Cookie Policy Privacy Policy Informazione Cambio Ufficio



Risultati da 1 a 14 di 14
  1. #1
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Pesaro e Urbino
    Messaggi
    961
    Thanked: 0

    Predefinito



    Mi trovo ad affrontare questo tipo di problema io lavoro nel mio Comune dove attualmente il mio Ufficio è a piano terra ed agibile per me che sono in carrozzina ora vogliono spostare il mio ufficio al 3 piano si vero che c'èl'ascensore ed il bagno tutto agibile ma le mie perplessit? sono diverse spesso gli ascensori si bloccano.....in quel caso....poi se d? il terremoto.....adesso farei subito ad uscire ma se andassi al 3 piano....la mia domanda è c'è qualche normativa di Legge che dice che la persona disabile debba lavorare a piano terra........grazie
    ... \" ... Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che da’ il massimo ... \" ...


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    sicuramente devono essere individuate 1 o più persone che si occupino in caso di pericolo di portartui già di peso, visto che normalmente gli ascensori in caso di incendio o terremoto non si devono usare , cerco i riferimenti di legge , inizia per? a scrivere un opposizione a questa decisione
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Pesaro e Urbino
    Messaggi
    961
    Thanked: 0

    Predefinito

    grazie
    ... \" ... Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che da’ il massimo ... \" ...



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    ecco quì


    http://www.ambiente.it/sicurezza/leg...leggi/1998/dm1 0-3-98/allegato10.htm#nota 1



    <TABLE border=0 cellSpacing=0 width="80%"><T>
    <T>
    <TR>
    <TD width="100%">DECRETO MINISTERIALE 10 marzo 1998 - Criteri generali di sicurezza antincendio per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro. (pubblicato sul S.O. n. 64 alla G.U. n. 81 del 7 aprile 1998)</TD></TR>
    <TR>
    <TD width="100%">(aggiornato con le modifiche apportate dal DM 8 settembre 1999)</TD></TR></T></T></TABLE>
    ALLEGATO VIII


    <SMALL>8.3 ASSISTENZA ALLE PERSONE DISABILI IN CASO DI INCENDIO



    <SMALL>8.3.1- GENERALIT?</SMALL>


    II datore di lavoro deve individuare le necessit? particolari dei lavoratori disabili nelle fasi di pianificazione delle misure di sicurezza antincendio e delle procedure di evacuazione del luogo di lavoro,


    Occorre altresò considerare le altre persone disabili che possono avere accesso nel luogo di lavoro. Al riguardo occorre anche tenere presente le persone anziane, le donne in stato di gravidanza, le persone con arti fratturati ed i bambini.


    Qualora siano presenti lavoratori disabili, il piano di emergenza deve essere predisposto tenendo conto delle loro invalidit?.


    <SMALL>8.3.2 - ASSISTENZA ALLE PERSONE CHE UTILIZZANO SEDIE A ROTELLE ED A QUELLE CON MOBILIT? RIDOTTA </SMALL>


    Nel predisporre il piano di emergenza, il datore di lavoro deve prevedere una adeguata assistenza alle persone disabili che utilizzano sedie a rotelle ed a quelle con mobilit? limitata.


    Gli ascensori non devono essere utilizzati per l'esodo, salvo che siano stati appositamente realizzati per tale scopo.


    Quando non sono installate idonee misure per il superamento di barriere architettoniche eventualmente presenti oppure qualora il funzionamento di tali misure non sia assicurato anche in caso di incendio, occorre che alcuni lavoratori, fisicamente idonei, siano addestrati al trasporto delle persone disabili.


    <SMALL>8.3.3 - ASSISTENZA ALLE PERSONE CON VISIBILIT? O UDITO MENOMATO O LIMITATO </SMALL>


    Il datore di lavoro deve assicurare che i lavoratori con visibilit? limitata, siano in grado di percorrere le vie di uscita.


    In caso di evacuazione del luogo di lavoro, occorre che lavoratori, fisicamente idonei ed appositamente incaricati, guidino le persone con visibilit? menomata o limitata.


    Durante tutto il periodo dell'emergenza occorre che un lavoratore, appositamente incaricato, assista le persone con visibilit? menomata o limitata.


    Nel caso di persone con udito limitato o menomato esiste la possibilit? che non sia percepito il segnale di allarme. In tali circostanze occorre che una persona appositamente incaricata, allerti l'individuo menomato.


    <SMALL>8.3.4 - UTILIZZO Dl ASCENSORI </SMALL>


    Persone disabili possono utilizzare un ascensore solo se e un ascensore predisposto per l'evacuazione o è un ascensore antincendio, ed inoltre tale impiego deve avvenire solo sotto il controllo di personale pienamente a conoscenza delle procedure di evacuazione. </SMALL>




    Edited by: mammamarina
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  6. #5
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Pesaro e Urbino
    Messaggi
    961
    Thanked: 0

    Predefinito

    grazie mille
    ... \" ... Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che da’ il massimo ... \" ...



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Fatti trasferire ad ufficio al piano terra...
    Claudio



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    Fosse così semplice Claudio
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,509
    Thanked: 0

    Predefinito

    sarebbe una ottima e razionale soluzione
    non credo per?, sussistendo le condizioni descritte, ci siano possibilit? legislative al riguardo

    Massimo



  10. #9
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Pesaro e Urbino
    Messaggi
    961
    Thanked: 0

    Predefinito

    il discorso e' che io attualmente lavoro a piano terra e loro mi vogliono trasferire al 3 piano ascensore presente manon c'e' nessuna legge che protegge le categorie dei disabili su questo fatto se da il terremoto e sono al 3 piano come faccio......
    ... \" ... Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che da’ il massimo ... \" ...



  11. #10
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    enn? Stefano ,nella legge che ti ho postato c'è scritto, non puoi rifiutare il trasferimento ai piani superiori ma devi chiedere che si adeguino alle normative previste, devono individuare 2 persone che ti portino in sicurezza se capitasse qualcosa. questa è la protezione,


    non mi risulta che le persone in carrozzina in qualunque luogo stiano sempre al piano terra, scuole, ospedali, ufficio pubblici e privati .
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  12. #11
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da stefano73
    il discorso e' che io attualmente lavoro a piano terra e loro mi vogliono trasferire al 3 piano ascensore presente manon c'e' nessuna legge che protegge le categorie dei disabili su questo fatto se da il terremoto e sono al 3 piano come faccio......
    Mettila così, se c'è il terremoto sei nei guai se sei al terzo piano, ma se c'è una alluvione sei nei guai se sei al piano terra


    Claudio



  13. #12
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito






    bravo Claudio, una risata ogni tanto fa bene Edited by: mammamarina
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  14. #13
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da mammamarina

    enn? Stefano ,nella legge che ti ho postato c'è scritto, non puoi rifiutare il trasferimento ai piani superiori ma devi chiedere che si adeguino alle normative previste, devono individuare 2 persone che ti portino in sicurezza se capitasse qualcosa. questa è la protezione,


    non mi risulta che le persone in carrozzina in qualunque luogo stiano sempre al piano terra, scuole, ospedali, ufficio pubblici e privati .
    Io pure in ufficio stavo al terzo piano, non è che possiamo farci tutte ste fisime, ma scusa Stefano tu a casa a che piano stai? Vivi al piano terra?
    Claudio



  15. #14
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Pesaro e Urbino
    Messaggi
    961
    Thanked: 0

    Predefinito

    reparto giorno si piano terra reparto notte primo piano ma più che io è il mio capo ufficio che insiste che non vuole cambiare uff. comunque grazie a trutti per le risposte e speriamo che non diano ne terremoti ne alluvioni.....
    ... \" ... Migliore non è colui che arriva primo, ma colui che da’ il massimo ... \" ...



  16.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •