Cookie Policy Privacy Policy bertolaso: "Non ci sono paragoni al mondo



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 38
  1. #1
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    <DIV>"Non credo che siano possibili paragoni al mondo". </DIV>
    <DIV>
    Cosò Guido Bertolaso ieri al Tg1 delle otto.</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>Tempi da record, meraviglia mondiale. </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>SARA' VERO?</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>Vediamo:</DIV>
    <DIV>
    15 settembre 2009. </DIV>
    <DIV>162 giorni trascorsi dal sisma 47 casette in legno tipo chalet consegnate. Circa 200 persone ricoverate.

    25 aprile 1981. </DIV>
    <DIV>122 giorni trascorsi dal sisma, 150 casette in legno tipo chalet (Rubner costruzioni) consegnate a Laviano, Salerno. 450 persone ricoverate.
    Un paragone, almeno uno è dunque possibile. </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>E trent'anni fa non esisteva nemmeno la Protezione civile.</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>FORSE PER QUELLO? </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>Bertolazzoa minkiate è secondo solo al berloskone.</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>http://www.repubblica.it/2<WBR></WBR>006/a/rubriche/piccolaital<WBR></WBR>ia/bluff-bertolaso/bluff-b<WBR></WBR></DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito



    Skatta, come ti direbbe Verita : "arrestati".


    Non ti va bene neppure Bertolaso, l'unico uomo scelto sia dalla destra che dalla sinistra. Un uomo con le PALLE, un uomo DEL popolo. Vuoi vedere che prima o poi mi scrivete che per ridurre il debito pubblico bisogna ridurgli lo stipendio ... VOI ne siete capaci !!


    Vatti a vedere Porta a Porta, a quest'ora non è ancora finita la trasmissione .... durer? altri 4 anni !!





  4. #3
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da connyok


    Skatta, come ti direbbe Verita : "arrestati".


    Non ti va bene neppure Bertolaso, l'unico uomo scelto sia dalla destra che dalla sinistra. Un uomo con le PALLE, un uomo DEL popolo. Vuoi vedere che prima o poi mi scrivete che per ridurre il debito pubblico bisogna ridurgli lo stipendio ... VOI ne siete capaci !!


    Vatti a vedere Porta a Porta, a quest'ora non è ancora finita la trasmissione .... durer? altri 4 anni !!

    <DIV =smallfont>Inzomma,oggi sono state consegnate le case costruite, finanziate e progettate dalla Prov. di TrentoE da vespa invece di Dellai (csx) ci va berloskoni e dice che le case le ha fatte lui?</DIV>
    <DIV =smallfont></DIV>
    <DIV>MA VI RENDETE CONTO DELLA GRAVITA' DELLA COSA? C'HANNO PURE STRAVOLTO IL PALINSESTO DELLA RAI.</DIV>
    <DIV =smallfont>

    http://trentinocorrierealpi.gelocal....ionale/1720595

    Solamente con l'informazione che c'è in Italia è possibile una tale mistificazione, spero che presto verr? sbugiardato.</DIV>
    <DIV =smallfont></DIV>
    <DIV =smallfont>Per la serie:</DIV>
    <DIV =smallfont>Questo ha proprio la faccia come il K.</DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  5. #4
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito

    SKATTA, NON TI DICO QUELLO CHE MI HA SUGGERITO CONNY. NON TI DICO NULLA PERCHE' QUELLO CHE HAI POSTATO E' INCOMMENTABILE!
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  6. #5
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito



    LA VERITA' FA MALE.... vero verita?


    IO TI DICO QUELLO CHE AVEVO CONSIGLIATO AL PRETE CONNYOK....PRENDI UNA MAZZA E DATTELA FORTE IN TESTA, SPERANDO NON SI ROMPI LA MAZZA
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  7. #6
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Oblad? oblad?....
    Ve lo dicevo io, nulla di nuovo sotto il sole.
    Quando i comunisti sono incacchiati vuol dire che Silvio ha ragione.



  8. #7
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    <DIV>
    Citazione Originariamente Scritto da verita
    SKATTA, NON TI DICO QUELLO CHE MI HA SUGGERITO CONNY. NON TI DICO NULLA PERCHE' QUELLO CHE HAI POSTATO E' INCOMMENTABILE!
    </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>Il presidente della provincia di Trento Lorenzo Dellai parla con l'agenzia radiofonica Econews:

    Non sono stato invitato a Porta a Porta,(e questo la dice lunga su che genere di trasmissione in stile Goebbels volevano fare) poi oggi mi hanno chiesto se volevo partecipare tra il pubblico.</DIV>
    <DIV>
    Io non ho necessit? di fare il pubblico, conto sul fatto che chi condurr? la trasmissione avr? cura di ricordare l'impegno anche del Trentino e anche delle persone del Trentino che hanno dato energia e tempo per questo progetto".

    " E' tutto il giorno - continua - che cerco di buttare acqua sul fuoco. Anche io ho qualcosa da dire del modo un po' sovraesposto con il quale il governo sta gestendo la consegna della case. Butto acqua sul fuoco per non coinvolgere la protezione civile in polemiche politiche, noi non siamo in Abruzzo contro o a favore del governo, ma per gli abruzzesi".

    NOTI DIVERSITA' DI ATTEGGIAMENTI TRA I PROTAGONISTI DELLA STORIA? </DIV>
    <DIV>E' la stessa differenza che c'è tra un venditore di tappeti e una persona seria.</DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,953
    Thanked: 39

    Predefinito

    <h2 id="post-3902">Trova la differenza</h2>







    Quando si dice ?mettere il cappello?: Lorenzo Campani
    nota che al cartello della Croce Rossa e della Provincia di Trento
    sulla costruzione delle casette di Onna, è stato recentemente aggiunto
    qualcosina.


    Del resto, continua Lorenzo, le casette che oggi inaugurano
    Berlusconi e Vespa non c?entrano molto con il governo, visto che le ha finanziate la Croce Rossa Italiana e le ha progettate e costruite la Provincia di Trento.


    Onna infatti non figurava nell?elenco, pubblicato dalla Protezione
    Civile, delle aree interessate dal progetto governativo C.A.S.E n? in
    quelle del progetto M.A.P. (moduli abitativi provvisori). Insomma, le
    casette in questione non erano nel piano del governo..


    Secondo voi lo dir? Bruno Vespa?



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    I comunisti non devono impegnarsi molto per dimostrare le minkiate, c'è pensa er bertolazzo a sputtanare i puttanieri.............('')('')

    A Onna la consegna delle case
    Bertolaso: "Sono definitive"


    ....e non ci sono paragoni al mondo('')Edited by: Madeche
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,953
    Thanked: 39

    Predefinito

    Non lo so, spero di no, voglio credere che non sia così, ma se davvero sono "definitive" ci sarebbe da vergognarsi altro che farci trasmissioni speciali!

    Ma forse voleva dire che resteranno, una volta iniziata la ricostruzione (ed anche terminata ovviamente), per essere utilizzate per altri scopi diversi dall'accoglienza agli sfollati!




  12. #11
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    No no ora se ritrovo l'articolo lo posto, ma ha detto che saranno definitive perchè solo così potr? dare un tetto a tutti


    ECCOLO

    A Onna la consegna delle case. Bertolaso: "Sono definitive"

    Polemica sull'intervento del Trentino nella realizzazione delle abitazioni
    Il capo della Protezione civile: "Certi distinguo procurano amarezza"


    L'AQUILA - A poche ore da un nuovo movimento sismico che ha fatto tornare la paura sull'Appennino, oggi l'Aquila si prepara a vivere una giornata importante. Nel pomeriggio verranno consegnate le prime case ai terremotati di Onna, la cittadina devastata dal terremoto dello scorso 6 aprile. Sar? presente alla cerimonia - prevista per le 15 - il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Case "assolutamente definitive" - spiega il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, perchè solo così è possibile dare una "certezza del futuro" a chi, a causa del teremoto, ha perso la propria abitazione. Entro la fine del mese, ha detto Bertolaso, saranno smontate tutte le tendopoli in Abruzzo: sotto le tende vivono ancora 11mila persone.

    Il capo della Protezione civile ha ribadito che entro la fine dell'anno tutti gli sfollati saranno sistemati nelle abitazioni: "Il 29 di settembre inizieremo a consegnare le case antisismiche, entreranno oltre 700 famiglie, quindi 2.500 sfollati. A scadenza di 10-15 giorni tra ottobre, novembre e dicembre andremo a sistemare circa altre 15mila persone nelle case antisismiche, mentre realizzeremo nelle frazioni più piccole e negli altri paesi del cosiddetto cratere le stesse case di legno che domani inauguriamo ad Onna". Dunque "entro la fine di quest'anno - conclude - potremmo ospitare nelle case di legno e in quelle antisismiche tra le 25 e le 30mila persone, un numero straordinario che non si è mai verificato al mondo. Non sono baracche, non sono container, non sono roulotte, sono vere e proprie case".

    Le case in legno sono state fabbricate in Trentino e montate in Abruzzo dal personale della Protezione civile della Provincia autonoma di Trento, dal costo medio tra i 30.000 e i 60.000 euro. Le aree su cui montarle sono state individuate dalla Protezione civile nazionale, in accordo con le autorit? abruzzesi. La preparazione del terreno è stata offerta dall'Associazione industriali della provincia di Trento, che ha operato per 15 giorni nel mese di giugno, effettuando la rimozione del terreno vegetale e la posa di stabilizzato di cava per la realizzazione dei piani di posa.

    Quanto al coinvolgimento del Trentino, il capo della Protezione civile ha espresso "amarezza" per i "distinguo" sollevati sulla realizzazione delle case ad Onna. "Qui abbiamo un successo del Sistema Italia, di cui dovremmo tutti essere orgogliosi - ha detto - e invece si sollevano dei distinguo fra chi li ha costruiti e chi li ha finanziati". Ad Onna, ha proseguito, "avremmo potuto fare tutto da soli ma proprio perchè la cittadina è un simbolo di questo terremoto, abbiamo voluto coinvolgere più organismi e chiesto alla Protezione civile del Trentino di realizzare le case e alla Croce Rossa di pagarle".

    Quanto alla rimozione delle macerie dal centro dell'Aquila, Bertolaso ha spiegato che ci vorr? ancora "molto tempo". "E' un lavoro che non pu? esser fatto con superficialità, andando l? con le ruspe e portare tutto in discarica, perchè l? in mezzo c'è molto amianto e anche un mattone pu? avere un suo valore perchè messo nel Quattrocento". Un lavoro "complicato, reso ancora più difficile dalla mancanza di discariche", alla cui risoluzione devono dare la loro collaborazione tutte le altre amministrazioni.

    (15 settembre 2009)Edited by: Madeche
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  13. #12
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,953
    Thanked: 39

    Predefinito

    riporto soltanto un p? di considerazioni e di "storia", oggi, dimenticata:

    <br style="font-weight: bold;"></font><div id="notiziatitolo">Berlusconi e la casette di Onna

    </span></font> </div>
    <table id="notiziacorpo"><t><tr><td ="">


    </td><td ="test&#111;notizia">La cosa più buffa della passerella abruzzese organizzata da Berlusconi (che verr? officiata in diretta televisiva marted? da Bruno Vespa) è che le casette che andranno ad inaugurare ad Onna non c'entrano niente con il Governo.



    Le ha finanziate la Croce Rossa Italiana e le ha progettate e costruite la Provincia Autonoma di Trento.



    Ad ulteriore conferma: Onna non figura nell'elenco, pubblicato dalla
    Protezione Civile, delle aree interessate dal progetto governativo
    C.A.S.E n? in quelle del progetto M.A.P. (moduli abitativi provvisori).




    Di più, le casette il Governo a Onna non ce le voleva proprio.


    dom 13 settembre 2009</td></tr></t></table>




  14. #13
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,953
    Thanked: 39

    Predefinito

    il link in questione riporta ad una pagina del CENTRO su un articolo di Giustino Parisse, onnese che ha perso alle 3,32 del 6aprile09 padre e due figli giovanissimi...


    <h1>Onna, niente casette in legno
    esplode la rabbia degli abitanti</h1>


    <div ="sommario">Esclusa dal piano di Bertolaso perchè a rischio alluvione, Pro loco e Onlus criticano la scelta</div>


    <div ="firma">di Giustino Parisse</div>

    <div ="didascalia" style="border-bottom: medium n&#111;ne;">


    </div>

    ONNA. Il dolore e la rabbia. Sono i due sentimenti
    che in questi giorni stanno segnando gli abitanti di Onna, il paese
    che il 6 aprile ha perso 41 dei suoi 350 abitanti e che è distrutto
    al 90 per cento. Il dolore è quello per chi non c?? più. Ieri
    pomeriggio, nella chiesa tenda c?? stata una cerimonia funebre per
    l?ultimo saluto a Dora Colaianni.



    La ?postina?, 83 anni, gravemente ferita nella notte del sisma, ?
    deceduta gioved? nell?ospedale di Pescara senza mai riprendere
    conoscenza. La rabbia è perchè dopo 40 giorni di grande
    solidarietà, visite continue da parte di tutte le autorit?
    istituzionali, alla prima, vera decisione importante per ridare una
    speranza agli onnesi, il paese è stato dimenticato.



    Onna, infatti, non compare fra le zone dove saranno realizzate le
    case di legno che dovrebbero ospitare gli sfollati per alcuni anni,
    fino alla ricostruzione vera e propria.



    Nessuno, fra i dirigenti della Pro loco e dell?associazione Onna
    onlus che stanno dando voce agli abitanti, sa spiegarsi il perchè
    di tale esclusione.



    ?Indiscrezioni?, afferma Marco Carpini, ?dicono che la zona di
    Onna non sia stata scelta perchè sarebbe zona alluvionale. Qualcuno
    dovrebbe spiegarci allora perchè in questa zona alluvionale, nei
    pressi del fiume Aterno, è stato realizzato parte del Nucleo
    industriale di Bazzano, quello che dalla strada provinciale per
    Monticchio arriva quasi a ridosso dell?attuale tendopoli di
    Onna?.



    Gli onnesi non intendono polemizzare con nessuno: riconoscono l?i
    mpegno della protezione civile, a partire dal sottosegretario Guido
    Bertolaso, delle forze dell?ordine e di tutti enti locali. Chiedono
    per? di essere ascoltati. Una richiesta, quella dell?ascolto, che ?
    stata fatta sin dai primi momenti di una tragedia che ha sconvolto
    decine di famiglie.



    Gli onnesi non vogliono essere dispersi. Pro loco e Onna Onlus
    hanno anche individuato possibili aree dove realizzare le casette
    (un centinaio) e di questo vorrebbero discuterne sapendo che,
    magari, bisogner? fare passi indietro e accettare soluzioni diverse
    ma che siano sempre nei pressi del vecchio borgo.
    <div id="adMiddle">

    <!--
    OAS_RICH('Middle');
    //-->

    </div>



    Gli abitanti temono che una ?deportazione? in luoghi più o meno
    lontani disgreghi il tessuto civile e condizioni di fatto anche la
    ricostruzione. ?Difenderemo la nostra identit?, ha detto Franco
    Papola, presidente della Onlus, ?su questo saremo compatti e
    combattivi?.



    Ieri Pasquale Pezzopane, imprenditore di Onna che in quella notte
    in cui la storia è cambiata, ha perso le figlie Benedetta di 27
    anni e Susanna di 16, ha consegnato al Centro una sua riflessione,
    la prima dopo 40 giorni di dolore e lutto che tolgono ogni forza,
    anche quella di parlare. ?Ora per? non si pu? tacere?, ha detto
    Pezzopane, ?non devono toglierci anche la dignit?, ecco perchè ho
    deciso di scrivere le mie considerazioni?.



    Ecco la sua riflessione: ?A più di un mese dal sisma che ci ha
    colpito sono qui a tirare le somme della situazione attuale che si
    distingue, per noi che siamo a Onna, emergenza nell?emergenza, da
    un immobilismo asfissiante. Nulla è stato fatto per recuperare quel
    poco paese che è rimasto. Nulla è stato fatto per demolire gli
    immobili che rischiano di cadere su case parzialmente recuperabili.
    Nulla è stato fatto per recuperare quel poco che è possibile
    ritrovare fra le macerie, ricordi della vita che abbiamo vissuto.
    Forse dobbiamo solo aspettare che tutto si deteriori e diventi
    irrecuperabile. Oggi noi abbiamo una grande incertezza per il
    futuro, più di quella che avevamo il giorno del sisma. Su una cosa
    siamo per? oltremodo determinati: nessuno di noi andr? via da Onna,
    non permetteremo l?annientamento della nostra comunit? attraverso
    quella che mi sento di definire una ?deportazione?. La soluzione
    per noi è semplice: siamo una piccola comunit? e ci vuole poco a
    trovare il sito per impiantare le casette di legno necessarie a
    ospitarci per tutto il periodo della ricostruzione.



    Sempre relativamente al nostro futuro leggiamo ripetutamente sulla
    stampa di spinte a variare il piano regolatore per inglobare altri
    nostri territori nel Nucleo industriale. Siamo determinati a
    ostacolare questo disegno specialmente alla luce di quanto ?
    avvenuto per il vecchio nucleo industriale che ora ospita quasi
    esclusivamente supermercati, centri commerciali ed empori. Chi
    spinge per avere altro territorio faccia una azione coraggiosa e
    cominci a riconvertire gli ex capannoni oggi diventati di uso
    commerciale in capannoni industriali.



    Non vogliamo e non possiamo, anche per il rispetto delle 41
    vittime che abbiamo avuto, permettere che si speculi sul nostro
    dolore. Non c?? sciacallaggio peggiore di quello che si cela dietro
    la solidarietà, dietro le facce di circostanza e intanto cura le
    proprie clientele e cerca in ogni modo il proprio tornaconto.
    Abbiamo perso gli affetti, abbiamo perso le case, ci rimane la
    nostra dignit? e quella, stiano tutti sicuri, non la perderemo?.


    <div ="">(17 maggio 2009)</div>



  15. #14
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Esatto come non voleva gli aiuti internazionali('')


    Siamo una granda putenza mondiala mica cazzio('')
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  16. #15
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,953
    Thanked: 39

    Predefinito

    Certo che, sistemare 25-30.000 persone è un'impresa epica!
    Mi pare ovvio che faccio "il tifo" affinch? questa cosa riesca e che riesca nei tempi detti, previsti, stabiliti oggi!
    Resta per? un grande rammarico: perchè non è stato previsto tutto questo al momento in cui le istituzioni locali, i comitati dei cittadini, le varie pro-loco hanno fatto presente la reale consistenza dei numeri?
    E' inutile stare a recriminare per? la domanda va posta: perchè la gente del posto è stata messa da parte in ogni tipo di decisione salvo poi scusarsi con essa per non aver "ben compreso" il tutto?
    Adesso, si poteva stare tutti (o comunque a breve) sotto un tetto a L'Aquila invece che a centinaia di Km con le scuole che stanno riaprendo ed il lavoro (chi ce l'ha ancora) che è ripartito!





  17. #16
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    bertolaso è un uomo buono


    la sua immagine sobria, calmiera quella frizzante di berlusconi


    la domanda diventa tecnica, politica, ma bertolaso condivide le strategie di berlusconi nella gestione post terremoto?


    perchè bertolaso è un tecnico riconosciuto, mi darebbe fastidio saperlo anche politico


    roberto


    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  18. #17
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Vergogna, mandiamolo a casa non ne possiamo più di quest'uomo che sta prendendo in giro l'intero paese.
    Fermatelo...!!!!!



  19. #18
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    aspettta, prima portiamo a casa il nobel


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  20. #19
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito

    CHE PENA,POERELLI. NON TI AFFANNARE SKATTA. ANCHE QUESTA VOLTA IL PDC E' SOPRA E VOI SIETE SOTTO! UAHAHAHAHAHAHAHA!
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  21. #20
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    <DIV>Le checchine isteriche in un sol coro, a difesa del loro messia. </DIV>
    <DIV>ahahahahahahah</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV></DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •