COSA sta succedendo alle chiese ?cristiane?? Dalle vostre
parti sono in declino o stanno prosperando? Forse avete
sentito parlare di un risveglio spirituale, e di tanto in
tanto da Africa, Europa orientale e Stati Uniti giungono
notizie di congregazioni religiose che si espandono. Ma
in altre parti del mondo, soprattutto nell?Europa
occidentale, le notizie parlano di chiese che chiudono i
battenti, di fedeli in diminuzione e di diffusa apatia
nei confronti della religione.
Di fronte al calo delle presenze, molte chiese hanno
cambiato stile. Alcune dicono di non voler giudicare o
criticare il comportamento della gente, lasciando così
intendere che Dio accetti qualunque tipo di condotta.
Sempre più spesso anzich? impartire istruzione basata
sulla Parola di Dio le chiese offrono intrattenimento e
attivit? ricreative, nonch? attrazioni che nulla hanno di
religioso. Anche se alcuni praticanti considerano questi
cambiamenti un necessario adattamento alla realt? del
mondo attuale, molte persone sincere si chiedono se le
chiese non stiano deviando dalla missione affidata loro
da Gesò. Esaminiamo le tendenze che hanno caratterizzato
le chiese negli ultimi decenni.

Il direttore del Centro Nazionale Vocazioni della
Chiesa Cattolica francese avrebbe detto: ?Assistiamo a
quello che si pu? definire il supermarket della
religione. La gente usufruisce dei servizi offerti e
quando non trova un?istituzione che la soddisfa se ne va
da qualche altra parte?. In uno studio sulla religione in
Europa, la prof.?Grace Davie, dell?Universit? di Exeter,
in Gran Bretagna, ha detto: ?Le persone semplicemente
?spizzicano? dall?assortimento religioso che è
disponibile. La religione, come molte altre cose, è
diventata una questione di opinioni, stili di vita e
gusti personali?.
Voi personalmente cosa ne pensate?