Cookie Policy Privacy Policy BOTTA E RISPOSTA TRA CERVELLI E UIC



Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Administrator
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    1,605
    Thanked: 56

    Predefinito



    Oggi su Disabili.com il botta e risposta tra l'imprenditoreipovedente Davide Cervellin e il Presidente UIC sulla questione dell'utilit?/opportunit? o meno delle raccolte fondi via sms.


    Leggi l'articolo QUI e dicci cosa ne pensi...
    Redazione Disabili.com
    www.disabili.com
    on-line dal 1999!
    insieme oltre le barriere!


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito

    NON CONOSCO NE' L'UIC NE' IL SIG. CERVELLIN,

    di conseguenza non posso capire il motivo del contendere fra le due rispettive correnti di pensiero in merito al problema sul tappeto.

    Mi par di capire che l'UIC abbia aperto una campagna di sottoscrizione chiedendo di versare, a mezzo sms, un'offerta a favore dei non vedenti e ipovedenti.

    Cos˛ come mi pare di capire la reazione del Sig. CERVELLIN, il quale ha da obbiettare in merito dicendo, ad esempio, che l'era dell'accattonaggio dovrebbe essere finita e che la ricerca delle sottoscrizioni andrebbe fatta con altre metodologie.

    O forse che il Sig. CRVELLIN, oltre che dubbioso circa la modalit? di raccolta dei fondi, avanza anche delle critiche circa le modalit? con le quali verranno distribuiti i fondi eventualmente raccolti in questo modo?

    Cordialit? a tutti.

    marinotunger



  4. #3
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    347
    Thanked: 0

    Predefinito

    Non ho sentito lo spot. Dovrei farlo per poterne giudicare la forma. Nella sostanza oramai Ŕ la normalit?, e purtroppo la sopravvivenza, usare l'sms per raccogliere fondi.



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da marinotunger
    NON CONOSCO NE' L'UIC NE' IL SIG. CERVELLIN,

    di conseguenza non posso capire il motivo del contendere fra le due rispettive correnti di pensiero in merito al problema sul tappeto.

    Mi par di capire che l'UIC abbia aperto una campagna di sottoscrizione chiedendo di versare, a mezzo sms, un'offerta a favore dei non vedenti e ipovedenti.

    Cos˛ come mi pare di capire la reazione del Sig. CERVELLIN, il quale ha da obbiettare in merito dicendo, ad esempio, che l'era dell'accattonaggio dovrebbe essere finita e che la ricerca delle sottoscrizioni andrebbe fatta con altre metodologie.

    O forse che il Sig. CRVELLIN, oltre che dubbioso circa la modalit? di raccolta dei fondi, avanza anche delle critiche circa le modalit? con le quali verranno distribuiti i fondi eventualmente raccolti in questo modo?

    Cordialit? a tutti.




    IL SIGNOR CERVELLIN Ŕ UN IMPRENDITORE NON VEDENTE


    http://www.la7.it/blog/post_dettagli...og=TETRIS_19&a mp;id=2006


    E sa bene di cosa parla, l'UIC prende annualmente ampi finanziamenti dallo Stato per i propri progetti e anche le Regioni stanziano progetti regionali, ha anche un patrimonio non indifferente e anch'io non capisco perchŔ debba elemosinare per realizzare questo certamente importante progetto , ma le strade forse sono altre .


    pu? cercare con le Fondazioni O sponsor , ma chiedere alla gente denaro per avere una cosa che spetterebbe di Diritto in uno stato che avesse veramente a cuore le persone con disabilit? faccio fatica a digerirlo.


    noi siamo una piccolissima associazione , non ho e non voglio contributi pubblici , ma qualcosa ,e a giorni partir? un progetto anche su queste pagine lo facciamo ugualmente, con le nostre forze e se qualcuno vorr? aiutarci lo far? non perchŔ chiediamo soldi ma perchŔ condivide e vuole farne parte.


    la felicitÓ non Ŕ avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito

    A PRIMA VISTA NON MI RESTA CHE ASSOCIARMI

    alla protesta di CERVELLIN, anche se mi par di capire che CERVELLIN avanza dei soldi da enti Pubblici mentre UIC chiede soldi ai cittadini senza dire come li spender? questi soldi. Quindi siamo in due campi e due mondi diversi, con problematiche diverse.

    Credo che UIC, prima di iniziare la raccolta di fondi, avrebbe dovuto spiegare meglio, pi¨ dettagliatamente, come si compone la sua struttura, chi controller? l'ammontare e la destinazione dei fondi raccolti ed in quale modo avverr? questo processo.

    I soldi sono una tentazione per tutti, senza offesa per nessuno.

    Cordialit? a tutti.

    marinotunger



  7.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •