Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: ancora RU486

  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,440
    Thanked: 15

    Predefinito



    http://club.quotidianonet.ilsole24ore.com/pandolfi/cosi_la_p illola_abortiva_uccide_anche_le_mamme
    <H1 ="title">
    <H1 ="title">Cosò la pillola abortiva uccide anche le mamme</H1>
    <DIV ="node"><EM ="info">Pubblicato da Massimo Pandolfi Dom, 06/09/2009 - 08:53[/i]
    <DIV ="c&#111;ntent">


    ?L?ultima emergenza è capitata proprio qualche giorno fa. Mi hanno telefonato in piena notte, c?era una donna che per la quarta volta in sette anni aveva cercato il suicidio.


    Anni fa, dopo essersi procurata in Svizzera i farmaci, aveva abortito con la Ru486. L?abbiamo salvata anche stavolta; ma è dura, mi creda?.Cinzia Baccaglini, 38 anni, ravennate, vicepresidente regionale del Movimento per la vita, è una psicoterapeuta che gni giorno riceve donne alle prese con la cosidetta ?sindrome post-abortiva?. ?Prima o poi ?spiega è ci cascano praticamente tutte?. La sua è una testimonianza forte, se volete di parte, ma di certo vissuta sulla sua pelle, attraverso tante esperienze quotidiane.


    Non le piace fare i distinguo fra aborto terapeutico e quello chimico o disquisire se la Ru486 rispetti o no la legge 194. ?Si impedisce comunque a un bambino di nascere. Che si uccida col cianuro o con la ghigliottina, non mi sembra che la sostanza cambi molto?.La dottoressa Baccaglini ha un archivio di storie agghiaggianti da raccontare, sempre più spesso legato a donne che hanno abortito con la celeberrima Ru486, di nuovo al centro delle polemiche in Emilia Romagna.


    Un reportage del settimanale ?Tempiù, e un approfondimento del Carlino, hanno dimostrato che il suo utilizzo pu? essere contrario alla legge, visto che l?espulsione del feto è lo hanno ammesso i medici interpellati è non avviene sempre in una struttura ospedaliera, così come previsto dalla 194. Dopo le inchieste giornalistiche, il Pdl (Leoni, Varani e Bertolini) ha chiesto all?assessore regionale alla sanit? Bissoni di aprire un?inchiesta.


    Ma torniamo alle storie vissute da Cinzia Baccaglini. ?Una volta una donna in preda a incubi continui si è presentata a me e mi ha raccontato: ?In ospedale ho preso il primo farmaco, poi il secondo, ma mi hanno mandato a casa e ho perso mio figlio nel water di casa. Ho visto tutto, altro che mestruazioni abbondanti; per la paura ho tirato lo sciacquone. Poi mi sono detta: i topi possono vivere nelle fogne, mio figlio no??.


    Arrivano anche mesi o anni dopo queste donne, in preda ai rimorsi. E ancora: ?La storia più raccapricciante me l?ha raccontata un?altra donna, che è arrivata da me piena di sensi di colpa. Con la Ru486 aveva abortito in cucina, neanche in bagno. Ripul? tutto in fretta in casa, poi sa cosa fece? Corse al cimitero e seppell? quel suo bambino espulso così, nel pavimento di casa?.


    Chirurgico o chimico che sia, ci sono dei dati dell?Elliot institute for social scinces research che fanno impressione: il 90% delle donne che abortiscono soffre di danni psichici nella stima di sò; il 50% inizia o aumenta il consumo di alcol e/o droga; il 60% è soggetto a idee di suicidio; il 28% ammette di aver provato fisicamente ad uccidersi.


    ?Tante mancate mamme soffrono d?insonnia è spiega la Baccaglini è altre hanno gravi problemi dermatologici, altre ancora, il giorno in cui poi decidono di avere un figlio, vivono la maternit? con un?ansia totale e sono anche capaci di andare quaranta volte dal pediatra per delle presunte malattie dei figli?.


    Ma torniamo all?aborto ?moderno?, quello con la Ru486. ?La vera differenza fra aborto chirugico e chimico è spiega la psicoterapueta è ? che nel primo caso la donna affronta, spesso in modo drammatico, il prima e il dopo, ma il durante no, non esiste, perchè dura poche decine di minuti e lei viene addormentata. Con la Ru486, invece la donna vive drammaticamente pure il durante, è addirittura peggio.


    La pillola se la ingoia da sola, così come la dimensione del senso di colpa. Per tante ore, a volte per tanti giorni, la donna sente che nel suo corpo sta succedendo qualcosa, ma ormai, preso il primo farmaco, non pu? fare più nulla per fermare quel diabolico iter.


    Con l?aborto chirurgico fino a un secondo prima dell?intervento pu? scendere dal lettino e dire: ?Fermi tutti, mi tengo il mio bambino?. Con quello chimico no, ingerita la pillola non si pu? più cambiare idea. Bisogna solo attendere la fine di tutto?.</DIV></DIV></H1>
    <DIV ="node"></DIV>Edited by: mammamarina
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,440
    Thanked: 15

    Predefinito

    http://club.quotidianonet.ilsole24or...olfi/toh_luso_ della_pillola_abortiva_e_fuorilegge
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  4. #3
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    solo per dare la mia opinione, naturalmente sono favorevole alla pillola ru


    prima di me e da 20 anni ormai lo sono i francesie le francesi, poi dopo pochi anni lo sono gli inglesi e le inglesi seguiti dai tedeschi e dalle tedesche poi da altri etc


    rimaniamo in europa noi italiani, i polacchi gli irlandesi e anche i lituani


    ne avranno avuto di tempo gli altri per monitorare gli effetti, limitare i danni collaterali e ridurre al minimo i rischi


    infatti ogni paese segue rigide regole di somministrazione, spero che anche in italia sia così


    ricorrere all'aborto terapeutico riducendoil più possibile umanamente e tecnicamente i danni per la donna, credo che sia questo l'obbiettivo da perseguire nell'iter della legislazione


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,440
    Thanked: 15

    Predefinito



    DALL'ARTICOLO NON EMERGE TUTTO QUESTO MINOR DANNO PER LA DONNA , emergono situazioni mai dette, discutiamo di questo?
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  6. #5
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    no assolitamente, massimo rispetto per l'articolo e per le tragiche storie contenute


    ma semplicemente non credo che possano diventare casistica, solo purtroppo tragedie individuali


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,440
    Thanked: 15

    Predefinito



    tutto l'argomento aborto è tragedia , non come lo fai , ho sempre sentito i medici favorevoli ribadire con convinzione che la pillola è meno traumatica , ma la riflessione che emerge da questo articolo per me non è così campata in aria , le donne sono lasciate più sole perchè abortiscono a casa o comunque fuori dalla struttura ospedaliera , così si semplifica oppure si aggiunge ulteriorestress emotivo , e poi queste non possono diventare casistica, ma chi invece non presenta quanto descritto è casistica?


    credo che valga la pena di leggere anche l'articolo in cui parlano di quanto sono rispettosi della legge gli ospedali, interessante .Edited by: mammamarina
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,215
    Thanked: 119

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mammamarina


    omissis...


    Cinzia Baccaglini, 38 anni, ravennate, vicepresidente regionale del Movimento per la vita


    ...omissis


    La sua è una testimonianza forte, se volete di parte... omissis

    Indubbiamente di parte e quindi ben poco credibile.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito

    CHISSA' PERCHE'

    durante i rapporti sessuali si è in due mentre a decidere sulle conseguenze dei rapporti sessuali e su cosa fare dopo i soggetti si riducono a uno: la donna che, in questo caso, come detto sopra, rimane sola a decidere il da farsi.

    E non c'è nemmeno tanto tempo per questa decisione: bisogna decidere in fretta e la fretta, si sa, è sempre una cattiva consigliera.

    Si dice che quelli contrari all'aborto sono di parte</span>: ma scusate, in questo caso, mettiamoci dove vogliamo siamo tutti di parte</span>, cioè la parte favorevole e la parte contraria all'aborto.

    Si sta cioè da una parte o dall'altra</span>: in ogni caso sempre di parte</span> si ?.

    Credo che l'aborto non sia un problema solo di pillola o di espulsione di un feto (grande o piccolo che sia), così come credo che questa decisione non dovrebbe gravare solamente ed esclusivamente sulle spalle di una ragazzina o di una donna che non sa nemmeno quello che sta facendo (magari perchè non l'ha mai fatto in vita sua) e, quel che più conta, non conosce gli strascichi e le conseguenze che l'aborto comporta, prima di tutto su chi lo mette in atto.

    Ecco, erano alcuni pensieri a ruota libera in merito all'argomento sui quali pensieri non è obbligatorio essere d'accordo. Al limite, non è nemmeno obbligatorio leggerli.

    Cordialit? a tutti.

    marinotunger



  10. #9
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Giusto Marino, ma spiegami perche invece di ampliare i consultori dove queste donne potrebbero trovare aiuto e spiegazioni si fa invece di tutto per chiudere anche quei pochi che ci sono?
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  11.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Clicca su per accettare. Per negare il consenso e saperne di più Leggi qui.
Cliccando su "accetto", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.