una domanda:

    Perch? Saviano ha subito minacce di morte ed è in costante rischio di attentato camorristico se ha scritto un libro </font>
    INNOCUO CHE RACCONTA COSE RISAPUTE E SCONTATE?</span></font>

    Risponditi a questa domanda e TI ACCORGERAI (FORSE E SPERO) CHE HAI SCRITTO UNA MINKIATA.
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  6. #5
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito




    <DIV style="CLEAR: both"></DIV>
    <H1 style="MARGIN-BOTTOM: 5px" =titolo_articolo>La polizia: "Saviano non doveva avere la scorta"</H1>
    <DIV style="MARGIN-TOP: 9px" id=info_articolo =info_articolo>
    <DIV =firma_top_left></DIV></DIV>
    <DIV id=commentSmall></DIV>
    < =text/>
    $(document).ready(function(){
    $('#commentBoxSmal l').load("/ajax/v3_commentbox_small.php?ID=390813");
    }) ;


    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne>Milano - "Sull?assegnazione alla scorta a Saviano, il nostro parere fu negativo". Lo rivela, in un?intervista al Corriere della Sera Magazine, il capo della Squadra Mobile di Napoli, Vittorio Pisani, continua parlando al magazine che uscir? gioved? prossimo. A proposito della scorta assegnata tre anni fa all?autore di Gomorra, Pisani racconta: "A noi della Mobile fu data la delega per riscontrare quel che Saviano aveva raccontato a proposito delle minacce ricevute. Dopo gli accertamenti demmo parere negativo sull?assegnazione della scorta". "Resto perplesso - aggiunge - quando vedo scortate persone che hanno fatto meno di tantissimi poliziotti, carabinieri, magistrati e giornalisti che combattono la camorra da anni".

    Il libro: "Peso mediatico eccessivo" E sul bel best seller tradotto in 43 Paesi, il capo della Mobile dice: "Il libro ha avuto un peso mediatico eccessivo rispetto al valore che ha per noi addetti ai lavori". Secondo il capo della squadra mobile per rapportarsi alla criminalit? organizzata bisogna rispettare "delle regole deontologiche" e soprattutto cercare di non dare "un?immagine eroica della lotta alla criminalit?" perchè "la lotta alla criminalit? è una cosa normale. A cui tutti possono partecipare". Diventato a soli trent?anni capo della omicidi di Napoli, a Magazine Pisani dice la sua anche sulle intercettazioni, di cui invita a considerare l?enorme importanza ai fini delle indagini. "Sono perplesso dal fatto che per autorizzare un?intercettazione ci debbano essere gravi indizi di colpevolezza", spiega.
    io non ho neanche letto quel libro!!!!</DIV>


    per le minacce se l'? inventateEdited by: bravino
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti



  7. #6
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    E tu bravino come lo sai che Saviano si è inventato le minacce?</span></font>

    Ti è STATO SUFFICIENTE leggerlo sul Giornale di Famigghia e tu c'hai creduto?

    NON DISTURBATE IL MANOVRATORE
    CHE SUBITO I SERVI DELL'INFORMAZIONE
    TI AZZANNERANNO AI POLPACCI,
    OME è SUCCESSO ANNI FA A
    MONTANELLI,
    BIAGI,
    TUTTI I GIUDICI CHE SI SONO PERMESSI DI PROCESSARE SUA IMPUNITA' E FAMIGLI,

    E + RECENTEMENTE

    BOFFO
    ED ORA PURE a
    SAVIANO, APPENA UN MINUTO DOPO AVER FATTO UN APPELLO CONTRO UN'ALTRA VERGOGNOSA LEGGE AD PERSONAM SALVA-BANDITI.

    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  8. #7
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da SkaTTa
    E tu bravino come lo sai che Saviano si è inventato le minacce?

    Ti è STATO SUFFICIENTE leggerlo sul Giornale di Famigghia e tu c'hai creduto?

    e a te!!!??? basta leggere repubblica e ci credi????


    guarda c'è un asino che vola!!!!! e tu subito dici a me!!!! guarda è vero volaaaaaa!!!!!!!
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti



  9.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •