Cookie Policy Privacy Policy ANOMALIA: RAPPORTI PM E STAMPA



Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito



    AZZ. VUOI VEDERE CHE FINALMENTE E' ARRIVATO QUALCUNO CHE SE NE ACCORTO! MEGLIO TARDI.........



    <TABLE =c&#111;ntent_table border=0 cellSpacing=0 cellPadding=2>
    <T>
    <TR>
    <TD =secti&#111;n_ bgColor=#f9f9f9>? 2009-09-09 19:21</TD></TR>
    <TR>
    <TD =c&#111;ntent_title_primopiano bgColor=#f9f9f9>INCHIESTE BARI: NUOVO PROCURATORE, RAPPORTO ANOMALO PM-STAMPA</TD></TR>
    <TR>
    <TD =c&#111;ntent_text_news12>


    BARI - La pubblicazione dei verbali di interrogatorio di Gianpaolo Tarantini producono un "danno enorme innanzitutto allo sviluppo delle indagini, poi alla tutela della privacy dei cittadini e denotano un rapporto anomalo tra una struttura degli inquirenti e una struttura dell'informazione". Lo ha detto il nuovo procuratore della repubblica di Bari, Antonio Laudati a margine della cerimonia di insediamento conclusasi poco fa nell'aula magna della corte d'appello di Bari.

    Laudati, ex direttore della giustizia penale del Ministero di via Arenula, si è soffermato con i giornalisti a parlare della pubblicazione dei verbali, coperti da segreto istruttorio, da parte del 'Corriere della Sera'. "Sono consapevole - ha detto - della pressione nazionale e forse internazionale che in questo momento esiste sulle indagini della procura di Bari; quindi, mi accingo con l'aiuto dei colleghi, a cercare di stabilire dei rapporti con l'informazione che garantiscano correttezza e soprattutto il corretto svolgimento delle indagini perchè la violazione del segreto è sempre un nocumento allo sviluppo delle indagini".

    Ci saranno delle conseguenze?, gli è stato chiesto. "Non lo so. Cercheremo assieme ai colleghi - ha rimarcato - di studiare per il futuro i rimedi più idonei". "Sono convinto - ha concluso - che il procuratore, nell'informazione, debba garantire par condicio anche tra i mezzi di informazione. Non mi piacciono rapporti personali privilegiati. L'informazione è un servizio pubblico, il procuratore è un funzionario pubblico e quindi deve garantire parit? di accesso e correttezza nei rapporti".








    MO VALLA A TROVARE LA TALPA FURBETTA!!






    <TABLE =c&#111;ntent_table border=0 cellSpacing=0 cellPadding=2>
    <T>
    <TR>
    <TD =c&#111;ntent_title_primopiano bgColor=#f9f9f9>Il pm chiede a 'Corriere' di esibire i verbali</TD></TR>
    <TR>
    <TD =c&#111;ntent_text_news12>


    BARI - Il pubblico ministero Giuseppe Scelsi, assistito da ufficiali del nucleo di polizia tributaria di Bari della guardia di finanza, si è recato poco fa nella redazione del Corriere del Mezzogiorno, dorso locale del Corriere della Sera, in via Villari a Bari per chiedere l'esibizione dei verbali dell'interrogatorio di Gianpaolo Tarantini pubblicati nell'edizione odierna di entrambi i quotidiani. Alle giornaliste Angela Balenzano e Fiorenza Sarzanini autrici degli articoli, e al vicedirettore del Corriere del Mezzogiorno Maddalena Tulanti, è stato notificato un ordine di esibizione delle carte. Il provvedimento è volto a "giungere all'individuazione del pubblico ufficiale che si è reso responsabile delle violazione dell'articolo 326 del codice penale relativo al segreto istruttorio".


    Al pm Giuseppe Scelsi che ha chiesto l'esibizione dei verbali dell'interrogatorio di Tarantini, le giornaliste Angela Balenzano, Fiorenza Sarzanini e il vicedirettore Maddalena Tulanti hanno risposto di non essere in possesso delle carte. Il Pm ha quindi lasciato la redazione accompagnato dalla polizia giudiziaria.


    FONTE: ANSA</TD></TR></T></TABLE></TD></TR></T></TABLE>
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    AZZ. VUOI VEDERE CHE FINALMENTE E' ARRIVATO QUALCUNO CHE SE NE ACCORTO! MEGLIO TARDI.........('')


    Il Guardasigilli: "Se ci saranno elementi giusto riaprire i processi"
    Berlusconi aveva parlato di una manovra ai suoi danni da parte della magistratura
    Alfano: "Nessun fine politico
    nelle indagini dei magistrati"


    ROMA - "Se vi saranno elementi per riaprire i processi sulle stragi, i magistrati lo faranno con zelo e coscienza e siamo convinti che nessuno abbia intenzione di inseguire disegni politici, ma solo un disegno di verità". Il ministro della Giustizia Angelino Alfano smorza così l'allarme lanciato da Silvio Berlusconi sull'ipotesi di rilanciare attenzione, indagini e anche procedimenti sulle stragi mafiose degli anni Novanta.

    E se il Cavaliere aveva puntato il dito contro le procure di Milano e Palermo, il Guardasigilli, invece, getta acqua sul fuoco. Nessun complotto delle toghe ai danni del Cavaliere, è il senso del discorso. Semmai ad avercela con Berlusconi è la mafia. "Che ha ragioni di rancore e di ostilit? nei confronti del premier che l'ha contrasta nell'unico modo che la mafia teme, cioè il carcere duro abbinato alla confisca dei patrimoni'' dice Alfano.

    Infine il ministro della Giustizia prova a minimizzare l'evidente contrasto tra Berlusconi e Fini sulla riapertura delle indagini sulla mafia. "Guai a seminare ambiguit? - aveva detto il presidente della Camera - Se ci sono elementi nuovi le indagini vanno riaperte anche dopo 15 anni". Toni opposti al "complotto" evocato dal premier. Anche in questo caso Alfano smorza: "Fini ha ribadito l'accanimento giudiziario nei confronti di Berlusconi. Se c'è un uomo di governo che, più di ogni altro, pu? vantare straordinari risultati nella lotta alla mafia, è proprio lui. Non parole straordinarie nella lotta alla mafia ma fatti straordinari".


    (11 settembre 2009)
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  4. #3
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito



    Paura eh!!!





    Edited by: SkaTTa
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    ('')('')Mo viene l?esperto con le carte segrete che ce spiega l'inghippo('')
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  6. #5
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito



    L'INGHIPPO VIVENTE SEI TE, E NON TE NE ACCORGI. VAI APPRESSO A SKATTA....CHE TE SARVI. UAHAAHAHAHAAHAHAHAH
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Che dico le carte secreta paisò, com? che la presidento è preoccupatu('')Edited by: Madeche
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  8.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •