alle associazioni di volontatiato


http://www.helpconsumatori.it/news.php?id=24699



<TABLE id=primopiano border=0 cellSpacing=0 summary="tabella c&#111;ntenente la news completa" cellPadding=0>
<CAPTI&#079;N>News</CAPTI&#079;N>
<T>
<TR>
<TD>
<H1 =titolo_news>FISCO. L'Agenzia delle Entrate regala 134 pc portatili</H1>
<DIV =pillola>14/09/2009 - 16:17 </DIV></TD></TR>
<TR>
<TD id=news>


L'Agenzia delle Entrate si fa promotrice di un'ottima iniziativa di valenza sociale e ambientale: ha deciso di regalare 134 pc portatili che non sono più adatti al lavoro dei funzionari delle Entrate. Sul sito dell'Agenzia è stato pubblicato, infatti, un bando per il primo lotto di pc. I destinatari del "regalo" devono essere scuole, organismi di protezione civile, enti pubblici e organizzazioni non-profit.


La domanda dovr? essere inviata via e-mail tramite Posta elettronica certificata (Pec), che è l'equivalente telematico della raccomandata con ricevuta di ritorno, alla casella ufficiotlc@pce.agenziaentrate.it, a partire dalle ore 11 del 5 ottobre e non oltre la stessa ora del 16 ottobre 2009. Oltre al nome e al codice fiscale (o partita Iva) dell'ente, nella richiesta dovranno essere specificati anche l'indirizzo Pec per la comunicazione dell'esito da parte dell'Agenzia e il numero e il tipo di computer desiderati, sulla base dell'elenco dettagliato riportato sul bando. Per dare l'opportunit? a più enti di ottenere i pc, ciascuno ne potr? richiedere al massimo 10.


Nell'assegnazione dei pc avranno priorit? gli organismi di volontariato di protezione civile iscritti negli appositi registri, che operano in Italia e all'estero a fini umanitari, e gli istituti scolastici pubblici. A seguire avranno spazio gli altri enti pubblici, come ad esempio le strutture sanitarie o le forze dell'ordine. Infine, gli enti non-profit che rientrano nelle categorie delle associazioni, delle fondazioni e delle altre istituzioni pubbliche o private con personalit? giuridica, senza scopo di lucro, delle associazioni non riconosciute dotate di un proprio statuto da cui emerga chiaramente l'assenza di finalit? lucrative, degli altri enti e organismi che svolgono attivit? di pubblica utilit?.


A parit? di condizioni, i pc verranno assegnati seguendo l'ordine cronologico di ricezione delle richieste. Il sistema Pec, infatti, consente di certificare, oltre al mittente, l'ora dell'invio via e-mail della domanda che, a parit? delle altre condizioni, determiner? la graduatoria dei vincitori.
Coloro che si aggiudicheranno i pc riceveranno, sempre via Posta elettronica certificata, tutte le informazioni su dove e quando ritirare i computer.





2009 - redattore: GA</TD></TR></T></TABLE>