quest anno ho iscritto mio figlio al nido, sotto consiglio del neuropsichiatra. fatta tutta la richiesta per l ASSISTENTE ALL INTEGRAZIONE, tutto ok


inizio Settembre (già devo chiamare io, x sapere se mi han dato l assistente.....per nessuno mi ha comunicato nulla...)


poiho scoperto che a mio figlio gli son state assegnate 15 ore settimanali(3ore al gg)...neanche da chi mi ha preso in carica, ma dal nido....


ne ho parlato con la pediatra, che è rimasta sconcertata......


ora parto e per una sett x dei controlli, al ritorno mi attiver? x cercare di aumentarle....e quando torno al lavoro, chi me lo guarda il bambino?????


MIO FIGLIO NON HA DIRITTO DI STARE CON GLI ALTRI BIMBI A GIOCARE, NEL TEMPO IN CUI IL GENITORE E' AL LAVORO???


come fanno loro a stabilire delle ore così?????


qualcuno sa come devo muovermi al ritorno???? grazie.......