Cookie Policy Privacy Policy TUTORI SI o NO? - Pagina 2



Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 37 di 37

Discussione: TUTORI SI o NO?

  1. #21
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    82
    Thanked: 0

    Predefinito

    @ BUSAARD: 'Nell'altro caso forse in effetti è un po' come per i bambini strabici
    che costringendoli a vedere in una certa posizione si addrizza
    l'occhio, in quel caso forse il cervello a un certo punto si abitua
    alla posizione dritta e non manda più stimoli errati...'

    Questa e' la speranza che nutro, quando faccio indossare queste torture a mio figlio.

    @BETTINA: ' E' una costrizione troppo violenta il tutore durante una pedalata oppure no?'

    Per quanto riguarda mio figlio (e quindi NON e' un consiglio per il tuo bambino) quando lo hanno messo sul triciclo e portato a pedalare (non lo fa autonomamente) non glieli hanno messi, ma hanno detto che li avrebbe dovuti portare una volta che cominciava a prendere confidenza con la bici. Percio', prova a chiede al fisiatra.

    Invece ho chiesto della GAYT ANALYSIS alla fisiatra e mi ha risposto che per mio figlio che non cammina enanche con il deambulatore sarebbe inutile.

    \"Nessun pazzo è pazzo se ci si adatta alle sue ragioni.\" G.G.M.


  2.      


  3. #22
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    3,881
    Thanked: 0

    Predefinito

    marzia,in che senso tuo figlio non cammina neppure col deambulatore? nella pagina precedente scrivi che senza in tutori,bench? in equino ,corre,lo schema del passo quindi dovrebbe averlo....



  4. #23
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Modena
    Messaggi
    372
    Thanked: 0

    Predefinito

    Marzia scusami se mi permetto....LEI ha detto che sarebbe inutile...ma TU ne sei proprio sicura?
    se credi che una terapia darà dei risultati, ne vedrai le opportunità, se non ci credi, ne vedrai i limiti.



  5. #24
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    82
    Thanked: 0

    Predefinito

    @fiona: che vuol dire 'ne sei proprio sicura?'

    si lo schema del passo ce l'ha. Infatti, ripeto che a volte lui corre. Ma e' sorretto da me da sotto le ascelle (considera che e' alto poco meno di 90cm). Non ha ancora un deambulatore, per vari motivi:
    1. solo da due mesi ha i tutori e sino ad ora non hanno voluto metterlo dritto senza tutori.
    2. e' ancora bassino e pare che i deambulatori siano grandi per lui (non credo sia proprio vero!!!), in germania lo hanno messo su un carrellino sul quale si poggiava da sotto le ascelle.
    3. e' molto rigido nelle braccia, soprattutto quando si impegna a fare una cosa (e in special modo nel camminare), percio' non riesce ad afferrare un carrellino ne' tanto meno a sostenersi.
    4. con i tutori non muove un passo (o comunque e' raro), quindi nel carrellino/deambulatore starebbe solo in piedi.

    Inoltre, la risposta della fisiatra è stata: 'non servirebbe a niente, perche' non ha una deambulazione autonoma'.

    Edited by: la_marzia
    \"Nessun pazzo è pazzo se ci si adatta alle sue ragioni.\" G.G.M.



  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    3,881
    Thanked: 0

    Predefinito



    il carrellino tedesco in realt? è un walker.Ce ne sono di molti tipi,il carrello posteriore,che qui viene in genere identificato come deambulatore è un walker pure lui.Lo scopo del gait è di analizzare come reagiscono i muscoli su cui sono stati posti gli elettrodi .Non ne sono ovviamente certissima ma se lo scopo è di vedere come si attivano le catene muscolari ,lo si pu? vedere nel momento in cui il bambino muove i passi,non è fondamentale che deambuli autonomamente (Dido quando lo fece non aveva la deambulazione senza ausili,e coi tripodi per forza di cose il carico era quello che era dato che per forza di cose caricava molto di più sugli arti superiori,eppure non è stato un problema)



  7. #26
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Italy
    Messaggi
    82
    Thanked: 0

    Predefinito

    probabilmente faccio prima a mettermi in contatto con chi fa questo tipo di analisi. Grazie, Lennie
    \"Nessun pazzo è pazzo se ci si adatta alle sue ragioni.\" G.G.M.



  8. #27
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    27
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao a tutti! vorrei riaprire questo vecchio post perchè mi piacerebbe avere i vostro parere sul percorso terapeutico proposto al mio bimbo di due anni è mezzo. La situazione è questa...parto pretermine in gravidanza trigemina alla 27+5 e come "ricordino" uno dei bimbi ha una lievissima diplegia al piede dx...in sostanza la caviglia è ipertonica, quindi quando cammina punta il piedino e chiaramente itrarotea..mentre quando è fermo appoggia correttamente. Grossi problemi motori non ci sono: ha camminato a 15 mesi autonomamente, corre, salta, sale le scale, si arrampica ovunque....(tutto come i fratelli)e anche cognitivamente è adeguato. Al centro dove siamo seguiti oltre alle due sedute di fisioterapia alla settimana, hanno proposto l'uso dell'ortesi (fino al polpaccio) per almeno 6 ore al giorno (ma a loro avviso anche di più va benissimo) per prevenire deformit? osse,poi probabilmente verso i 12 anni dovr? fare il famoso intervento...Attualmente mette senza grandi problemi il suo tutore anche se quando lo porta è chiaramente un po'impacciato nel movimento (sopratutto per la pesantezza delle scarpe, che tra sottopiede e soletta sono davvero un macigno), per? ho notato che quando lo togliamo cammina davvero malissimo per qualche ora, inoltre documentandomi un po' ho capito che non tutti ne condividono l'uso, travandoli non solo inutili, ma addirittura CONTROPRODUCENTI...ecco mi piacerebbe conoscere la vostra opinione in merito, almeno per valutare altre alternative. Per esempio il botulino o le onde d'urto (anzi se qualcuno gentilmente mi pu? inviare un mp con l'indirizzo della clinica in germania, mi piacerebbe capire se ancheper noi pu? essere utile)...grazie!!!!!



  9. #28
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    3,881
    Thanked: 0

    Predefinito



    melaverde,le onde non si fanno solo in germania,ma anche al policlinico di verona e al policlinico federico II di napoli (la clinica tedesca effettua oltre ale onde anche un programma di riabilitazione intensiva,se sono solo le onde a interessarti non serve andare fin l? (oltretutto se il bambino non è certificato è tutto a carico tuo dato che si tratta di clinica privata e i costi sono abbastanza elevati).Il botulino è una delle strade ampiamente percorse per la riduzione della spasticit?.A mio modesto parere (non sono un medico,sia chiaro),trattandosi di intervento invasivo e di prodotto potenzialmente tossico,bisognerebbe valutare molto più attentamente di quanto si faccia se è di effettiva utilit? per il caso specifico .


    Mi pare normale il "peggioramento" apparente non appena levato il tutore. E' che cambiano i riferimenti propiocettivi.Mi sembra curioso comunque che,per quella che sembra una situazione tutto sommato lieve ti si prospetti già un intervento a 12 anni e che l'ortesi sia a scopo preventivo. Ti mando comunque in mp i riferimenti della germania



  10. #29
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    27
    Thanked: 0

    Predefinito



    grazie lennie...? proprio perchè una situazioe lieve che l'uso del tutore ci lascia un po' perplessi anche perchè conl'ortesi è chiaramente limitato nel movimento. In merito all'intervento, il medico che l'ha suggerito è unnoto luminare di Basilea ...a suo avviso la cattiva postura porterebbe a deformit? osse su cui è più complesso intervenire, il tutore invece consentirebbe dieffettuare un intervento molto meno invasio solo a livello di muscoli e tendini...e ad ogni modo solo con la chirurgia potr? arrivare ad avereun cammino tuttosommato normale...


    uffa quando si tratta di decidre per i figli ho sempre la paura di non aver imboccato la strada giusta, di non aver vagliato tutte le strade possibili...mah.....Edited by: melaverde



  11. #30
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito



    Marzia, NON ho letto tutto ma vedo che è intervenuto Buas e ti avr? detto certamente che lui è per TUTORI NO.
    Io la penso al contrario. Tutto dipende dalla patologia per? eda cosa servono. Nel mio caso non potrei farne a meno perchè come dal loro nome "tutori", MI servono a tenermi in piedi.



    NON considerarli una tortura.Sono un aiuto se non qualcosa di INDISPENSABILE. Quando tuo figlio ci si sar? abituato, NON ne potr? fare più a meno e "QUASI" dimenticher? di averli. Sembra assurdo ma è così.



  12. #31
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    3,881
    Thanked: 0

    Predefinito



    paoletto hai sacrosantamente ragione,tutto dipende dalla patologia.Il problema a mio avviso è che in base alla diagnosi,ti propongono d'embl? tutto il kit di sopravvivenza senza stare a vedere se è di utilit? o meno.Con mio figlio,appena avuta la diagnosi di diparesi (leggera per altro),non ci sono stati dubbi,gli servivano i tutori,lo standing,il walker e non mi ricordo più cosa.Ho in casa roba per almeno 20 mila euro,che non riesco manco a restituire.In compenso per avere un'ora di fisioterapia toccava piangere in cinese....


    Com'? come non ?, anche armato di tutori,andava in equino lo stesso,quindi via i tutori che evidentementenon servono.(intanto erano già stati collaudati e autorizzati al rimborso).Mi ci sono voluti 5 anni per capire che sti tutori non servivano a una mazza perchè la tensione stava a livello dei tendini degli ischi e non a quelli delle caviglie,e sti cavolo di tutori non servivano a correggere un problema che non aveva,ma a peggiorare quello che aveva realmente dato che per camminare con l'armamentario forzava nettamente di più su un distretto deficitario.


    Melaverde,non sono sicura di avere capito: ma vi hanno proposto un intervento preventivo? E il luminare in questione è il prof B. del kinderhospital di basilea?



  13. #32
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito



    Ovviamente io Mi riferivo ai "classici" tutori di sostegno Lennie. Io posso"blaterale" solo su quelli. sU QUELLI CORRETTIVI non ME NE INTENDOE NEMMENO SAPEVO CHE ESISTESSERO. Da come state parlando sembra di si.


    Ovviamente se di "correggere" si tratta andrebbe abinata una fisioterapia. Hai in casa presidi per 20.000 euro?? Io ho appena fatto la pratica per riparare i tutori + le scarpe nuove ed ammontava a circa 1700 euro. Ora mi sono "permesso" di chiedere una sedia a ruote leggera e mi hanno detto che DIFFICILMENTE l'avr?.. Ho appena "GODUTO" DELLA RIPARAZIONE..



  14. #33
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    27
    Thanked: 0

    Predefinito

    si lui (se hai qualche opinione/esperienza in merito, mi piacerebbe conoscerla anche in mp)...no l'intervento sar? "risolutivo" del problema (perchè di fatto ha una caviglia ipertonica e quindi il cammino risulta essere patologico), il tutore servirebbe per arrivare al famoso intervento (tra 10 anni!!!!) nelle migliori condizioni possibili, ovvero senza deformit? ossee! Ovvero i tutori consentirebbero di intervenire solo a livello muscolo-tendineo...io ho capito questo...



  15. #34
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    3,881
    Thanked: 0

    Predefinito

    paoletto,51 è l'anno della tua nascita? (non è una domanda inopportuna dato che non credo tu sia una signora ).Mio figlio è del 2002,sar? che solo in età evolutiva ti passano il kit completo serva o non serva? E non è che puoi stare tanto a discutere.... io mi sono sentita dire che non voglio il bene di mio figlio quando ho provato a dire che l'ennesimo aggeggio spaziale secondo me non serviva a una mazza......(la fisio gli servirebbe,ma ho fatto prima ad assumere una terapista privatamente)



  16. #35
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da melaverde
    si lui (se hai qualche opinione/esperienza in merito, mi piacerebbe conoscerla anche in mp)......

    Dici a ME Mela?? Sar? un PIACERE mettere al tuo servizio la mia"poca" esperienza di ULTRA50enne con i tutori. Chiedi quello che vuoi in pubblico o in privato.. Sono atua copleta disposizione.


    Quindi da quanto ho capito questi tutori servirebero a "mantenere l'osso dritto" (passami il termine) fino alla data dell'intervento??





    SI Lennie, sono un VECCHIO e baffuto BIS-nonno del lontano 1951.. BIS- nel senso che ho DUE nipotini FANTASTICIIIIIIII....



  17. #36
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    27
    Thanked: 0

    Predefinito

    no...emh......mi riferivo al medico che segue mio figlio! per? ogni opinione è ben accetta!



  18. #37
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    3,881
    Thanked: 0

    Predefinito

    melaverde,adesso mi tocca correre a prendere mio figlio a scuola,appena torno vedo di dirti ciò che ne ho ricavato (tieni conto per? che parlo sempre di mio figlio,non sono il vangelo)



  19.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •