Cookie Policy Privacy Policy anche Marrazzo? - Pagina 3



Pagina 3 di 11 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 214

Discussione: anche Marrazzo?

  1. #41
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    Si hai ragione, in effetti se discutessimo sulla moralita dei ns politici sicuramente il nostro parlamentto sarebbe più deserto del Deserto stesso..


    Cmq..si è giocato al massacro sia con Marrazzo che con Berlusca , solo che Berlusca è mooolto più sgamato e avvezzo al pettegolezzo e da uno scoop con escort ne uscito quasi ringalluzzito, Marrazzo se l'? fatta sotto come un pollo e ha ceduto al ricatto...


    Ma tra i due chi è più pulito e degno di più rispetto?
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce


  2.      


  3. #42
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito

    a differenza dei destroidi se un esponente del centrosinistra sbaglia non lo difendiamo a spada tratta, anzi pretendiamo le sue dimissioni senza se e senza ma....

    Non siamo servi...
    </span>
    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  4. #43
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito

    negli altri paesi democratici se si scopre che il primo ministro frequenta prostitute viene costretto alle immediate dimissioni, da nessuna parte resterebbe al suo posto.</span>
    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  5. #44
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da Rosamaria




    Cmq..si è giocato al massacro sia con Marrazzo che con Berlusca ,
    macch? gioco al massacro, se fai politica non puoi permetterti certi comportamenti, devi condurre un vita sobria caratterizzata da comportamenti rigorosi che non destino scandalo</span>.

    Se frequenti transessuali non puoi pretendere di entrare in politica, le chiacchiere stanno a zero.</span>
    Edited by: lullo74
    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  6. #45
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito

    quell'altro invece le amanti le nomina ministro e le prostitute le candida alle elezioni...</span>
    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  7. #46
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    La vita privata non deve entrare minimamente nella sfera pubblica..


    Il privato è solo privato..io posso andare a prostitute e a trans o essere lesbica e non fare nessun danno alla collettivit?, l'importante che l'eletto, dal popolo non dai gerarchi, si comporti da persona onesta nei confronti degli elettori, che pensi ai bisogni primari degli stessi che lo hanno democraticamente eletto.


    Ormaihanno ridotto l'Italia ad un bordello, fa più notizia un Marrazzo che un Mastella, un politico come Mastella che razzola a man bassa in quel di Ceppalonia, va ospite in trasmissioni della "serva" a giustificarsi , non pensa minimamente a dimettersi,anzi va li a giustificarsi e noi critichiamo un Marrazzo solo perche ha il "vizietto" e lasciamo quel di Ceppalonia a difendersi


    Bene , mi scandalizza più questo che un Marrazzo che va a trans o di un Berlusconi che si paga le escort, solo che il primo va in un anonimo condominio e senza la scorta che lo protegge, povero pollo, il secondo invece se le porta a Palazzo Grazioli che certo non è un anonimo condominio romano...


    Mentre noi italiani siamo sempre di più nella melma per non dire in quella cosa che puzza , i nostri se la "sbattono "senza nessun problema , tanto loro alla fine del mese ci arrivano e pagare un tran o una escort non è certo un problema per loro


    E al povero italiano medio cosa gli resta.?..saldi...saldi..di fine stagione
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce



  8. #47
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rosamaria


    Si hai ragione, in effetti se discutessimo sulla moralita dei ns politici sicuramente il nostro parlamentto sarebbe più deserto del Deserto stesso..


    Cmq..si è giocato al massacro sia con Marrazzo che con Berlusca , solo che Berlusca è mooolto più sgamato e avvezzo al pettegolezzo e da uno scoop con escort ne uscito quasi ringalluzzito, Marrazzo se l'? fatta sotto come un pollo e ha ceduto al ricatto...


    Ma tra i due chi è più pulito e degno di più rispetto?


    pulito e degno di rispetto????????????????????


    non rispetto certe persone , ma noi popolo non contiamo , loro se la cantano e se la suonano come vogliono , ogni tanto un contentino e a troppi questo basta, gli altri possono solo indignarsi
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  9. #48
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito

    se si scoprisse che Gordon Brown o Obama frequentano prostiute e trans verrebbero fatti dimettere subito.....ma noi siamo furbi vero? All'estero so tutti stupidi...</span>

    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  10. #49
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito

    un'amante di berluskaiser è ministro, la d'addario fu candidata a Bari......quando dici la meritocrazia....</span>
    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  11. #50
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito

    gli italiani sono troppo indulgenti, accettano pure che un imputato si candidi a fare il primo ministro.....</span>
    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  12. #51
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito

    uno che si rende immune per decreto e che vuole modificare la costituzione per bloccare i suoi processi è degno di rispetto?</span>
    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  13. #52
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    Per fortuna sono tanti che si indignano, solo che al momento di votare se lo scordano..


    Il popolo italiano è un popolo che quando a lamentele e a fregnacce non lo frega nessuno, ma quando è il momento di votare sembrano che tutti si otturano il naso e vanno mogi mogi in quella cabina ad espletare il voto del buon italiano medio.


    Certo tu mi dirai ..ma chi voto?..E' come sfogliare una margherita..voto destra o sinistra--voto Berlusca che almeno mi sa prendere per il K---o il Veltroni , il Franceschini o il Bersani di turno che tutto mi ispirano che tranne una sinistra seria e di opposizione o di governo serio..


    E l'italiano medio, cioè quelo che ha paura del cambiamento,quello che ha paura del comunista mangiabambini vota il Berluska che gli propone una exvelina come ministro, ma chissò se ha mai fatto politica, o un ministro come la Gelmini che è stata cacciata da consigliere comunale da un comune del bresciano per scarsa meritocrazia, praticamente per scarso rendimento


    In questo l'italiano media non si scandalizza, va a votare , sempre con il naso otturato per?, pensando che quel tal di Ceppalonia, o delle Ceppalonie dei vari feudi Italiani lo sgama e chissò cosa potr? pensare il tale di ceppalonia


    E noi cadiamo sempre più in basso, in una politica di mer..dove il gossip adesso la fa da padrona, aspettiamo che lo scandalo sessuale ci faccia fuori il governatore o il direttore di turno, mai il padrone di casa, quello sa come uscire dalla melma..ops dalla merda.


    Hai ragione Marina a parlare di non rispetto..perchè mai dovremmo rispettare questi politici che tutto hanno tranne ilrispetto degli elettori, cioè di noi poveri italiani che ci arrabbattiamo per arrivare a fine mese?


    Dovremmo farci tutti un bell'esame di coscenza, decidere una semi rivoluzione..ma il popolo italiano è troppo codardo per fare "la rivoluzione"..anche quella del non voto...


    Che bello se tutti noi non andassimo a metterci in quella cabina puzzolente..


    E come se tutti dicessimo..vorrei andare a non votare..ma se poi quello di Ceppalonia mi scopre..con il cavolo che mi raccomanda..ops..mi aiuta..


    E noi nel frattempo ci otturiamo il naso e andiamo a mettere il naso negli affari..ops nelle lenzuola dei nostri politici


    Edited by: Rosamaria
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce



  14. #53
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    Dovremmo farci tutti un bell'esame di coscenza, decidere una semi rivoluzione..ma il popolo italiano è troppo codardo per fare "la rivoluzione"..anche quella del non voto...


    Che bello se tutti noi non andassimo a metterci in quella cabina puzzolente..


    cioè un elogio del non voto?


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  15. #54
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    in questo caso sò....per? tutti a non votare ,una sola minoranza non pu? bastare..


    Noi italiani abbiamo un unica arma ed è il voto ma , fino a quando ci sar? questa legge elottorale, dove i nostri prescelti sono sotto lo "schiaffo" del leader politico di turno mi sai dire quale autonomia di decisione in parlamento ci sar??..


    Ma dimmi tu ti fidi questa marmaglia che ci rappresenta e dico a dx e sx?..io no..anche se il mio cuore pulsa sangue rosso.. Mi sto preparando per andare a votare con la speraNza che si possa fare un opposizione seria..


    altrimenti mi tocca fare come alle passate politiche...ASTENSIONE
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce



  16. #55
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    altre volte abbiamo dibattuto sulla opportunit? di andare a votare, al di l? delle passione politica, che ritorno ha il cittadino nell'eprimere il suo voto?


    io sostengo che il voto oltre che essere un diritto conquistato con il sangue dai nostri padri( mi si conceda una piccola retorica), è ancheun dovere per il cittadino


    ma il cittadino ha nel contempo il dovere di informarsi, di conoscere le proposte presentate, solo cosìavr? la possibilit? di smascherare anche i programmi elettorali annuncio ecomprendere la propaganda e la demagogia che si cela dietro alle promesse


    parli di legge elettorale, al di l? del tecnicismo, uninomimale, maggioritario a turno unico,premio di maggioranza alla coalizione vincente, soglia di sbarramento al 4% etc, rimane ineludibile il punto dell'impossibilit? di votare un candidato, ma l'obbligo di votare una lista scelta dai capopartito


    ma qui una prima riflessione va posta, chi ha voluto la legge elettorale, chi l'ha votata in parlamento?


    ecco un primo elemento, vanno puniti chi produce storture della democrazia, e come li punisci, non andando a votare?


    altro dato nelle democrazie avanzate, vota pochissima gente, e per motivi diversi, difficolt? di iscrizione alle liste, ignoranza abbissale degli elettori, insieme alla delusione o rassegnazione globale


    ma chi va a votare alla fine determina scelte a favore: della classe, dell'etnia di riferimento, delle scelte etiche religiose, etc


    mentre chi non va a votare che storicamente sono quelli che sono collocati in fonde alla scala sociale e potrebbero se votassero ribaltare o attenuare la loro emarginazione, non determina proprio un bel niente


    poi in italia, volendo, ma solo per chi lo reputa tale, rimane il dovere di difesa dela democrazia, dello stato di diritto e della costituzione


    robertoEdited by: bai
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  17. #56
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    Le tue sono obiezioni sante che condivido in tutto e per tutto ma, solo se ci fosse una solida classe politica e dirigenziale..


    Io ho 44 anni ed ho sempre espresso il mio voto da quando avevo 18 anni, ritenendo il voto un arma civile di democrazia.


    Alle scorse politiche non ho votato, ho il rammarico che forse il mio voto avrebbe potuto contribuire a non avere per 5 anni il nano m a, ormai la frittata è fatta e il nano me lo tengo..


    Spero solo che le prossime politiche ci offfrino uno scenario migliore, oggi con speranza vado a votare per le primarie, chiunque vinga spero solo che faccia una valida opposizione e che prepari il Pd a goverrnare meglio di questo governo..


    Se così non fosse , rimpiango i nostri padri che si sono battuti e hanno donato il proprio sangue per la democrazia, spero per loro che non si rivoltino nella tomba.. e spero anche tanto per noi
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce



  18. #57
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    874
    Thanked: 0

    Predefinito






    Per tornare alla questione Marrazzo con un po di malizia mi sembra di poter dire che sia stato incastrato ad arte da qualcuno che per vendetta o altro abbia approfittato di quella che lui chiama debolezza privata o che comunque fosse già ricattato da tempo : l' on. Casini giustamente secondo me ha detto che se fosse vero ( ripetendo se ), il governatore del Lazio avrebbe il dovere di dimettersi e di non rientrare in politica perche non è opportuno che una persona che ha avuto cosi grosse responsabilit? politiche possa essere oggetto di ricatto : ad ogni modo tralasciando la questione del ricatto, penso che il signor Marrazzo è giusto che non governi più la Regione , non per le sue frequentazioni, ma perche ha lasciato un mare di debiti ( gia una volta ripianati dal Governo Prodi , come analogamente aveva fatto il governo Berlusconi con i debiti provocati dal Sindaco Scapagnini mi sembra di Catania , ahcome si somigliano sti governi quando difendono la loro casta ) : il signor Marrazzo pu? frequentare chi vuole, sonoproblemi che attengono alla sua coscienza se frequenta trans pur avendo una moglie, ( e non sta a me giudicare )ma se invece governa in modo dissennatoqueste sono questioni che interessano purtroppo la collettivit?.buona domenica a tutti...


    P.S. Invece di andare subito alle elezioni non si potrebbe nominare un commissario per il disbrigo della normale amministrazioneintanto fino alle elezioni amministrative di primavera? Spesso il buon senso, di qualche valente funzionario dello statoin questo paese, arriva molto più in l? della politica che dovrebbe garantire una buona politica per l'appunto e una buona amministrazione e in larghe zone del paese non c'è ne l'una ne l'altra.....



  19. #58
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Alle ultime elezioni comunali turandomi il naso ho votato un candidato del pd,dopo le recenti e non concluse peripezie del mio paese(vedi vicenda Costa)visto che secondo gli abitanti e medetto consigliere non rapresenta gli interessi della colletivit? ma bensi della maggioranza politica che appoggia detta ditta, mi sono permesso di rimproverargli il fatto la sua risposta è stata anche se mi hai dato il voto non sono tenuto adarti contodelle mieazioni politiche,va da se che alle prossime comunali non mi turero piu il naso
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  20. #59
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Qualcuno mi puo spiegare perche un utilazatore finale si deve dimmettere ed inveceun altro continuare a governare?Di tutti e due esistono filmati tutti edue sono riccatabili uno a livello regionale ed uno a livello nazionale,perche allora si deve dimmettere solo uno?
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  21. #60
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da mammamarina

    E ALLORA?Franceschini sembra debba vendere un prodotto in questi giorni, sta promuovendosi alla grande
    Ma guarda che è veramente incredibile. Se si esprime per le dimissioni sta facendo promozione, se dice che non deve dimettersi allora è uno schifo. Se siamo prevenuti allora diciamolo chiaramente....

    Che deve fare uno che è a capo di un partito oltre che cacciare chi sgarra? Fa meglio quell'altro che tutti i condannati li candida alle elezioni?
    Claudio



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •