Cookie Policy Privacy Policy DOPING: POSITIVO UN CICLISTA DISABILE



Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Administrator
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    1,604
    Thanked: 56

    Predefinito



    Un caso di doping anche fra gli atleti disabili. Il ciclista Sebastiano Signorino, tesserato del comitato Paralimpico italiano, è risultato positivo per "Gonadotropina Corionica, Norandrosterone, T/E'4 e presenza di Testosterone di natura non endogena".


    Disabili come i normodotati, cioè disposti a tutto pur di vincere? Non dovrebbero essere più attenti alla salute, sapendo bene cosa significa avere dei deficit? Oppure è la testimonianza che non c'è differenza tra disabili e normodotati e che si deve solo parlare di atleti, dopati o puliti, senza fare distinzione?
    Redazione Disabili.com
    www.disabili.com
    on-line dal 1999!
    insieme oltre le barriere!


  2.      


  3. #2
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    499
    Thanked: 0

    Predefinito

    Si vede che finalmente hanno fatto i controlli, sarebbe meglio che venissero fatti dei controlli più sistematici anhe per tutelare gli atleti non dopati da prestazioni fuori legge.





  4. #3
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    311
    Thanked: 0

    Predefinito



    E' la prova che non c'e differenza tra disabili e normo...quando si gareggia si vuole vincere e c'è chi lo fa scorrettamente anche a costo di danneggiarsi la salute.


    L\'essenziale e\'invisibile agli occhi



  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •