Cookie Policy Privacy Policy Su canale 5.... - Pagina 3



Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 41 a 56 di 56

Discussione: Su canale 5....

  1. #41
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    secondo me manca l'opinione degli omosessuali


    possibile che nel forum non ce ne siano a dire le loro ragioni?


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri


  2.      


  3. #42
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Roberto, ne ricordo diversi, ma forse visto il clima di intolleranza che regna in questo forum son fuggiti...Ricordo in particolare un ragazzo molto simpatico di Reggio Calabria....
    Claudio



  4. #43
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    perchŔ parlare di intolleranza Claudio? perchŔ a chi la pensa diversamente da te viene dato dell'intollerante , questo non Ŕ esprimere semplicemente un'opinione .


    sarei contenta che qualche persona omosessuale esponesse il suo pensiero
    la felicitÓ non Ŕ avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  5. #44
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito

    Non ce ne sono........Uff!
    La supposizione Ŕ la madre di tutte le cazzate

    Cri



  6. #45
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    ,NoN credo che i bambini (in America e non) (statiche
    scentifiche,ricerche e/o tutto quello che vuole) non crescano
    disturbati perche' non Ŕ cosi.

    E da cosa evinci questa cosa? Non puoi pensare un qualcosa che altri hanno scientificamente provato. Altrimenti pure io posso dire che la Terra Ŕ quadrata e il sole gira intorno ad essa. Ci sono alcune cose per cui le opinioni personali, anche se rispettabilissime, nulla valgono di fronte alla ricerca scientifica. Le puoi dire, ma dal punto di vista della validit? bisogna provare quello che si dice.</span><br style="color: rgb(51, 51, 51);"><br style="color: rgb(51, 51, 51);">Quando un giudice per esempio deve stabilire un qualcosa, non si rivolge ad uno che gli da una opinione non qualificata, ma si rivolge ad un esperto e se esistono ricerche scientifiche in merito si rifar? a queste....salvo che qualcuno non provi diversamente, naturalmente</span>, in questo caso allora il giudice valuter? dai dati in suo possesso, quale delle due ricerche scientifiche Ŕ pi¨ affidabile. </span>
    </font>


    <div style="text-align: center; color: rgb(255, 102, 0);">Per carita',ma mi dispiace,NoN sono d'accordo con Lei.
    Da quello che scrive o da secondo come si muovono le ricerche scientifiche allora i BamBini veRReBBero aFFidaTi a queste tipologie di coPPie soLo per provare,sperimentare come crescono con loro?Usano i bambini,eSSeri innoCenti per fare delle sperimentazioni "scientifiche"?Ma Dove sta' la tutela e in questo caso psicologica del minore scusatemi?
    </font></div>
    Alessandra



  7. #46
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da mammamarina

    perchŔ parlare di intolleranza Claudio? perchŔ a chi la pensa diversamente da te viene dato dell'intollerante , questo non Ŕ esprimere semplicemente un'opinione .


    sarei contenta che qualche persona omosessuale esponesse il suo pensiero
    Coda di paglia? Ho forse detto che parlavo di questo thread? Ma ti sei accorta che qui nella sezione "Amici" ce l'hanno con tutti e anche di pi¨? E uno vede che se c'Ŕ preclusione si spaventa...

    Ti confesso per? che se fossi gay, mi darebbe parecchio fastidio quello che ha scritto "Favola", vorrei capire se sarebbe libera opinione dire le stesse cose di un disabile....dire, vado a memoria "vogliono la libert?" , "dove andremo a finire di questo passo"....Andremo a finire spero in un mondo dove nessuno si permette di dire cosa deve fare un altro se ci˛ non toglie libert? a lui, lo so Ŕ una utopia....

    E ogni volta che ste cose le sento dire da un disabile mi intristisco, perchŔ mi pare che consideriamo solo le discriminazioni verso di noi e mai verso altri, giustificando in un certo senso chi discrimina noi...

    Non mi arrabbio, mi intristisco...
    Claudio



  8. #47
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    458
    Thanked: 0

    Predefinito



    Vedi Claudio, posso essere d'accordo con te sul fatto che ogni persona Ŕ libera di fare ci˛ che desidera fin dove non lede i diritti degli altri.


    Ma dove finisce la libert? di fare ci˛ che ci piace perchŔ nessuno lo pu? impediree dove inizia la "sensibilit?" che fa capo ad un eticacomune?? Pu? nonmetterea disagio il passante che vededue uomini chesi baciano e/o si toccano seduti in una panchina al parco??
    TIMMYYYYY



  9. #48
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    A dire il vero a me mette in imbarazzo anche un uomo e una donna che si frugano il cavo orale con la lingua, fa differenza? In questi due casi, sia omosessuali che etero stanno ledendo un diritto altrui che Ŕ quello di non essere imbarazzati visto che la morale comune non lo consente.

    Ma sposandosi che diritto altrui si lede?
    Claudio



  10. #49
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio60

    Vedi Claudio, posso essere d'accordo con te sul fatto che ogni persona Ŕ libera di fare ci˛ che desidera fin dove non lede i diritti degli altri.</font>


    Ma dove finisce la libert? di fare ci˛ che ci piace perchŔ nessuno lo pu? impediree dove inizia la "sensibilit?" che fa capo ad un eticacomune?? Pu? nonmetterea disagio il passante che vededue uomini chesi baciano e/o si toccano seduti in una panchina al parco?? </font>

    <div style="text-align: center; color: rgb(255, 102, 0);">Salve Giorgio,proprio a riguardo di cio' che ha scritto,ho seguito la puntata su RAI2 giorni fa',che parlava proprio di questo dal titolo...
    "un bacio tra due gay puo' imbarazzare"?
    </font></div>
    Alessandra



  11. #50
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    458
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    A dire il vero a me mette in imbarazzo anche un uomo e una donna che si frugano il cavo orale con la lingua, fa differenza? In questi due casi, sia omosessuali che etero stanno ledendo un diritto altrui che Ŕ quello di non essere imbarazzati visto che la morale comune non lo consente.

    Ma sposandosi che diritto altrui si lede?

    Si perchŔ amio avvisoli puoi considerare due "sporcaccioni"per la tua/mia morale pi¨ o menocattolica ma ?, seppur eccessiva, tuttavia, una cosa"naturale".


    Ovvero, la natura li ha dotati, come la stragrande maggioranza degli esseri viventi (animali compresi...), del patrimonio genetico che prevede l'accoppiamento tra un maschio ed una femmina.


    Certo, pu? infastidire vedere una coppia etero (magari in etÓ...) che si ingolla su un prato o una panchina. Ma nella fattispecie didue uomini o due donne si aggiungeall'infastidimento anche il disagio di assistere ad una cosa contro natura...


    Lo ribadisco ?,a mio avviso,una questione di "sensibilit?".Edited by: Giorgio60
    TIMMYYYYY



  12. #51
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio60


    Vedi Claudio, posso essere d'accordo con te sul fatto che ogni persona Ŕ libera di fare ci˛ che desidera fin dove non lede i diritti degli altri.


    Ma dove finisce la libert? di fare ci˛ che ci piace perchŔ nessuno lo pu? impediree dove inizia la "sensibilit?" che fa capo ad un eticacomune?? Pu? nonmetterea disagio il passante che vededue uomini chesi baciano e/o si toccano seduti in una panchina al parco??


    questo atteggiamenrto pu? dare fastidio anche a me, come pu? darmi fastidio per esempio: vedere una matuso/a che va in giro come uno/a 16 enne, come mi pu? dare fastidio vedere uno/a completamente rifatta, come mi d? fastidio sapere che un vecchio va con le giovanette etc etc


    il ragionamento di giorgio ha due pianidi sviluppo, uno Ŕ naturalmente quello, del fastidio che si avverte nel vedere baciare in pubblico due gay, ( dovrebbe a questo punto, per logica non dare fastidio sapere che lo fanno in casa)


    anche se riguardo alfatto che si mostrano e urtano la sensibilit? che fa capo all'etica comune, immagino che vada intesa in questo caso come comune senso del pudore, il termine eticariveste infatti significatida scienzamorale


    dicevo il comune senso del pudore, per sua natura non Ŕ mai immobile, e in continua variazione, infatti fino a pochi anni fa ci si scandalizzava per molto meno e probabilmente tra qualche anno ancora ci si scandalizzer? diversamente


    mentre il secondo piano del ragionamentorimane sempre lo stesso, cosa nuoce ad ognuno di noi se due gay si sposano, adottano figli, si baciano ( in casa), davvero cosa nuoce?


    esiste una risposta che abbia una logica,diciamo tangibile?, materiale? o dobbiamo ricorreresempre all'emotivit?, alla tradizione, alla ideologia, all'astratto,alla cultura ( dominante), alla consuetudine o alla dottrina?


    per quanto riguarda la naturalit? delle coppie etero, ma i gay non sono prodotti anch'essi della natura? il solo fatto che nascono significa che sono naturali


    se fossero contronatura non nascerebbero affatto, e poi cosa Ŕ naturale e cosa non lo ??


    cioŔ chi lo stabilisce, intendoscientificamente


    robertoEdited by: bai
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  13. #52
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Non mi far ripetere le stesse cose, l'ho giÓ spiegata sopra la cosa della procreazione e della sessualit?, che son due cose molto distinte nella razza umana, non a caso siamo l'unico animale che non ha il periodo di "calore" e in cui la femmina ovula per tutto l'anno e siamo l'unico animale insieme alle altre scimmie antropomorfe (in particolare il bonobo) che fa sesso non solo per procreare e in cui Ŕ ampiamente diffusa l'omosessualit?.

    La procreazione nell'uomo, nello scimpanz? e nel bonobo Ŕ un conto , la sessualit? un altro.

    E' quindi per me perfettamente naturale che due persone dello stesso sesso abbiano rapporti sessuali , a me non piace ma non significa che non debba piacere ad altri, perchŔ la natura stessa lo ha previsto, altrimenti semplicemente non sarebbe successo. La natura non crea cose innaturali.

    Edited by: buasaard
    Claudio



  14. #53
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Sul Tibet no!
    Claudio



  15. #54
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Non mi far ripetere le stesse cose, l'ho giÓ spiegata sopra la cosa della procreazione e della sessualit?, che son due cose molto distinte nella razza umana, non a caso siamo l'unico animale che non ha il periodo di "calore" e in cui la femmina ovula per tutto l'anno e siamo l'unico animale insieme alle altre scimmie antropomorfe (in particolare il bonobo) che fa sesso non solo per procreare e in cui Ŕ ampiamente diffusa l'omosessualit?.

    La procreazione nell'uomo, nello scimpanz? e nel bonobo Ŕ un conto , la sessualit? un altro.

    E' quindi per me perfettamente naturale che due persone dello stesso sesso abbiano rapporti sessuali , a me non piace ma non significa che non debba piacere ad altri, perchŔ la natura stessa lo ha previsto, altrimenti semplicemente non sarebbe successo. La natura non crea cose innaturali.

    Vabbh? Claudi?........perfettamente naturale chedue persone dello stesso sesso abbiano rapporti sessuali non ?.......non siamo animali......ma certo possiamo dire che Ŕ "natura" se un uomo si sente attratto da un'altro uomo...
    La supposizione Ŕ la madre di tutte le cazzate

    Cri



  16. #55
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da AriaCriss

    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Non mi far ripetere le stesse cose, l'ho giÓ spiegata sopra la cosa della procreazione e della sessualit?, che son due cose molto distinte nella razza umana, non a caso siamo l'unico animale che non ha il periodo di "calore" e in cui la femmina ovula per tutto l'anno e siamo l'unico animale insieme alle altre scimmie antropomorfe (in particolare il bonobo) che fa sesso non solo per procreare e in cui Ŕ ampiamente diffusa l'omosessualit?.

    La procreazione nell'uomo, nello scimpanz? e nel bonobo Ŕ un conto , la sessualit? un altro.

    E' quindi per me perfettamente naturale che due persone dello stesso sesso abbiano rapporti sessuali , a me non piace ma non significa che non debba piacere ad altri, perchŔ la natura stessa lo ha previsto, altrimenti semplicemente non sarebbe successo. La natura non crea cose innaturali.

    Vabbh? Claudi?........perfettamente naturale chedue persone dello stesso sesso abbiano rapporti sessuali non ?.......non siamo animali......ma certo possiamo dire che Ŕ "natura" se un uomo si sente attratto da un'altro uomo...</font>


    <div style="text-align: center; color: rgb(255, 102, 0);">Proprio perche' non siamo animali o meglio,nemmeno gli animali fanno ste' cose,non Ŕ secondo me e non solo,una cosa perfettamente "naturale" e non da ritenersi sempre "natura" l'attrazione tra due uomini e due donne ma bensi' TrasgreSSione" la voglia di voler trasgredire...
    </font></div>
    Alessandra



  17. #56
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito



    <div style="text-align: center;">Significato della parola</span> "Genesi" ricercata sul vocabolario:nascita,origine dell'uomo e del mondo-Creazione,formazione.</span>



    Secondo La Genesi tratta dalla sacra Bibbia:</span></span></font>

    </div>



    1
    Cos˛ furono portati a compimento il cielo e la terra e tutte le loro schiere.
    2 Allora Dio, nel settimo giorno port? a termine il lavoro che aveva fatto e cess˛ nel settimo giorno da ogni suo lavoro.
    3 Dio benedisse il settimo giorno e lo consacr?, perchŔ in esso aveva cessato da ogni lavoro che egli creando aveva fatto.
    4 Queste le origini del cielo e della terra, quando vennero creati.
    Quando il Signore Dio fece la terra e il cielo,
    5
    nessun cespuglio campestre era sulla terra, nessuna erba campestre era
    spuntata - perchŔ il Signore Dio non aveva fatto piovere sulla terra e
    nessuno lavorava il suolo
    6
    e faceva salire dalla terra l'acqua dei canali per irrigare tutto il suolo -;
    7
    allora il Signore Dio plasm? l'uomo con polvere del suolo e soffi?
    nelle sue narici un alito di vita e l'uomo divenne un essere vivente.
    8 Poi il Signore Dio piant? un giardino in Eden, a oriente, e vi colloc? l'uomo che aveva plasmato.
    9
    Il Signore Dio fece germogliare dal suolo ogni sorta di alberi graditi
    alla vista e buoni da mangiare, tra cui l'albero della vita in mezzo al
    giardino e l'albero della conoscenza del bene e del male.
    10 Un fiume usciva da Eden per irrigare il giardino, poi di l? si divideva e formava quattro corsi.
    11 Il primo fiume si chiama Pison: esso scorre intorno a tutto il paese di Av?la, dove c'Ŕ l'oro
    12 e l'oro di quella terra Ŕ fine; qui c'Ŕ anche la resina odorosa e la pietra d'?nice.
    13 Il secondo fiume si chiama Ghicon: esso scorre intorno a tutto il paese d'Etiopia.
    14 Il terzo fiume si chiama Tigri: esso scorre ad oriente di Assur. Il quarto fiume Ŕ l'Eufrate.
    15 Il Signore Dio prese l'uomo e lo pose nel giardino di Eden, perchŔ lo coltivasse e lo custodisse.
    16 Il Signore Dio diede questo comando all'uomo: ?Tu potrai mangiare di tutti gli alberi del giardino,
    17 ma dell'albero della conoscenza del bene e del male non devi mangiare, perchŔ, quando tu ne mangiassi, certamente moriresti?.
    18 Poi il Signore Dio disse: ?Non Ŕ bene che l'uomo sia solo: gli voglio fare un aiuto che gli sia simile?.
    19
    Allora il Signore Dio plasm? dal suolo ogni sorta di bestie selvatiche
    e tutti gli uccelli del cielo e li condusse all'uomo, per vedere come
    li avrebbe chiamati: in qualunque modo l'uomo avesse chiamato ognuno
    degli esseri viventi, quello doveva essere il suo nome.
    20
    Cos˛ l'uomo impose nomi a tutto il bestiame, a tutti gli uccelli del
    cielo e a tutte le bestie selvatiche, ma l'uomo non trov? un aiuto che
    gli fosse simile.
    21 Allora il Signore Dio fece
    scendere un torpore sull'uomo, che si addorment?; gli tolse una delle
    costole e rinchiuse la carne al suo posto.
    22 Il Signore Dio plasm? con la costola, che aveva tolta all'uomo, una donna e la condusse all'uomo.
    23 Allora l'uomo disse:
    ?Questa volta essa
    ? carne dalla mia carne
    e osso dalle mie ossa.
    La si chiamer? donna
    perchŔ dall'uomo Ŕ stata tolta?.
    24 Per questo l'uomo abbandoner? suo padre e sua madre e si unir? a sua moglie e i due saranno una sola carne.
    25 Ora tutti e due erano nudi, l'uomo e sua moglie, ma non ne provavano vergogna.
    Edited by: favola
    Alessandra



  18.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •