Cookie Policy Privacy Policy ancora h1n1



Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: ancora h1n1

  1. #1
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di miooim
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    nel Lontano Sud DaKota
    Messaggi
    25,577
    Thanked: 33

    Predefinito

    Condizioni stazionarie per i sette piccoli ricoverati all'Umberto I di Roma
    Secondo l'Iss tutte le fasce di età risultano colpite, in particolare tra i 5 e 14 anni
    <H1>Influenza A, aumentano i casi
    Muore una bimba di 11 anni
    </H1>
    <H3>La piccola ha avvertito i primi sintomi mercoled?. E' stata ricoverata a Scafati
    all'alba di gioved?, e trasferita d'urgenza a Napoli il giorno dopo. E' morta in ospedale</H3>
    <H3></H3>
    <H3>ROMA - Una bambina di 11 anni è morta ieri pomeriggio all'ospedale "Santobono" di Napoli. La notizia è stata comunicata solo oggi da fonti dell'assessorato alla Sanit? della Regione Campania. Era ricoverata da alcuni giorni ed era risultata affetta dall'influenza A. Dal mese di settembre è la sesta vittima a Napoli, la dodicesima in Italia ed è la prima vittima fra i bambini. E questo aumenta la preoccupazione per i più piccoli: ce ne sono molti in condizioni gravi. Sette i bambini ricoverati al Policlinico Umberto I di Roma, tre dei quali in terapia intensiva. Secondo gli esperti dell'Istituto superiore di Sanit? tutte le fasce di età risultano colpite, ma sono in aumento soprattutto i casi nella fascia 5-14 anni, considerando anche il fattore scuola.

    La bimba morta a Napoli.
    La bimba di 11 anni, E. D., è deceduta, dopo 40 minuti dal ricovero, intorno alle 17 di ieri, nella terapia intensiva dell' ospedale Santobono Pausillipon di Napoli. Le sue condizioni si sono aggravate nel giro di poche ore con estrema rapidit?. La piccola ha avvertito febbre e spossatezza mercoled? scorso: i genitori hanno chiamato il pediatra, che ha prescritto una cura tradizionale, ma l'acuirsi dei sintomi - astenia, vomito e febbre sempre più alta - hanno portato al ricovero nell'ospedale di Scafati all'alba di gioved?. Venerd? la bambina è stata trasferita al Santobono, in condizioni già critiche: durante il viaggio da Scafati a Napoli il medico di servizio in ambulanza ha dovuto effettuare manovre rianimatorie. Quaranta minuti dopo il ricovero nell'ospedale pediatrico del capoluogo campano la bimba è morta; il decesso è dovuto a una pericardite fulminante. Il tampone praticato al momento del ricovero al Santobono, i cui risultati si sono avuti oggi, è risultato positivo all'H1N1. Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire con esattezza le cause della morte. Verr? effettuata l'autopsia. La piccola, a quanto hanno riferito i genitori, non sembrava soffrire di precedenti patologie di nessun genere. La bimba faceva sport ed era sana sotto tutti i punti di vista. Gli esami post-mortem dovranno accertare se la bambina soffrisse di patologie non conosciute, in particolare di tipo cardiaco.
    </H3>
    <DIV id=testo>
    <DIV id=adv180x150m>&lt; =1.1 src="//adtags/jx_speciale.js"&gt; &lt; = src="http://oas.repubblica.it/RealMedia/ads/adstream_jx.ads/ repubblica.it/nz/cronaca/interna/1962620648@Middle"&gt; </DIV>
    Roma, i bimbi dell'Umberto I. Rimangono stazionarie le condizioni dei tre bambini ricoverati in terapia intensiva a Roma, colpiti dall'influenza H1N1 e già affetti da patologie croniche invalidanti. Per il quarto si aspetta la "positivit?" dal Gemelli. Le condizioni di altri due, positivi al test, ricoverati in Osservazione Breve, sono in netto miglioramento. Un altro bambino risulta negativo e un altro è stato già dimesso.

    Ancora grave bambina bolzanina. Sono definite ancora molto critiche le condizioni di una bambina bolzanina di 11 anni ricoverata da una settimana alla Clinica universitaria di Innsbruck (Austria), dopo essere stata colpita dall'influenza A. E' tenuta in vita con una macchina cuore-polmone e i medici sono ancora impegnati nel tentativo di risolvere una grave infezione polmonare.

    Primi due casi gravi in Puglia. Anche in Puglia ci sono alcuni casi definiti gravi. Le persone contagiate sono un'anziana con patologie croniche, un giovane senza particolari patologie e una puerpera di 37 anni, mamma da ieri di un bambino che è in buone condizioni di salute. La donna, ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Nicola Pellegrino di Trani perchè colpita dall'influenza A, è stata sottoposta a parto cesareo a causa della febbre alta, alla 33/ma settimana di gravidanza.

    Genova, gravi donna incinta e pensionato. Le gravi condizioni di salute di una donna in stato di gravidanza colpita dalla influenza A hanno spinto i medici dell'ospedale San Martino di Genova a fare nascere il bimbo con un parto cesareo per evitare complicazioni. L'operazione, avvenuta ieri sera, è riuscita, e sia il neonato, che aveva delle complicazioni, sia la madre, una donna di Savona, sono in osservazione. E' ricoverato in gravi condizioni presso lo stesso ospedale anche un pensionato di 79 anni affetto da problemi respiratori provocati dalla influenza A. L'uomo, un genovese abitante a Nervi, soffriva di una bronchite cronica che il virus A ha aggravato.

    Grave donna ricoverata a Fidenza. Sono gravi ma stazionarie le condizioni di una 51enne ricoverata da ieri in rianimazione all'ospedale di Vaio (Fidenza). La donna, residente in un Comune dell'Alta Val Taro, è risultata positiva al virus dell'influenza A H1N1. Ricoverata a causa di gravi condizioni respiratorie, la paziente soffre di altre rilevanti patologie concomitanti, tra cui una grave broncopneumopatia cronica ostruttiva. Attualmente è sottoposta a ventilazione forzata.

    Donna trasferita a Monza. Risultata positiva al test per la ricerca del virus influenzale pandemico A (H1N1), una giovane valdostana, residente in bassa Valle, è stata trasportata all'ospedale San Gerardo di Monza per l'aggravarsi delle sue condizioni. Giunta il 29 ottobre all'ospedale Umberto Parini di Aosta per tosse e febbre perduranti da alcuni giorni, nel tardo pomeriggio di ieri era stata trasferita nel reparto di rianimazione con diagnosi di polmonite e oggi è stato deciso il trasferimento in un "centro extraregionale di terzo livello".
    </DIV>


    (31 ottobre 2009) Tutti gli articoli di cronaca Edited by: miooim


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito


    Dai!,basta con queste notizie,almeno nel forum...pensiamo un po alle Mamme che frequentano il forum come saranno stressate,gia' ci pensa la tv con la tempesta dei tg.
    Nulla di personale eh,senza offesa,io dico la mia e voi fate pure come meglio credete.
    </span>
    Edited by: deambulante51

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    556
    Thanked: 0

    Predefinito

    ...dai dai, corriamo tutti a farci sparare in corpo il vaccino!

    ...questo è quel che vogliono..., e quel che, purtroppo, stanno ottenendo
    Il dolce non è così dolce senza l\'amaro...



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,492
    Thanked: 2

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da deambulante51
    Dai!,basta con queste notizie,almeno nel forum...pensiamo un po alle Mamme che frequentano il forum come saranno stressate,gia' ci pensa la tv con la tempesta dei tg.
    Nukka di personale eh,senza offesa,io dico la mia e voi fate pure come meglio credete.




    in effetti!!!...cerchiamo di non diffondere ancor di piu' allarmismo al di l? di quantogià ce ne sia!!



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    19,847
    Thanked: 6

    Predefinito

    Oh, poverina! Edited by: ericamoscati
    Erica

    \"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze!\"
    (Giuramento degli Atleti degli Special Olympics Italia)

    http://www.specialolympics.it



  7. #6
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    347
    Thanked: 0

    Predefinito

    Mioo ma che è sta fissa su sta cosa? Ci arrivi si a Capodanno per fare quella cosa che se non si fa quella sera non si fa tutto l'anno
    Scherzi a parte è giusto informare ma è giusto anche ricordare che in Italia l'altr'anno l'influenza normale ha causato circa 8 mila morti su 4 milioni di contagiati.



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    1,818
    Thanked: 0

    Predefinito



    miooim dovresti essere contento... sinora nessun parlamentare e nessun senatore a vita (Cossiga, Andreotti) si è ammalato... pensa te sono così marci che manco i virus se li filano...


    Anna Luisa



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di miooim
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    nel Lontano Sud DaKota
    Messaggi
    25,577
    Thanked: 33

    Predefinito

    Domani l'autopsia della bambina di 11 anni morta a
    Napoli. I genitori: "Era sana"
    Stabili tutti i malati ricoverati in ospedali, compresa
    una bimba bolzanina a Innsbruck
    Influenza A, a Pompei scuole chiuse
    I pediatri: "Si accelerino tempi vaccinazione"

    L'ospedale Santobono di Napoli
    ROMA - E' stata fissata per domani l'autopsia della bimba
    undicenne morta ieri a Napoli, dodicesima vittima
    italiana dell'influenza A. Ma i genitori, attraverso il
    sindaco di Pompei, hanno fatto sapere che "la bambina era
    sana almeno a quanto loro sapessero". E intanto il
    sindaco ha disposto la chiusura delle scuole per due
    giorni, dal momento che nella citt? campana sono stati
    registrati altre tre casi nelle ultime ore tra i bambini.
    Secondo il presidente dell'Associazione italiana dei
    pediatri è in ogni caso necessario accelerare i tempi per
    la vaccinazione.

    Dopo quella della Campania, appare particolarmente
    compromessa la situazione in Puglia: questa mattina nella
    Regione si segnalano due nuovi pazienti gravi, che si
    aggiungono ai due dei giorni precedenti, mentre non ci
    segnalano per il momento novit? di rilievo per gli altri
    casi critici di influenza H1N1 in Italia. Si tratta di
    un'anziana con patologie croniche e un giovane senza
    particolari patologie.

    I due nuovi casi sono ancora in fase di osservazione,
    mentre sono in lieve miglioramento la donna di 52 anni e
    la puerpera trentunenne che ha partorito due giorni fa
    con taglio cesareo alla 31/ma settimana di gravidanza.
    Tutte e due le donne restano ricoverate in rianimazione
    (la prima al policlinico di Bari, l'altra a Trani). "Sta
    invece bene - ha detto l'assessore Fiore - il neonato
    ricoverato in neonatologia a San Giovanni Rotondo
    (Foggia)".

    Un'altra bambina bolzanina di 11 anni è ricoverata a
    Innsbruck in Austria da una settimana: le sue condizioni
    sono ancora critiche, fanno sapere i medici. Le vengono
    sommistrati farmaci antibiotici ed antivirali. E una
    bimba di 12 anni è stata ricoverata prima a Portogruaro e
    poi a Padova "a titolo precauzionale". Permangono gravi a
    Genova le condizioni di una donna incinta colpita
    dall'influenza A, e quelle di un pensionato di 79 ,
    ricoverato all'Ospedale San Martino di Genova a causa di
    problemi respiratori provocati dal virus. Tre le persone
    ricoverate nel reparto di Rianimazione dell'ospedale
    Cotugno di Napoli: le loro condizioni sono stazionarie.

    Rimangono stabili anche le condizioni dei tre bambini
    ricoverati in terapia intensiva, al Policlinico Umberto I
    colpiti dall'influenza H1N1 e già affetti da patologie
    croniche invalidanti. Le condizioni di altri due bambini
    risultati positivi al test, ricoverati in Osservazione
    Breve, sono in netto miglioramento. Ma nello stesso
    ospedale, nel pomeriggio, sono state ricoverate per
    precauzione altre tre persone: un donna in gravidanza, un
    uomo adulto e un ragazzo. In Emilia Romagna
    preoccupazione per le condizioni gravi ma stazionarie di
    una donna all'ospedale di Vaio a Fidenza.
    (1 novembre 2009)



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di miooim
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    nel Lontano Sud DaKota
    Messaggi
    25,577
    Thanked: 33

    Predefinito

    ragazzi capisco che è na palla leggere ste notizia
    ripetutamente, ma ci sono aggiornamenti e di conseguenza
    bisogna restare infomrati.. se ne parla ovunque vero, ma
    qui se ne discute... anche se sieamo stanchi per? se ne
    deve parlare...

    grazie per la vostra pazienza nel sopportarmi!



  11.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •