Cookie Policy Privacy Policy Buona discesa, Silvio



Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 90

Discussione: Buona discesa, Silvio

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito

    Le vicende politiche e private del nostro premier
    sulla stampa di tutto il mondo. Dura critica di Le Monde
    <H1>"Guerra civile Fini-Berlusconi
    Il Nyt: "Siamo alla fine di un'era"
    </H1>
    <H3>dal nostro corrispondente ENRICO FRANCESCHINI</H3>

    <DIV style="DISPLAY: n&#111;ne" id=adv160x600r>
    <DIV style="PADDING-BOTTOM: 0px; MARGIN: 0px; PADDING-LEFT: 0px; PADDING-RIGHT: 0px; DISPLAY: n&#111;ne; PADDING-TOP: 0px" id=searchDiv></DIV>&lt; = =text/&gt;OAS_RICH('Left'); </DIV>
    <DIV id=multimedia>
    <DIV ="fotosxb">


    L'articolo sul Nyt online</DIV></DIV>
    <DIV>
    LONDRA -
    "In Italia è scoppiata la guerra civile tra Berlusconi e i suoi alleati". Cosò titola e scrive il Times di Londra sulla frattura che si è prodotta tra il primo ministro e Gianfranco Fini dopo l'attacco lanciato dalle colonne del Giornale contro il presidente della Camera e numero due del Pdl. Dall'Europa all'America, la stampa internazionale commenta questo nuovo capitolo della crisi che coinvolge da oltre tre mesi il capo del governo italiano con analisi e interviste che predicono "l'inizio della fine" per l'era Berlusconi.

    Il Times dedica una corrispondenza da Roma e un editoriale ai nuovi sviluppi, affermando che l'uso del "giornale di famiglia" di Berlusconi per attaccare amici e nemici, come Fini e come il direttore dell'Avvenire Dino Boffo, sembra "essersi ritorto contro" il premier. "E' come uno che spara agli altri ma finisce per colpire se stesso", osserva l'editoriale del quotidiano londinese.

    Il Times osserva che politici dell'opposizione e commentatori predicono "l'inizio della fine del regno del premier". Il giornale di proprietà di Rupert Murdoch riassume il contenuto dell'articolo di Vittorio Feltri, direttore del Giornale, in cui Fini viene definito "un compagno che si rende ridicolo facendo il gioco della sinistra".

    Berlusconi "ha smentito" che vi siano problemi con il suo "delfino", continua il Times, ma Fini ha smentito Berlusconi: "Le cose non vanno affatto bene (tra noi), ci sono problemi politici che Berlusconi non pu? nascondere". Sempre sul Times ci sono le dichiarazioni di Italo Bocchino, vicecapo del Pdl in parlamento e fedele alleato di Fini, secondo cui l'attacco contro il presidente della camera è "incomprensibile"; e di Pierferdinando Casini, leader dell'Udc, che dice: "Berlusconi è in preda a un delirio di uno contro tutti. L'era post-Berlusconi è già cominciata". Il Times registra anche il parere del Corriere della Sera, secondo cui "la curva discendente di Berlusconi è iniziata".
    </DIV>
    <DIV>Di "fine di un'era" parla anche l'edizione online del New York Times, che ha riportato le rivelazioni su 30 donne che hanno partecipato a 18 party organizzati da Berlusconi, "alcune delle quali sono state pagate per fare sesso con i partecipanti". Le indiscrezioni pubblicate dai giornali italiani sulla deposizione dell'uomo d'affari barese Gianpaolo Tarantini, che faceva da tramite tra le donne e le feste dal premier, "hanno aumentato i problemi del leader italiano in un momento di supposizioni che il suo controllo sul potere stia declinando".

    Il quotidiano newyorchese riporta l'opinione di James Walston, docente di scienze politiche all'American University di Roma: "Abbiamo raggiunto una situazione in cui si presume, non solo da parte della sinistra, che l'era Berlusconi stia raggiungendo la fine". E nello stesso articolo delo New York Times, un alleato di Berlusconi, il presidente della regione Sicilia Raffaele Lombardo, dice: "Si fanno certamente ipotesi sull'inizio del suo declino".

    In Spagna, El Mundo titola: "Berlusconi tira fuori l'artigliera pesante contro il suo delfino, il Cavaliere non perdona a Fini di aver criticato alcune delle sue decisioni". Il quotidiano El Pais scrive che "Berlusconi ha esteso ai suoi alleati politici la guerra contro la stampa e la Chiesa", notando che il premier è ormai protagonista di un "furioso contrattacco contro tutti quelli che osano parlare fuori dal coro". E in un secondo articolo di analisi della crisi italiana, sempre El Pais si chiede: "Quanto coster? al progresso dei diritti civili in Italia la riconciliazione tra Berlusconi e la Chiesa?"

    Corrispondenza da Roma del francese Le Monde: "Con la denuncia a Repubblica e Unit?, Berlusconi, alle prese con le rivelazioni sulla sua vita privata, prosegue e amplifica una strategia di intimidazione cominciata dal suo ritorno al potere".

    "Berlusconi ha chiesto agli industriali italiani di non acquistare più spazi pubblicitari su La Repubblica -scrive Le Monde - "ma accorgendosi che queste minacce avevano scarso effetto, è passato a una nuova fase della strategia della tensione con la stampa".
    </DIV>


    (9 settembre 2009)




















    Quando per fare politica si arriva a mettersi contro tuttala stampa sia interna che straniera, quando si gioca a tirarcolpi bassi offendendo elettorati e direttori di giornale, quando si è alzato il tono su tutti i temi della politica, dall'immigrazione alla crisi, ai lavoratori del pubblico impiego fino ai giornalisti, bene allora le carte da giocare son rimaste poche.


    O si fa un golpe, o si assiste al declino di un uomo che avrebbe potuto davvero riformare questo paese, ma che ha preferito appannarlo con i suoi scandali personali, che lo vedono attaccato alle mutandine di ragazze minorenni e prostitute di ogni sorta, ormai uomo ricattabile e ridicolo a tutto il mondo.


    Non chiedetemi conferma, please, basta leggersi la stampa straniera.Edited by: Stefano78
    Stefano


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito

    DORMI SONNI TRANQUILLI, STEFANO, E SE NON CI RIESCI PRENDI UNA CAMOMILLA. VI STA FACENDO MORIRE LENTAMENTE.....NON LO COSTRINGETE A DARVI LA MAZZATA FINALE...ACCONTENTATEVI DELLO ZERO VIRGOLA....CON I TEMPI CHE CORRONO....E' PURE ASSAI.......UAUAUAUAUAUAUHAHAHAHAH! FINI? RIENTRERA' NEI RANGHI.....LUI E CASINI....DOVE VANNO SENZA OMBRELLO? E CHE OMBRELLO!!
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  4. #3
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    <DIV>Stefano, </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>LO SPERO CON TUTTO IL CUORE CHE QUESTO DISGRAZIATO QUINDICENNIO FOSSE ARRIVATO FINALMENTE ALLA FINE</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>per l'Italia, per la democrazia, per i neuroni degli Italiani.</DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  5. #4
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito

    SKATTA, HAI FATTO BENE A RIVOLGERTI A STEFANO....LUI E' PIU' COMPRENSIVO CON QUELLI CHE........
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  6. #5
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    in osservanza alla mia visione politica naturalmente auspico la fine del berlusconismo


    dell'uomo berlusconi provo solidarietà umana per le sue travagliate vicende familiari


    credo che ambedue le posizioni siano rispettabili


    le motivazioni del declino le individuo nella presa d'atto delle forze produttive del paese in alleanza coni cosidettipoteri forti, della insufficiente capacit? di risoluzione dei problemi economici e sociali


    ma sopratutto dell'incredibile errore di scontrarsi con l'unico vero potere forte da pietro in poi


    altrimenti secondo voi un attendista come fini, perchè esce dall'attesa?


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  7. #6
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito



    FINI STA PROVANDO AD USCIREDALL'ATTESA PERCHE' VUOLE LO SCETTRO. NONSI E' CHIESTO"O GUAGLIONE" CHI GLIELO DARA'! LA SINISTRA? NEANCHE A PENSARCI! (E' PROPRIO QUELLA LA SUA ILLUSIONE). QUESTI DUE INCOERENTI (FINI E CASINI) NON HANNO CAPITO E FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE DEVONO TUTTO A BERLUSCONI. CHI SONO STI DUE SPECIALMENTE SE VENGONO PRESI SEPARATAMENTE? SONO STATI PRESI PER I CAPELLI A TUO TEMPO A MO DI SALVATAGGIO E QUALE E' STATA LA RICONOSCENZA? REMANO CONTRO! GIA', REMANO CONTRO! MA SI PUO' ESSERE PIU' SCALOGNATI DI COSI?Edited by: verita
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  8. #7
    Junior Member L'avatar di SittingBull1
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Pavia - città - centro storico -
    Messaggi
    3,136
    Thanked: 29

    Predefinito

    Quella che tu definisci "riconoscenza " ha tanto il sapore di una obbedienza incondizionate senza se e senza ma.
    Casini e fini sono stati per tutta la seconda legislatura Berlusconi dei fedelissimi soldati, non c'è stata legge che non abbiano avallato: tutte quelle personali del premier, da quelle giudiziarie a quelle televisive, la legge elettorale che ci ritroviamo, non c'è stato nulla che non sia passato, eppure si sono beccati da parte di Berlusconi l'appellativo di "ectoplasmi", uno sputtanamento pubblico che non trovava a ragione se non quello di giustificare ancora una volta il fallimento di quel quinquennio.
    ? facile sempre prendertela con gli altri, ahim? triste e consueto agire dell'uomo Berlusconi: comunisti, stampa, magistrati, ex alleati (forse oggi non tanto più ex) ecc. ecc..
    D'altronde, nella passata legislatura, non poteva certo imputare ostruzionismi da parte dell'opposizione che con quello sparuto numero di parlamentari se ne stava innocua, seduta sulle poltrone rosse dell'emiciclo salvo rare eccezioni e concessioni.
    Vero è che nel passato il ricorso così massiccio dello strumento della decretazione d'urgenza o alle fiducie veniva usato con più parsimonia e qualche emendamento presentato dall'opposizione è sempre stato quanto meno discusso meritando piccola visibilit? da parte dei media. Gravissimi errori furono quelli e gli servirono da lezione, tant'? che oggi quello sparuto numero di deputati e senatori vengono direttamente scavalcati da strumenti legislativi menzionati precedentemente.
    Le sorti di questo governo sono legate attualmente a due personaggi: Lombardo e Bossi entrambi seduti rispettivamente sul piatto destro e sinistro della bilancia per campare sta tutto nel mettere i giusti pesi e trovarvi l'equilibrio.
    Ed è questo vivere alla giornata tra sondaggi alla mano, retorica, populismo e questi due signori che lui campa.
    Fini è credibile? questo si vedr?, ma è triste constatare che in Italia chi si permette di avanzare idee semplicemente di buon senso fuori dall'opposizione venga visto sempre con occhi sinistri.
    Paolo M.



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Times di Londra titola: "Roma brucia"



    <DIV id=testo>LONDRA - "Roma brucia". Il titolo dell'editoriale del Times di oggi si ferma a questo, ma è chiara l'allusione a un Nerone che suona la cetra mentre tutto crolla attorno a lui. "Uno degli aspetti più deprimenti dello scandalo che avvolge il primo ministro italiano è che egli, nonostante un calo di consensi nei sondaggi, rimanga ancora al potere", afferma il commento della direzione del quotidiano londinese.

    Ci sono varie spiegazioni di questo, continua l'editoriale, "la più pertinente sembra essere la mancanza di un'alternativa credibile in un'opposizione divisa dopo la caduta del governo Prodi e tra gli stessi alleati del premier nel centro-destra". Ma anche se per il momento Berlusconi sopravvive, il presidente della Camera Gianfranco Fini, dopo il dissidio di questi giorni con il leader del Pdl, "sta sicuramente pensando al lungo termine" e "rappresenta il meglio della destra, valori familiari e conservatorismo tradizionale".

    Tre cose rendono Berlusconi "vulnerabile", scrive il Times. La prima è "il danno che egli ha causato all'immagine dell'Italia all'estero". La seconda è "la mentalit? da bunker in cui si è rinchiuso, le cause per diffamazione, le smentite, il voler far finta di credere che tutto va bene, nascondono una rabbia cocente per l'incapacit? del suo mondo virtuale di proteggerlo". La terza è un "non detto timore di ricatti".

    Varie delle giovani donne con cui il premier si è intrattenuto, osserva l'editoriale, sembrano essere straniere. "Cosa accadrebbe se una potenza straniera decidesse di strumentalizzare questa pacchiana faccenda? Non è una preoccupazione solo per Roma. L'Italia è un importante partner occidentale nella Nato, dai Balcani all'Afghanistan. Il comportamento del primo ministro preoccupa e imbarazza tutti gli amici del suo Paese".[...]</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>"titola il Daily Telegraph, notando che gli ultimi sviluppo "aumentano la sensazione che la permanenza al potere del premier abbia i giorni contati" [...]</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>"Anche il Guardian, come il Times, osserva che il fatto che varie delle donne incontrate da Berlusconi siano straniere potrebbe avere "compromesso la sicurezza nazionale, come afferma l'opposizione". [...]</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>Il berlusconismovive oggila sua evoluzione da sogno liberale e riformista qual'era, all'esser divenuto rappresentazione esclusiva di se stesso, impersonificatonell'uomo che l'ha costruito e che politicamente è ormai debole e inutile.</DIV>
    <DIV>Resiste perchè l'opposizione attualmente non c'è, e perchè sta usando impropriamente ed al massimo l'arma dell'informazione e del suo fortre potere.</DIV>
    <DIV>E' così screditato da risultare un uomo patetico e ridicolo, a cui l'uinica forza che politicamente ormai si pu? riconoscere è quella di riuscire a trascinare con se nel suo delirio una cerchia ristretta di elettori e politici a busta paga.</DIV>
    <DIV></DIV>
    Stefano



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    altrimenti secondo voi un attendista come fini, perchè esce dall'attesa?
    </span>
    Ci stavo riflettendo stamattina. Credo che stiano cercando di fottere Fini con la Presidenza della Repubblica. Non ho ben capito se Berluska vuol scaricarlo facendolo Presidente o viceversa vuole per se la carica e Fini lo vuol tenere comunque nel limbo con qualche carichetta insignificante facendo PdC qualcun'altro...
    </span>
    In ogni caso l'attacco tramite Feltri è un segno che Berlusconi ha dichiarato guerra a Fini....
    </span>
    Claudio



  11. #10
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    "la più pertinente sembra essere la mancanza di un'alternativa credibile in un'opposizione divisa dopo la caduta del governo Prodi e tra gli stessi alleati del premier nel centro-destra".


    Sono perfettamente d'accordo con questa analisi,la caduta di berlusconi in questo momento sarebbe di molto piu dannosa della sua permanenza a pdc,questo aprirebbe sicuramente una crisi che si protrarebbe per anni con un esito molto incerto e potrebbe aprire la porta come gia succeso al classico salvatore della patria,quindi anche se a malincuore sono costretto a dire, speriamo che duri, nella speranza che entri nella scena politica italiana una nuova forza politica credibile
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  12. #11
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luni


    "la più pertinente sembra essere la mancanza di un'alternativa credibile in un'opposizione divisa dopo la caduta del governo Prodi e tra gli stessi alleati del premier nel centro-destra".


    Sono perfettamente d'accordo con questa analisi,la caduta di berlusconi in questo momento sarebbe di molto piu dannosa della sua permanenza a pdc,questo aprirebbe sicuramente una crisi che si protrarebbe per anni con un esito molto incerto e potrebbe aprire la porta come gia succeso al classico salvatore della patria,quindi anche se a malincuore sono costretto a dire, speriamo che duri, nella speranza che entri nella scena politica italiana una nuova forza politica credibile
    <DIV>
    </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>Non sono daccordo, con i progetti che ha in serbo berloskoni, prima cade e meglio ?.</DIV>
    <DIV>Chi verr? dopo?Mi sta bene ancheil Cdx, ma un Cdx deberlusconizzato.....................lo so è un'utopia purtroppo, </DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>allora pure Sbirulino va bene.</DIV>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  13. #12
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito



    SKATTA, NON TI TIRARE LE MARTELLATE SUI COYOTES DA SOLO. TEMPO AL TEMPO......E VI RIMAGNATE LE BALLE DA SOLI........NON FATE STE FIGURE NEL FORUM ALTRIMENTI DIMOSTRATE DI NON CAPIRE UN CASSIO DI POLITICA. ODDIO, IO UNA CERTA IDEA DI CISCUNO DI VOI ME LA SONO FATTA (POLITICAMENTE PARLANDO) PERO' NON ESAGERATE...PERCHE' LA POLITICA E' UNA COSA, LODIO POLITICO E' UN'ALTRA!!
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  14. #13
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Illusi, la politica è fatta anche di sotterfugi creati ad arte.
    Secondo me è tutto calcolato, ma chi volete che faccia lo sgambetto a questo governo, Fini, e poi?
    Fantascienza, pura fantascienza.
    Se questo governo cade, Silvio si pappa tutti i voti della Destra storica e AN sparisce dalla circolazione.
    Fini lo sa, vedrete che sta manfrina creata per distogliere l'attenzione della gente finir? in silenzio.



  15. #14
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    L'ipotesi della carica a Capo dello Stato potrebbe essere vera e se così fosse mi chiedo come far? Fini a chiedere a FI i voti in parlamento?
    Non pu? essere, sono sempre più convinto che sia una montatura.
    Silvio resta l'attore principale della Destra, diventer? il prossimo Capo dello Stato.



  16. #15
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Aspettate un paio di giorni ed il tigrotto Fini diventer? mansueto come una pecorella.



  17. #16
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    La sinistra pettegola sta aspettando che passi il morto....
    Si stancher?.



  18. #17
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito

    INFATTI VALTERI' LA COSA NON REGGE! SOLO LORO NON SE NE ACCORGONO...HANNO PRESO IL VIRUS SKATTIANO DELL'ODIO ALLA PERSONA! AZZ. CHE POLITICANTI CHE ABBIAMO IN SEZIONE!
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  19. #18
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy, Italy, Italy, Ital
    Messaggi
    1,169
    Thanked: 0

    Predefinito



    Dell'imminente crollo del Berluska ne sento parlare da 14 mesi, quindi niente di nuovo in cronaca....


    Le attuali posizioni di Fini sono la dimostrazione più lampante dell'assoluta libert? di opinione e critica all'interno del partito.


    Ritengo altrettanto sensati alcuni suoi punti di vista critici, in merito al modo di procedere del governo, anche se in lui non riconosco più i toni e gli argomenti che lo caratterizzavano.


    Io credo che la sua critica verr? presa in considerazione, se invece diventer? sempre più dissenso, mi pare ovvio che lui stesso dovr? valutare l'ipotesi di soluzioni alternative.


    Trovo un p? divertenti invece le varie fantasiose teorie che anche in questo caso, hanno fatto sbizzarrire chi ama trovare l'appiglio per un improvabile cambio della guardia..... si, prorpio comequella degli "Inglesi"a Buckingham Palace
    ma.... io speriamo che me la cavo!
    Reportage



  20. #19
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ma....scusassero !!!!
    Se cade Silvio chi prender? il suo posto, e per fare cosa?
    Silvio è un toro, non cade così facilmente.
    Ho l'impressione, invece, che fra poco al congresso PD assisteremo ad un match senza esclusione di colpi......non escludo addirittura una scissione, si vocifera un altro partitino.



  21. #20
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    La discesa di Berlusconi non sta nell'automatismo delle sue dimissioni, che come vedetenessuno neanche chiede. Nemmeno è paventabile oggi la possibilit? che al suo posto possa starci un partito cheoggista all'opposizione, come il Pd.


    L'opposizione adesso non c'è, eil Pd non è in grado di farla preso com'? dal cercarsi un'identit? politica.Ma guardate che ciò non dipende dalla forza della maggioranza, ma appunto dall'inconsistenza dell'opposizione, sinistra radicale compresa.


    Questo per? mica pu? costituire un vanto per Berlusconi, che rimane un uomo politicamente finito, costretto dagli stessi scandali da lui creati a imbarazzanti, ridicole e menzognere dichiarazioni, sotterrato da una coltre di screditamentoche ormairiempie i giornali dituttaEuropa, conservatori e non.


    E' inoltre uomo probabilmente ricattabile, comunque senz'altro molto debole, vista la sua condotta.E' un vecchio che non sa parlare al paese se non tramite la sua solita ironia da bar-stadio, comportandosi come un vecchio Peter Pan, e con i connotati diun pervertito che rincorre minorenni e riempie di escort le sue abitazioni.


    Voi di destra, mi dite dov'? il sogno liberale di un'Italia nuova che ha sempre detto di incarnare? Dov'? il paese snello, dinamico, senza uno stato burocratico che comprime l'economia con le tasse?


    Cosa incarna politicamente Berlusconi? Niente, a parte un se stesso che cerca di radicare nelle istituzioni la sua presenza all'infinito, come un patriarca patetico. In quinidici anni di berlusconismo cosa abbiamo avuto?


    Ha lasciato opere importanti per questo paese, riforme degne di essere ricordate nei prossimi decenni?


    Ieri ci ha (vi ha) incantato con una cretinata da lettino psichiatrico:"Sono il miglior primo ministro degli ultimi150 anni".


    Certo, lui meglio di de Gasperi, Cavour, Zanardelli, Bonomi, eccetra.


    Ma non vi viene da ridere a questa buffonata che si ostina a tenere in piedi?


    Stefano



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •