Cookie Policy Privacy Policy i 5 sensi........



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 38

Discussione: i 5 sensi........

  1. #1
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    838
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" width="100%" UNABLE="&#111;n">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">


    proviamo a fare un gioco, per cercare di immedesimarci gli uni negli altri.......


    Premetto che sto' aprendo questa discussione, perchè secondo me alcune polemiche sorgono a causa della poca capacit? di immedesimazione nei problemi altrui.


    L'olfatto: è unodei sensi più spiccati che possono avere gli animali, permette di riconoscere gli odori, i profumi dei fiori, della dolce metà, e le "puzze" che indicano segno di pericolo o ti dicono stai alla larga........


    Insieme al gusto, permette di assaporare i cibi.


    Vi siete mai chiesti come sarebbe la vita senza l'olfatto......il pane, il caff?, la frutta, avrebbero tutti lo stesso odore, acqua e candeggina sarebbero indistinguibili, aria pulita o zeppa di gas sarebbe la stessa cosa.


    Il gusto, permette di assaporare il cibo, rendendolo gradevole al palato, permette di distinguere il cibo buono da quello andato a male, spesso alcuni ricordi riaffiorano alla mente ricordando il buon sapore che aveva la torta di mele della nonna....ochissò quale altra prelibatezza.


    Il tatto: ci permettedi prendere contatto fisico con gli oggetti, ci permette di non farci male per esempio con oggetti taglienti o appuntiti, ci permette di sentire il calore di un abbraccio o la stretta di mano di un nuovo amico.


    Il tatto ci permette di prendere saldamente le cose, e di camminare in maniera sicura anche in una stanza buia. Per alcuni di noi serve per "vedere".


    L'udito: vi siete mai trovati nel silenzio più totale? quasi si perdono i confini con la realt? sembra di essere soli, chi ha questo senso gravemente compromesso è in costante pericolo, non sente una macchina che sopraggiunge, non sente un allarme, non sente il telefono, non sente una risata. Provate ad uscire di casa con le orecchie completamente chiuse, tutti i suoni che ci avvertono di qualche cosa sono annientati, spesso non si sente la propria voce e nemmeno quella della mamma o del pap?. Immaginate di rimanere soli senza nessuno e senza udito..........isolati.


    La vista: è il senso che ci mette più in contatto con il mondo esterno, senza vista non riesci a camminare da solo se non sei aiutato, non godi dei colori che l'universo ci propone, buio e luce sono la stessa cosa...apri gli occhi o li tieni chiusi è sempre uguale. Gli occhi sono i fanali che ci permettono di imparare, conoscere e ricordare....La memoria fotografica spesso è quella che maggiormente viene usata per immagazzinare più dati possibili.


    Adesso provate a chiudere gli occhi e descrivete la sensazione, magari muovendovi in una stanza, a piedi o con la carrozzina è indifferente, provate....


    Poi provate a tapparvi le orecchie per qualche ora e lasciate telefono, televisore accesi, cercate di capire cosa vi stanno dicendo.


    Provate adesso a tapparvi il naso, e cercate di riconoscere una tazza di caffe da una tazza di infuso di cicoria...


    Adesso infilatevi almeno due paia di guanti, e cercate di prendere un foglio di carta sul tavolo o di aprire il giornale......


    Con il gusto è un po' più difficile, bisognerebbe tagliare la lingua a qualcuno,.....se volete possiamo provarci.


    Buon divertimento.


    </TD></TR>
    <TR hb_tag="1" UNABLE="&#111;n">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo>sarebbe lastessa cosa.</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>Il Gusto</DIV></TD></TR></T></TABLE>
    nb


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ma che gioco e'?



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    838
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" UNABLE="&#111;n" width="100%">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">


    Poich? sononate polemiche e incomprensioni, poich? qualcuno dice che il loro problema è più degno di comprensione rispetto a quello di un'altro, proviamo a fare il gioco dello scambiodei ruoli......poi vediamo cosa ne viene fuori, non ci sono premi in palio, se non che si guadagna un minimo di tolleranza in più....


    buon divertimento</TD></TR>
    <TR UNABLE="&#111;n" hb_tag="1">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo></DIV></TD></TR></T></TABLE>
    nb



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ninfa...........ma facendo delle finte mi sembrerebbe di prendere in giro chi questi problemi li vive veramente. Non credo ci sia bisogno di fare queste finte per capire i problemi. Basta leggere con attenzione tutto il forum..........e non coltivare del veleno.Comunque questo e' solo il mio parere, sentiamo che dicono gli altri. Ciao Ninfa.....un abbraccio



  6. #5
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    838
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" UNABLE="&#111;n" width="100%">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">


    vedi è qui che casca l'asino, non questione di scimmiottare, o fare finta, è questione di capire a livello pratico cosa vuol dire non vedere non sentire...etc tec.


    sul forum continuo a leggere e rileggere le stesse cose, ma per esempio non vedo niente salvo qualche raro argomento letto da pochi e subito caduto nel dimenticatoio, riguardante i problemi dei non vedenti.


    Non sto coltivando veleno, anzi sono una sostenitrice del sondaggio "chat più accessibile", ma effettivamente mi sembra di rilevare una sorta di noncuranza sulle disabilit? sensoriali.


    Per esempio, proprio adesso stavo osservando la pagina iniziale del sito, non mi pare di vedere informazioni sui videoingranditori, sui monocoli, su apparecchi acustici, su rilevatori di gas luminosi osonori, non mi pare di vedere argomenti che riguardano la retinite pigmentosa, la sordit? neurosensoriale, l'ambliopia, la retinopatia diabetica o del prematuro.


    Qualche tempo fa chiesi informazioni su problemi tipo neuropatia periferica, non mi pare di aver colto grandi risposte.


    Sollevai la questione dei semafori sonori, non mi pare di aver riscosso grande successo.


    Sapete che se si vuole fare un corso di orientamento per persone non vedenti o ipovedenti questo è a pagamento, e costa fior di quattrini....?


    Sollevai il problema delle etichette sui generi alimentari, non sono leggibili, le scadenze raramente sono scritte in braille, non mi sembra che ci sia stato grande clamore.


    Insomma non credo che siaquestione di cattiveria, è che questo tipo di problemi sono di chi li ha, gli altri nonli vedono.


    </TD></TR>
    <TR UNABLE="&#111;n" hb_tag="1">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo></DIV></TD></TR></T></TABLE>
    nb



  7. #6
    Junior Member L'avatar di Marachella
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,542
    Thanked: 36

    Predefinito

    <B style="mso-bidi-font-weight: normal"><?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Ciao Birba?[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Bello questo gioco? personalmente amo immedesimarmi nelle difficolt? degli altri perchè mi aiutano nel mio percorso? [/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Birba? il gioco sicuramente è molto bello ma rende poco l?idea, infatti, c?? molta differenza tra una persona nata con quell?handicap piuttosto che quella che lo è diventata in seguito a incidente o malattia?sicuramente nel primo caso partono avvantaggiati in quanto imparano fin da subito a sviluppare molto di più gli altri sensi che rimangono?? altresò vero che per chi l?handicap lo subisce in seguito, gli rimarr? una memoria preziosa già immagazzinata nel cervello ma non riuscir? sempre ad utilizzarla perchè non riesce bene a coordinare bene gli altri sensi rimasti.[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Un cieco, ovviamente io parlo per questa categoria, svilupper? in modo ottimale tutti gli altri sensi in quanto non svilupper? bene solo il tatto, ma anche l?udito, l?olfatto, il gusto è che gli permetteranno di sopperire al senso mancante e a sviluppare bene il senso dell?orientamento? questo percorso per chi diventa cieco in seguito è più lungo e complesso ma si arriva con buona volont? ad un buon livello di percezione spazio tempo![/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Nessuno di voi a mai partecipato a delle cene al buio? è ho fatto provare questa esperienza a Claudio ed a altri nostri amici i quali alla fine di questa cena organizzata completamente al buio da un ristorante dove i camerieri erano ciechi, i miei amici, sono rimasti piacevolmente sorpresi oltre cheall?uscita avevano un tremendo male agli occhi causato dallo sforzo di riuscire a vedere qualcosa nell?ambiente? questo tipo di esperienza la consiglio a tutti proprio per capire in modo sommario cosa avviene quando un senso viene improvvisamente a mancare? vi assicuro che per chiunque gli altri sensi si mettono fin da subito in gioco, magari un po? scoordinati, ma provano nel bene o nel male a compensare quella mancanza. La consiglio vivamente a tutti coloro i quali amano fare nuove esperienze. [/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Sinceramente, non so se attualmente le stanno ancora organizzando? ci sono delle date, ma non capisco se sono riferite all?anno scorso oppure sono aggiornate? comunque ne vale la pena di leggere questo articolo sulle cene al buio[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">http://www.miapavia.it/articolo.cfm?Id=2602 [/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">ciaoooooooooooo[/B]
    ... anche se non vedo i tuoi occhi, posso ascoltare il tuo cuore...

    Monica



  8. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito



    E' proprio per questo che non si dovrebbe maifare a meno di ascoltare tutti i diversi pareri,cosa che alcuni non fanno.


    Non è facile immedesimarsi.


    Ciao
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  9. #8
    Junior Member L'avatar di Marachella
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,542
    Thanked: 36

    Predefinito

    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Birba, birba? con calma? con molta calma? ero partita così anch?io a spada tratta sollevando questi problemi ma ahim?<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Io ho imparato in questi anni a pazientare e a chiedere si con forza, ma con pazienza!? i semafori sonori? Sto man mano facendoli distribuire un po? qua un po? l??dove passo io colpisco!!! Ahahaahah mi odieranno all?unione ma chi se ne frega!!![/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Tu sollevi sicuramente dei problemi che oltre ad essere pratici del quotidiano, sono per lo meno alcuni importanti per la nostra incolumit?? ad esempio? ricordate Roma, cieco morto schiacciato fra i vagoni della metropolitana? Bh? non se ne parla più! Milano di questi incidenti ne hanno avuti molti, fortunatamente non tutti mortali? cosa ci risponde l?Azienda di trasporti Milanesi? Semplicemente che fare circolare i nuovi treni che sono interamente collegati senza lasciare spazio tra un vagone e l?altro gli comporta problemi nel sganciare le carrozze![/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Qualcuno si ricorda qualche hanno fa la polemica farmaci con etichette in braille per non vedenti? Si chiedeva a gran voce di indicare anche la data di scadenza e qualora la confezione del farmaco fosse troppo piccola e il braille si sa occupa parecchio spazio, di inserire almeno un fogliettino all?interno con nome del farmaco data di scadenza e dosaggio dello stesso. Cosa è stato fatto? Praticamente quasi nulla? va a descrizione di ogni singola casa farmaceutica ed a oggi se avete notato alcuni farmaci hanno la scritta in braille? peccato che indicano solo il nome del farmaco e non la data di scadenza![/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">? di esempi come questo ne potrei fare moltissimi? ma mi fermo qui? e lascio la parola agli altri.[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Ciao a tutti[/B]
    ... anche se non vedo i tuoi occhi, posso ascoltare il tuo cuore...

    Monica



  10. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,694
    Thanked: 0

    Predefinito

    C'? già un gioco in cui l'uso sapiente di tutti i 5 sensi d? il massimo!

    Scusa Ninfa se sono uscita momentaneamente fuori tema.







  11. #10
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    182
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da Sugherina
    C'? già un gioco in cui l'uso sapiente di tutti i 5 sensi d? il massimo!
    Scusa Ninfa se sono uscita momentaneamente fuori tema.

    Pelatone mioScusa Ninfa se sono uscito momentaneamente fuori tema.
    carlo



  12. #11
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    838
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" width="100%" UNABLE="&#111;n">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">


    Questa discussione, posta come gioco, è in realt? una provocazione, al di l? della capacit? che una persona sviluppa dalla nascita, o da metà del suo percorso di vita, lo scopo è cercare di comprendere quali siano le reali difficolt?.


    La cena al buio, per esempio, ha lo stesso scopo di questo gioco, cercare di capire quali siano le difficolt? di un non vedente, per esempio, e come in realt? il nostro cervello cerca di sopperire a tale mancanza.


    Tutti sanno cosa vuole dire usare una carrozzina, tutti sanno perchè vedono, poi che le persone siano menefreghiste, questo è un'altro paio di maniche, ma tutti sanno bene che una carrozzina non pu? scendere dal marciapiede se non c'è lo scivolo.


    Pochi per? sanno cosa prova un sordo quando gira per le strade trafficate di Milano, perchè nessuno riesce a vedere la sensazione che il sordo ha.


    Un'ipovedente è una persona non classificabile:


    Una caratteristica inquietante che gli ipovedenti possono dire di avere in comune è il fatto di vivere situazioni che non si possono condividere con gli altri: è difficile persino parlarne, perchè n? i normodotati, n? i non vedenti, n?, spesso, gli altri ipovedenti (qualora ne conosciamo qualcuno) sembrano capire.
    Cosò succede che non riusciamo a spiegare alle persone che vorrebbero aiutarci, che cosa possono concretamente fare per noi e veniamo considerati o completamente normali (anche perchè molti di noi "si specializzano" nell'arte di sembrarlo), o completamente ciechi, con passaggi bruschi e in modo disorientante.
    Anche le nostre biografie sono diversissime:
    chi è stato educato nei collegi per non vedenti e chi è invece sempre stato mescolato e "confuso" con i normodotati, scontrandosi con inadeguatezze di cui era spesso difficile comprendere la ragione.
    A queste diverse biografie, corrispondono anche differenti "modalit? di simbolizzazione" dell'esperienza di essere ipovedenti e crediamo che poterne parlare sarebbe davvero significativo.
    Altro capitolo molto interessante da aprire è il complesso e ricco repertorio di "strategie di sopravvivenza", applicate ai più diversi ambiti della vita quotidiana, che ognuno di noi ha certamente elaborato, e che forse si prestano ad essere insegnate e imparate. In ogni caso, si tratta di aspetti dell'esperienza umana e dell'"arte di vivere" (crediamo sia lecito usare parole tanto impegnative...) di cui non si sa niente, a meno che noi non cominciamo a parlarne.

    Difficolt? e strategie per fare fronte alle situazioni problematiche non si riferiscono soltanto alla mobilit? e ai compiti tecnico-pratici, ma anche alle relazioni sociali, dal momento che siamo esclusi da quel complesso e articolatissimo sistema di segni che è la comunicazione non verbale (sguardi, riconoscimento di fisionomie e di espressioni del volto, cenni, saluti etc.), ma, a differenza di quanto avviene per i ciechi, gli altri non lo sanno, si aspettano da noi una modalit? comunicativa normale , che noi possiamo avere soltanto a sprazzi e in relazione a situazioni accidentali e non prevedibili (esempio tipico: le condizzioni di luce); i malintesi che derivano da una tale condizione sono sgradevoli e anche defatiganti, dal momento che non si riesce neppure a pensare a come si potrebbero evitare...e gli ausilii tecnici e tecnologici, per quanto importantissimi e preziosi, hanno i loro limiti....
    Crediamoo che se si riuscisse a parlare di questi problemi, un primo guadagno indiscutibile e sicuro sarebbe l'aumento di consapevolezza.
    Per sapere se altri guadagni possono esserci, è indispensabile provare...
    La commissione ipovedenti della Sezione UIC DI BOLOGNA


    Questo è il significato di questa discussione.


    Buona lettura a tutti.


    </TD></TR>
    <TR hb_tag="1" UNABLE="&#111;n">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo></DIV></TD></TR></T></TABLE>
    nb



  13. #12
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Una volta nel vecchio forum in una discussione che non ricordo, nominai anch'io l'UIC di Bologna che conosco benissimo avendo in passato collaborato come volontaria in uff., ne salto' fuori un intervento di una iscritta che ne disse peste e corna. Da allora evitai ........dal momento che sembra sia usuale denigrare le associazioni. Bacchetti (allora presidente)fece delle cose per i non vedenti che forse pochi sanno che devono a lui certe agevolazioni. Ho frequentato per un anno un non vedente......e tutto cio' che dici Ninfa lo conosco. Ricordo quando mi disse " ti posso guardare "? Io meravigliata dissi...ma certo! E lui con le mani mi guardo'. Allora avevo un bar, e quando entrava tutti lo guardavano meravigliati per come si arrangiava da solo a fare tutto. Ci insegno' con pazienza molte cose sui non vedenti e noi ascoltavamo rapiti. Qui' manca la pazienza di "informarci". Si parte dal presupposto che siamo obbligati a sapere. No non sono cosi' le cose. Bisogna dire le cose e siamo qui' per conoscere. Tu Ninfa hai un bel modo di proporti, non ci obblighi .....e noi ti leggiamo. E di questo ti ringrazio. Ciao e buona giornata.



  14. #13
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    838
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" UNABLE="&#111;n" width="100%">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">


    Ciao cara e dolcissima siby.....


    Intanto ogni volta che entro in bagno......mi ricordo dite e mi viene da sorridere....GRAZIE......


    Poi ti dico che io sar? sempre e infinitamente grata per quello che tutti e dico tutti hanno fatto per aiutarmi, ho avuto la fortuna di incontrare persone capaci e pazienti..... che con molta calma mi hanno insegnato qualche trucco del mestiere, mi hanno insegnato ad utilizzare anche le risorse più nascoste, e ti assicuro che ne abbiamo un'infinit?......La fantasia poi è la chiave di tutto....Vedi molti di noi, siamo giudicati come arroganti e prepotenti, in realt? non è così, è che ci scontriamo a brutto muso con alcuni pregiudizi che ancora non sono chiariti, tu sai benissimo a cosa mi riferisco, poich? avendo lavorato a contatto con persone con difficolt? visive, hai imparato a conoscere questo strano mondo, ma molti altri non sanno, non per cattiveria, ma perchè non conoscono.


    Ecco la mia intenzione è quella di cercare di rendere partecipi tutti, in modo che la maggior parte dei malintesi possa essere chiarita.....


    Un grossissimo bacione e un GRAZZZZZIE.......</TD></TR>
    <TR UNABLE="&#111;n" hb_tag="1">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo></DIV></TD></TR></T></TABLE>
    nb



  15. #14
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sono stata volontaria presso uno dei centri del filo d'oro, che si
    occupa di bambini pluriminorati sensoriali, in particolare sordo-ciechi.

    Vi assicuro che è stata una esperienza bellissima che mi ha notevolmente arricchito.

    Io mi sono occupata principalmente dei piccolini, bambini in età prescolare.

    Il gioco che amavano di più era, in una stanza (ovviamente senza alcun
    pericolo), andare a carponi fino ad incontrarsi tra loro o con una di
    noi.

    Quando si accorgevamo che ero io, o una delle altre ragazze, ti
    salivano in braccio e cominciavano a chiedere coccole, a cercare il
    contatto fisico, a toccare tutto quello cui arrivavano.

    C'erano anche dei percorsi sensoriali...

    Ma sto andando fuori tema.

    I sensi sono tutti importanti, anche se penso che, la più difficile
    perdita sia quella della vista, anche perchè, forse, siamo abituati a
    farci troppo
    affidamento e non sappiamo vedere in altri modi, come i miei bambini
    del filo d'oro.

    Ho conosciuto ultimamente in treno, un ragazzo giovane con uno
    splendido cane guida, uno splendido labrador dorato di nome Rudy.

    Amante come sono dei cani e, specie dei labrador, gli ho fatto alcune
    domande inerenti al cane,...abbiamo cominciato a chiaccherare.

    Lui ha perso la vista tre anni fa, in seguito a un gravissimo incidente automobilistico.

    Mi ha raccontato che si è sentito perso, che ha perfino pensato al suicidio...poi ha incontrato Rudy, e tutto è cambiato!

    Dice che Rudy è molto più dei suoi occhi, è il suo migliore amico e che è stata la cosa più bella della sua vita.

    Era un ragazzo con una gran forza.

    Quando è sceso a Bologna, lo guardavo dal finestrino, vedevo il cane che lo guidava, impeccabile.

    So che sono andata fuori tema...scusate!




    Edited by: April


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  16. #15
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    838
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" UNABLE="&#111;n" width="100%">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">


    April non sei andata affatto fuori tema anzi lo hai centrato proprio in pieno........


    </TD></TR>
    <TR UNABLE="&#111;n" hb_tag="1">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo></DIV></TD></TR></T></TABLE>
    nb



  17. #16
    Junior Member L'avatar di Marachella
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,542
    Thanked: 36

    Predefinito

    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Sibilla,<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">ricordo quell?intervento? devo dire che rimasi io stessa piuttosto meravigliata di tale durezza? anche se devo dire che condividevo la maggior parte dell?intervento fatto, ma pur non dimenticando che l?unione italiana ciechi ha fatto e continua a fare molte cose buone per i non vedenti? ciò che non mi piace, dell?uic è la loro gestione la loro politica improntata maggiormente sul pietismo? questo continuer? a combatterlo anche con l?uic malgrado io continui ad essere iscritta.[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Detto ciò sibilla, per quel che mi riguarda, malgrado sia sempre combattiva e impulsiva non ho mai preteso nulla? forse i toni accesi denotano qualche pretesa ma non è questo il mio intento? preferisco farmi conoscere piuttosto che ottenere per pietismo? ottenere qualcosa significa autonomia e barriere eliminate, da qualsiasi parte si veda? il mio comportamento è il medesimo che si tratti di me come non vedente piuttosto che un disabile motorio?io tollero fino a quando non si superano i limiti consentiti? poi parto a spada tratta.[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Birba? per esempio? molti non sanno che ci sono moltissimi sports per non vedenti? tra i quali? vela, arrampicata, torball, besball, sci, pattinaggio su ghiaccio ecc ora non li ricordo tutti? ma se qualche ipo o non vedente ne fosse interessato ho l?elenco con i calendari dei corsi per Milano.[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Ciao un saluto[/B]
    ... anche se non vedo i tuoi occhi, posso ascoltare il tuo cuore...

    Monica



  18. #17
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    838
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" width="100%" UNABLE="&#111;n">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">


    bh? ti dir? date le mie caratteristiche sarei più propensa alla famosa cena al buio...


    Sono una golosastra......


    Non nego per? che mi piacerebbe praticare qualche sport......magari baseballl, così con la scusache non vedo bene potrei tirare qualche mazzata a qualcuno......</TD></TR>
    <TR hb_tag="1" UNABLE="&#111;n">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo></DIV></TD></TR></T></TABLE>
    nb



  19. #18
    Junior Member L'avatar di Marachella
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,542
    Thanked: 36

    Predefinito

    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">E questa è stata a mio avviso una bellissima esperienza per chi ha voluto mettersi in gioco? purtroppo, io, per motivi familiari non ho potuto essere una delle accompagnatrici di questo bellissimo percorso? ma se lo rifaranno un giorno? certamente non mancher?!<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Amici vedenti che hanno potuto andare, sono rimasti stupiti e molto coinvolti? insomma, è piaciuta a tutti.[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">P.s. per chi si muove con jaws, qui sotto c?? una tabella? essendo una tabella copiata dal web è preferibile non usare il TAb? si legge scorrendo normalmente con le frecce, fa un po? confusione jaws all?inizio quando incontra la tabella? ma forzatela e poi legge il testo.[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <TABLE =Ms&#111;normalTable style="WIDTH: 546.75pt; mso-cellspacing: 0cm; mso-padding-alt: 2.25pt 2.25pt 2.25pt 2.25pt" cellSpacing=0 cellPadding=0 width=729>
    <T>
    <TR style="mso-yfti-irow: 0; mso-yfti-firstrow: yes">
    <TD style="BORDER-RIGHT: #d4d0c8; PADDING-RIGHT: 2.25pt; BORDER-TOP: #d4d0c8; PADDING-LEFT: 2.25pt; BACKGROUND: black; PADDING-BOTTOM: 2.25pt; BORDER-LEFT: #d4d0c8; PADDING-TOP: 2.25pt; BORDER-BOTTOM: #d4d0c8" vAlign=top colSpan=2>



    DIALOGO NEL BUIO
    mostra-che-non-mostra ma che insegna a vedere


    Milano, Palazzo Reale, 16 ottobre 2002 - 16 febbraio 2003
    <DIV =Ms&#111;normal style="MARGIN: 0cm 0cm 0pt; TEXT-ALIGN: center" align=center>
    <HR align=center width="100%" color=#ffcc66 noShade SIZE=2>
    </DIV>
    </TD></TR>
    <TR style="HEIGHT: 392.25pt; mso-yfti-irow: 1">
    <TD style="BORDER-RIGHT: #d4d0c8; PADDING-RIGHT: 2.25pt; BORDER-TOP: #d4d0c8; PADDING-LEFT: 2.25pt; PADDING-BOTTOM: 2.25pt; BORDER-LEFT: #d4d0c8; PADDING-TOP: 2.25pt; BORDER-BOTTOM: #d4d0c8; HEIGHT: 392.25pt; : transparent">
    </TD>
    <TD style="BORDER-RIGHT: #d4d0c8; PADDING-RIGHT: 2.25pt; BORDER-TOP: #d4d0c8; PADDING-LEFT: 2.25pt; BACKGROUND: white; PADDING-BOTTOM: 2.25pt; BORDER-LEFT: #d4d0c8; WIDTH: 402pt; PADDING-TOP: 2.25pt; BORDER-BOTTOM: #d4d0c8; HEIGHT: 392.25pt" vAlign=top width=536 rowSpan=2>


    CONCLUSIONE:
    Dialogo nel Buio, programmata inizialmente sino al 16 Febbraio, è stata prorogata e si è conclusa all'inizio di marzo, a forte richiesta degli organizzatori e delle migliaia di cittadini ancora in lista d'attesa per la visita. Sono state oltre 27.000 le persone che dall'inizio di ottobre hanno partecipato a questa originale esperienza. Persone di ogni età e professione, singoli e in gruppo, scolaresche non solo di Milano e della Lombardia ma da tutte le regioni d'Italia. Il Sindaco Albertini, ha espresso l'auspicio di poter reperire risorse e spazio per rendere Dialogo nel Buio una installazione permanente, com' è ad esempio nella citt? di Amburgo.

    Il programma:
    DIALOGO NEL BUIO è una mostra-itinerario, allestita nelle sale di Palazzo Reale, che i visitatori percorrono nel buio assoluto, accompagnati da una guida non vedente: i diversi spazi riproducono ambienti urbani e naturali, che non vengono svelati ma che si possono riconoscere ed esplorare senza l'aiuto della vista ma 'solo' con gli altri sensi. La visita dura circa un'ora e si conclude nell'ambiente rilassato di un bar (rigorosamente al buio) dove i partecipanti, bevendo un drink o un cappuccino (preparato da baristi non vedenti) scambiano le proprie impressioni sull'esperienza fatta.
    Ideata dal tedesco Andreas Heinecke, questa iniziativa, già presentata in molte capitali europee, ha riscosso ovunque molto successo, e ad Amburgo è una installazione permanente visitata da migliaia di persone.
    DIALOGO NEL BUIO è un'idea creativa per avvicinare noi vedenti alla realt? di chi non vede, ma anche e soprattutto un'occasione per comunicare al di fuori degli schemi correnti e limitanti dell'apparenza. La cecit? è per noi vedenti associata all'idea del buio, della perdita, del lutto. La vista: il bene più prezioso, ma pu? essere anche una barriera conformistica che genera pregiudizi e discriminazioni. Il buio è uno dei nostri spauracchi più profondi, il luogo dove prendono corpo i nostri fantasmi, ma nel percorso, dove i ruoli tra visitatori-vedenti e guida non-vedente sono capovolti, siamo costretti ad affinare tutti i nostri sensi per vedere la realt? in modo diverso e interpretarla secondo processi mentali per noi inusitati. Si entra in un percorso per 'uscire con un altro punto di vista': spesso sono i bambini e i ragazzi i più ricettivi e pronti ad entusiasmarsi in questo esperimento.


    La mostra è anche una importante occasione di lavoro per molti non vedenti, infatti molti servizi organizzativi sono gestiti in prima persona da loro: un modo anche per valorizzarne le capacit? e rivendicare un più ampio ruolo nella società.


    INFORMAZIONI IN BREVE:


    sede e data
    Milano, Palazzo Reale, 16 ottobre 2002 - 16 febbraio 2003


    per ulteriori aggiornamenti: sito internet: www.dialogonelbuio.it


    Se volete, dopo la visita alla mostra, potete inviare un commento: verranno pubblicati (a insindacabile giudizio del web master) sulla pagina collegata a questa: potr? essere di stimolo ad altri visitatori.


    P.S. Ultimo suggerimento: 3 libri sul tema 'cecit?':
    J. Saramago: Cecit?. (ed. Einaudi). Romanzo: Un'epidemia di cecit? sprofonda nelle tenebre la popolazione di un paese immaginario. Ed è proprio nel mondo delle ombre che i protagonisti scoprono aspetti sconosciuti di se stessi e del mondo che credevano di conoscere.
    A. Quintana: Vento che parla sabbia che canta. Il libro di Bod Pa (ed. TEA). Romanzo: In una specie di Mongolia fantastica e selvaggia, uno sciamano cieco e ubriacone conduce un adolescente all'iniziazione alla vita. Un racconto fatto con umorismo, poesia e paradossale gusto filosofico.
    John M. Hull: Il dono oscuro. Nel mondo di chi non vede. (Ed. Astrolabio). Un libro stupendo, intenso e toccante; l'autore racconta in pagine sintetiche il suo percorso verso la cecit?. Il libro non è in circolazione ma è reperibile presso <?:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-comffice:smarttags" /><st1:Pers&#111;nName w:st="&#111;n" ProductID="la Biblioteca Braidense">la Biblioteca Braidense</st1:Pers&#111;nName> di Milano.


    </TD></TR>
    <TR style="mso-yfti-irow: 2; mso-yfti-lastrow: yes">
    <TD style="BORDER-RIGHT: #d4d0c8; PADDING-RIGHT: 2.25pt; BORDER-TOP: #d4d0c8; PADDING-LEFT: 2.25pt; PADDING-BOTTOM: 2.25pt; BORDER-LEFT: #d4d0c8; PADDING-TOP: 2.25pt; BORDER-BOTTOM: #d4d0c8; : transparent">
    </TD></TR></T></TABLE>
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal"> [/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Ciaoooooooooooooooooo[/B]
    ... anche se non vedo i tuoi occhi, posso ascoltare il tuo cuore...

    Monica



  20. #19
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito



    Merita molta piu' attenzione. Qualcuno di voi ha mai giocato a carte con un non vedente? Io si! Le carte erano segnate con il sistema braille..........beh....porcaccia la miseria mica vincevo mai!! A cosa giocavamo? Ma a sbarazzino...bel gioco. Basta poco che ce vo'?



  21. #20
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ninfa.......mi sa che se qualcuno si chiedera' come mai mi pensi quando sei in bagno???? ah ah scusa, l'argomento e' serissimo ma la premessa del bagno mi ha fatto sorridere



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •