Cookie Policy Privacy Policy Multe: i baciapile ringrazino la Cassazio



Risultati da 1 a 18 di 18
  1. #1
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    499
    Thanked: 0

    Predefinito

    E quindi grazie alla corte di cassazione ci toccher? parcheggiare a pagamento sulle strisce blu. La mia stima della magistratura tende a zero, ancora meno per chi la sostiene acriticamente.
    Il loro motto è paga o muori !


  2.      


  3. #2
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    499
    Thanked: 0

    Predefinito

    o compratevi un box sotto l'ufficio tanto adesso le banche fanno i mutui a tutti :-(, tanto per stare allegri !



  4. #3
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    499
    Thanked: 0

    Predefinito

    ma lo hanno spiegato ai giudici, forse avrebbero dovuto capirlo da soli, che non esiste l'alternativa autobus o metropolitana e quindi diventa una tassa sul lavoro!.
    E le varie associazioni sempre pronte ad inalberarsi che dicono?




  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Guarda che nulla vieta ai sindaci di fare un'ordinanza che renda gratuita la striscia blu.

    A Roma le strisce blu son gratuite comunque, a prescindere dalla sentenza della Cassazione, quindi prenditela coi sindaci...

    Claudio



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,509
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ci dovrebbe essere per? uniformit? nazionale con norme nazionali: la gratuit? dovrebbe essere limitata ai soli guidatori con patente speciale in ogni dove
    Massimo



  7. #6
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    499
    Thanked: 0

    Predefinito

    Tanto per cominciare la sentenza della Cassazione fa giurisprudenza, non ha importanza se si è verificato a Palermo. Si è stabilito il principio allucinante che parcheggiare sulle strisce blu è un vantaggio economico.
    Peccato che gli autobus e la metropolitana non ce li facciano usare ! Questo determina che per un bene scarso, il parcheggio , il disabile non abbia alternative !

    Solo un parruccone bacato poteva emettere una sentenza così




  8. #7
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    46
    Thanked: 0

    Predefinito



    Guarda,nella mia citt? (appena sotto lodi) non fan storie, se vado in ospedale a Milano neanche, un citt? a 5 km da me si comporta come Palermo.


    Sempre a Milano tempo f? mio zio (disabile) era stato fermato da un vigile perchè non voleva pagare (il posto disabili era occupato), chiamato il carro attrezzi parlacol comandante e scopre che aveva ragione mio zio a non pagare per non so che regolamento comunalee chiedendo scusa se ne v?..


    Ho tristemente appurato che ogni citt? f? come vuole, e se vadoin zone chenon conosco pago per evitare problemi, anche se è una cosa dettata dal malenso e mancato rispetto per noi disabili..


    Anche se, almeno questo grazie al cielo, il diritto al posto riservato vicino l'ufficio ci è riconosciuto ancora..



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Non tutte le sentenze della Cassazione fanno giurisprudenza. In ogni caso questa non obbliga i comuni a farti pagare, ma stabilisce che non è un diritto a livello nazionale, ma solo locale....

    Il Comune di Roma (ed evidentemente anche quello di Milano) ha fatto una apposita ordinanza comunale per autorizzare il parcheggio gratuito.

    Volevo anche ricordare una cosa : abbiamo una infinit? di sconti sui trasporti, dall'IVA , detrazione irpef, niente bollo sull'auto, niente tassa di immatricolazione.
    Questa non mi sembra eccessiva... Tra l'altro acidogrigio, beato te che puoi parcheggiare alle strisce blu. Io non oso, perchè se dopo mi si attaccano alla portiera come salgo e la carrozzina come la carico? A me francamente mi tange poco, perchè tanto non ci posso parcheggiare sulle strisce blu....

    Pi? che altro mi batterei per far rispettare i posti riservati, i cui abusi non dimentichiamolo , sono favoriti dagli stessi disabili che prestano il contrassegno a tutta la famiglia....



    Claudio



  10. #9
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    46
    Thanked: 0

    Predefinito



    Abbiamo sò agevolazioni, ma anche simpaticissime complicazioni..


    Io ad esempio ho dovuto comprare un'auto sempre superiore. Cosò molti di noi.


    Ti faccio un esempio, io comprerei una coup?, e son costretto a monovolume/station. inoltre son legato all'auto, 2009 si chiude con 10-15.000 km fatti per la disabilit?. Voglio andar a comprare il giornale? serve l'auto. commissioni a 800 metri? serve l'auto. vita lavorativa? serve l'auto. coi costi che ha. Inoltre con le uto superiori (di segmento, monovolume, station) si paga di più dal meccanico, assicuratore e dal benzinaio e tra accompagnatori e carrozzine spazio o motore superiore sfuma. Non va dimenticato questo, ho agevolazioni, ma pago di più Ogni giorno e ne godo di meno.


    Non è questa una critica, solo che sconti fan un po' rima come tentativo di pareggio a costo 0..


    Sul rispetto dei posti son pienamente d'accordo, per me è il bisogno primo, tante cose in realt? non servirebbero se si rispettasse la cosa.. Anche per me è molto più importante!



  11. #10
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito



    Non so per quale motivo tu compri la station/monovolume. Io ho una Honda Jazz e va benone per quel che mi serve, conosco paraplegici che hanno una Nissan Micra...

    Io direi che il problema son le entrate, non le uscite. Il problema è il lavoro, non so se tu lavori ad esempio...Si dovrebbe fare di più affinch? i disabili abbiano un lavoro, come tutti del resto...



    Edited by: buasaard
    Claudio



  12. #11
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    46
    Thanked: 0

    Predefinito



    Io la compro perchp l'aauto mi serve sempre. Ad esempio se vado in vacanza o a far spesa mi serve un'auto più grossa del dovuto.


    Un esempio, ora ho una Demio (vecchia mazda 2), finch? mi muovevo senza carrozzina andava bene, ci ho fatto vacanze con 3 o 4 altri occupanti e tutto.


    Ora se vado in vacanza con gli stessi, o porto bagagli, o amici o carrozzina e bagagli per metà delle persone..


    In più ho in realt? le carrozzine ora son due, perchè non son solo.


    Attualmente, devo chiedere l'auto a mio padre per permettermi certe uscite. L'auto in arrivo tiene conto di questo, e certo non è un'auto base di dimensioni e costi.


    Ho amici, che per questo, usan l'auto solo per lavoro o piccole uscite, ovvero per sostituire il bus o treno, al max fan spesa.


    Un paraplegico per lavoro potrebbe accontentarsi du una corsa, se solo, ma in realt? c'è molto di più.


    Ad esempio molte malattie portano ad una degenazione delle capacit? di coordinazione, chi ne soffre non è mai solo o se va solo ha bisogno che l'intera carrozzina venga montata a bordo con lui. facile su un minivan, non così immediato su una punto. E soprattutto si inizia a dire tu o noi.


    E molti lascian stare per questo piccolo tesoretto da investire. Non va dimenticato che un'auto deve renderci capaci di affrontare una vita normale, se non posso fare un weekend fuori con 3 amici su una punto, ibiza, micra (che finch? ero pseudo-normodotato bastava) devo dire carrozzina o bagagli, dovremmo prender 2 auto, e questo ha un costo. Stesso discorso per la famiglia.


    Io ho dovuto decidere, se non volevo perdere questa vita sociale dovevo optare per un segmento superiore alla controparte di un normodotato, coi costi del caso.


    Se una mazda 2 potrebbe bastarmi se fossi cnormodotato, in realt? il bisogno di spazio porta alla mazda 3, punto diventa bravo, la clio diventa da 3 porte a SW, una classe A diventa B.


    Mini, mito, 500, ibiza sc,et simila scompaiono, si deve ripiegaree così i motori si dilatano verso l'alto (come spesso i consumi) perchè l'automatico lo mettono solo dove gli gira e questo peggiora costi e prestazzioni. Alla fine, per garantirmi la stessa mobilit? che avevo 2 anni f?, devo spendere 1-3.000 euro in più.. Da normo spenderei intorno ai 13-14.000, ora 14-17.000, esendomi partite la possibilit? di bus, metro e treno l'auto sale di utilizzo, coi costi del caso.


    Usassi solo per lavoro, basterebbe una matiz, ma guardo per ogni cosa.


    comunque studio, sto facendo la prassi per passare da invalidit? 100%, a quella con residue capacit? lavorative per lavorare mentre studio (a casa)..





  13. #12
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    84
    Thanked: 0

    Predefinito

    Volevo segnalare a tutti che anche su facebook sta nascendo un gruppo contro la sentenza 21271/2009 no alle strisce blu a pagamento x i disabili

    per andarci basta cliccare quicontro la sentenza 21271/2009 no alle strisce blu a pagamento x i disabili



  14. #13
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    84
    Thanked: 0

    Predefinito

    invito tutti a iscriversi



  15. #14
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    46
    Thanked: 0

    Predefinito

    Fatto



  16. #15
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da paolo_pnz

    Io la compro perchp l'aauto mi serve sempre. Ad esempio se vado in vacanza o a far spesa mi serve un'auto più grossa del dovuto.


    Un esempio, ora ho una Demio (vecchia mazda 2), finch? mi muovevo senza carrozzina andava bene, ci ho fatto vacanze con 3 o 4 altri occupanti e tutto.


    Ora se vado in vacanza con gli stessi, o porto bagagli, o amici o carrozzina e bagagli per metà delle persone..


    In più ho in realt? le carrozzine ora son due, perchè non son solo.


    Attualmente, devo chiedere l'auto a mio padre per permettermi certe uscite. L'auto in arrivo tiene conto di questo, e certo non è un'auto base di dimensioni e costi.


    Ho amici, che per questo, usan l'auto solo per lavoro o piccole uscite, ovvero per sostituire il bus o treno, al max fan spesa.


    Un paraplegico per lavoro potrebbe accontentarsi du una corsa, se solo, ma in realt? c'è molto di più.


    Ad esempio molte malattie portano ad una degenazione delle capacit? di coordinazione, chi ne soffre non è mai solo o se va solo ha bisogno che l'intera carrozzina venga montata a bordo con lui. facile su un minivan, non così immediato su una punto. E soprattutto si inizia a dire tu o noi.


    E molti lascian stare per questo piccolo tesoretto da investire. Non va dimenticato che un'auto deve renderci capaci di affrontare una vita normale, se non posso fare un weekend fuori con 3 amici su una punto, ibiza, micra (che finch? ero pseudo-normodotato bastava) devo dire carrozzina o bagagli, dovremmo prender 2 auto, e questo ha un costo. Stesso discorso per la famiglia.


    Io ho dovuto decidere, se non volevo perdere questa vita sociale dovevo optare per un segmento superiore alla controparte di un normodotato, coi costi del caso.


    Se una mazda 2 potrebbe bastarmi se fossi cnormodotato, in realt? il bisogno di spazio porta alla mazda 3, punto diventa bravo, la clio diventa da 3 porte a SW, una classe A diventa B.


    Mini, mito, 500, ibiza sc,et simila scompaiono, si deve ripiegaree così i motori si dilatano verso l'alto (come spesso i consumi) perchè l'automatico lo mettono solo dove gli gira e questo peggiora costi e prestazzioni. Alla fine, per garantirmi la stessa mobilit? che avevo 2 anni f?, devo spendere 1-3.000 euro in più.. Da normo spenderei intorno ai 13-14.000, ora 14-17.000, esendomi partite la possibilit? di bus, metro e treno l'auto sale di utilizzo, coi costi del caso.


    Usassi solo per lavoro, basterebbe una matiz, ma guardo per ogni cosa.


    comunque studio, sto facendo la prassi per passare da invalidit? 100%, a quella con residue capacit? lavorative per lavorare mentre studio (a casa)..

    guarda, io son stato in auto in :

    1) Scandinavia 1982 , auto Renault 18 ma non SW , bagagliaio a baule, io e un amico.
    2) Grecia e Turchia1985 con due amici stessa auto.
    3) Turchia (parte asiatica) con una Ritmo io e mia moglie
    4) Parigi (sempre Ritmo) mugghiera...
    5) Provenza e Costa Azzurra, con Fiat Tipo.
    6) Praga e vienna Citroen Xsara (stavolta SW)
    7) Da Phuket a sud della Thailandia a Ubon Ratchathani al confine con la Cambogia, con Honda Jazz. Sempre con mia moglie.
    8) Da Phuket al confine con il Laos con una stravecchia Toyota Corolla con bagagliaio a baule. Son sempre sui 1.500 km come sopra.
    9) Marocco . Stavolta aereo + auto a noleggio, una scassatissima Renault 4, io e un mio amico (che guidava lui) da nord a sud....

    Poi qualcosina ho tralasciato....

    Capisco che hai delle esigenze e il fatto di avere una compagna disabile in effetti aumenta le necessit? di una auto piuttosto ampia di bagagliaio, ma se non avessi una compagna disabile e quindi due carrozzine, lo stesso problema ce lo aveva il padre di un mio amico che aveva 5 figli e si fece il pullmino 850 come quello delle suore

    Io credo che lo Stato debba "passare" il base, poi se vogliamo avere un qualcosa di più, smuoviamo un po' le chiappe che possiamo benissimo farcela da soli, anche perchè se no ci abituiamo troppo a trovare la pappa pronta e riduciamo le nostre potenzialit? che sono ancora tante......

    Le risorse economiche dello stato sono limitate, e francamente mi pare un po' ingiusto continuare a dare "troppo" a noi che possiamo fare, quando c'è gente gravissima che non ha nemmeno l'assistenza di base indispensabile.




    Claudio



  17. #16
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    499
    Thanked: 0

    Predefinito

    capisco i ragionamenti buonisti ma mi sembra che siano un po' fuori luogo. Quello che viene negato ai disabili non per questo viene girato a chi ne ha bisogno ma in genere viene spartito tra le varie istanze.
    Se debbo fare beneficenza la faccio personalmente e non la lascio dilapidare da un funzionario qualsiasi !




  18. #17
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Veramente la beneficienza si fa coi soldi nostri, non con quelli dello Stato dati in termini di agevolazioni.....
    Claudio



  19. #18
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    46
    Thanked: 0

    Predefinito



    Guarda, tu hai detto sò macchine non enormi, ma comunque segmenti c.


    Per capirci, fino a 1 anno addietro eravamo in 6 con una demio ed una fiesta, con un picco di 5 su una demio (mazda 2) e su una corsa (dal viaggio alle vacanze alla settimana di fine anno e gitarelle di un weekend). Questo non è molto fattibile ora. ora mi serve una 308 o bravo (l'equivalente di tipo e corolla), ed un 1.4 turbo benzina o un 1.6 turbo diesel uniti alla stazza non han proprio costi di mantenimento di una piccola fiesta o Mini.. In più le usiamo di più..


    Questo era il senso


    Ho un amico con la mia malattia (come lui tanti con molti disturbi) avrebbe bisogno di aiuti elettronici per sopperire ad alcuni problemi (che volvo e mercedes offrono.. le auto popolari no) e, se è solo, non pu? scendere e salire dalla sedia (servon 2 persone per il tipo di disturbo), quindi gli serve un'auto abbastanza grande da permettergli di salire direttamente in carrozzina. Quindi un'auto minima come una monovolume con ritocchi agli aiuti (delle case o i costosi assemblati dalle carrozzerie). Lui la userebbe per lavoro, esattamente come i più che hanno auto come matiz. Morale, non guida perchè l'auto sarebbe costosa da fare e mantenere. Quindi passa a prenderlo l'ambulanza.


    Queste cose son quel che dicevo, abbiamo sconti, ma anche un forte uso.


    In caso di veicolo lo stato non ci da niente, ci dice "invece che 20, mi dovete 4" che è diverso da dire che spende, lasciando alle case il vero sconto (non è sempre un reale prezzo di favore ma loro ci metton i soldi). Per quanto dici tu son pienamente d'accordo, ma svilupperei un'altra filosofia di aiuti.


    Ad esempio un minivan per me è troppo, non è così per altre persone, così come invece un golf sw sarebbe buona al mio caso non porta benefici ad un disabile mentale perchè non ha esigenze di spazio in più per gli ausigli. Il freno collegato al radar che ha bmw o le su 100 telecamere per me son uno sfizio, per chi ha particolari esigenze e fatica a muoversi e reagire agli imprevisti pu? rappresentar la differenza tra autonomia e star a casa. Quindi inzierei con l'abolizione dell'agevolazione generica disabili e, come hai giustamente detto, darei il base, ma base calcolato sulle esigenze.


    Come non capisco perchè se prendo il metallizzato non mi capacito del perchè lo sconto (sagacemente lo fan le case, l'iva ridiventa al 20), non mi capacito di perchè io ed uno che ne ha bisogno paghiamo ad esempio l'easy entry allo stesso prezzo. Come non capisco perchè l'aria condizionata me la dan senza storie e non le funzioni di accendi fari prima ed all'uscita dal veicolo o le luci perimetrali che non danno su auto modeste (al buio aumentano i miei problemi e neanche con l'aiuto riesco a muovermi, è un problema della malattia legato ai punti di riferimento, già se li ho non sto in piedi, senza è la fine quindi son due cose diverse, l'aria è un lusso, il coming home è un reale aiuto).


    Sar? ancora giovane ed illuso, non lo nego, ma certe cose mi sembran fatto tanto per, tipo "non posso capirlo ed aiutare le esigenze, prendete questo e tutti contenti".


    E dire che, sbattimenti e sconti, che male non sono, potrebbero trovare un senso più utile rivedendo gli optional. Basterebbe aumentare l'automatico, esempio che senso ha avere il dsg su golf solo su un allestimento su 4 se il motore non cambia? Perch? 308 da' il 1.6 robotizzato solo su allestimento medio,base ma non sugli altri 3?


    Io riesco a comprare una bravo 90 cv, datemi quella robotizzata, non scontarmi per forza la 120. Ci guadagnate voi e mi sento meglio io, no?


    Con più buon senso si vivrebbe meglio e sprecherebbe meno.



  20.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •