http://quotidianonet.ilsole24ore.com...09/11/12/25980 3-mamme_sola.shtml





Londra, 12 novembre 2009 - Di mamme ce n'? una sola? Non per forza: presto potrebbero nascere figli con due mamme e un pap?. Un gruppo di ricercatori giapponesi ha infatti fuso gli ovociti di due donne, una più anziana e l?altra giovane, per aumentare le probabilit? di successo della gravidanza.


Gli ovociti creati non sono stati ancora utilizzati per far nascere i bambini, ma sono stati fecondati con un?iniezione di sperma per produrre embrioni in laboratorio. La nuova e controversa tecnica servirebbe ad aiutare le donne più anziane ad avere più probabilit? di successo di una gravidanza.


A mettere a punto la nuova tecnica ? stato un gruppo di ricercatori del St Mother Hospital di Kitakyushu (Giappone) in uno studio riportato sulla rivista New Scientist. Secondo i ricercatori, gli ovociti di una donna giovane potrebbero mescolarsi con quelli di una donna più matura, riparandone i danni dovuti all?età. Ma, mentre la nuova tecnica promette di far partorire mamme meno giovani, cancellando il rischio di insorgenza di malattie genetiche, si è già sollevato un polverone di polemiche. Secondo i critici, infatti la nuova tecnica porterebbe non poche questioni etiche.



Gi? si inizia a parlare di bimbi ibridi o geneticamente modificati. ?Se riuscissimo a trasferire questi nuovi embrioni prodotti, credo che la percentuale di successo sarebbe alta?, ha detto Atsushi Tanaka che ha coordinato lo studio. Le attuali tecniche di fecondazione assistita non sono efficaci per le donne anziane che producono ovociti con anomalie all?esterno, ovvero nel citoplasma che circonda il nucleo. Per aggirare il problema i ricercatori giapponesi hanno impiantato il nucleo sano - che contiene la maggior parte delle informazioni per produrre il bambino - nel citoplasma di una donatrice giovane.



Fino a oggi i ricercatori hanno prodotto con successo 31 ovociti e sette embrioni nella prima fase di sviluppo. Nel 2001 l?annuncio di un lavoro simile sollev? diverse polemiche negli Stati Uniti. Un gruppo di ricercatori annunciò di aver iniettato i mitocondri degli ovociti sani di una donna giovane negli ovociti di una donna anziana per migliorarne la loro qualit?. I ricercatori annunciarono poi di aver fatto nascere 15 bambini con questa nuova tecnica.