disabili


http://www.superabile.it/web/it/CANALI_TEMATICI/Politiche_e_ Buoni_Esempi/Eventi/info-1078871263.html
<H3>Aias: ecco come prevenire il maltrattamento dei bambini disabili </H3>
<DIV>
<DIV ="c&#111;ntent">
Un incontro di studio, ma anche un momento di festa: è l?appuntamento promosso dall?Aias Bologna onlus per il 19 e 20 novembre, che vuole richiamare l?attenzione della prevenzione del maltrattamento dei bambini con disabilit?


BOLOGNA - Due giornate di studio, formazione e festa sul tema dei diritti dell'infanzia e della prevenzione del maltrattamento dei bambini con disabilit?. L'appuntamento si terr? il 19 e 20 novembre a Zola Predosa, in provincia di Bologna, nell'area museale di Ca' La Ghironda ubicata sulle colline , ed è organizzato da Aias Bologna onlus.


Si tratta del meeting internazionale conclusivo del progetto europeo "Making Life a Safe Adventure" - Rendere la vita dei bambini con disabilit? un'avventura sicura, finanziato dalla Commissione Europea, nell'ambito del programma Daphne. Il progetto mira a sviluppare strategie per la prevenzione del maltrattamento dei bambini, basate sul rafforzamento delle famiglie e delle reti di supporto, oltre che sul rispetto dei diritti dei bambini.


L'incontro è stato promosso in occasione del 20^ anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia. "In questo evento- spiega l'associazione in una nota- intendiamo allontanarci dal pregiudizio che la disabilit? sia causa diretta di situazioni a rischio e mettere in evidenza le risorse presenti a livello individuale, familiare e della comunit?". Il luogo per ospitare le due giornate, inoltre, è stato scelto con "l'obiettivo di far vivere ai partecipanti un momento intensivo di apprendimento e di crescita personale e professionale, basato sulla collaborazione attiva di tutti i partecipanti e valorizzando le risorse intellettuali, umane, artistiche e naturali disponibili".


(14 novembre 2009) </DIV></DIV>Edited by: mammamarina