Cookie Policy Privacy Policy Grazie Presidente Berlusconi. - Pagina 3



Pagina 3 di 64 PrimaPrima 123451353 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 1262
  1. #41
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da SittingBull1
    Le fotografie del festino di Capodanno che ora sono sequestrate pare che possano essere acquistate e pubblicate dai giornali stranieri che, vivendo in paesi liberi, non conoscono regimi...e mentre l'Italia vive una crisi economica senza precedenti, mentre tra licenziati e cassaintegrati centinaia di migliaia di famiglie arrancano per far quadrare i conti del loro bilancio, il nostro bene amato primo ministro in spregio ad un momento di crisi che richiederebbe solamente austerit?, al contrario se ne sbatte altamente e ostenta la sua opulenza... "se il popolo ha fame dategli le brioche"... organizza feste di Capodanno con decine di ragazze minorenni... ma quanto fa schifo questo uomo!! Ma quanto sono messi male gli italiani che lo votano? Ma come è possibile che alla gente piace così tanto prenderselo nel cu.lo?

    SittingBull, allora non l'hai capiti !! ... caso mai quelle fotografie le comprate voi .... e con i vostri soldi ci facciamo una bella vacanza.


    Sitting. ancora con ste minkiate vivete.


    Possibile che l'uomo (economicamente e politicamente) più potente d'Italia abbia bsogno di vendere quattro foto !!??
    Ma cosa potrebbero contenere quattro foto ?


    Posso farti una proposta è Ogni foto un voto al pdl...




  2.      


  3. #42
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da SkaTTa
    Conny..................................... sparito.

    Ma non risponde più nessuno ultimamente?

    Scusami, non avevo letto.


    Sono stato a un festino elettorale del tuo partito, mi hannopromesso un Kilo di porchetta per un voto .... ci sto pensando !!





  4. #43
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    ........Grazie per i profumi con cui inondi le nostre vie quotidiane


    2009-06-01 10:20
    Rifiuti: Palermo, a fuoco cassonetti
    Confermato sciopero bianco degli operatori ecologici
    (ANSA) - PALERMO, 1 GIU - Una sessantina di cassonetti stracolmi di immondizia sono stati incendiati nella notte in diverse zone di Palermo. I vigili del fuoco sono intervenuti con alcune squadre per spegnere i roghi. Bruciate anche le campane per la raccolta differenziata. Ieri i sindacati degli operatori ecologici dell'Amia hanno confermato lo sciopero bianco del personale che rispetta in maniera rigorosa il regolamento che prevede la dotazione di particolari dispositivi di sicurezza.
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  5. #44
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito



    Noi amici Berlusconiani di questo forum abbiamo mancato un'occasione d'oro per dare una mano concreta al partito.


    Potevamo fondare il :


    P D DL = Popolo Disabili Della Libert?


    Segretario del Partito : Valter2005





  6. #45
    Junior Member L'avatar di SittingBull1
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Pavia - città - centro storico -
    Messaggi
    3,136
    Thanked: 29

    Predefinito

    E le vostre troniste da sbarco per i vostri festini mi sa che ve le dovete pagare, si muoveranno mica per un gruppo di disabili? A meno che, siate ricchi famosi o intrallazzati con qualcuno che le pu? introdurre nel mondo patinato... o politico... insomma lo sapete: dare per avere se no a bocca asciutta.
    Paolo M.



  7. #46
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da connyok


    Noi amici Berlusconiani di questo forum abbiamo mancato un'occasione d'oro per dare una mano concreta al partito.


    Potevamo fondare il :


    P D DL = Popolo Disabili Della Libert?


    Segretario del Partito : Valter2005

    eheh....dobbiamo fare le primarie?



  8. #47
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ve le ricordate quelle famose primarie di Prodi...?
    Una miserevole pagliacciata consumata senza vergogna, il popolino di sinistra merita tutta la mia disistima perchè la mediocrit? è sempre perdente.



  9. #48
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Ve le ricordate quelle famose primarie di Prodi...?
    Una miserevole pagliacciata consumata senza vergogna, il popolino di sinistra merita tutta la mia disistima perchè la mediocrit? è sempre perdente.

    Valteri',si chiama democrazia il fatto che la consideri una pagliacciata la dice lunga sul concetto che tu hai della democrazia
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  10. #49
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito



    Anzich? tutto lo spezztino esistente, se tutta la sinistra farebbe un Partito chiamato 'Partito Anti-Berlusconi', non raccoglierebbero più voti ?








  11. #50
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Ve le ricordate quelle famose primarie di Prodi...?
    Una miserevole pagliacciata consumata senza vergogna, il popolino di sinistra merita tutta la mia disistima perchè la mediocrit? è sempre perdente.
    Di miserevole c'è solamente la visione dell'Italia dall'Estero grazie al Buffone con la maschera da Clown</font>

    <div style="text-align: center;">dal The Times</font>

    "Un buffone sciovinista"</span>
    "L'assoluto disprezzo con cui tratta gli italiani"</span>
    "L'anziano libertino"</span>
    "Cade la maschera del clown"</span>
    "Invoca la legge per proteggere la sua privacy"</span>
    "Il
    suo infelice Ministro degli Esteri ha tentato di difendere il suo boss
    puntualizzando che l'età del consenso in Italia è di 14 anni"</span>
    "Gli elettori italiani devono riflettere"</span>
    "Lo sconcerto degli alleati dell'Italia"</span></span></span></font>
    </font>
    Disistima? </font>
    Qui ci sta prendendo per il Kulo il mondo intero.</span></font>
    </span></span>
    </div>Edited by: SkaTTa
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  12. #51
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    .............Ma tu riposati non preoccuparti distraiti lascia che a soffrire siano solo sti pori co.glioni passimisti




    Eurostat . Continua a salire i disoccupati/e 9,2% ad Aprile

    Sempre di più i senza lavoro in Europa. Ancora in aumento il tasso di disoccupazione nei Paesi che compongono l'area dell'euro: in aprile si è attestato al 9,2% contro l'8,9% di marzo. Nell'Ue il tasso è arrivato all'8,6%, contro l'8,4% di marzo. Lo rende noto Eurostat, l'ufficio europeo di statistica che specifica che il tasso di disoccupazione è il più alto dal 1999.

    In valori assoluti, ad aprile le persone disoccupate erano 14,579 milioni nella zona dell'euro e 20,825 milioni nell'Unione europea. In rapporto a marzo, il numero dei senza lavoro è aumentato di 556.000 unit? nell'Ue-27 e di 396.000 nella zona dell'euro. Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, i disoccupati sono invece aumentati di 4,653 milioni nell'Ue-27 e di 3,100 milioni nella zona dell'euro. Tra gli Stati membri, i tassi più elevati sono quelli registrati in Spagna (18,1%), Lettonia (17,4%) e Lituania (16,8%), quelli più bassi sono stati rilevati in Olanda (3,0%) e in Austria (4,2%). Il dato italiano è invece tra quelli non disponibili. In aprile 2009, il tasso di disoccupazione dei giovani con meno di 25 anni è stato del 18,5% nella zona dell'euro e del 18,7% nell'Ue-27. Un anno fa era del 14,7% in entrambe le zone.
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  13. #52
    Junior Member L'avatar di SittingBull1
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Pavia - città - centro storico -
    Messaggi
    3,136
    Thanked: 29

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da connyok

    Anzich? tutto lo spezztino esistente, se tutta la sinistra farebbe un Partito chiamato 'Partito Anti-Berlusconi', non raccoglierebbero più voti ?




    eh sò, se lo farebbe... minchia se lo farebbe.
    Paolo M.



  14. #53
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luni


    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Ve le ricordate quelle famose primarie di Prodi...?
    Una miserevole pagliacciata consumata senza vergogna, il popolino di sinistra merita tutta la mia disistima perchè la mediocrit? è sempre perdente.

    Valteri',si chiama democrazia il fatto che la consideri una pagliacciata la dice lunga sul concetto che tu hai della democrazia
    Il concetto che io ho sulla democrazia non prevede imbrogli neanche nelle primarie, e queste ultime furono un vero e proprio imbroglio una schifosissima presa per i fondelli, un voto senza regole n? avversari.
    Queste pagliacciate sono riservate alla sinistra avvezza alle briscole e se persino Rosi Bindi, che mi pare non fosse propriamente di Destra, ebbe a ricordarle evidentemente la misura fu colma.
    La sinistra si accampa titoli e meriti ignoti ai più ma quando questi devono dispensarli il popolo le cose vanno per un altro verso, chissò perchè.



  15. #54
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Continuo a rendere grazie al mio presidente Silvio, mi permetto di chiamarlo confidenzialmente così, per la costanza e la determinazione che continua ad avere nonostante i pettegolezzie le urla scomposte ed ineleganti di una minoranza di italiani mediocri.
    Un grande uomocapo del governo, diverr? capo dello Stato italiano.



  16. #55
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    Ai MONOLOGHI DELIRANTI di Valtere oppongo articoli di autorevoli giornali finanziari che NON sono bolscevici:

    <div>
    <h2> ITALIA</span> </h2>
    </div>
    <t></t><table style="width: 100%;">
    <t><tr>
    <td style="width: 216px;">
    ILSOLE24ORE.COM &gt; Italia
    </td>
    <td>
    ARCHIVIO
    </td>
    </tr>
    </t></table>
    <t></t><table><t><tr>
    <td>
    <h1>Il Financial Times e la ?carriera? di Berlusconi</h1>
    <h3>di Elysa Fazzino</h3>
    </td>
    </tr>
    <tr>
    <td>
    </td>
    </tr>
    <tr>
    <td><div> commenti - </span> |</span> | </div>
    <div>27 maggio 2009</div>
    </td>
    </tr>
    <tr>
    <td>
    <div>
    <div>
    </div>
    <div>
    </div>
    <t></t><table>
    <t><tr>
    <td>
    </td>
    </tr>
    <tr>
    <td>Il premier nel mirino della stampa internazionale


    </td>
    </tr>
    <tr>
    <td>
    </td>
    </tr>
    <tr>
    <td>


    </td>
    </tr>
    </t></table>
    <div>
    </div>&lt;&gt;caricaUrl('correlatisearch');

    &lt; ="text/" =""&gt;OAS_RICH('VideoBox_180x150');
    </div>
    <div>


    Un editoriale del quotidiano britannico mette in risalto il rischio
    che i contenuti seri della politica vengano sostituiti con
    l'entertainment. Critiche al presidente del Consiglio anche
    dall'Indipendent, dalla stampa francese e da El Pais
    </div>
    <div id="Article">




    Berlusconi ?? un pericolo, in primo luogo per l'Italia, e un esempio malefico per tutti?</span></font>. Lo scrive oggi il Financial Times
    in un editoriale dal titolo ?L'influenza funesta degli amici
    Burleschi?</span>, un calembour che gioca sull'assonanza tra Berlusconi e
    l'aggettivo ?burlesco?. ?Il fascismo non è il futuro probabile
    dell'Italia?, scrive il quotidiano britannico. ?Chiaramente Berlusconi non è Mussolini: ha squadre di starlette, non di camicie nere?.

    Ma il vero pericolo sta altrove, secondo il Financial Times. In
    quindici anni di carriera politica Berlusconi ha spostato a destra
    l'opinione pubblica e lo ha fatto non con rozza propaganda ma
    concentrandosi su lustrini e ragazze e con una retorica ?iperbolica?
    che vede tutta l'opposizione come comunista e se stesso come una
    vittima. Di fronte alle ?difficili domande sulla sua relazione con la
    teenager che vuole fare la starlette?, se l'? presa con La Repubblica,
    ?il giornale più ostinato? nel porre le domande al premier, ?ha
    lanciato velate minacce tramite un suo associato e ha cercato di
    invalidare le domande in quanto viziate politicamente ?. Ha mostrato la
    stessa ?belligeranza? verso ?i magistrati che lo hanno giudicato
    corruttore dell'avvocato inglese David Millsò. E insoddisfatto di un
    Parlamento che gli ha dato l'immunit?, lo ha definito ?inutile? e ha
    detto che dovrebbe essere ridotto a 100 deputat, ?mentre i suoi poteri
    aumenterebbero?.
    ?Il pericolo di Berlusconi è di tipo diverso da
    quello di Mussolini?, continua il quotidiano britannico, ?? quello dei
    media che rendono fatui i contenuti seri della politica e li
    sostituiscono con l'entertainment. è quello di una spietata demonizzazione dei nemici
    e il rifiuto di garantire basi indipendenti ai poteri in competizione.
    ? mettere una fortuna al servizio della creazione di un'immagine
    grandiosa, composta da affermazioni di successi senza fine e sostegno
    popolare?. Conclude il Financial Times: ?Che egli sia così dominante ?
    anche in parte colpa di una sinistra esitante, di istituzioni deboli e
    a volte politicizzate, di un giornalismo che troppo spesso ha accettato
    un ruolo subalterno. Ma soprattutto la colpa è di un uomo molto ricco,
    molto potente e sempre più spietato. Non un fascista, ma un pericolo in
    primo luogo per l'Italia e un esempio malefico per tutti?.</font>


    <div>
    <t></t><table width="100%">
    <t><tr>
    <td colspan="3">
    <div>27 maggio 2009</div></td></tr></t></table></div></div></td></tr></t></table>

    Edited by: SkaTTa
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  17. #56
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito



    SKATTA, MA VEDI D'ANNA'................ TE ED IL FINANCIAL TIMES! MA NON TI VERGOGNI DI FARE DA SPONDA A QUESTO TIPO DI GIORNALISMO DI PARTE SUBALTERNO ALLA SINISTRA ITALIANAPILOTATO VIA FAX DALL'ITALIA. MA QUESTI QUANDO MAI HANNO SAPUTO QUALCOSA DELL'ITALIA. CHIEDIGLI CHE CASSIO SANNO LORO DI QUELLO CHE SUCCEDE NELLA LORO PATRIA. MA COME SI PERMETTONO DI DARE GIUDIZI SULL'ITALIA, QUANDO LORO SONO INGUAIATI IN UN MODO TALE CHE NON LI VOGLIONO NEANCHE IN EUROPA. SMETTILA, SKATTA, DI METTERTI PRONO, SOLO PER BECERA IDEOLOGIA. LEGGI QUI SOTTO, ALTRO CHE BALLE:
    <H3>Moneta e politica/1 Il crollo della sterlina non smuove il presidente della Bce</H3>
    <H1>Gran Bretagna nell' euro? Trichet butta via la chiave</H1>
    <H2>L' ingresso di un nuovo membro ?pesante? come il Regno Unito creerebbe squilibri sia in caso di crescita che di recessione interna Il Commissario Almunia aveva aperto a Londra. Ma Trichet non ne vuol sapere. E non è solo un problema di parametri</H2>



    <DIV id="rectangle right" =right></DIV>


    La Gran Bretagna nell' euro? A Francoforte la Banca centrale europea non fa mistero del suo scetticismo. Distanziandosi in questo dal Commissario agli affari monetari Joaquìn Almunia, che ancora pochi giorni fa aveva intravisto ?buone possibilit? per Londra di entrare nella moneta unica almeno nel lungo termine. Ma la Commissione, si sa, anche se tecnica, parla un linguaggio politico-diplomatico ricco di sfumature. Mentre la Bce guidata da Jean-Claude Trichet, per quanto abbottonata, sui fatti è intransigente. E i fatti mostrano che dei quattro parametri necessari per l' ammissione, i più importanti - il rapporto del disavanzo sul pil e il tasso di cambio - rappresentano due ostacoli che al momento appaiono insormontabili. Per non parlare della divergenza fra le politiche monetarie - amplificata dalla dimensione della Gran Bretagna - - e della diversit? dei sistemi economico-produttivi. I dati sui salvataggi miliardari delle banche britanniche sono sotto gli occhi di tutti: il governo di Londra si sta svenando. E nel frattempo aumenta a dismisura il rapporto del disavanzo sul pil, pari al 5,8% nel 2008, e tendente quest' anno all' 8,5%; e se l' incremento della spesa continua di questo passo, in Bce c' è chi teme che potrebbe arrivare a sfondare quota 10%, contro un tetto del 3% massimo e duraturo previsto dal Trattato di Maastricht. Troppo, naturalmente, per invocare clemenza al dipartimento di Economics e Monetary Policy guidato dal membro tedesco del board Juergen Stark (ex-Bundesbank). D' altra parte, tutto il board - fra cui si contano il presidente Trichet, il Vicepresidente Luca Papademos e il membro italiano Lorenzo Bini Smaghi - e i governatori, su questo punto sono compatti. E probabilmente, filtra dalla Eurotower, il disavanzo non rientrer? facilmente, anche perchè si immagina che gli aumenti di spesa dureranno nel tempo. E che non sar? facile invertire la direzione, quando ripartir? l' economia. Va da sò, quindi, che l' indebitamento complessivo - ancora inferiore al 60% del pil - tornerebbe ad aumentare in modo pericoloso. D' altra parte, proprio il crollo della sterlina mette in evidenza le difficolt? di rispettare, anche in prospettiva, il criterio del tasso di cambio, anche perchè la Gran Bretagna non si è mai preoccupata di entrare nello Sme (Sistema Monetario Europeo, la ?sala d' aspetto? per entrare nell' euro) o di rientrare in una banda di oscillazione della moneta. D' altra parte, nonostante il calo dell' inflazione, i rischi al rialzo potrebbero aumentare di nuovo, a causa della svalutazione della sterlina e del programma di spesa pubblica, con tassi di interesse molto bassi e una immissione di liquidit? di non facile eliminazione. Comunque sia, alla mancanza del rispetto dei parametri di Maastricht si aggiungono ben altri grattacapi ?strutturali?: la Gran Bretagna è un Paese molto grande, che peserebbe fra il 15-20% del pil di Eurolandia. E avrebbe quindi un impatto maggiore di altri sulle condizioni monetarie, amplificando le divergenze già esistenti. Se per esempio l' economia della Gran Bretagna e l' inflazione crescessero troppo, obbligherebbe la Bce ad aumentare i tassi. O viceversa, se l' economia fosse più depressa della media europea, la Eurotower sarebbe costretta a ridurre troppo il costo del denaro. Il problema di fondo risiede nel fatto che Londra non ha mai cercato di far convergere le politiche economiche - mirate, per esempio, più al breve termine, e sbilanciate nei confronti dell' industria finanziaria - verso quelle degli altri paesi di Eurolandia. Per non parlare del fatto che, proprio nel momento in cui i paesi di Eurolandia cominciano a parlare della necessit? di una vigilanza comune, la voce della Gran Bretagna appare ancora più stonata. Perch? da oltre un decennio pare che freni il più possibile lo scambio di informazioni e di cooperazione fra autorit?, mentre ha chiuso più di un occhio ai controlli degli istituti finanziari, con i risultati che ora sono visibili a tutti. In tempi di crisi, insomma, è meglio evitare passi che potrebbero condurre a tensioni sull' euro. Quindi, anche se la moneta unica è da considerare un ?safe heaven?, un paradiso di sicurezza, secondo l' ultimo libro ?The Euro?, del politologo David Marsh - ex-corrispondente del Financial Times e ora presidente del London &amp; Oxford Capital Markets - è ?altamente improbabile? che la Gran Bretagna possa aderire all' euro prima del 2020-25. Secondo Marsch, la Gran Bretagna potrebbe cercare di entrare nella moneta unica europea solo in caso di ?grande debolezza? della sua economia. Come quella attuale. Solo che in quel caso, secondo il politologo, per i ?vecchi? membri sarebbe ?non desiderato?. MARIKA DE FEO
    De Feo Marika

    FONTE:CORRIERE DELLA SERA
    (9 febbraio 2009) - Corriere Economia
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  18. #57
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    Per parlare male dell'Inghilterra ti sei dato doppiamente la zappa nei piedi.</font>

    1) Il Financial Times pilotato dalla sinistra italiana è una strunzata talmente grande che si qualifica da sola.
    E' robba da matt, il Financial Times la VOCE della CITY il centro mondiale, il motore della Finanza Mondiale......................PILOTATO con i fax di Franceschini, Uolter e magari Occhetto!!

    Ahahahahahahahahah

    Maronna santa
    MA VI HANNO PROPRIO DEVASTATO LE MENTI 15 ANNI DI PROPAGANDA</font>

    2) L'articolo parla dei problemi della Sterlina e dell'economia Inglese, MA COME , DICO IO, FINO A POCHI MESI FA VENIVA PORTATA AD ESEMPIO PROPRIO LA STERLINA, DALLA DESTRAGLIA ITALIANA PER PARLARE MALE DELL'EURO, OGGI CHE SI SCOPRE NUDA DI FRONTE L'EURO, i problemi della sterlina VENGONO USATI PER CRITICARE L'INGHILETRRA CHE SI è PERMESSA A SUA VOLTA, DI CRITICARE ZILVIO.

    DEVASTATI, COMPLETAMENTE DEVASTATI.</span></font>

    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  19. #58
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito



    SKATTA, NON HAI CAPITO NULLA COME AL SOLITO! FIGURARSI! L'HAI BUTTATA SUL RIDICOLO E NON TI SEI ACCORTO DI QUELLO CHE HO VOLUTO TRASMETTERE A TUTTI. SPIEGA AGLI AMICI CHE CASSIO NE PUO SAPERE DELLE NOSTRE COSE IL FINANCIAL TIMES SE, NELLA POSIZIONE IN CUI SI TROVA L'INGHILTERRA, LORO SI PERMETTONO DI DIRE CHE BERLUSCONI E' UN PERICOLO PER L'ECONOMIA. ALLORA COSA DIRE DEL LORO MINISTRO DELL'ECONOMIA, LO DEVONO FUCILARE SULLA PIAZZA PRINCIPALE DI LONDRA, TI PARE? CAPITO MI HAI? COME FA UN GIORNALE, CHE NELLA SUA NAZIONE HA UNA SITUAZIONE ECONOMICA DISASTROSA,DIRE CHE L'ITALIA ED IL SUO PREMIER FANNO PENA! TI RENDI CONTO DELLA MINKIATA! QUINDI PER FARE QUESTO VUOL DIRE CHE DALL'ITALIA ARRIVANO I FAX ADDOMESTICATI, ALTRIMENTI C'E' DA PENSARE CHE SO TUTTI DA CURARE. IL BUEDICE CORNUTO ALL'ASINO!! RIPOSATI. PER STASERA HAI COMBINATO ABBASTANZA DANNI. STRANO CHE "ILMOTORE MONDIALE DELLA FINANZA" COME TE LO DEFINISCI (SIC!)NON SI ACCORGE DEL DISASTRO ECONOMICO DELLA SUA NAZIONE E ROMPE I CO....NI A NOI ITALIANI DICENDO CHE E' LA NOSTRA ECONOMIA CHE NON VA! AZZ. MA COME NON VI ACCORGETE CHE VI PRENDONO PER IL MULO DALLA MATTINA ALLA SERA, BOCCALONI!! SKATTA, NON STRAVOLGERE IL MIO POST: E' ALMUNIA E TRICHET CHE PARLANO MALE DELLA GRAN BRETAGNA NELLA'RTICOLO,IN QUANTO NON HA IN REGOLA I PARAMETRI PER ENTRARE NELLA U.E.. QUINDI LASCIA PERDERE, NON FARE COME AL SOLITO. QUANDO NON SAI PIU' CHE RISPONDERE,LA METTI SUL RIDICOLO!


    PAZZESCO


    IL FINANCIAL TIMES CHE SI PERMETTE DI BACCHETTARE L'ITALIA, E LA PROPRIA NAZIONE E' NEL BARATRO ECONOMICO!! AZZ. VIVA LA COERENZA! MA CI SONO I BOCCALONI CHE CI CADONO IN QUESTE TRAPPOLE PILOTATE!!Edited by: verita
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  20. #59
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da verita

    SKATTA, NON HAI CAPITO NULLA COME AL SOLITO! FIGURARSI! L'HAI BUTTATA SUL RIDICOLO E NON TI SEI ACCORTO DI QUELLO CHE HO VOLUTO TRASMETTERE A TUTTI. SPIEGA AGLI AMICI CHE CASSIO NE PUO SAPERE DELLE NOSTRE COSE IL FINANCIAL TIMES SE, NELLA POSIZIONE IN CUI SI TROVA L'INGHILTERRA, LORO SI PERMETTONO DI DIRE CHE BERLUSCONI E' UN PERICOLO PER L'ECONOMIA. ALLORA COSA DIRE DEL LORO MINISTRO DELL'ECONOMIA, LO DEVONO FUCILARE SULLA PIAZZA PRINCIPALE DI LONDRA, TI PARE? CAPITO MI HAI? COME FA UN GIORNALE, CHE NELLA SUA NAZIONE HA UNA SITUAZIONE ECONOMICA DISASTROSA,DIRE CHE L'ITALIA ED IL SUO PREMIER FANNO PENA! TI RENDI CONTO DELLA MINKIATA! QUINDI PER FARE QUESTO VUOL DIRE CHE DALL'ITALIA ARRIVANO I FAX ADDOMESTICATI, ALTRIMENTI C'E' DA PENSARE CHE SO TUTTI DA CURARE. IL BUEDICE CORNUTO ALL'ASINO!! RIPOSATI. PER STASERA HAI COMBINATO ABBASTANZA DANNI. STRANO CHE "ILMOTORE MONDIALE DELLA FINANZA" COME TE LO DEFINISCI (SIC!)NON SI ACCORGE DEL DISASTRO ECONOMICO DELLA SUA NAZIONE E ROMPE I CO....NI A NOI ITALIANI DICENDO CHE E' LA NOSTRA ECONOMIA CHE NON VA! AZZ. MA COME NON VI ACCORGETE CHE VI PRENDONO PER IL MULO DALLA MATTINA ALLA SERA, BOCCALONI!! SKATTA, NON STRAVOLGERE IL MIO POST: E' ALMUNIA E TRICHET CHE PARLANO MALE DELLA GRAN BRETAGNA NELLA'RTICOLO,IN QUANTO NON HA IN REGOLA I PARAMETRI PER ENTRARE NELLA U.E.. QUINDI LASCIA PERDERE, NON FARE COME AL SOLITO. QUANDO NON SAI PIU' CHE RISPONDERE,LA METTI SUL RIDICOLO!


    PAZZESCO</font>


    IL FINANCIAL TIMES CHE SI PERMETTE DI BACCHETTARE L'ITALIA, E LA PROPRIA NAZIONE E' NEL BARATRO ECONOMICO!! AZZ. VIVA LA COERENZA! MA CI SONO I BOCCALONI CHE CI CADONO IN QUESTE TRAPPOLE PILOTATE!!</font>
    E secondo te perchè l'Inghilterra è così messa male?
    Non so se ricordi, ma fino a pochi mesi fa l'Inghilterra era proprio presa da esempio dalla destraglia perchè FUORI dall'EURO.

    Alcune domande:
    Come pensi fosse messa l'Italia oggi (visti i problemi del UK) se fosse rimasta fuori dall'Euro?
    Se Prodi non avesse insistito (contro il parere del Trecarte) ad entrare SUBITO in Europa?

    Un minimo di ringraziamento a PRODI lo vogliamo fare O NO?</span><br style="color: rgb(255, 0, 0);"></font>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  21. #60
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito

    SKATTA, RISPONDIMI SUL POST. SULLE COSE SERIE! DATTE NA CALMATA! NE HAI FATTA UN'ALTRA DELLE TUE!! CHE C'IAZZECCA PRODI. LA VERITA' E' CHE PRENDI PER BUONO TUTTO QUELLO CHE TI PROPONGONO: MA TI RENDI CONTO: QUESTI CHE VENGONO A PONTIFICARE SUL NOSTRO OPERATO NELL'ECONOMIA E LORO STESSI SONO DISASTRATI!! SU, UN PO' DI VERGOGNA, NON GUASTA!!
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •