Cookie Policy Privacy Policy ASSISTENTI SESSUALI PER DISABILI - Pagina 3



Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 172
  1. #41
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    347
    Thanked: 0

    Predefinito

    A mio avviso è bene capire che ogni persona ha le proprie priorit?. Qui si tratta semplicemente di soddisfare un desiderio che proprio perchè non è ancora avvenuto o non avviene con la frequenza desiderata assume la forma di priorit?. Non è di scala di valori che stiamo parlando ma di priorit?, della soddisfazione d'un bisogno. Nessun scandalo quindi deve suscitare e se una persona come Deambulante fosse mio padre ne sarei fiero perchè dimostra sensibilit?, amore e dialogo. Ottime qualit? per crescere i figli.


  2.      


  3. #42
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Redazione

    Anche la tv nazionale parla dell'assistenza sessuale ai disabili: potete guardare il servizio in fondo al </font>nostro articolo</font>. Prostituzione o servizi sociali? Una pratica utile e lecita o vergognosa? Si tratta di mero sesso a pagamento o di benessere in senso ampio? In Italia l'assistenza sessuale non esiste, ma tu cosa ne pensi?</font>


    Rispondi anche al sondaggio in Home Page per dire la tua...</font>


    </font>

    Sono Contraria</font>
    Alessandra



  4. #43
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fradaga1


    Citazione Originariamente Scritto da AriaCriss
    Noooooooooooooooooo!!!!!!!!!! Di Nuovooooooooooo....Nun se ne p? più??!!!!!

    guarda che non penso sia obligatorio usufruirne... puoi rinunciare..


    C'hai ragione basta trombare gravando sulle spese dello stato.......Frada...ti offri tu aggratisò
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  5. #44
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da Piccolo_Princip
    A mio avviso è bene capire che ogni persona ha le proprie priorit?. Qui si tratta semplicemente di soddisfare un desiderio che proprio perchè non è ancora avvenuto o non avviene con la frequenza desiderata assume la forma di priorit?. Non è di scala di valori che stiamo parlando ma di priorit?, della soddisfazione d'un bisogno. Nessun scandalo quindi deve suscitare e se una persona come Deambulante fosse mio padre ne sarei fiero perchè dimostra sensibilit?, amore e dialogo. Ottime qualit? per crescere i figli.

    ....? un bisogno primario il sesso?........Nonvivi senza sesso?...
    E d? sta scritto che lo stato deve pagare per sanare le frustrazioni sessuali dei disabili???.Ma non volete l'ugualianza...la dignit? x tutti?....Bh? non credo che un normo si sia mai permesso di chiedere l'assistente sessuale se non ha nessuno (e ce ne sono molti) con cui fare sesso,al massimo va a prostitute.... nn cambia molto.....o la cosa è più delicata se la f? una o uno chiamato assistente???bh????? ..A parte la questione sentimentale......Si tratta anche di priorit? .....eccome.........e sappiamo bene tutti quali sono quelle di una persona non autosufficiente..fatto sta che molti dei disabili che dovrebbero usufruire dell'assistente sessuale non hanno manko l'assistenza per la Vita quotidiana.. per essere lavati puliti ecc ecc.....e ripeto.....se una persona soffre perchè non ha un'equilibrio psico-fisico continua a soffrire anche dopo che gli hanno fatto una sega.....e robe varie
    Edited by: AriaCriss
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  6. #45
    Junior Member L'avatar di Akela
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,158
    Thanked: 44

    Predefinito



    Cari tutti,


    a prescindere dalle necessit? e desideri dei digiunanti, ma perchè la ASL? La legge condanna la prostituzione e poi la si pretende legalizzata dal punto di vista sanitario? Allora perchè non pretendere che la ASL passi pure la cuoca, la donna delle pulizie, un giocatore di carte oppure il cane per farci compagnia, magari un massaggiatore anti cellulite. Credete che chi ha queste esigenze conti meno di chi ce l'ha sessuale?


    In realt? è un finto problema. Ci si attacca a frivolezzequando i problemi della ASL sono di altro tipo. Non ci sono fondi per avere un nomenclatore più aggiornato e ottimizzato che migliorerebbe la qualit? di vita alla maggior parte dei disabili, ma si pretende l'assistente sessuale. Mah...


    Un abbraccio, Bruno











  7. #46
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,592
    Thanked: 112

    Predefinito



    In Italia


    Hanno chiuso le case chiuse


    Figuriamoci se ci fossero le postitute per disabili



  8. #47
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    11,424
    Thanked: 50

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AriaCriss
    Citazione Originariamente Scritto da fradaga1


    Citazione Originariamente Scritto da AriaCriss
    Noooooooooooooooooo!!!!!!!!!! Di Nuovooooooooooo....Nun se ne p? più??!!!!!

    guarda che non penso sia obligatorio usufruirne... puoi rinunciare..


    C'hai ragione basta trombare gravando sulle spese dello stato.......Frada...ti offri tu aggratisò


    no per carita' ..io ormai sono in pensione c'e' qualcun'altro che ha una trave piantata per terra ... non so l'altro estremo dovece l'hapiantato.. pero' lui potrebbe farlo...



  9. #48
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ahahahah con chice l'hai, con Paoletto?



  10. #49
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,509
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62
    Sono contraria.
    mica sei disabbbele tu almeno.........
    Massimo



  11. #50
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,492
    Thanked: 2

    Predefinito

    trovo sta' cosasquallida...contrarissima!!!!



  12. #51
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,592
    Thanked: 112

    Predefinito

    no comment



  13. #52
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    1,818
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Akela


    Cari tutti,


    a prescindere dalle necessit? e desideri dei digiunanti, ma perchè la ASL? La legge condanna la prostituzione e poi la si pretende legalizzata dal punto di vista sanitario? Allora perchè non pretendere che la ASL passi pure la cuoca, la donna delle pulizie, un giocatore di carte oppure il cane per farci compagnia, magari un massaggiatore anti cellulite. Credete che chi ha queste esigenze conti meno di chi ce l'ha sessuale?


    In realt? è un finto problema. Ci si attacca a frivolezzequando i problemi della ASL sono di altro tipo. Non ci sono fondi per avere un nomenclatore più aggiornato e ottimizzato che migliorerebbe la qualit? di vita alla maggior parte dei disabili, ma si pretende l'assistente sessuale. Mah...


    Un abbraccio, Bruno











    Bruno di fatti il problema se lo sono posti in Olanda e in Svizzera dove l'assistenza ai disabili funziona leggermente meglio che in Italia. Una volta risolti i problemi primari e quellisecondarisopraggiungono le "frivolezze" come tu le chiami... perchèun disabile adultonon ?come unabambolina, almenoch? non siain stato vegetativo,che dopo averlo lustrato, pettinato escorazzatolo puoi lasciaretranquillamente seduto sulla poltrona appunto come una bambolina (in particolare quelli che prima erano normo esessualmente attivi)e andartene. Da quello che ho capito dal filmato postato da Jasmin si pone anche il problema, ogni tanto,di esseretoccato in mododifferente da quello meccanicistico.Confesso che anch'io all'inizio ero contraria ma il servizio delle Iene, così come ha affrontato il problema, mi ha fatto cambiare idea... Beh ci sarebbe allora da fare un discorso anche sulle numerose badanti che assistono disabili adulti incontinenti... in fondo entrambe le professioni, con scopi diversi, hanno a che fare con le parti più intime e pu? capitare a volte, come mi hanno raccontato alcunedi loro conosciute recentemente, che non silimitino solo alla pulizia masu richiesta delloro assistitovadano oltre.


    Anna Luisa



  14. #53
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da deambulante51
    Paoletto scusami ma,come spesso succede hai travisato il mio pensiero o se preferisci non mi sono spiegato.
    La tua risposta,fa credere che stia parlando di dare a mia figlia delle semplici sporcaccionate.
    Non è cio' che ho scritto e spero che chiunque rilegga il mio pensiero lo intenda nel verso da me voluto.
    Non sono un teppista in questo discorso e al posto di calcioni nelle gengive,come da te detto,darei almeno ascolto ad una figlia con dei problemi,che pero' devi essere tu/io come padre a fare in modo che lei mi esprimi i suoi disagi,la dove ce ne fossero.
    Il discorso che vorrei far comprendere è che il problema non va inteso come una maialata,almeno da parte mia.
    Se poi non riesco a farmi comprendere,almeno un pochino dovreste conoscermi.
    </span>
    Ma scusami achille, ma stiamo parlando di una che riesce a parlarti, a esprimere i suoi sentimenti etc?

    Ma di grazia, una così non riesce a trovarsi un compagno? Io sono allibito, in un sito di disabili ci consideriamo degli incapaci a trovare un compagno/compagna.

    Ho capito che potrebbe non esser facile, ma ci sono molti gravi disabili che un compagno l'hanno trovato e gli altri è perchè hanno problemi caratteriali spesso, non fisici, perchè si convincono di non poterlo trovare. Qui chi bene e chi male una trombata da fare la si trova eh, senza dover ricorrere all'assistente sessuale.

    Poi cavolo, se si tratta di puro sesso per raggiungere l'orgasmo basta un dito in una donna....dovremmo parlare di una assolutamente immobile o una a cui mancano le braccia....ma credimi, se le mancano le braccia, ne trova quanti ne vuole ...basta un giretto sui siti internet per devotee e si menano per averla (magari esagero ) meglio un devotee cavolo, che almeno ci mette "passione", di un assistente sessuale che lo fa freddamente e per soldi.

    Per gli uomini magari ci potrebbe essere impotenza (anche se francamente dubito che non si possa risolvere medicalmente) e comunque il solo strofinamento mi sembra deleterio. Quello non è sesso, quello è tentare di risolvere un problema psicologico, e allora forse è meglio portarlo dallo psicologo....


    Edited by: buasaard
    Claudio



  15. #54
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,492
    Thanked: 2

    Predefinito

    ben scritto!!!!



  16. #55
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito


    E' FUORI DISCUSSIONE

    che esiste una scala prioritaria delle necessit?, e che, in cima a questa scala, la prima necessit? dalla quale nessuno pu? prescindere è il cibo. Poi vengono dei panni da mettersi addosso ed una casa dove abitare: un posto cioè dove poter stare senza la paura di venire attaccati (e non solo dalle intemperie).

    Poi... vengono altre necessit?: l'accesso a queste necessit? per?, viene sempre meno tutelato mano a mano che ci allontaniamo dai bisogni primari. Di conseguenza va da sò che, se c'è qualcuno da sfamare in una collettivit?, dovr? necessariamente avere la precedenza rispetto a qualche altro che ha dei problemi di sessualit?. E questo non perchè i problemi di sessualit? non siano importanti, ma perchè, come al solito, la coperta è piccola e le parti da coprire sono ampie: ed ecco che sorge il problema delle priorit? che spingono a soddisfare per primi coloro che, altrimenti, senza cibo morirebbero di fame.

    Quello della sessualit? dei disabili per?, continuo a dire che non è un problema marginale, n? da sottovalutare: prova ne sia che, su questo forum, c'è una sezione dove si discute di sessualit? con particolare riferimento ai disabili. Non che la sessualit? dei disabili sia diversa da quella di tutte le altre persone: è diversa la difficolt? che il disabile deve affrontare per risolvere questo problema rispetto ad altre persone (cosiddette normodotate</span>).

    Tutto questo premesso per dire che, a livello nazionale, esistono delle nazioni che hanno maggiori disponibilit? economiche (come ad esempio la Svizzera) e che possono destinare una piccola parte di queste disponibilit? per soddisfare anche le esigenze non proprio prioritarie di certe categorie di persone che si ritengono svantaggiate e meritevoli di tutela (vedi ad esempio i disabili). Anche sul piano della sessualit?.

    Poi c'è qualche disabile che, quando la tempesta ormonale riempie tutto il corpo, prima di farlo esplodere, ed avendo magari una fonte di reddito che glielo consente, in qualche modo trova il sistema di svuotare i tubi intasati (se maschio) o di farsi togliere le ragnatele (se femmina). E questo non deve scandalizzare nessuno: i problemi vanno risolti affrontandoli di petto e non circumnavigandoli facendo finta che non esistano.

    Se poi non vogliamo affrontare il problema o farci della poesia sopra (magari perchè noi lo abbiamo risolto mentre gli altri ... si arrangino) anche questa è una risposta: per? si abbia il coraggio di dirlo!

    Cordialit? a tutti.

    Edited by: marinotunger
    marinotunger



  17. #56
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Temo Claudio,che il tuo discorso non sia tanto scontato come lo dipingi.
    Io,dei dubbi ne ho,che ci possano essere disabili nell'impossibilita' di comunicare attrazzione fisica,con o senza braccia.
    "Che vadano dallo Psicologo piuttosto" tanto se vanno a fare sesso a pagamento,non risolvono i loro problemi,non è come dire," che usi a fare la carrozzina,tanto non camminerai mai e il tuo problema ti rimane".
    Chi usa la carrozzina la usa anche per essere mobile e godere di poter uscire ecc...ecc.. quindi,perchè non dare un ausilio sessuale a chi non ha la nostra fortuna di relazionarci o ecc...ecc...
    Se poi,si preferisce farsi fare delle seghe mentali da Psicologi e si è disponibili ad aspettarne i risultati,nulla in contrario,ogniuno la sua strada.
    Mi ripeto,a mio avviso,lo vedo un problema meno volgare di come lo si intende e il dialogo con chi ha problemi del genere,io,lo lascerei aperto,non lo rifiuterei a priori solo perchè ho la pancia piena.

    </span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  18. #57
    Junior Member L'avatar di Akela
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,158
    Thanked: 44

    Predefinito



    Cara Anna Luisa, cari tutti,


    non c'è stata risposta alla mia domanda: perchè la ASL?


    Ascapito di equivoci, il termine "frivolezze" è riferito solo al peso, che si da in una discussione, alla sessualit? e a tutto ciò correlato, rispetto ad altre tematiche di maggior rilevanza. Non mi permetterei mai di definire "frivolezza" il "bisogno" di una qualsiasi persona, proprio perchè i "bisogni" sono centralit? del mio lavoro.


    Quello che fanno le badanti nel loro privato è affar loro e quindi non devono essere utilizzate come termine di paragone. Del resto,generalizzando, "certe cose" le fanno anche le amiche o persone appena conosciute etc.


    Rispondendo a Marino, quando dice che è diversa la difficolt? che il disabile deve affrontare per risolvere questo problema rispetto ad altre persone (cosiddette normodotate),gli do ragione, sottolineando per? chela diversit? implica difficolt? anche per una buona parte di normodotati, i quali potrebbero rivendicare uguale diritto.


    Non siamo animali in calore,per fortuna, e certe pulsioni diventanoinsopportabili quando gli si attribuisce una valenza emotiva, altrimenti, che piaccia o meno, non sono un'esigenza. Forse varrebbela pena concentrarsi sui rapporti umani di cui buona parte dei disabili, ma anchenormodotati, sono carenti, perchè una volta risolti questi, tutto il resto, viene da sò.


    Un abbraccio, Bruno



  19. #58
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Citazione Originariamente Scritto da deambulante51
    Paoletto scusami ma,come spesso succede hai travisato il mio pensiero o se preferisci non mi sono spiegato.
    La tua risposta,fa credere che stia parlando di dare a mia figlia delle semplici sporcaccionate.
    Non è cio' che ho scritto e spero che chiunque rilegga il mio pensiero lo intenda nel verso da me voluto.
    Non sono un teppista in questo discorso e al posto di calcioni nelle gengive,come da te detto,darei almeno ascolto ad una figlia con dei problemi,che pero' devi essere tu/io come padre a fare in modo che lei mi esprimi i suoi disagi,la dove ce ne fossero.
    Il discorso che vorrei far comprendere è che il problema non va inteso come una maialata,almeno da parte mia.
    Se poi non riesco a farmi comprendere,almeno un pochino dovreste conoscermi.
    Ma scusami achille, ma stiamo parlando di una che riesce a parlarti, a esprimere i suoi sentimenti etc?

    Ma di grazia, una così non riesce a trovarsi un compagno? Io sono allibito, in un sito di disabili ci consideriamo degli incapaci a trovare un compagno/compagna.

    Ho capito che potrebbe non esser facile, ma ci sono molti gravi disabili che un compagno l'hanno trovato e gli altri è perchè hanno problemi caratteriali spesso, non fisici, perchè si convincono di non poterlo trovare. Qui chi bene e chi male una trombata da fare la si trova eh, senza dover ricorrere all'assistente sessuale.

    Poi cavolo, se si tratta di puro sesso per raggiungere l'orgasmo basta un dito in una donna....dovremmo parlare di una assolutamente immobile o una a cui mancano le braccia....ma credimi, se le mancano le braccia, ne trova quanti ne vuole ...basta un giretto sui siti internet per devotee e si menano per averla (magari esagero ) meglio un devotee cavolo, che almeno ci mette "passione", di un assistente sessuale che lo fa freddamente e per soldi.

    Per gli uomini magari ci potrebbe essere impotenza (anche se francamente dubito che non si possa risolvere medicalmente) e comunque il solo strofinamento mi sembra deleterio. Quello non è sesso, quello è tentare di risolvere un problema psicologico, e allora forse è meglio portarlo dallo psicologo....


    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  20. #59
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Bruno,e per chi li resta il problema,che si fa?...</span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  21. #60
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hiroshima
    Citazione Originariamente Scritto da Akela


    Cari tutti,


    a prescindere dalle necessit? e desideri dei digiunanti, ma perchè la ASL? La legge condanna la prostituzione e poi la si pretende legalizzata dal punto di vista sanitario? Allora perchè non pretendere che la ASL passi pure la cuoca, la donna delle pulizie, un giocatore di carte oppure il cane per farci compagnia, magari un massaggiatore anti cellulite. Credete che chi ha queste esigenze conti meno di chi ce l'ha sessuale?


    In realt? è un finto problema. Ci si attacca a frivolezzequando i problemi della ASL sono di altro tipo. Non ci sono fondi per avere un nomenclatore più aggiornato e ottimizzato che migliorerebbe la qualit? di vita alla maggior parte dei disabili, ma si pretende l'assistente sessuale. Mah...


    Un abbraccio, Bruno











    Bruno di fatti il problema se lo sono posti in Olanda e in Svizzera dove l'assistenza ai disabili funziona leggermente meglio che in Italia. Una volta risolti i problemi primari e quellisecondarisopraggiungono le "frivolezze" come tu le chiami... perchèun disabile adultonon ?come unabambolina, almenoch? non siain stato vegetativo,che dopo averlo lustrato, pettinato escorazzatolo puoi lasciaretranquillamente seduto sulla poltrona appunto come una bambolina (in particolare quelli che prima erano normo esessualmente attivi)e andartene. Da quello che ho capito dal filmato postato da Jasmin si pone anche il problema, ogni tanto,di esseretoccato in mododifferente da quello meccanicistico.Confesso che anch'io all'inizio ero contraria ma il servizio delle Iene, così come ha affrontato il problema, mi ha fatto cambiare idea... Beh ci sarebbe allora da fare un discorso anche sulle numerose badanti che assistono disabili adulti incontinenti... in fondo entrambe le professioni, con scopi diversi, hanno a che fare con le parti più intime e pu? capitare a volte, come mi hanno raccontato alcunedi loro conosciute recentemente, che non silimitino solo alla pulizia masu richiesta delloro assistitovadano oltre.


    Anna Luisa


    se si fanno fare le pippe le sege o come più piace chiamarledalle badanti a me va benissimo sò fatti loro privati
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •