Cookie Policy Privacy Policy laureato



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 22

Discussione: laureato

  1. #1
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito



    Laureato, perde il posto da muratore e si uccide.
    Poveretto , la mia sincera solidarietà alla sua famiglia,il nostro Paese conosce drammi quotidiani ben diversi che giocare alla guerra in Paesi stranieri e lontani.



    Governo di deliranti megalomanie e putta.nieri, SONO QUESTE LE PERSONE CHE MERITANO I FUNERALI DI STATO E LUTTO NAZIONALEEdited by: venexiano
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini


  2.      


  3. #2
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Cio? fammi capire, 6 nostri militari sono stati uccisi perchè giocavano alla guerra?
    Quasi quasi sarei tentato di dirti se ci sei o ci fai.....mah ci rinuncio dai.



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    809
    Thanked: 3

    Predefinito



    beh, io non ti do torto, anzi...


    e poi hanno pure il coraggio di chiamarli EROI....


    mi spiace, son morti.


    son morti in un attentato.


    son morti in un paese in guerra.


    ci sono andati per loro volont?!
    Il dolore si dimezza se lo condividi,
    La felicità invece si moltiplica



  5. #4
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Mihiiiii..... cattiva dentro !!!!



  6. #5
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Eroi, sono veri eroi, non si discute.
    Sei nostri connazionali sono stati uccisi e rappresentavano l'Italia, il mio paese, rappresentavano anche me e la mia famiglia.
    Il giudizio dei critici catastrofisti e dissacratori contrari a tutto e a tutti non ha nessun valore.



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    o scemo fori!('')
    Ma apparte la battuta, tu stai bestemmiando senza ritegno
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  8. #7
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito



    PERSONALMENTE NON RAPPRESENTANO ME E NEMMENO LA MIA FAMIGLIA


    QUEI MILITARI SONO IN ZONA DI GUERRA VOLONTARIAMENTE (SONO DEI PROFESSIONISTI A 6.000 EURO AL MESE) PERTANTO LO SANNO BENISSIMO CHE NON SONO IN GITA DI PIACERE.


    IO PREFERIREI CHE FOSSERO LI' SENZA DIVISA E ARMI, SE SONO LI' COME OPERE UMANITARIE (QUELLO CHE CI VOGLIONO FAR CREDERE) CHE KAKKIO SERVONO CARRI ARMATI, AUTOBLINDO, FORZA AEREA SE CI DICONO CHE SONO IN QUELLE ZONE PERICOLOSE PER EDIFICARE SCUOLE, PORTARE POZZI D'ACQUA EDARE CARAMELLE AI BAMBINI?


    NE AVREI ALTRO DA DIRE MA PENSO DI AVER FATTO CAPIRE QUELLO CHE PENSO


    VALTER2005 PER TE SARANNO DEGLI EROI, PER ME SONO DEI LAVORATORI CADUTI SUL POSTO DI LAVORO, IN QUESTO SENSO POSSO SOLO RISPETTARLI COME TUTTI I LAVORATORI CHE MUOIONO A 1,000 EURO AL MESE.
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  9. #8
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ok...daccordo Venex, contento te....



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Con una profonda differenza Venex che gli operai quelli veri, con le tute, e non con le uniformi non hanno ammazzato nessuno
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  11. #10
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    809
    Thanked: 3

    Predefinito



    L'eroe, nell'era moderna, è il protagonista di uno straordinario e generoso atto di coraggio, che comporti o possa comportare il consapevole sacrificio di sò stesso, allo scopo di proteggere il bene altrui o comune.
    Il dolore si dimezza se lo condividi,
    La felicità invece si moltiplica



  12. #11
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito



    In 6 anni sono morti 21 militari in ZONE DI GUERRA chiamate (MISSIONE DI PACE)..eroi??


    In 6 anni sono morti circa 7.000 settemila lavoratori. Mi chiedo e vi chiedo, chi sono i veri eroi????
    Edited by: venexiano
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  13. #12
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Orchidea


    beh, io non ti do torto, anzi...


    e poi hanno pure il coraggio di chiamarli EROI....


    mi spiace, son morti.


    son morti in un attentato.


    son morti in un paese in guerra.


    ci sono andati per loro volont?!


    Diciamo, per esempio, che : mi trovo di passaggio presso casa tua enoto che il tuo vicino ti sta massacrando di botte.


    Sapendo anch'io che il tuo vicino è un delinqueste, un terrorista. ... avendo (IO) le capacit? di fermarlo ... PASSO DRITTO.


    Cosa ne pensi di me, Cara Orchidea ??





  14. #13
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito

    CONNYOK SOLO DA UN TELELOBOTIZZATO CON MANCANZA DI NEURONI AL POSTO GIUSTO POTEVA VENIR FUORI UN ESEMPIO SIMILE
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  15. #14
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Diciamo che dovremmo onorare entrambi, sia i morti che come dice giustamente Valter rappresentavano l'Italia, sia i morti sul lavoro in altro modo, facendo delle leggi più dure per la sicurezza sul lavoro.

    Non userei il termine eroi, per? effettivamente stavano rappresentando l'Italia e meritano un tantino di attenzione particolare.

    Semmai si pu? discutere se sia opportuno mandare soldati in Afghanistan, ma chi ci va e muore è indubbio che merita gli onori di Stato.


    Claudio



  16. #15
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da venexiano
    CONNYOK SOLO DA UN TELELOBOTIZZATO CON MANCANZA DI NEURONI AL POSTO GIUSTO POTEVA VENIR FUORI UN ESEMPIO SIMILE

    Venexiano, hai sempre i neuroni in bocca.


    Sappi che il muratore che hai menzionato tu, non stava combattendo il terrorismo, non stava facendo il pacificatore o portando aiuti.


    I terroristi, caro mio, devi combatterli a casa loro, senn? se li lasci fare ti buttano già delle torri e ti ammazzano 2900 persone in un colpo o ti mettono la bomba alla stazione di Madrid o alla metropolitana di Londra.


    Ci siamo scordati i vari allarmi terrorismo che anche qui in Italia sono stati lanciati.


    Ma no, a te che ti frega del tricolore, tu sei avvolto nella bandiera rossa.





  17. #16
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Diciamo che dovremmo onorare entrambi, sia i morti che come dice giustamente Valter rappresentavano l'Italia, sia i morti sul lavoro in altro modo, facendo delle leggi più dure per la sicurezza sul lavoro.

    Non userei il termine eroi, per? effettivamente stavano rappresentando l'Italia e meritano un tantino di attenzione particolare.

    Semmai si pu? discutere se sia opportuno mandare soldati in Afghanistan, ma chi ci va e muore è indubbio che merita gli onori di Stato.
    Visto... a bocce ferme vi rendete conto che ne dite davvero tanti distrafalcioni.
    Si discuteva sui nostri militari uccisi, è del tutto evidente che vanno onorati anche i morti sul lavoro, o quelli degli incidenti stradali o di altro genere, tutti meritano considerazione e rispetto ma si stava parlando di militari uccisi in un attentato.
    Ieri è stato osservato un minuto di silenzio nelle scuole, qualche preside si è rifiutato e sono arciconvinto che questo preside appartenga a qualche partito estremista filo-comunista.
    Mi ci giocherei le...cose.



  18. #17
    Novellino del Forum L'avatar di Anfetamina
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    392
    Thanked: 2

    Predefinito



    Forse qualcuno ha perso ogni riferimento circa la definizione di eroe:"L' eroe è il protagonista di uno straordinario e generoso atto di coraggio, che comporti o possa comportare il consapevole sacrificio di sò stesso, allo scopo di proteggere il bene altrui o comune.".


    Spoglio di ogni intenzione ideologica, diventa naturale distinguere i due casi esposti.


    Il laureato che si uccide non possiede alcuno dei requisiti contenuti nella definizione, in particolare non compie alcun gesto eroico perchè non protegge il bene altrui macompie un gesto estremo contro se stesso, spinto, con ogni probabilit?, dalla consapevolezza di impotenza ed impossibilit? di cambiare le cose. In questo caso non esiste un eroe ma una società colpevole di non avere offerto alla vittima una opportunit? di vita migliore.


    I morti sul lavoro sonoeroi nell'atto generoso di salvareuncompagno di lavoro, oppuresono solo vittimedi un sistema economico che pone le proprie radici nel privato.


    Viceversa, le vite spezzate dei nostri militari in Afganistan sono riconducibili ad un atto di eroismo in quanto hanno affrontato consciamente un pericolo per la difesa preventiva di beni comuni chiamati democrazia, libert?, autodeterminazione, ecc. Il fatto che i militari siano pagati per compiere una missione dettata da un organo supremo chiamato Parlamento Italiano, non li priva dell'attributo di eroi.


    Detto questo hol' unica preoccupazione di affermare che ogni vita che viene a mancare è degna del nostro rispetto, indipendentemente dalle ragioni per cui cessa.





  19. #18
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Doverosaprecisazione, Anfetamina!!




  20. #19
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito



    SICCOME NON CI ARRIVO (NON SONO ALL'ALTEZZA DI VALTER2005)


    QUESTI 6 LAVORATORI VOLONTARI ERANO CONSAPEVOLI DI QUELLO CHE POTEVA ACCADERGLI IN ZONA DI GUERRA, PERTANTO....SPIEGATEMI COSA CE' DI EROICO ANDARSI FARE AMMAZZARE


    COS'HANNO GUADAGNATO ALLA FINE?


    UN FUNERALE ALLE SPESE DELLA COMUNITA', UNA MEDAGLIA E POI?........


    TRA UNA SETTIMANA LA GENTE SE NE SARA' DIMENTICATA
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  21. #20
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Le vie del paradiso sono lastricate di..................

    Gi? ogni vita è degna del nostro rispetto, ma dove?

    Ogni giorno vengono ammazzati civili non vi ho mai sentito piangere anzi, eh varter??? i selvaggi!!!!

    muoiono tre (3) operai al giorno e non vi ho mai sentito piangere.

    Una precisazione sulla definizione di "eroe": "Protagonista di uno straordinario e generoso atto di coraggio". Ora mi chiedo il semplice andare in guerra è atto di coraggio? se è si allora bisogna dichiarare eroe tutti quelli partiti e non solo i morti, al contrario essendo stati uccisi mentre andavano all'aereoporto (mi pare) non vedo cosa ci sia di eroico

    Edited by: Madeche
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •