Cookie Policy Privacy Policy Ricorso alla sanità Ferrarese per ETC - Pagina 4



Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 61 a 66 di 66
  1. #61
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    73
    Thanked: 0

    Predefinito

    Grazie Mammamarina, mi rendo conto che è un p? OT ma è giusto per dimostrare l' indifferenza delle amministrazioni nei confronti del cittadino.


  2.      


  3. #62
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    Bravo, è importante dare voce ai cittadini, e trovare cittadini attenti non è poi così semplice , se si semina , piano piano qualcosa arriva , non demordere .
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  4. #63
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    73
    Thanked: 0

    Predefinito

    IMPORTANTE NOVITA'

    Pare siano andati a ripescare una fisioterapista (che a suo tempo ha studiato il Perfetti ancora non puccini per?) che faceva servizio a Portomaggiore e che ora si trasferisce a Ferrara al San Giorgio.
    Questa a parlarci (semplice a titolo personale) si vede che sa il fatto suo, ma cosa più importante che mi è sempre stata negata è che si possa coordinare con la fisioterapista di Pisa condividendo metodo e obiettivi!
    Infatti è stata proprio la nuova Neuropsichiatra a mettersi un contatto con Pisa, ne ho avuto la conferma oggi.
    In definitiva non ho ottenuto di avere l' ETC a Ferrara, ma almeno hanno mostrato un p? di apertura nei confronti di Alice, in pratica hanno aperto il loro così detto metodo scentifico all' ETC, cosa che precedentemente mi era stata completamente negata.
    Ora proviamo la nuova fisioterapista e che Dio ce la mandi buona, vi terr? aggiornati sulla vicenda.




  5. #64
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    3,881
    Thanked: 0

    Predefinito



    Tutto è bene quel che finisce bene.anch se non ho ben capito cosa significhi Perfetti senza ancora Puccini.Che io sappia la Puccini ha lavorato in stretta collaborazione con Perfetti occupandosi principalmente di bambini,mentre Perfetti si è dedicato agli adulti.Se hanno un terapista che conosce il metodo e che ha ottenuto il trasferimento a ferrara è un'ottima cosa,e che collabori con la terapista che segue attualmente Alice,mi sembra normale,anche se non sempre purtroppo lo è dato che molti terapisti fanno a modo loro.per? non ho capito,che vuol dire che non hai ottenuto l'etc a ferrara? a me pare,che anche forse per concomitanza di cause,l'etc lo hai ottenuto



  6. #65
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    73
    Thanked: 0

    Predefinito


    Si probabilmente era il Perfetti che veniva associato agli adulti, lei lo ha associato ad un' altro nome, ma credo questo poco importa.
    Mi è sembrato strano che per la prima volta non si sono lamentati che la bimba non porta i tutori...
    Quello che conta ora è la bravura della fisioterapista e la buona volont?.
    Lennie non è proprio il modo che intendevo portare l' ETC per? è un grosso passo avanti, chissò che la collaborazione con Pisa e un p? di buona volont? non porti qualcosa di costruttivo. Magari un giorno vedendo dei buoni risultati, si renderanno conto che è il caso di approfondire ulteriormente il metodo.
    Venerd? Alice si vede per la prima volta con la fisioterapista, se qualcuno in zona fosse interessato non esiti a contattarmi, visto che questo amplificherebbe l' esigenza di approffondire il metodo e la fisioterapista è appena arrivata quindi ha ancora un sacco di disponibilit?.
    Incrociamo le dita e avanti.


    Edited by: Mirco974



  7. #66
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    73
    Thanked: 0

    Predefinito


    Abbiamo visto a lavoro la nuova fisioterapista e pare che condivida le nostre idee ed obiettivi. Sa lavorare con i bambini, ha preso contatto con Annamaria a Pisa ed ha capito benissimo il lavoro che c'è da fare.
    Questa prima prestava servizio a Portomaggiore e l' hanno trasferita a Ferrara.
    Anche questa dopo che ha visto a lavoro Alice si è chiesta il perchè la volevano "imbragare" su una carrozzina visto il buon controllo che ha del tronco. Non ha lamentato che non porta i tutori, anzi ha ribadito che bisogna lavorare sui piedi per farli mettere nella maniera più corretta.
    In conclusione mi chiedo:
    Ma era così difficile?
    Perch? bisogna intraprendere una battaglia per il bene di un bambino?
    Chi era o per meglio dire che tipo di fisioterapista era quella che aveva precedentemente Alice? Stesso caso, stessa bambina, stesso ospedale e pareri completamente opposti?

    Speriamo tutto prosegua per il bene di Alice e spero che chi sta seduto nei piani alti la prossima volta ponga meno ostilit? nei confronti di un bambino e che si offra sempre il massimo della disponibilit?.

    Edited by: Mirco974



  8.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •