Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: importante sentenza

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    SUL diritto all'integrazione scolastica dei disabili c'è un'ordinanza interessante del tribunale di ancona.Alunno della scuola dell'infnzia,di 4 anni,in situazione di gravit?,bisognoso di somministrazione di farmaci salva vita,usufruisce del docente curricolare,del docente di sostegno,delL'ASSISTENTE PER L'AUTONOMIA.l'amministrazione inserisce il bambino nel programma di assistenza sanitaria,garantendo in caso di emergenza,l'intervento del 118.LA FAMIGLIA FA RICORSO E OTTIENE L'ASSEGNAZIONE,per l'intera durata del tempo scolastico,di personale infermieristico in grado di somministrare i farmaci salvavita.QUINDI,IL BAMBINO ,QUANDO VA ALL'ASILO,TROVA L'INSEGNANTE DELLA CLASSE,L'INSEGNANTE DI SOSTEGNO E,L'ASSISTENTE PER L'AUTONOMIA E L'ASSISTENTE PARAMEDICO.MORALE:L'ALUNNO DISABILEHA DIRITTO AD ESSERE PROTETTO,COSTI QUELLO CHE COSTI!Spero che di sentenze del genere,si parli da ora in poi.in termini di ovvietà


  2.      


  3. #2
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    178
    Thanked: 0

    Predefinito



    Leggo solo ora il tuo post, grazie di averlo messo Ans...più si hanno notizie più ci si difende meglio da possibili mancanze da parte della scuola.


    ciao ciao Cris



  4. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Fire, non lo puoi sapere, perchè ancora non frequentavi il forum, ma
    questa sentenza è avvenuta grazie ad una coraggiosissima mamma
    del forum genitori, Maria, che ha deciso che era arrivato il momento
    di difendere i diritti del proprio bambino.
    Se vai a cercare nel vecchio forum troverai una parte delle angoscie e
    tentennamenti di quella mamma, gli altri.....te li posso raccontare io
    (oppure te li faccio raccontare da lei ) non è stato un periodo
    facile, soprattutto perchè il suo bimbo lo avevano proprio sospeso
    dalla scuola e lei aveva dovuto smettere di lavorare per seguirlo.
    E poi c'era anche il figlio più piccolo, e poi...i casini non vengono mai
    da soli.....Per? ha tenuto duro, coraggiosamente, e suo figlio è
    rientrato a scuola da vincitore.
    Ora Valerietto v? a scuola con l'orario pieno, come i suoi compagni,
    la mamma è tornata serenamante a lavorare perchè è sicura che il
    diritto all'istruzione ed alla salute è garantito a suo figlio, ed anche
    qualcosa d'altro è garantito: il rispetto del suo bambino.
    Pensa che il ministero, il comune e la ASL hanno perfino fatto
    ricorso, che hanno clamorosamente perso. Il giudice ha infatti
    sancito definitivamente che ASL, Comune e scuola devono
    collaborare strettamente per garantire la massima integrazione ed il
    pieno diritto allo studio dell'alunno con disabilit?



  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,380
    Thanked: 0

    Predefinito

    Bravissima Maria!
    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  6.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •