Cookie Policy Privacy Policy ADOZIONI GAY? - Pagina 4



Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 61 a 69 di 69

Discussione: ADOZIONI GAY?

  1. #61
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    11,424
    Thanked: 50

    Predefinito

    ..pensa se invece che con due donne si trovava con due uomini come si trovava sta bambina..


  2.      


  3. #62
    jasmin
    Guest

    Predefinito

    Ma è diverso per questa bambina, in quanto la figura paterna l'aveva comunque e, se non sbaglio, i ragazzi (figli di separati) raggiunti i 14 anni di età possono scegliere se stare con il padre o la madre ...





  4. #63
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fradaga1

    Citazione Originariamente Scritto da Madeche
    Si parla tanto di mancanza della madre "Figura fondamentale", allora mi chiedo ma negli orfanostrofi ci sono le mamme?

    non e' che per forza bisogna intervenire per sparare na minchiata...
    Ed infatti non capisco il tuo intevento?!('')
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  5. #64
    Junior Member L'avatar di Marachella
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,542
    Thanked: 36

    Predefinito



    Si Jasmin, concordo parzialmente con te in quanto, è si vero che la circostanza è diversa, poi parliamo di una bimba piccola di cui il giudice decide con chi deve stare... ne più e ne meno di una adozione vera e propria... Quindi la mia perplessit? nasceva proprio dal fatto che se sicuramente non vi dovrebbero essere ostacoli o pregiudizi nell'adozzione di un bambino per una coppia gay... ho qualche remora invece per questi casi diciamo un po' ibridi (che brutta parola ma non mi viene in mente altro)...





    Parlare in modo indistinto di addozione o di affidamento per coppie gay senza tenere conto del trascorso di ubn bambino solo perchè bisogna abbattere i tab? e le discriminazioni mi sembra al quanto avventato...


    Premetto che conosco alcune coppie gay e che non ho alcun pregiudizio a frequentarli... Anzi, conoscendo alcuni di loro posso dire con piena certezza che sarebbero di gran lunga genitori migliori di coppie etero... ma detto ciò, credo che bisognerebbe fare delle valutazioni caso per caso e non... dire si all'adozione solo per partito preso...


    Ma potrei anche farvi l'esempio di un bambino cresciuto in una coppia etero magari, all'età di 5/6 anni si ritrova orfano per un qualsiasi motivo e si rende necessaria una adozione... come potr? reagire un bambino in una situazione così nuova e diversa? considerando anche i traumi che ha già dovuto subire? ... bh?, fin che si tratta di un bambino piccolissi,mo direi che i problemi sarebbero minori...


    ... Non so sinceramente, come Cristina ho molte perplessit? e direi che sarei più favorevole ad una valutazione caso per caso in modo da rispettare l'equilibrio psichico del bambino nel limite del possibile...
    ... anche se non vedo i tuoi occhi, posso ascoltare il tuo cuore...

    Monica



  6. #65
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    le scelte giuridiche quali l'affidamento o l'adozione dei bambini alle coppie gay, si avvalgono anche anche di consulenza degli esperti


    il sentito dire o l'opinione personale conta poco,


    studi scientifici internazionali sono favorevoli nel dichiararer che l'armonia familiare in unacoppia gay è perlomeno in linea con l'armonia delle coppie..tradizionali


    mi sembra di aver letto che anchel'OMS non pone problematiche scientifiche a riguardo


    e se la psichiatria o la psicanalisi nei primordi condiderava l'omosessulit? una patologia, non significa niente


    i progressi scientifici servono appunto, con nuovi studi e nuove teorie afar progredire la conoscenza, certo rimarranno sempre esperti e meno esperti che confuteranno, ma devono anche dimostrare la validit? delle loro confutazioni


    altrimenti è tutto un parlare


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  7. #66
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito

    <div style="text-align: center; color: rgb(255, 102, 0);">E' con iMMenSo piaceRe che,aPPrenDenDo la DeciSione deLLo Stato Ucraino (in questo caso),definisco,a Mio modesTo parere perSoNaLe,una concluSione "RaGioNeVole",sia per quanto riguarda la non-adozione a coPPie gay,rispeTTando la natuRa umana e sia per quanTo coNceRne la poSSibilita' degli aFFidaMenti all'eta' di 45 aNNi,oVe,si "presume",sia la giusTa eta'.
    DeTTo quesTo,spero che quest'episoDio,poSSa eSSeRe,neL FuTuro proSSiMo,un eSemPio per DARE eSemPio...


    Saluti a TuTTi
    </font>
    </div>
    Alessandra



  8. #67
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito





    ALCUNI STATI NEL TERZO MONDO,

    pur trovandosi in situazioni economicamente disastrate, si rendono contemporaneamente conto che, in quanto i bambini sono il futuro dello Stato, in tanto è meglio tenerseli stretti: di conseguenza rendono praticamente impossibili le adozioni internazionali.

    E qui il discorso si complica: in questo caso, infatti, non si antepone più il benessere e l'auto affermazione del singolo individuo, ma si pensa al domani della nazione stessa, magari a scapito del singolo.

    Anche queste sono decisioni che vanno rispettate, dato che ogni Stato autonomo è sovrano nell'ambito del proprio territorio. Ma dir? di più: alcuni di questi Stati dicono (più o meno):
    <ul style="font-style: italic;">[*]Avete a cuore il benessere e il domani dei bambini del nostro Paese? Bene, dateci dei soldi e noi faremo crescere i bambini qui da noi, dove sono nati, senza sottoporli a spostamenti di residenza e di cultura che, sappiamo tutti, comportano conseguenze a volte traumatiche.[/list]Peccato che, se gli si danno i soldi per educare i bambini, i capoccioni di questi Stati fanno invariabilmente e contemporaneamente due cose:
    1. Prendono i soldi, se ne appropriano e li portano in Svizzera per assicurare a se stessi (alla faccia dei bambini poveri ed orfani) una vita ed una pensione agiata;
    2. Li usano per comperare armi e per combattersi fra Stati confinanti (oppure per soffocare le dissidenze interne), aumentando così il numero degli orfani, dei profughi, delle vedove, dei disabili...
    Eh si, sembra tutto facile a prima vista: la maggior parte delle idee (tipo quella di aiutare il prossimo) sono tutte belle mentre nascono: è durante il tentativo di metterle in pratica che queste idee si guastano.

    Ma forse sono farneticazioni di un vecchietto diffidente e continuamente chiamato dal Dott. Alzheimer che lo vuole far diventare a tutti i costi un suo seguace: ho paura che prima o poi dovr? seguirlo...

    Cordialit? a tutti.


    Edited by: marinotunger
    marinotunger



  9. #68
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Madeche
    Si parla tanto di mancanza della madre "Figura fondamentale", allora mi chiedo ma negli orfanostrofi ci sono le mamme?
    Cazzarola me lo sentivo, il ragionamento si stava facendo troppo serio, Madech?....? arrivato al momento giusto



  10. #69
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Contrarissimo all'adozione, le statistiche e gli studi fatti lasciano il tempo che trovano e vanno presi con le dovute accortezze, che il bambino cresca sano nessuno lo mette in dubbio, non metto in dubbio neanche che un bambino cresca sano tra genitori pluriomicidi, tra genitori dediti alle ammucchiate, tra selvaggi e persino tra animali.
    Le statistiche in tal senso non mi dicono niente, mi dice molto la vita di un bambino che è cresciuto in un ambiente "naturalmente diverso" e che da grande avr? dei problemi.



  11.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •