Risultati da 1 a 18 di 18
  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,963
    Thanked: 0

    Predefinito



    appena sentita... Bologna, u ndicenne sono 3 anni che fa avanti e indietro l'opspedale; sintomi: forte malditetsa, problemi di equilibrio, problemi di vista.


    L'hasnno sempre rimandata a casa dicendo che erano banali problemi di vista/udito.


    Non le hanno mai fatto nessuna RM.


    Ad agosto finalmente hanno un lampo di genio: fanno una tac.


    Tumore, 6cm di diametro.


    La bimba è morta.


    No komment.





    GenitoriTostiBlog
    <a href=\"http://firmiamo.it/numeroverdepermamme</a target=\"_blank\">



  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,963
    Thanked: 0

    Predefinito



    si scusate, la rabbia mi ha fatto tralasciare che le hanno pure detto che il suo era solo un atteggiamento per attirare l'attenzione......


    GenitoriTostiBlog
    <a href=\"http://firmiamo.it/numeroverdepermamme</a target=\"_blank\">




  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    4,194
    Thanked: 0

    Predefinito



    appena sentito.....


    quando poi noi genitori ci incavoliamo......forse c'è una ragione.....tipo: mai fatto un eeg a mia figlia con una malformazione cerebrale....ma l'avevano rivoltata come un calzino diagnosticandole una malattia che NON AVEVA ....e poi? si fa un eeg e si scopre che è epilettica.........NON DICO ALTRO!!!!!!!!!!!!!!!
    senza ali tu lo sai...non si vola.



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    e poi ci dicono &lt; siamo noi i medici&gt;


    io comunque una tac l'avrei fatta privatamente di testa mia , proprio perchè ne ho viste e ne vedo troppe di cose così
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  6. #5
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    641
    Thanked: 0

    Predefinito

    con il risultato di avere anni di stress, di incertezze, di incavolature e con il presupposto che tua figlia oggi c'è e forse donmani non c'è più..

    Orribile!!! e poi dicono che noi gentori ci incazziamo e hanno il barbaro coraggio di dire.."signora faccia la mamma e non il medico"..
    Guai se non facessimo i medici dei nostri figli



  7. #6
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Modena
    Messaggi
    372
    Thanked: 0

    Predefinito

    ecco l'articolo:

    <h1>Tumore non diagnosticato, muore 11enne</h1>
    <h2>Per tre anni la ragazzina ha accusato mal di testa, ma nessuno le
    ha mai prescritto una Tac. Quattro medici indagati dai pm per omicidio
    colposo</h2>
    <div ="spalla right">
    <div ="foto-correlate spacer_bottom">


    Medici indagati per omicidio colposo
    </div>
    </div>





    Per circa tre anni, nonostante accusasse forti mal di testa,
    problemi di equilibrio e disturbi alla vista, nessuno diagnostic? a una
    ragazzina bolognese di 11 anni il tumore al cervello che una settimana
    fa l?ha uccisa. Questa la denuncia dei genitori della bambina (due
    impiegati quarantenni bolognesi) che hanno presentato un esposto alla
    Procura di Bologna. Il Pm Enrico Cieri ha disposto l?autopsia e
    contestualmente avvisato quattro medici - ora indagati per l? ipotesi
    d?accusa di omicidio colposo (la querela è stata depositata in luglio
    quando la bambina era ancora in vita e il magistrato aveva aperto un
    fascicolo per lesioni gravissime, poi, dopo il decesso, la nuova
    imputazione) - della facolt? di nominare propri consulenti. I medici
    indagati sono la pediatra che la seguiva fin dalla nascita, un otorino,
    un oculista e una neuropsichiatra. Tutti, tranne la pediatra, medici
    specialistici convenzionati con l?Ausl di Bologna.
    In tutto questo
    periodo, riferiscono i genitori, nessuno pensò di far eseguire una tac
    nonostante le continue sollecitazioni dei familiari dovute ai malesseri
    patiti dalla ragazzina. Anzi, sostengono gli avvocati Chiara Rinaldi e
    Antonio Petroncini che assistono i genitori, i medici liquidarono la
    vicenda come un tentativo della paziente di attirare l?attenzione e
    invitarono i familiari a non essere troppo apprensivi.



    LA STORIA CLINICA - La pediatra consigli? loro di andare da uno
    specialista per i disturbi alla vista e all?udito e dopo qualche tempo
    indic? loro una neuropsichiatra. Accertamenti che, sempre secondo
    l?esposto, si conclusero senza una diagnosi precisa. I disturbi
    continuarono e lo scorso ottobre la ragazzina, in preda a convulsioni,
    fu portata al pronto soccorso dell?ospedale Maggiore. Qui, dopo aver
    eseguito una tac, le diagnosticarono un tumore al cervello grande
    cinque-sei centimetri. Lo scorso 25 agosto, dopo mesi di continui
    ricoveri e con la mamma costretta a lasciare il lavoro per seguire la
    figlia, la piccola è morta. ?La volont? dei genitori è fare chiarezza -
    chiariscono i legali - Abbiamo fiducia che l?indagine consentir? di
    appurare cosa è successo ed eventuali responsabilit?.



    LE INDAGINI - Il magistrato ha disposto il sequestro di tutte le
    cartelle cliniche ed è in attesa di conoscere i risultati degli esami
    istologici sui tessuti prelevati durante l?autopsia. Il pm ha nominato
    come proprio consulente il medico legale Giorgio Gualandri di Modena,
    mentre i medici hanno nominato l?oncologo Giovanni Freccia
    dell?ospedale Bellaria e i medici legali Andrea Minorini e Alessandro
    D?Errico. I legali dei genitori hanno invece indicato l?anatomopatologo
    Pietro Occhialini. Ma, data la complessit? dell?accertamento, quasi
    sicuramente il magistrato decider? di allargare la consulenza per
    affiancare uno specialista al medico legale. ?Prima di entrare nel
    merito attendiamo gli esiti degli accertamenti - ha spiegato l?avvocato
    Sabrina Di Giampietro, che assiste i quattro medici - Siamo dalla parte
    dei genitori nella ricerca della verità, sotto il profilo umano è una
    vicenda molto dolorosa. In ogni caso aspettiamo con fiducia gli
    sviluppi degli accertamenti disposti dalla Procura?.



    01 settembre2009


    se credi che una terapia darà dei risultati, ne vedrai le opportunità, se non ci credi, ne vedrai i limiti.



  8. #7
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Brescia
    Messaggi
    353
    Thanked: 0

    Predefinito

    non ho parole..
    Anna e Fabio genitori di Lupita e Ruby
    Il blog di pita e ruby



  9. #8
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo
    Messaggi
    638
    Thanked: 0

    Predefinito

    Sono i rimpianti i veri acciacchi dell\'età!



  10. #9
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Trento
    Messaggi
    830
    Thanked: 0

    Predefinito



    Senza parole


    Daniela
    daniela



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    3,881
    Thanked: 0

    Predefinito

    senza parole davvero...... qualche mese fa è morto un mio amico a cui per 2 anni è stata diagnosticata una forma depressiva e i sintomi che lamentava on sono mai stati considerati.era sla e l'hano scoperta 2 settimane prima che morisse.....



  12. #11
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Modena
    Messaggi
    372
    Thanked: 0

    Predefinito

    eccone un'altra:

    <h1>Dimesso 2 volte dall'ospedale in 24 ore
    muore a casa un ragazzo di 27 anni</h1>
    <div id="abstract">

    Aveva
    la febbre alta e gli era stata diagnosticata una comune influenza: i
    test hanno escluso il virus H1N1. Ora i medici parlano di meningite
    fulminante, il magistrato ha disposto l'autopsia</div>




    <div id="col&#111;nna-articolo">
    <div ="banner">
    < ="" ="text/">
    <!--
    OAS_RICH('Video_180x150');
    //-->

    </div>
    </div>
    <div style="font-size: 16px;" id="testo-articolo">

    </span>Napoli, 1 settembre 2009 - Un giovane di 27 anni, Giuseppe Di Girolamo,
    ? morto dopo essere stato dimesso per ben due volte nel giro di 24 ore
    dai sanitari dell?ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia
    (Napoli). Gli era stata diagnosticata una comune influenza (non il
    virus H1N1, secondo i test).




    Di Girolamo si era presentato ieri al pronto soccorso:
    aveva la febbre a 40 e presentava macchie su tutto il corpo. I medici
    lo hanno sottoposto al test dell?influenza A, dal momento che i
    familiari hanno raccontato che era tornato da qualche giorno da un
    viaggio in Brasile. Escluso dalle analisi che si trattasse della
    "suina", il paziente e? stato rimandato a casa con la diagnosi di stato
    influenzale.


    Le sue condizioni, pero?, si sono aggravate oggi, e
    i familiari lo hanno nuovamente portato d?urgenza al San Leonardo, dove
    i sanitari lo hanno dimesso per la seconda volta. Il giovane e?
    deceduto in serata a casa.


    I familiari hanno annunciato l?intenzione di sporgere denuncia contro i medici, che non hanno saputo valutare le condizioni di salute del giovane.


    A quanto si apprende, i sanitari avrebbero
    sostenuto che a stroncare la vita di Giuseppe Di Girolamo sarebbe stata
    una meningite. Il giudice del Tribunale di Torre Annunziata ha disposto
    l?autopsia sulla salma per verificare che non siano stati commessi
    errori. La salma del ragazzo ora giace all?obitorio del cimitero di
    Castellammare di Stabia in attesa dell?esame autoptico.</div>
    se credi che una terapia darà dei risultati, ne vedrai le opportunità, se non ci credi, ne vedrai i limiti.



  13. #12
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    fiona, questo ragazzo molto probabilmente aveva una meningite , ciò non toglie che i medici abbiano agito con leggerezza , ma escludendo l'influenza A credevano di aver messo in atto ogni forma preventiva possibile, purtroppo troppo spesso dimenticano che la meningite è subdola e dovrebbero avere più attenzione , ma che fare? facciamo un prelievo del liquor con la lombare a tutti gli influenzati?non so
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  14. #13
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,963
    Thanked: 0

    Predefinito



    Di Girolamo si era presentato ieri al pronto soccorso: aveva la febbre a 40 e presentava macchie su tutto il corpo.


    ma quale influenza provoca macchie su tutto il corpo?


    La maningite lo fa.


    Se non è il medico che riesce a diagnosticare le malattie.......
    GenitoriTostiBlog
    <a href=\"http://firmiamo.it/numeroverdepermamme</a target=\"_blank\">




  15. #14
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,492
    Thanked: 2

    Predefinito



    Domenica scorsa ho avuto la tragica notizia di un bambino di 10 anni il nipote di una mia amica..compagno di giochi di mio figlio Alex...da qualche mese accusava forti emicranie....ma mai si andava a pensare fosse qualcosa di cosi' terribile...ricordo che quest'estate dopo la partita di calcio venne da me accusando mal di testa..o meglio gli chiesi io cosa aveva visto che si era appartato e i nonni lo avevano affidato a me...lui disse che aveva mal di testa....ma la cosa non mi sconvolse aveva appena finito di giocare a pallone sotto il sole era stanco accaldato...gli offr' una bottiglietta d'acqua fresca...poi ai primi di agosto parti' con i genitori e fratellini al mare...poi non seppi piu' nulla...solo la terribile notizia..tumore al cervello..una notizia del genere ti sconvolge non riesci a credere che un bambino bello forte sportivo come lui si ritrova con una massa tumorale nel cervello...


    ? stato operato due volte nelle 48ore...dopo il primo intervento si sono accorti che aveva ancora il 40%...l'intervento è andato bene...ma è ancora presto dire...se il bambino tornera' ad essere il nostro Enzo..purtroppo c'è anche questa possibilita'e il pericolo che si riformi il tumore...spero con tutto il cuore che Enzo torni ad essere il nostro campione di pallone...lui con il calcio avra' sicuramente un futuro...



  16. #15
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    purtroppo Paola le forme tumorali nei bambini sono in forte aumento e molteplici sono le caue, alcune forse anche evitabili ma la tecnologia e l'evoluzione ................................................ol tre ai pregi portano purtroppo anche tanti danni
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  17. #16
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,492
    Thanked: 2

    Predefinito



    Marina quando queste notizie coinvolgono i bambini è sempre una tragedia...il tumore si è formato in pochi mesi....non ci posso pensare...



  18. #17
    Marghe
    Guest

    Predefinito

    Io quello che mi chiedo, come si fa a starsene del parere del medico dell'ospedale che non fa alla bambina nemmeno una tac o un elettroencefalo... si porta privatamente e le si fanno fare dei controlli poi almeno si ha la certezza che? psicosomatico o in altro modo si "prende a calci" il medico che non è stato capace... io almeno ho sempre fatto così.



  19. #18
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,492
    Thanked: 2

    Predefinito

    beh Enzo..da quello che so ha cambiato due ospedali o meglio il padre ha firmato perche' "non facevano niente"eppure il bambino ha avuto un caso di assenza era completamente sveglio ma assente ...allora la decisione dei genitori di rientrare dalle vacanze ...durante il tragitto in autostradail bambino ha delle convulsioni...chiamano i soccorsi arriva l'elicottero e lo portano ABg Ospedale Riuniti..li la tragica realta'



  20.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •