Cookie Policy Privacy Policy Ma quanti Feltri ci sono?Oppure è sempre



Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    <DIV =smallfont>uno, ma un giornoafferma una cosa e pochi giorni dopo il suo contrario?</DIV>
    <DIV =smallfont></DIV>
    <DIV =smallfont>-----------------------</DIV>
    <DIV =smallfont></DIV>
    <DIV =smallfont>Qui ci spiega, con tanto di certificato medico, che il Berloskone è impotente </DIV>
    <DIV =smallfont></DIV>
    <DIV =smallfont>Vittorio Feltri direttore di Libero, il 19 giugno 2009 </DIV>
    <HR style="COLOR: #c6c6c6; : #c6c6c6" SIZE=1>

    <DIV>commentando i gossip sull'esuberanza sessuale di Silvio Berlusconi - scriveva: ?Il Cavaliere è accusato di fare ciò che dubito possa fare: dedicarsi instancabilmente a una sfrenata attivit? sessuale, al punto che, per soddisfarsi, sarebbe indotto a ricorrere alle prestazioni remunerate delle squillo di pronto intervento. Fantasie.

    Frequento da alcuni anni gli urologi. Questioni di prostata, data l'età. I medici spiegano. Se la prostata è ingrossata si pu? intervenire chirurgicamente per ridurne il volume. Dopo di che rischi l'impotenza, ma non è detto, anzi. Se invece hai un cancrone proprio l?, la prostata deve essere eliminata insieme al tumore. E allora, addio rapporti.

    Facendo strame della privacy, affermo che Silvio nel 1996 fu operato di cancro alla prostata all'Ospedale San Raffaele di Milano. Caro Giampiero (Mughini, ndD), so che tu hai avuto problemi del genere, e saprai: non racconto balle se dico buonanotte al sesso. Berlusconi ha quasi 73 anni, non ha più la prostata. La scienza fa miracoli tranne uno: quello. Dichiarare che è un maniaco sessuale è semplicemente ridicolo. Ma vi sono quotidiani che hanno sprezzo del ridicolo e insistono. Fossi in Silvio avrei la tentazione di andare in tv a sbandierare il certificato del dottore?.
    </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>Qui inveceracconta ai suoi lettori che non esistono prove che Berloskone, diventato nel frattempo il suo multimilionario datore di lavoro, sia impotente.</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>
    <DIV =smallfont>Vittorio Feltri direttore del Giornale il 10 settembre 2009 </DIV>
    <HR style="COLOR: #c6c6c6; : #c6c6c6" SIZE=1>

    <DIV>ha scritto: ?Si d? poi il caso che lo stesso Berlusconi, stando almeno alle confessioni di Tarantini (famoso procacciatore di fanciulle in fiore e di ******** navigate) in alcune circostanze non si limitasse a cenare in dolce compagnia di una trentina di volontarie, ma se ne facesse alcune.

    Questa non è una buona notizia per l'Unit? diretta dalla maestrina Concita De Gregorio, che ha scritto, non si sa sulla base di quali prove: "Il premier è impotente" e che da questi ha ricevuto come replica una causa civile. Se Tarantini ha detto il vero, e cioè che il Cavaliere ci dava dentro di brutto, come far? il quotidiano fondato da Gramsci a sostenere in tribunale il contrario, ossia che Silvio non combina niente per problemi tecnico-praticiò?.
    </DIV></DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>E i motorini ridevano contenti, felici (e inkiappettati) dopo aver letto sia il primo che il secondo articolo.
    <DIV>

    </DIV></DIV>
    <DIV>
    </DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    7,270
    Thanked: 0

    Predefinito

    anche i motorini in cuor loro sanno che il loro capo è ormai indifendibile...</span>
    La tradizione è l\'illusione della perpetuità...



  4. #3
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    <DIV>
    Citazione Originariamente Scritto da lullo74
    anche i motorini in cuor loro sanno che il loro capo è ormai indifendibile...
    </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>No, No</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>li sopravvaluti.</DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  5. #4
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    <DIV =smallfont>V. Feltri, da Ponteranica il paese che ha tolto la targa a P.Impastato </DIV>
    <HR style="COLOR: #c6c6c6; : #c6c6c6" SIZE=1>

    <DIV id=post_message_22812552>Lo sapevate? Ponteranica, il paesotto della bergamasca il cui geniale sindaco patano ha tolto la targa a Peppino Imposimato, è il borgo che ha dato i natali a Littorio Feltri, giornalista progressista, attuale Direttore del "Geniale", che non ha speso una sola parola su questo squallidissimo episodio. Forse concorda. O "ha bucato"?


    "...la Congregazione del SS.Sacramento, di cui faceva parte padre Giancarlo Baggi, regala al sindaco leghista di Ponteranica, in provincia di Bergamo, una perla di civiltà. Quella che segue è la lettera inviata al leghista Cristiano Aldegani, sindaco di Ponteranica, paese dove Vittorio Feltri è nato e risiede, anche se il Giornale, da lui diretto, ha ignorato la notizia, che ha deciso di togliere la targa in memoria di Peppino Impastato per sostituirla con quella di padre Giancarlo Baggi, considerato sacerdote nordista..."

    [Sandra Amurri - L'Antefatto]

    http://iltafano.typepad.com/il_tafan...nteranica.html </DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  6. #5
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lullo74
    anche i motorini in cuor loro sanno che il loro capo è ormai indifendibile...
    Cosa avete intravisto dal buco della serratura oggià
    Nessuna novit??



  7. #6
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    <DIV =articles_title>Ecco la "lista Pessina"
    I furboni d'Italia con 1,2 miliardi off shore </DIV>
    <DIV align=left> </DIV>
    <DIV ="articles_author clearfix">
    <DIV style="FLOAT: left">
    < =text/>
    <!--&#100;ocument.write"<a href=\"http://oknotizie.alice.it/post?url="+encodeURIComp&#111;nent&#100;ocument.lo cati&#111;n.href+"&amp;title="+encodeURIComp&#111; nent&#100;ocument.title+"\" target="_blank"><img src=\"http://www.libero-news.it/app/webroot/img/template/default/logo_oknotizie.gif\" border=\"0\" alt=\"OKNOtizie\"/ border="0"></A>")
    -->

    </DIV> | 14/09/2009 |<!--di
    --> </DIV>
    <DIV =articles_subtitle></DIV>
    <DIV ="articles_ clearfix">Eccoli i furbi d?Italia, la famigerata ?lista Pessina?. Industriali, imprenditori, commercianti e noti professionisti che avevano affidato ai giochi di prestigio off shore dell? avvocato Fabrizio Pessina, un miliardo e 237 milioni di euro. Mai avrebbero immaginato che il re dei paradisi fiscali potesse finire arrestato per un semplice controllo, come è avvenuto lo scorso 18 marzo nel parcheggio del terminal 1 a Malpensa. Mai avrebbero potuto solo prevedere che nella valigetta Pessina, accusato ora di riciclaggio, custodisse il computer con memorizzati, uno a uno, gli affari dei facoltosi insospettabili clienti tra i caveau dei Paesi preferiti da chi vuole spesso occultare all?estero i propri guadagni: Svizzera, Panama e Liechtenstein, Zurigo, Panama City e Vaduz. Ha registrato ogni loro segreto, affari lontani dagli occhi del fisco, alchimie protette da password da poco forzate e con facilit? insospettabile dagli investigatori. Ora clienti e affari sono nel mirino della Guardia di Finanza per un?inchiesta che si preannuncia come la più eclatante tra quelle avviate nel nostro Paese contro chi non paga le tasse degli ultimi decenni e continua a pensare di poterla fare franca in eterno. Per un semplice motivo: le Fiamme Gialle potrebbero riscontrare enormi evasioni ed elevare multe che con il temuto moltiplicatore delle sanzioni, arriverebbero sino a quattro volte la somma accertata. Insomma si potrebbero contestare quasi cinque miliardi di euro. Ecco che la memoria del computer di Pessina costituisce l?archivio dell?evasione, con transazioni sino al gennaio scorso, la lista segreta dei nomi è un documento senza precedenti. Libero l?ha trovata e così da oggi pubblica a puntate, provincia per provincia, tutti i nomi dei 576 clienti del professionista di Lugano. Gli stessi nomi che, identificati, compaiono nell?informativa spedita nemmeno un mese fa da Milano ai comandi regionali delle Fiamme Gialle. Documenti quindi ufficiali ora all?esame dai militari dei vari nuclei tributari.



    La ragnatela dei clienti di Pessina si estendeva in tutta Italia. Anche se è in regioni come Lombardia e Veneto che l?avvocato di Lugano conta i portafogli più ricchi. Nella provincia di Milano, Pessina aveva il maggior numero di clienti: nel computer sono registrate 129 posizioni (con un ammontare complessivo di parecchie centinaia di migliaia di euro ?gestite? all?estero). A seguire la provincia di Verona con 78 insospettabili clienti, quindi Vicenza con 44 posizioni e Varese con 39 nomi ora al vaglio degli ufficiali della Finanza. In realt? la mappatura copre tutto il Paese, Pessina macinava migliaia di chilometri: da Palermo e Catania (con solo due posizioni) a Trento (10) scendendo a Padova (20), Brescia (28), poi Piacenza (13), Modena (19), Reggio Emilia (8), Bologna (9), insomma un?Italia dall?evasione facile con un elenco che per la prima volta entra in possesso di chi d? la caccia ai furbi delle tasse. Ma chi sono questi signori? Ci sono nomi noti come la cantante Marcella Bella e imprenditori di aziende leader nel loro settore, come la famiglia Greggio nella lavorazione dell?argento, Giuseppe Grossi nelle bonifiche ambientali e a fianco, in altri file, ?affari? tutti da chiarire. Non mancano petrolieri, commercianti di legnami, gioiellieri, mercanti, intermediari. Insomma è facile prevedere un terremoto che offrir? anche delle proiezioni e spunti internazionali. Emergono anche numerosi clienti nati all?estero. Non solo in Europa (Germania, ovviamente Svizzera ma anche Grecia, Moldavia e Repubblica Ceca) ma anche in paesi come Panama, Iran, Israele e Russia, oltre a Marocco Filippine e Argentina. Gli investigatori stanno ora valutando se coinvolgere, soprattutto su certe posizioni, anche i colleghi delle polizie estere a iniziare dall?Interpol perchè alcuni nominativi meritano sicuramente di essere approfonditi.



    Le Fiamme Gialle in queste ore, citt? per citt?, stanno spulciando questo elenco e avviando discreti controlli tra le movimentazioni indicate da Pessina nel suo archivio segreto e, soprattutto, quanto dichiarato in Italia. La sensazione, ma è ancora presto per dirlo, è che Pessina fosse davvero un abilissimo ingegnere di operazioni finanziarie che consentivano di portar fuori enormi capitali dall?Italia, all?insaputa del Fisco.



    gianluigi.nuzzi@libero-news.eu


    Secondo me a sinistra se la stanno facendo sotto, incomincia a sentirsi qualcosa, un tanfo acre e nauseabondo.
    Ma forse mi sbaglio perchè a sinistra queste cose non accadono, a sinistra nessuno evade il fisco e sono tutti dalla parte dei poveracci e diseredati.
    Quando usciranno fuori i nomi vedremo.....
    Se usciranno.</DIV>



  8. #7
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ovviamente si tratta di notizie de Il Giornale.
    Un grande quotidiano.



  9. #8
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Ovviamente si tratta di notizie de Il Giornale.
    Un grande quotidiano.

    un p? ruvida, preferisco la foxy è più morbida.
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  10.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •