Cookie Policy Privacy Policy torniamo indietro



Risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: torniamo indietro

  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    http://quotidianonet.ilsole24ore.com...09/10/30/25513 1-russia_gennaio.shtml


    Mosca, 30 ottobre 2009 -La Corte Costituzionale della Russia sta valutando il ripristino della pena di morte, con la possibilita della reintroduzione da gennaio 2010. Scadrebbe così la moratoria sulla pena capitale attualmente in vigore. La notizia ha provocato una accesa discussione all?interno tra difensori dei diritti umani, avvocati e giuristi. Ma vi è anche la politica estera: Mosca per aderire al Consiglio d?Europa ha firmato la Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell?uomo.
    Tuttavia, il protocollo numero 6, relativo all?abolizione della pena di morte, non e? stato ratificato.


    L?ultima volta che e? stata comminata la pena capitale in Russia, e? stato nel settembre 1996, a Mosca. Poi l?allora leader del Cremlino Boris Yeltsin ha firmato un decreto ?per la riduzione graduale della pena di morte?. Successivamente era stata introdotta la moratoria dalla Corte Costituzionale il 2 febbraio 1999. La ragione principale per la moratoria era stata l?assenza di una giuria in molti tribunali. Oggi, l?unica zona in cui non c?e? giuria e? la Cecenia, ma ci sono piani per reintrodurre tale istituto anche nella repubblica caucasica con effetto dal prossimo primo gennaio.



    In base alle previsioni del regolatore, ogni persona accusata di un reato particolarmente grave, per il quale e? prevista la pena di morte, potra? beneficiare di un?audizione davanti a una giuria.



    Ora secondo il primo vicepresidente
    del Comitato per la sicurezza della Duma, Mikhail Grishankov, il problema non e? tanto legale, quanto politico: ?Un sufficiente numero di nostri concittadini sostiene la necessita? di applicare la pena di morte. Mentre ci sono avvocati che ritengono la pena di morte incapace di fermare il problema della criminalita?. Si tratta di una questione di consenso sociale e di soluzioni politiche?. Ma la reintroduzione della pena capitale di fatto comporterebbe un passo indietro sui diritti umani della Russia e porrebbe un grosso punto interrogativo sulla presidenza Medvedev e sulla reale volonta? di difendere lo stato di diritto.



    In passato la possibilita?
    di sospendere la moratoria era stata considerata soltanto nel 2006, durante il processo al membro superstite del commando che aveva preso in ostaggio un?intera scuola a Beslan, Nurpashi Kulayev. Allora la pena di morte venne commutata in ergastolo. Ma il processo ha provocato un dibattito molto profondo nella societa? russa circa la revoca della moratoria. Finche? non intervenne l?allora presidente Vladimir Putin, ribadendo che la moratoria non si toccava.
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    347
    Thanked: 0

    Predefinito

    Un pericoloso e disumano passo indietro se si ripristinasse la pena di morte.



  4. #3
    Junior Member L'avatar di max585
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,543
    Thanked: 2

    Predefinito

    e che c....o solo in russia , mai che si parla dell'italia su questo argomento ,che secondo me dovrebbero attuare , dico la pena di morte non toglierla , tanto già non c'è e vedi l'italia come sta messa.



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,344
    Thanked: 1

    Predefinito



    Max, fai ragionamenti da nazista.
    Non voglio che tu sia il mio sogno ma la realtà dei miei sogni.



  6. #5
    Junior Member L'avatar di max585
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,543
    Thanked: 2

    Predefinito

    giusy , gli americani e i paesi arabi in cui vige la pena di morte , sono nazisti??????????????????????????????????????????? ?????????? ?????????????????



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    L'Italia sta messa benissimo, il tasso di criminalit? è il più basso di sempre nonostante quello che dicono i media e fra i più bassi in Europa. Non c'è mai stato un periodo della storia italiana in cui si è ammazzato così poco.

    Sicuramente c'è meno delinquenza di USA e Russia dove in una c'è la pena di morte e nell'altra la vogliono rimettere.
    Claudio



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,344
    Thanked: 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da max585
    giusy , gli americani e i paesi arabi in cui vige la pena di morte , sono nazisti??????????????????????????????????????????? ?????????? ?????????????????
    E tu come definisci un Paese in cui? ammessa lapena di morte, democraticiò Per me sono nazisti, anche se loro non si reputano tali.Edited by: Giusy
    Non voglio che tu sia il mio sogno ma la realtà dei miei sogni.



  9. #8
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    l'italia è il primo stato al mondo che ha abilito la pena di morte


    si trattava del granducato di toscana credo con leopoldo


    ma vado un p? a memoria , poi verifico sulla rete


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  10. #9
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    eh ehe h i miei studi universitari non mi hanno tratto in inganno


    ecco qui:


    Con tale Riforma, che del Granduca fu " monumento e gloria", secondo uno storico del primo Novecento, la Toscana divenne il primo Stato al mondo in cui si abol? la pena di morte, uno degli atti più incivili perpetuati fino ad allora da tutti i governi, "conveniente -secondo Pietro Leopoldo- solo ai popoli barbari".



    robertoEdited by: bai
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  11. #10
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    347
    Thanked: 0

    Predefinito

    Permettetemi di dire che la Pena di Morte se la si contesta la si contesta per il Principio che nessun esser umano ha il diritto e il dovere di decidere le sorti di un altro essere umano e non in base ai delitti e alla delinquenza riscontrata in quel Paese.



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito

    <div style="text-align: center; color: rgb(255, 102, 0);">Scusate,posso dire una cosa?</font>
    </div>
    Alessandra



  13. #12
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito

    <div style="text-align: center; color: rgb(255, 102, 0);">Non sono mai stata favorevole alla pena di morte,alla sola pronuncia,mi vengono i brividi e quindi non sono d'accordo con Massimo ne' per quanto riguarda l'attuazione della pena di morte in Italia e n? tanto meno nel resto dei paesi mondiali.Non la trovo giusta,secondo me,ma chi è l'uomo che si prende il diritto di decidere per la sorte del destino di un altro uomo,essere simile come lui?...non è proprio nessuno.
    Credo che,tutte quelle persone che sono state portate a commettere omicidi ,sarebbero persone non da condannare a morte,ma semplicemente da curare ed essere aiutate è normale che ci sia qualcosa in loro che non va'.
    Ma quante persone,specialmente in Virginia,sono state condannate ingiustamente a morte e poi dopo,si è saputo della loro innocenza?
    A questo punto,se dovessi scegliere,preferirei l'ergastolo.
    </font>
    </div>
    Alessandra



  14.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •