Cookie Policy Privacy Policy A 12 anni si prepara a cambiare sesso



Risultati da 1 a 12 di 12
  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    A 12 anni si prepara a cambiare sesso
    Choc a scuola, famiglia minacciata


    LONDRA (18 settembre) - Un bambino di 12 anni dopo le vacanze estive è tornato a scuola nel sud dell'Inghilterra vestito da femmina. Anche il suo nome è stato cambiato. Inizier? la terapia ormonale per prepararsi all'operazione per cambiare sesso quando avr? raggiunto la pubert?. La notizia del cambiamento è stata comunicata agli studenti durante un'assemblea.
    I genitori degli studenti hanno protestato, si legge sul Sun. ?Dovevamo essere avvertirti? hanno detto, in modo tale da preparare i bambini adeguatemente. Alcuni di loro infatti sono rimasti choccati dal cambiamento. Altri hanno invece iniziato a deridere la bambina. La sua famiglia è stata minacciata e adesso si trova sotto protezione della polizia. La bambina dal giorno dell'assemblea non è più tornata a scuola.

    ?Vogliamo il meglio per nostra figlia. Stiamo collaborando con alti enti per garantire il suo benessere?, ha dichiarato la madre della bambina al Sun. La ragazzina - che negli anni scorsi ha sempre insistito a comportarsi da femmina, scegliendo bikini e asciugamani della Barbie per la piscina e un monopattino rosa per andare a scuola - sperava che il suo cambiamento non sarebbe stato notato nel passaggio tra scuola primaria e secondaria. Ma alcuni dei suoi vecchi compagni di classe l'hanno riconosciuta e hanno iniziato a prenderla di mira con battute e cattiverie di ogni genere.

    Il parere dello psicologo. David Hawley, uno psicologo specializzato nei transgender ha reso omaggio alla straordinaria ?forza di carattere? della bambina e ha detto: ?? molto raro che un bambino di quell'età abbia chiaro in mente quello che vuole. Ha potuto contare sull'appoggio dei genitori. Immagino quindi che fosse a proprio agio con il suo modo di essere e che ora tornando a scuola si sia resa conto che il mondo pu? essere molto cattivo?.

    La persona più giovane che finora si è sottoposta all'operazione per cambiare sesso è l'aspirante pop star tedesca Kim Petras, di 16 anni, operatasi quest'anno.


    IlMessaggero.it



    Non Vi sembra un p? troppo piccolino per una decisione così drastica?
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    credo e spero che l'equipe medica ,i genitori e lui stesso abbiano valutato bene la situazione , tutta la mia solidarietà a lui/lei per quanto dovr? affrontare prima di poter essere libera di vivere ciò che la natura le ha riservato in fatto di identit? sessuale.
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,492
    Thanked: 2

    Predefinito



    condivido....



  5. #4
    Junior Member L'avatar di Melissa
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    3,839
    Thanked: 0

    Predefinito

    Io sono d'accordo con quanto sostenuto dai genitori dei compagni di classe.
    Dovevano essere avvertiti in via preventiva, in modo tale da preparare i bambini - non al "problema" ma alla "situazione" - in modo adeguato.
    Melissa



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Io sono convinta che si nasce con l'identit? sessuale psicologica, il destino di questo bambino era già segnato e non si tratta di una decisione prematura ma solo di prendere atto che madre natura ha sbagliato e porvi rimedio.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  7. #6
    jasmin
    Guest

    Predefinito


    Una notizia troppo vaga, non ci si improvvisa femmina dall'oggi al domani, quasi fosse un 'capriccio'.

    Non si sa se il bambino alla nascita presentava genitali 'ambigui' ed i medici non abbiano approfondito, insieme ai genitori l'analisi del cariotipo</span>, che viene eseguita in questi casi per stabilire a livello cromosomico, verso quale sesso orientare la crescita e lo sviluppo, aiutati oltre che da una attenta osservazione psicologica, da farmaci ed interventi chirurgici molto complessi.

    Per altri motivi ho frequentato (mio malgrado) reparti pediatrici dove venivano eseguiti anche interventi chirurgici nei confronti di bambini (molto piccoli) che presentavano sesso 'ambiguo', ad esempio clitoride molto sviluppato che puo' assomigliare ad un piccolo pene, soprattutto se fuoriesce dalle grandi labbra scambiate per sacca scrotale, all'interno del corpo si possono comunque trovare sia i testicoli che le ovaie ed utero, oppure solo un abbozzo 'mulleriano' di canale vaginale, viene valutato caso per caso indirizzando l'adattamento del corpo al giusto sesso biologico, cercando di concludere questo percorso nel piu' breve tempo possibile affinch? il bambino/a possa affrontare tutto con serenit?.

    Tutto questo pero' se si ha la fortuna di incontrare medici competenti e genitori non troppo superficiali...



    Edited by: jasmin



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Bah...io eviterei gli ormoni che mi sembrano un po' prematuri...
    Claudio



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito

    Per? se si ha la certezza che il suo "essere" è donna.......prendere già da ora gli ormoni potrebbe servire, perchè quando sar? adolescente avr? già sviluppato sembianze femminili........o no?
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  10. #9
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    809
    Thanked: 3

    Predefinito



    jasmin dice bene, ci son persone geneticamente femmine ma che appaiono maschi e viceversa....


    dalle notizie dei media, come sempre, non si capisce nulla e si rischia di passare subito a dar giudizi o a condannare.


    l'astensione è d'obbligo visto che manca il 90% dell'informazione utile!!
    Il dolore si dimezza se lo condividi,
    La felicità invece si moltiplica



  11. #10
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    9,865
    Thanked: 0

    Predefinito



    sinceramente non mi preoccuperei troppo degli altri, ma più del benessere psicologico della bambina. In fondo è lei che deve modificare tutto di sò..gli altri bambini no.


    Sulla questione ormoni ect non saprei che dire, di sicuro i genitori hanno mostrato una grande apertura mentale..dubito che farebbero tutti cosi.



  12. #11
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Infatti Orchidea,molti scambiano questi casi peromosessualit?, chenon c'entra nulla con il cambio di genere, così si chiama in gergo, il cambio di sesso che ha motivazioni molto piu' profonde.


    Per quanto riguarda gli ormoni vanno dati eccome, sotto strettissima sorveglianza medica,prima che inizi la pubert?,non si puo' aspettare che aalla bambinacrescanobarba e peli, il pomo d'adamo e che cambi la voce, che senso ha?



  13. #12
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    204
    Thanked: 1

    Predefinito

    12 anni non è troppo presto per decidere di cambiare sesso, anzi...
    Di solito la scelta "sessuale" (se ti senti femmina o maschio, se ti piaccioni persone del tuo stesso sesso, oppure no) avviene quando si è molto piccoli.
    Se ognuno di voi ci pensa, già all'età dell'asilo sapevate bene se vi piacevano i maschietti o le femminucce.
    La famiglia ed i mass media ci propongono sempre la coppia maschio/femmina, pretendono che i maschi si comportino come tali e le femmine siano tutte bambole e fiocchettini, ma se dentro di te, già da piccolo senti di non corrispondere a questi standard, ti senti "sbagliato" e ti rendi già conto di non poterti mostrare per quello che sei, senza aver danni.
    Sono molto contenta che i genitori di questo bambino/a abbiano capito presto le esigenze del loro figlio e lo abbiano appoggiato in tutto e per tutto.
    Purtroppo di solito non è così.
    E' già dura dover combattere tutti i giorni con i pregiudizi delle persone che incontri, ma dover lottare anche in casa, con la tua famiglia e non sentirsi accettato neppure dai proprio genitori e veramente pesante.




  14.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •