Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Leggo che, da una parte, ci sono degli abruzzesi e non solo che si arrampicano sugli specchi per difendere il loro sovrano, e dall'altra si "alterano" se qualcuno critica l'operato del sovrano sul terremoto, si grida allo scandalo perchè a detta di codesti "uomini" si deride e si strumentalizzano i morti etc etc , Ve la ricordate la vignetta di Vauro?('')
    ora vorrei fare una considerazione.

    Nel terremoto sono morte un numero di persone e i correggionali rimasti vivi li piangono li pregano e li "difendono dai sciacalli", perchè per loro criticare il sovrano è mancare di rispetto ai morti, e non mi chiedete con quele logica si arriva a ciò perchè non lo so,('').
    I morti dicevamo, alcuni sono sicuramente frutto non del terremoto ma del profitto, della corruzzione, dei pilastri fatti con il piscio, ehh lo sapete questo correggionali?, quanti non lo so, sicuramente riguarda la casa dello studente, ma anche se fosse uno solo sarebbe grave comunque. Ora chiedo a questi narcotizzati che per finta difendono i morti, da "bravi cristiani" li piangono e contemporaneamente difendono un corruttore, dove sta la logica?
    Se li ci sono degli assassini che hanno costruito con il piscio grazie alla corruzzione, alla assenza di controlli, alle mazzette e voi difendete i corruttori, in generale, la potete girare come volete ma voi siete complici degli assassini.

    Qindi direbbi le vostre stracciate de vesti fatevele davanti agli specchi di casa, se li avete, perchè qui non incatate nessuno
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    Non lo capiranno mai.
    Per loro la corruzione è una invenzione dei kumunisti per colpire il loro messia.



    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Se non pensassi che esistono anche abruzzesi seri ci sarebbe solo da farsi due grasse risate


    Al camping niente pasti agli sfollati: ?Nessun rimborso, basta?/ di Francesco Marcozzi

    di di Francesco Marcozzi
    GIULIANOVA (21 maggio) - Quello che si temeva potesse accadere, è successo. Ieri, all?ora di pranzo, in un camping di Roseto, gli oltre duecento sfollati aquilani ospiti della struttura sarebbero rimasti senza mangiare se non ci fosse stato l?intervento della Protezione civile. Il titolare della struttura ricettiva si è rifiutato di fornire il pasto ai suoi ospiti in quanto, come ha dichiarato anche ai carabinieri, ?non ho ricevuto nemmeno un euro a fronte delle fatture regolarmente inoltrate per il promesso rimborso, ogni quindici giorni, in base all?accordo che era stato sottoscritto?.

    I carabinieri di Giulianova, coordinati dal capitano Luigi Dellegrazie, hanno raggiunto il campeggio su richiesta di alcuni aquilani che lamentavano l?atteggiamento del gestore, ma non hanno potuto far altro (e questo è stato, comunque, determinante al fini della soluzione momentanea del problema) che avvertire il coordinamento della Protezione civile, nel centro sociale del quartiere Annunziata a Giulianova. Il coordinamento si è messo in movimento ed è riuscito, recandosi in altre strutture, a recuperare dei pasti per gli ospiti del campeggio, e così ha fatto anche ieri sera dal momento che la situazione non sembra destinata a cambiare ?se non arriveranno i soldi?.

    ?Sono sotto di oltre 200mila euro - avrebbe dichiarato ai militari il gestore - e non so più come andare avanti. Le banche mi hanno ?chiuso i rubinetti? e, non incassando nulla, non so dove andare a prendere i soldi per continuare a fornire i pasti gratis. Il primo ad essere dispiaciuto sono io, ho resistito, ho pensato di tirare avanti sperando che la situazione si potesse sbloccare, ma a questo punto non ce la faccio più. E adesso i carabinieri temono che ci sia un effetto-domino e che altri titolari di alberghi, campeggi o residence possano fare la stessa cosa: sarebbe davvero una situazione difficile da poter tenere sotto controllo.
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •