Cookie Policy Privacy Policy IO LO LESSI...



Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: IO LO LESSI...

  1. #1
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Quali sarebbero per voi i 10 libri che bisognerebbe aver letto per propria cultura generale...</span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    19,847
    Thanked: 6

    Predefinito

    Io è da un bel p? che non leggo più neanche un libro che sia bello einteressante da leggere.
    Erica

    \"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze!\"
    (Giuramento degli Atleti degli Special Olympics Italia)

    http://www.specialolympics.it



  4. #3
    Senior Member L'avatar di magicwoman
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    5,461
    Thanked: 91

    Predefinito

    Nemmeno io.Una volta leggevo di sera nel letto,ma adesso accendo la tv,cerco se per caso trovo Franceschini o qualche suo compagno di sinistra a miaocolare,cosi mi addormento prima. Edited by: magicwoman



  5. #4
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ahahahah....in effetti Franceschini fa proprio calare il latte alle ginocchia
    Che tritapalle che ?.....



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito





    LEGGERE UN LIBRO,

    secondo il mio (modestissimo, quasi insignificante) modo di vedere, significa molte cose: una di queste cose potrebbe anche essere la ricerca. Quando io leggo, infatti, cerco anche qualcosa. Ma perchè cerco qualcosa, per sapere un pelino di più di quello che sapevo prima? Forse. Nel mio caso non ci vuole tanto per sapere più di prima: io infatti sono cosciente del fatto che sono più le cose che non so di quelle che so.

    Ma allora cosa cerco? Il sapere? Probabile, ma non solo per quello leggo. Ma allora cosa cerco? Non lo so, per? cerco.

    Credo che molti prima di me si siano posti questo problema della ricerca, così come sono sicuro che molti altri se lo porranno anche dopo di me questo problema. Mi consola il constatare che, circa 2.400 anni fa, un Uomo (Platone) disse:
    <br style="font-weight: bold;"><div style="text-align: center;">UNA VITA SENZA RICERCA NON VALE LA PENA DI ESSERE VISSUTA

    </span><div style="text-align: left;">e credo che leggere (magari un buon libro) aiuti molto in questa ricerca.

    </span></span>Oppure mi sbaglio, nel qual caso scusate il disturbo, (ma intanto l'ho detto).

    </span></span>Cordialit? a tutti.

    </span></span>PS Per quanto mi riguarda, anche solo perchè è parte integrante del mondo in cui vivo, metto al primo posto un libro: LA BIBBA. Per intenderci, AT nella versione scritta in ebraico antico e NT scritto in greco (koin? per i sinottici + Giovanni in greco raffinato</span>).


    </span></span></span></div>
    </div>Edited by: marinotunger
    marinotunger



  7. #6
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Sento spesso dire, un buon libro.
    Ma mai si abbina quella frase ad un titolo specifico o a piu' libri.
    Non intendo sapere quali libri vi sono piaciuti di piu',ma vorrei sapere quali sono quei libri che si dovrebbero leggere per poter dire,forse,mi sono fatto una minima base culturale.
    Altri libri in generale,a ciascuno i spropri a secondo dei gusti.
    </span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito

    ANCHE A COSTO DI SEMBRARE RIPETITIVO,

    credo che i primi libri che una persona dovrebbe leggere (dopo aver imparato a leggere) dovrebbero essere i classici che hanno dato origine al nostro pensiero ed al nostro modo di essere attuale, e cioè, oltre alla già citata BIBBIA: ARISTOTELE - SOCRATE - PLATONE - SENECA - VIRGILIO - AGOSTINO - ESOPO - VIRGILIO - TERTULLIANO ... e via dicendo.

    E non crediate che siano così pesanti questi autori: per quanto riguarda me trovo più pesanti certe trasmissioni televisive dove ci sono, tanto per non fare nomi, la DE FILIPPO o VESPA.

    Ma, siccome ognuno di noi ha i propri gusti, è cosa buona che ognuno dia seguito a questi gusti....

    Cordialit? a tutti.

    marinotunger



  9. #8
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    e la frase cultura generale che disorienta


    basterebbero per questo i libri di scuola, quindi geografia storia diritto etc


    mentre la cultura personale, che non è quella giusta per tutti, è soggettiva


    tante volte ho letto che un tale libro viene definito portentoso, ho provato a leggerlo e non ho ricevuto nessuna emozione


    mentre quelli che posso leggere io sicuramente sono delle mattonate o delle inutilit? per altri


    io ultimamente rileggo spesso la deledda


    ecco perchè la risposta è veramente difficile


    forse ha ragione marino, i classici del pensiero, magari non solo greci o latini potrebbero andare bene


    robertoEdited by: bai
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  10. #9
    Senior Member L'avatar di BILANCINETTA85
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Venezia
    Messaggi
    9,995
    Thanked: 1

    Predefinito


    Da lettrice onnivora posso dire che non vi sono libri che bisogna leggere, ma libri che si fanno leggere inevitabilmente..
    Tuttavia per rispondere al tuo quesito rispondo i grandi classici e i romanzi di formazione per l'infanzia, che son molto più efficaci se letti da adulti.

    Edited by: BILANCINETTA85



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito

    VERO BILANCINETTA,

    tanto per fare un esempio, le favole di Esopo si leggono da piccoli ma si capiscono da grandi.

    Capisci a me</span>!

    Cordialit? a tutti.

    marinotunger



  12. #11
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Grazie ragazzi,era proprio cio' che desideravo sapere e che in parte sapevo. Ieri ho comprato il libro di Erri de luca dal titolo "Il giorno prima della felicita'". Attacchero' al piu' presto l'elenco di testi suggeriti da Marinotunger.
    Con l'eta' ho necessita' di letture che diano risposte,a cosa non l'ho ancora capito se non in parte confusamente.
    </span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  13.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •