Cookie Policy Privacy Policy X buasaard e chi lo sà ?



Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 43
  1. #1
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Como
    Messaggi
    238
    Thanked: 0

    Predefinito



    Gentile Claudio, mi rivolgo in primis a te per il semplice motivo che sei uno dei pochi che è esperto in tutti i settori. La mia richiesta è Angelo ha acquistato una Audi per me e oggi dato che è arrivata siamo andati a saldarla con il desiderio di immatricorarla dato che mancano 2 mesi in gennaio 2010.


    Il venditore c? disse che per loro vendere una autovettura a dei disabili NON è interresante per i seguenti motivi : L' IVA al 4% loro ricevono il rimborso dopo 12 mesi loro devono pagare il 20% allo stato e dopo 12 mesi ricevono il rimborso del 16% ????


    Secondo, se noi la vettura la immatricoliamo in gennaio 2010 loro perdono un'altro anno di attesa al rimborso della differenza IVA ??


    Essendo la nostra prima Auto acquistata in Italia il tutto è vero ??


    Per un riscontro in aiuto a tutti chi ne è al corrente vi ringrazio.


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,347
    Thanked: 0

    Predefinito

    L'I.V.A. la portano " a compensazione", quindi non è vero nulla che devono aspettare l'anno successivo,se poi hanno scelto la formula del saldo trimestrale dell'I.V.A stessa allora e meglio che stiano zitti e cambino mestiere.
    Spottino c\'è



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    ma perchè vi dovete preoccupare per il concessionario? immatricolate la vostra vettura tranquillamente , non ci perdono comunque, anzi no se fosse per me perderebbero un cliente , perchè farvi sentire in colpa??????????????
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  5. #4
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    874
    Thanked: 0

    Predefinito






    Sono problemi loro e ci pensate anche è se ti danno la macchina bene altrimenti .... anzi se fossi in voi sarei gia andato via. dicendo che avresti sparso la voce presso altri disabili sul trattamento riservato ai disabili in quella concessionaria , oltre a una segnalazione alla sede nazionale della casa automobilistica: per queste cose i concessionari ricevono bei rimproveri dalla sede centrale, è tutta pubblicit? negativa per la casa ... e sono pure capaci di togliere la concessione se la cosa si ripete...insomma nn fatevi pestare i piedi...



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    19,847
    Thanked: 6

    Predefinito

    Ho chiesto a Claudio (buasaard)in privato di venire a intervenire su questo post.
    Mi sa che hai ragione tu Sandro, sono problemi loro di cui nessuno di noi non pu? risolvere. Troppe pubblicit?.Edited by: ericamoscati
    Erica

    \"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze!\"
    (Giuramento degli Atleti degli Special Olympics Italia)

    http://www.specialolympics.it



  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    1,655
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ma poi, visto che dopo l'immatricolazione servono le targhe, quindi l'assicurazione... va a finire che prendi la macchina a metà gennaio... tra tre mesi... e tutto questo per avere un'auto che (solo anagraficamente) avr? un anno in meno...


    Prendila subito...


    Al concessionario forse da più fastidio tenere la macchina per tre mesi che quello strano discorso sull'iva.








  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Angelo ha acquistato una Audi per me
    </span>
    Angelo non pu? acquistare un'auto per te con IVA al 4%, è una truffa ai danni dello Stato. L'auto acquistata con IVA al 4% deve essere usata da lui come prevede la legge. Deve anche essere modificata con acceleratore e freno al volante e cambio o frizione automatica (immagino siano queste le modifiche che deve mettere Angelo) per aver diritto all'IVA al 4%.

    Per il resto, la concessionaria non pu? rifiutarsi di vendere l'auto ad Angelo con IVA al 4% se tutte le condizioni previste dalla legge sono state esaudite , è un problema suo, potete far presente che in caso si rifiutino procederete a vie legali.


    </span>
    Edited by: buasaard
    Claudio



  9. #8
    Senior Member L'avatar di magicwoman
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    5,461
    Thanked: 91

    Predefinito



    Non mi esprimo sulleleggiitaliane perche non le so,ma da noi sicuramente una macchina per i disabili non pu? essere guidata da una persona non disabile.Se ti trovano,sono cavoli amari!Presumo sia la stessa cosa anche in Italia.
    Cmq,la macchina non si devrebbe mai registrare fine anno,per un semplice motivo...anche se ha solo qualche mese di vita,a gennaio dell'anno successico risulta di avere già un anno intero di vita e se un giorno decidi di venderla,la differenza nel prezzo è notevole.
    Edited by: magicwoman



  10. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    A me risulta che.... chi è disabile grave e nn in grado di guidare ( quindi bisognoso di essere trasportato da altri) pu? benissimo concedere il beneficio ad una persona di famiglia che sar? sempre a sua disposizine!
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    1,655
    Thanked: 0

    Predefinito



    La legge dice che l'auto acquistata con l'iva agevolata deve essere ad uso prevalente del disabile.


    Non dice esclusivo... ma prevalente... quindi alla fine non dice nulla... uno si pu? comprare la macchina... intestandola alla nonna (se disabile ed a carico) e utilizzarla tranquillamente...





  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito

    VI DICO QUELLO CHE HO APPRESO ORA

    dal CALL CENTER dell'Agenzia delle Entrate.

    Per poter ottenere la detrazione dell'auto (come spesa medica) occorre che l'auto (o la moto) sia acquistata dal disabile, a lui intestata e con gli adattamenti prescritti affinch? lui possa guidare.

    E' concessa la detrazione della spesa del mezzo di locomozione anche da un famigliare, a condizione che il disabile sia convivente e fiscalmente a carico del famigliare che acquista l'auto e la adibisce al trasporto del disabile convivente.

    Per? attenzione: non è che basta avere in famiglia un disabile fiscalmente a carico per autorizzare tutta la famiglia convivente a fruire delle agevolazioni concesse ai disabili: occorre che l'auto sia effettivamente adibita al trasporto del disabile. Questo significa che, se sull'auto in questione il disabile non sale mai, potrebbero anche scattare dei controlli incrociati che potrebbero portare, al limite, all'annullamento delle agevolazioni fiscali concesse per l'acquisto del mezzo di locomozione stesso.

    Per quanto riguarda il concessionario poi, non credo che quello che hai contattato tu, Rena, sia l'unico in tutta Italia: credo che basti una telefonata e saranno in parecchi a mettersi in fila davanti alla tua porta per vendere una vettura. Per di più un'auto, di questi tempi, e della classe di AUDI. Ma vogliamo scherzare?

    Se detto concessionario ha di che lamentarsi, al limite lo faccia con AUDI, con il Fisco, con la sua associazione di categoria...insomma con che vuole meno che con un cliente disabile il quale, a sua volta, potrebbe averne molte più di lui di disgrazie da raccontare.

    Almeno, questo è il mio pensiero: scusate l'intromissione.

    Cordialit? a tutti.

    marinotunger



  13. #12
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    1,655
    Thanked: 0

    Predefinito



    marino, ma chi controlla che il disabile salga in macchina regolarmente?





  14. #13
    Junior Member L'avatar di Akela
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,158
    Thanked: 44

    Predefinito



    Cari tutti,


    l'auto pu? essere intestata al disabile e acquistata con l'iva al 4% e pu? essere guidata da chiunque, indipendentemente dalle modifiche, purch? in grado di farlo.Pu? anche non essere apportata nessuna modifica. Come dice Claudio comprare un'auto per farla utilizzareSOLO ad una persona non disabile è una truffa, ma come dice Paolo l'uso "prevalente" ne permette l'uso a chicchessia.


    Un abbraccio, Bruno


    Addendum: Il concessionario non pu? rifiutarsi di vendere un'auto al 4% di iva se sussistono i requisiti di legge.



  15. #14
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    4,253
    Thanked: 0

    Predefinito

    scusa akela... ma io posso comprare un auto con iva al 4% e poi non montare le modifiche necessarie? mi sembra strana sta cosa, sei sicuro sia cosi?



  16. #15
    jasmin
    Guest

    Predefinito

    Nel caso in cui la prescrizione è il solo cambio automatico, che tutte le case automobilistiche dispongono di serie, senza ulteriori modifiche, l'automobile puo' essere guidata da chiunque in famiglia, non mi pare proprio ci siano leggi che vietano di farlo.



  17. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da marinotunger
    VI DICO QUELLO CHE HO APPRESO ORA

    dal CALL CENTER dell'Agenzia delle Entrate.

    Per poter ottenere la detrazione dell'auto (come spesa medica) occorre che l'auto (o la moto) sia acquistata dal disabile, a lui intestata e con gli adattamenti prescritti affinch? lui possa guidare.

    E' concessa la detrazione della spesa del mezzo di locomozione anche da un famigliare, a condizione che il disabile sia convivente e fiscalmente a carico del famigliare che acquista l'auto e la adibisce al trasporto del disabile convivente.

    Per? attenzione: non è che basta avere in famiglia un disabile fiscalmente a carico per autorizzare tutta la famiglia convivente a fruire delle agevolazioni concesse ai disabili: occorre che l'auto sia effettivamente adibita al trasporto del disabile. Questo significa che, se sull'auto in questione il disabile non sale mai, potrebbero anche scattare dei controlli incrociati che potrebbero portare, al limite, all'annullamento delle agevolazioni fiscali concesse per l'acquisto del mezzo di locomozione stesso.

    Per quanto riguarda il concessionario poi, non credo che quello che hai contattato tu, Rena, sia l'unico in tutta Italia: credo che basti una telefonata e saranno in parecchi a mettersi in fila davanti alla tua porta per vendere una vettura. Per di più un'auto, di questi tempi, e della classe di AUDI. Ma vogliamo scherzare?

    Se detto concessionario ha di che lamentarsi, al limite lo faccia con AUDI, con il Fisco, con la sua associazione di categoria...insomma con che vuole meno che con un cliente disabile il quale, a sua volta, potrebbe averne molte più di lui di disgrazie da raccontare.

    Almeno, questo è il mio pensiero: scusate l'intromissione.

    Cordialit? a tutti.

    Giustissimo
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  18. #17
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Como
    Messaggi
    238
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da jasmin
    Nel caso in cui la prescrizione è il solo cambio automatico, che tutte le case automobilistiche dispongono di serie, senza ulteriori modifiche, l'automobile puo' essere guidata da chiunque in famiglia, non mi pare proprio ci siano leggi che vietano di farlo.

    Jasmin , precisamente Angelo pu? quidare solo Automobili con cambio automatico, perche lui con la gamba destra ha ancora la forza di spingere i due pedali freno e aceleratore! Lui far? montare ugualmente per maggiore sicurezza il freno KIWI.


    Ma la mia domanda è ? E vero che il concessionario riceve il rimborso IVA del 16 % solo dopo un anno di attesa ??


    Che la vettura sar? intestata a Angelo e lui sar? anche lui che al90% l'user? questo è normale.



  19. #18
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    Edited by: AriaCriss
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  20. #19
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    1,655
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da bimbo_2out
    scusa akela... ma io posso comprare un auto con iva al 4% e poi non montare le modifiche necessarie? mi sembra strana sta cosa, sei sicuro sia cosi?

    No, le modifiche le devi fare.


    Comunque l'auto modificata è guidabile da chiunque... senza alcuna restrizione... e senza alcun controllo possibile che il disabile sia quello che la usa più spesso...





  21. #20
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ma avete già un'altra auto intestata a lui?.....Se nn sbaglio si pu? avere il beneficio ogni 4 anni....anche se l'altra auto è ancora in "uso".........Sbaglio?..........Bh? se è così la colpa è solo di chi ha fatto sta legge.Edited by: AriaCriss
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •