Cookie Policy Privacy Policy APPELLO PER DUE FRATELLI DISABILI - Pagina 2



Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 25 di 25
  1. #21
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    3,856
    Thanked: 0

    Predefinito

    Dicevano che almeno l? facevamo divertire che a casa loro invece sarebbero stati un peso e quando noi andavamo dall'organizzatore.per.pretendere.un.trattamento.m igliore, un prete che mi stava anche simpatico, ora è morto ci diceva che la colonia estiva dipendeva da quanto noi volevamo bene ai 'ragazzi' e li accudivamo. Ma erano mischiate tutte le disabilit? in lunghe corsie promiscue di aule scolastiche senza armadi, dove tutti potevano entrare, neanche un infermiere in tutta la struttura, solo un medico!
    Piccola luce
    non ha consistenza.. non parla non ride non scherza non suona ... e\' solo una luce


  2.      


  3. #22
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    3,856
    Thanked: 0

    Predefinito

    Uno schifo ! Una sola doccia per 30 persone, ma i soldi erogati dallo stato dove andavano?
    Piccola luce
    non ha consistenza.. non parla non ride non scherza non suona ... e\' solo una luce



  4. #23
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    3,856
    Thanked: 0

    Predefinito

    Perciò quando mi è successo l'incidente ed ho visto in ospedale che c'erano infermieri anche maschi l'unico mio pensiero è stato scappare al nord e trovare un lavoro che mi consenta di autodeterminarmi . Rabbrividivo dall'essere trattata come noi trattavamo i ragazzi nonostante che noi volontari gli volevamo bene e mi mancano tanto. è per questo che non lascer? mai il lavoro neanche se mi frustano
    Piccola luce
    non ha consistenza.. non parla non ride non scherza non suona ... e\' solo una luce



  5. #24
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    65
    Thanked: 0

    Predefinito caisco la situazione

    Salve,
    Purtroppo vivere in istituo dev'essere una cosa brutta, una cocnreta emarginazione. E' giusto che questi bambini tornino a vivere con la loro mamma, bisogna lottare per avere una vita "normale", anche se si sa che purtroppo più problemi abbiamo e più ci ostacolano, dobbiamo unirci per avere forza!!
    Spero che possano fare una vita dignitosa, il più possibile uguale agli altri bambini.
    Noi giù siamo persone che soffrono perchè dobbiamo sempre soffrire ed essere ocnsiderati i diversi? Noi dobbiamo difendere i nostri diritti e combattere contro l'ignoranza della gente, sopratutto contro l'indifferenza.
    Purroppo vvo sulla mai pelle una situazione di indifferneza ingiusta e per questo chieod aituo, non mollate abbiate coraggio.
    un abbraccio



  6. #25
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,215
    Thanked: 119

    Predefinito

    Luceobuio, non so perchè tu che sei nuovo/a hai riesumato questo thread, ma sappi che i fratelli Tavella NON sono dei bambini ma 40enni.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  7.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •