Cookie Policy Privacy Policy ...rientrano i capitali comunisti....



Risultati da 1 a 16 di 16
  1. #1
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito

    <H1 style="MARGIN-BOTTOM: 5px" =titolo_articolo>Scudo Da San Marino rientra già 1 miliardo</H1>
    <DIV style="MARGIN-TOP: 9px" id=info_articolo =info_articolo>
    <DIV =firma_top_left></DIV></DIV>
    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne>Al 10 novembre 2009 i capitali fuoriusciti da San Marino come conseguenza dello scudo fiscale italiano ammontano a quasi 1 miliardo di euro, per la precisione 995 milioni, pari al 7,3% della raccolta totale del sistema bancario sanmarinese al 31 agosto, che era di 13,6 miliardi. L?incidenza dei soli deflussi monetari sulla raccolta diretta è stata del 7,9%, per un controvalore di 745 milioni. Lo si legge in un comunicato diffuso ieri dalla Banca Centrale della Repubblica di San Marino. </DIV>
    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne></DIV>
    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne></DIV>
    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne>Franceshini dopo aver cambiato residenza a SAN MARINO far? di tutto perchè cada il governo così i suoi soldi a San Marino nelle banche Svizzere saranno salvi</DIV>
    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne></DIV>
    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne></DIV>
    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne>domenica 18 ottobre 2009,10:47
    <DIV style="CLEAR: both"></DIV>
    <H1 style="MARGIN-BOTTOM: 5px" =titolo_articolo>Emilia rossa regno degli evasori</H1>
    <DIV style="MARGIN-TOP: 9px" id=info_articolo =info_articolo>
    <DIV =firma_top_left></DIV></DIV>
    < =text/>
    $(document).ready(function(){
    $('#commentBoxSmal l').load("/ajax/v3_commentbox_small.php?ID=391753");
    }) ;


    <DIV =testo_articolo_dimensi&#111;ne>
    Se l?occasione fa l?uomo ladro, la vicinanza di San Marino è una bella tentazione per risparmiare sulle tasse. Cosò dall?Emilia Romagna, ricca popolosa e rossa, molti hanno trasferito la residenza nella minuscola Repubblica, che offre due vantaggi: la prossimit? geografica e il sistema tributario favorevole. In 7.451 hanno traslocato, almeno ufficialmente, sotto al Titano da quella terra fertile e conviviale che ha dato i natali a Luciano Pavarotti e Alberto Tomba (già pizzicati dal fisco) ma anche a Pierluigi Bersani e Dario Franceschini, che forse hanno appreso la notizia con un certo imbarazzo. Che migliaia e migliaia di conterranei abbiano preso la scorciatoia sanmarinese apparir? una contraddizione anche per tanti onesti ?compagni?, spettatori di qualcosa che assomiglia a un tradimento ideologico; perchè in Emilia anche molti datori di lavoro, e non solo lavoratori, sono in linea con la tradizione politica di sinistra.
    Il numero proviene dagli elenchi dell?Aire, l?anagrafe degli italiani residenti all?estero, e si riferisce a quelli in Paesi con fiscalit? privilegiata. Ne sono stati accertati più di 29mila, per la precisione 29.158, distribuiti tra piccole oasi europee, isole dei Caraibi, Stati arabi, asiatici o africani. Di tutti costoro si sta interessando il fisco nell?attivit? di lotta all?evasione fiscale intensificata proprio in parallelo allo scudo fiscale: costoro non potranno aderirvi, avendo optato per la residenza all?estero. In tutto saranno 40mila i destinatari di un modulo di avviso: ai residenti si aggiungono coloro che, negli ultimi cinque anni, hanno alternato la residenza in Italia con quella in qualche Paese estero.
    I sanmarinesi-ex italiani sono 8.490, di cui, appunto, 7.451 solo dall?Emilia Romagna: come dire che uno su quattro degli italiani residenti in paradisi fiscali ha scelto di trasferirsi a due passi da casa, cosa che genera più di qualche sospetto. L?altro polo di attrazione è il Principato di Monaco, dove gli italiani residenti sono 4.648, di cui 1.327 provenienti dalla Liguria, 942 dalla Lombardia e 812 dal Piemonte. Montecarlo è la meta preferita anche del Lazio (517). Il 77,8% degli italiani è concentrato in 7 paradisi, sui 54 dell?elenco: San Marino, Monaco, Uruguay, Costarica, Ecuador, Emirati Arabi, Liechtenstein.
    Un buon numero di residenti italiani segue anche rotte più lontane. Cosò, a fianco dei 3.553 italiani residenti in Uruguay, ci sono 637 italiani che risiedono ad Hong Kong, 1.702 negli Emirati Arabi Uniti, 925 nelle Isole Bermuda, 887 a Singapore e 548 nell?isola di Anguilla.
    Nella lista dei 54 paradisi tracciata dal fisco ci sono anche mini-Stati su isole dai mari caldi, come l?atollo di Nieu dove due italiani (un lombardo e un siciliano) hanno spostato la residenza. Pi? affollate di nostri connazionali residenti sono invece le isole Cayman che registrano 29 italiani. Ma a scegliere il mare a bassa fiscalit? dei Caraibi sono anche i 925 italiani che risiedono a Bermuda, i 5 di Saint Kitts e Nevis, i 4 dell?isola Santa Lucia, i 548 di Anguilla o i 6 dell?arcipelago corallino Turks e Caicos. Nell?Oceano Indiano sono invece 86 gli italiani che hanno trasferito l?indirizzo alle Seychelles, ai quali si aggiungono i 23 delle Maldive e i 123 della Mauritius.
    </DIV></DIV>


  2.      


  3. #2
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bravino
    <H1 style="MARGIN-BOTTOM: 5px" ="titolo_articolo">
    <DIV style="CLEAR: both"></DIV>Emilia rossa regno degli evasori</H1>
    <DIV ="testo_articolo_dimensi&#111;ne">
    <DIV style="MARGIN-TOP: 9px" id=info_articolo ="info_articolo">
    <DIV ="firma_top_left"></DIV></DIV>&lt; =text/&gt; $(document).ready(function(){ $('#commentBoxSmal l').load("/ajax/v3_commentbox_small.php?ID=391753"); }) ;
    <DIV ="testo_articolo_dimensi&#111;ne">
    Se l?occasione fa l?uomo ladro, la vicinanza di San Marino è una bella tentazione per risparmiare sulle tasse. Cosò dall?Emilia Romagna, ricca popolosa e rossa, molti hanno trasferito la residenza nella minuscola Repubblica, che offre due vantaggi: la prossimit? geografica e il sistema tributario favorevole. In 7.451 hanno traslocato, almeno ufficialmente, sotto al Titano da quella terra fertile e conviviale che ha dato i natali a Luciano Pavarotti e Alberto Tomba (già pizzicati dal fisco) ma anche a Pierluigi Bersani e Dario Franceschini, che forse hanno appreso la notizia con un certo imbarazzo. Che migliaia e migliaia di conterranei abbiano preso la scorciatoia sanmarinese apparir? una contraddizione anche per tanti onesti ?compagni?, spettatori di qualcosa che assomiglia a un tradimento ideologico; perchè in Emilia anche molti datori di lavoro, e non solo lavoratori, sono in linea con la tradizione politica di sinistra.
    Il numero proviene dagli elenchi dell?Aire, l?anagrafe degli italiani residenti all?estero, e si riferisce a quelli in Paesi con fiscalit? privilegiata. Ne sono stati accertati più di 29mila, per la precisione 29.158, distribuiti tra piccole oasi europee, isole dei Caraibi, Stati arabi, asiatici o africani. Di tutti costoro si sta interessando il fisco nell?attivit? di lotta all?evasione fiscale intensificata proprio in parallelo allo scudo fiscale: costoro non potranno aderirvi, avendo optato per la residenza all?estero. In tutto saranno 40mila i destinatari di un modulo di avviso: ai residenti si aggiungono coloro che, negli ultimi cinque anni, hanno alternato la residenza in Italia con quella in qualche Paese estero.
    I sanmarinesi-ex italiani sono 8.490, di cui, appunto, 7.451 solo dall?Emilia Romagna: come dire che uno su quattro degli italiani residenti in paradisi fiscali ha scelto di trasferirsi a due passi da casa, cosa che genera più di qualche sospetto. L?altro polo di attrazione è il Principato di Monaco, dove gli italiani residenti sono 4.648, di cui 1.327 provenienti dalla Liguria, 942 dalla Lombardia e 812 dal Piemonte. Montecarlo è la meta preferita anche del Lazio (517). Il 77,8% degli italiani è concentrato in 7 paradisi, sui 54 dell?elenco: San Marino, Monaco, Uruguay, Costarica, Ecuador, Emirati Arabi, Liechtenstein.
    Un buon numero di residenti italiani segue anche rotte più lontane. Cosò, a fianco dei 3.553 italiani residenti in Uruguay, ci sono 637 italiani che risiedono ad Hong Kong, 1.702 negli Emirati Arabi Uniti, 925 nelle Isole Bermuda, 887 a Singapore e 548 nell?isola di Anguilla.
    Nella lista dei 54 paradisi tracciata dal fisco ci sono anche mini-Stati su isole dai mari caldi, come l?atollo di Nieu dove due italiani (un lombardo e un siciliano) hanno spostato la residenza. Pi? affollate di nostri connazionali residenti sono invece le isole Cayman che registrano 29 italiani. Ma a scegliere il mare a bassa fiscalit? dei Caraibi sono anche i 925 italiani che risiedono a Bermuda, i 5 di Saint Kitts e Nevis, i 4 dell?isola Santa Lucia, i 548 di Anguilla o i 6 dell?arcipelago corallino Turks e Caicos. Nell?Oceano Indiano sono invece 86 gli italiani che hanno trasferito l?indirizzo alle Seychelles, ai quali si aggiungono i 23 delle Maldive e i 123 della Mauritius.
    </DIV></DIV>





    Sono questi che vorrebbero andare al governo??????



  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Bari
    Messaggi
    1,286
    Thanked: 0

    Predefinito

    ma ci sei o ci fai? ... scusa ma ancora non sono riuscito a
    capirlo....
    La notte per quanto buia e lunga possa essere non potrà mai impedire al sole di sorgere.



  5. #4
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito



    non devi chiedere scusa ....che bisogno c'è????


    usa il comprendonio neutrale e vedrai la soluzione...quelli ti dicono .."dammi le tue braghe"....... poi loro se le vanno a giocareEdited by: bravino
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Domanda a bravino: Ma se è disdicevole il comportamento di codesti individui che tu chiami comunisti, con quale logica difendi berluschino che ha fatto esattamente la stessa cosa?
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  7. #6
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito



    nooooo!!!! ques'altra dovresti andarla a raccontare al Papa non a me....


    ma cosa credi che abbiano fatto fin'ora i COMUNISTI .........


    ma vai al WC e non ti muovere fino a notte!!!!!
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ma hai capito cosa ho scritto?

    Vabbeh vado al WC a meditare sugli stronzi?('')
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  9. #8
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito



    mentre sei al WC che leggi...sappi che non ha fatto nulla di uguale alla sx................


    e ha fatto in un clima di guerra quello che non ha mai fatto la sx
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Come vedi leggo te

    Cio??Edited by: Madeche
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  11. #10
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito

    TROPPO DIFFICILE DA SPIEGARE....QUA CERTI ARTICOLI NON PIACCIONO A QUALCUNO
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti



  12. #11
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    ('')
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  13. #12
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito



    Bravino anche questo è sfuggito a "il giornale" e "libero"?


    Hanno depositi per 60 milioni. La cifra rivelata da Report: 50 milioni fanno capo alle holding guidate da Marina e Piersilvio
    I misteri della Banca Arner
    con i depositi di Berlusconi e figli
    E spunta anche un bonifico per la villa di Antigua
    di WALTER GALBIATI



    Barca Arner, sede di Lugano
    MILANO - Che la signora Teresa Macaluso e il premier Silvio Berlusconi abbiano i conti correnti presso la stessa banca non dovrebbe creare nessun problema. Ma se la banca si chiama Banca Arner, commissariata dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti su indicazione della Banca d'Italia di Mario Draghi per operazioni sospette di riciclaggio, e la signora risulti essere la moglie di Francesco Zummo, costruttore di Palermo, considerato dalla procura vicino alle cosche mafiose, le cose si fanno un po' più complicate.

    Anche perchè, come rivelato dalla puntata di Report trasmessa ieri, il premier ha depositato presso la sede milanese della piccola banca elvetica qualcosa come 60 milioni di euro, divisi tra un conto corrente personale (il numero uno della banca), sul quale giacciono circa 10 milioni, e conti riconducibili a società della sua famiglia, le holding Italiana Seconda, Quinta e Ottava, amministrate da Marina e Piersilvio Berlusconi, sui quali si trovano altri 50 milioni. La signora Macaluso, tuttavia, non è da meno perchè da sola pu? vantare un deposito di ben 13 milioni. Quei soldi se fossero in Unicredit o in Banca Intesa, le due più grandi banche italiane con migliaia di sportelli, passerebbero inosservati, ma siccome si trovano presso la piccola Banca Arner, una sede a Lugano e tre filiali tra Milano, Nassau e Dubai, e rappresentano un quarto degli attivi della banca, destano un po' di scalpore. Anche perchè Arner è stata da sempre il crocevia di alcune operazioni sospette riconducibili alla galassia Berlusconi e di recente è di nuovo piombata al centro delle cronache giudiziarie per l'arresto di Nicola Bravetti, amministratore e membro della direzione generale della banca, nonch? dirigente dell'Organo di contatto per la lotta contro il riciclaggio di denaro dell'Ufficio di controllo del Dipartimento federale delle finanze elevetiche. Con lui, a maggio 2008, sono finiti ai domiciliari, gli imprenditori Francesco e Ignazio Zummo, padre e figlio, tutti con l'accusa di concorso in intestazione fittizia di beni, aggravato dall'aver agito al fine di favorire Cosa nostra: avrebbero consentito alla moglie di Francesco, Teresa Macaluso appunto, di intestarsi tra il 2003 e il 2005 la somma di circa 13 milioni provenienti secondo l'accusa dagli affari della mafia. Il tramite tra gli Zummo e Bravetti, sarebbe stato l'avvocato milanese Paolo Scium?.

    Come Berlusconi, tuttavia, ci sono anche altri nomi celebri ad aver rapporti fiduciari con la banca. Qui hanno i conti correnti Ennio Doris, fondatore del gruppo Mediolanum, la famiglia dell'avvocato Cesare Previti, condannato in via definitiva per i casi Imi-Sir e Lodo Mondadori e il fiscalista Salvatore Sciascia, un veterano di casa Fininvest. Qui vengono gestite due società anonime, la Centocinquantacinque e la Karsira Holding, che a cascata controllano due società amministrate dalla famiglia Acampora, quella dell'avvocato Giovanni Acampora condannato con Previti sempre per il Lodo Mondadori. E qui vengono gestiti i soldi della Flat Point, una immobiliare che sta costruendo ville ad Antigua e tra i cui acquirenti ci sarebbe anche Silvio Berlusconi. Report ieri ha parlato di un bonifico da 3,367 milioni del premier indirizzato proprio alla Flat Point.

    La ragione del fitto intreccio tra Banca Arner e il mondo Fininvest sta nella storia stessa della banca. Uno dei fondatori della Arner, infatti, è un uomo di fiducia di Berlusconi, Paolo Del Bue, un romano trasferitosi in Svizzera, dove insieme con Nicola Bravetti, Giacomo Schraemli e Ivo Sciorilli Borelli ha dato vita a una fiduciaria che nel 1994 si è trasformata in Banca Arner. Non si sa se Del Bue, che ha lasciato la carica di amministratore nel 2005 è ancora tra i soci, ma era di certo in Arner quando, secondo la ricostruzione fornita agli inquirenti dall'ex presidente del Torino Gianmauro Borsano, la società panamense New Amsterdam, amministrata fiduciariamente da Arner, versò in nero 10 miliardi di lire al Torino per il passaggio del calciatore Gianluigi Lentini al Milan.

    Ma l'importanza di Del Bue si capisce solo dalle carte del processo Mills, l'avvocato inglese condannato in appello per essersi fatto corrompere da Berlusconi per testimoniare il falso nei processi del premier. Nelle motivazioni della condanna il tribunale spiega che Mills si fece pagare per nascondere ai giudici italiani che le società offshore Century One e Universal One erano riconducibili non ai manager della Fininvest, ma "direttamente a Silvio Berlusconi". I conti esteri di quelle due società erano gestiti proprio da Del Bue, che da quei conti prelevava anche ingenti somme in contanti. In tre anni Del Bue ha trasformato in moneta sonante ben 100 miliardi di lire.





    Ti invito cortesemente di inserire il link della fonte.Edited by: magicwoman



  14. #13
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    818
    Thanked: 0

    Predefinito



    E QUESTO ARTICOLO SE NON TI DISPIACE DOVRESTI MENZIONARLO CHI L'HA PRODOTTO


    GIUSTO COME HANNO FATTO A ME
    ....l\'invidia è la forza dei cornuti



  15. #14
    Senior Member L'avatar di magicwoman
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    5,461
    Thanked: 91

    Predefinito



    Tutti gli articoli riportati nel forum devono essere accompagnati con il link della fonte,nel caso contrario verranno rimossi dal forum.



  16. #15
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Repubblica('')
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  17. #16
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito

    ne hai di lavoro da fare con i tread di "bravino" magicwoman
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  18.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •