Cookie Policy Privacy Policy E LA FEDE VACILLA................... - Pagina 3



Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 101
  1. #41
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    CIAO SIBILLA,


    ? commovente la tua ricerca di Dio. Ed è ancora più commovente il fatto che tugli chieda continuamentedelle cose che, anche se non te le concede nel modo che vuoi tu, sicuramente Dioesamina e valuta le tue richieste, perchè nulla sfugge a Dio, nessuna domanda rivolta a Dio cade nel vuoto. Ci ama troppo, per questo non si permette mai un attimo di pausa. E questo lo pu? fare, appunto, perchè è Dio.


    Di questo ne sono sicuro, non ho dubbi in proposito.


    Diverso è il discorso dell'accoglimento delle nostre richieste: il più delle volte queste nostrerichieste non vengono accolte, magari perchè non sono formulate in modo corretto, magari perchè altre richieste sono più "urgenti" o più degne di essere esaudite delle nostre, magari perchè le richieste che facciamo noi non corrispondono al nostro vero bene,magari... Ed a noi pu? sembrare che Dio non ci ascolti. Ma non è così.


    Riguardo poi al discorso della fede, anche quella è un dono: se noi la chiediamo come un qualcosa che Dio "ci deve", pu? anche darsi che non ci venga concessa, o che ci venga concessa in maniera debole, che non corrisponde alle nostre aspettative, alle nostre richieste.


    Di un'altra cosa sono sicuro: non bisogna mai stancarsi di rivolgersi a Dio, comedice Gesò: "Chiedete e vi sar? dato; cercate e troverete; bussate e vi sar? aperto; perchè chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, ea chi bussa sar? aperto." (Mt 7-7,8)


    Se poi non otteniamo quello che vogliamo, come lo vogliamo, quando lo vogliamo,non dobbiamo stancarci di chiedere. Credo che questa sia la strada giusta.


    Saluti a te Sibilla, e cordialit? a tutti.
    marinotunger


  2.      


  3. #42
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    scritto da te mr.bean=


    Vedi Conte, dei Testimoni di Geova non mi piace proprio questa sorta di fondamentalismo: è scrito qui e allora è così per forza.... Mmmh.... le Sacre scritture sono state fatte per le persone di quell'epoca. Alcuni messaggi sono validi ancora oggi, per? ciò non significa prendere la Bibbia alla lettera, cosa che invece, ahim?, fanno i Testimoni di Geova.


    ----------


    la parola di DIo NON HA SCADENZA, come gli insegnamenti non hanno limite di tempo! percio' se tu mi dici che io preso come singolo fedele seguo alla lettera la parola di DIo la bibbia , non puo' che farmi piacere, pur sapendo della mia imperfezione vuol dire che verso Dio dovrei aver una buona reputazione^_^





    e' la testa delle persone che ha limiti^_^ e pretende di sapere di piu dello stesso creatore che magari dice di credere cecamente.


    Edited by: ilcontemirko



  4. #43
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Marino, e' vero sono continuamente alla ricerca di Dio. Non passa sera o mattino che il mio pensiero non sia anche per lui. Strano una cosa, sai che per me non chiedo nulla? Se non che non mi lasci sola dentro. Perche' lo sento nel mio cuore e nella mente. A volte guardo il cielo e mi sembra di cogliere una sua carezza. Il parlarna con voi , mi ripeto ma lo sento dal profondo del cuore. mi da serenita'. E parlare di Dio aiuta a conoscerlo meglio. Ciao Marino



  5. #44
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    sibilla, parlare di Dio aiuta a crearsi un idea del soggetto , ascoltare e dialogare col soggetto in questione aiuta a conoscerlo.


    possiamo parlare di Dio quanto vuoi..ma se nulal di cio' che crediamo, o pensiamo corrisponde alla realta'... a che serve? di chi staremo parlando?





    tramite gli scritti , lui stesso ti dice chi e', come e', le sue qualita', che progetti ha, si confida con te...



  6. #45
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    578
    Thanked: 0

    Predefinito

    Con Rita si parla spesso di religione. Abbiamo capito che ci hanno inculcato un sacco di cose che non sono vere.E ci mettiamo in discussione spesso. Ma perchè esistono tante religioni? A me ne basta una.



  7. #46
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    e' bello parlar di religione in genere, perche' come dice l'apostolo matteo5:3 "felici quelli che si rendono conto del loro bisogno spirituale".


    ce ne son tante appunto perche' ognuno mette del suo^_^ anzi che stare a cio' che viene insegnato dallo stesso Creatore. questo avveniva anketrai fedeli delprimo secolo infatti lo stesso apostolo paolo ne parlo' di questo.





  8. #47
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    ps. gabri , anke io come tutti son nato in una famiglia con idee religiose, poi io mi son auto modificato la religione an base a cio' in cui credevo personalmente.


    pero' poi ho provato ad approfondire seriamente...e che dirti... mo' son certo di cio' che ho trovato...


    fidati della bibbia, solo lei ti dara' giusti insegnamenti^_^



  9. #48
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilcontemirko


    e' bello parlar di religione in genere, perche' come dice l'apostolo matteo5:3 "felici quelli che si rendono conto del loro bisogno spirituale".


    ce ne son tante appunto perche' ognuno mette del suo^_^ anzi che stare a cio' che viene insegnato dallo stesso Creatore. questo avveniva anketrai fedeli delprimo secolo infatti lo stesso apostolo paolo ne parlo' di questo.





    chi o cosa ti dice che la tua sia quella giusta? La fede, ovviamente, ma essa non è matematica....potresti anche essere in errore.
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  10. #49
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,073
    Thanked: 0

    Predefinito



    Chi è nato in Italia è cristiano cattolico, chi è nato in Svezia è cristiano protestante, chi è nato in Inghilterra è anglicano, i russi sono ortodossi e così via. Sono tante facce di una stessa medaglia in quanto sono tutti cristiani, per? con differenze sostanziali tra di loro, tanto è vero che il Patriarca di Mosca si è sempre opposto alla visita di Giovanni Paolo 2? nel timore di un'espansione del cattolicesimo in terra di Russia.


    Ognuno degli appartenenti a questa o quella Fede è convinto, professando un atto di Fede, di essere nel "giusto", semplicemente perchè ha fede negli insegnamenti ricevuti fin da bambino. Convertirsi ad un altro credo religioso implica studi e ragionamenti approfonditi, pochi hanno il tempo e la capacit? di affrontarli e, in ogni caso, non si avr? mai la certezza di aver compiuto il passo giusto. PROPRIO PERCHE' L'APPARTENENZA A QUESTA O QUELLA RELIGIONE DIPENDE DA CIRCOSTANZE, TRA CUI IN PRIMIS LA FEDE, CHE ESULANO COMPLETAMENTE DALLA RAZIONALITA'.


    Io sono cristiano cattolico in quanto, nato in Italia da genitori cattolici, mi sono imbevuto di fede cattolica col biberon. Se fossi nato a Stoccolma sarei quasi certamente un cristiano protestante per analoghi motivi. Da ragazzo, lo ammetto, mi sono chiesto più volte se la casualit? geografica della nascita potesse aver compromesso la mia appartenenza alla giusta religione. Poi, con gli anni, ho appreso che tutti gli uomini sono figli di Dio e chenon è certo l'entrare in una chiesa cattolicapiuttosto che protestante che pu? compromettere la salvezza delle anime.


    Tutto questo per concludere che è affascinante parlare di religione, ed io per primo leggo con interesse i vari post di questa discussione, soprattutto quelli di contemirco che è dichiaratamente fuori dal coro. Ma rimango nella convinvinzione che la Fede datami dai miei genitori potr? portarmi in Paradiso, se morir? in grazia di Dio, esattamente come succederebbe ad un uomo nato a Mosca o Stoccolma.



  11. #50
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    812
    Thanked: 0

    Predefinito

    SONO COME S. TOMMASO, FINCHE' NON TOCCO NON CREDO. TROPPI CONTI NON TORNATO E SE NON RICORDO MALE C'? UN PASSO DEL VANGELO O ALTRO, CHE DICE;: DIO NON VUOLE IL MALE PERCHE', IL RESTO NON LO RICORDO. MI CHIEDO PERCHE' DIO PERMETTE TUTTO QUESTO MALE. AMMESSO CHE ESISTA DAVVERO !!!!!!!!!!??????????
    ANNA



  12. #51
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Anna......ma che diciò Certo che Dio esiste



  13. #52
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    CIAO ALBERT,


    condivido in pieno tutto quello che tu dici, e lo sottoscrivo.


    Io sono cristiano cattolico, come te, e come tale mi sfrorzo, in quanto cristiano, di cercare di mettere in pratica, appunto, quello che dice Cristo.


    Il quale, tanto per cominciare,dice di non molestare nessuno, anzi, di amare tutti indistintamente, soprattutto quelli che riteniamo "nemici". Che dice, tanto per continuare, che le crociate non sono da fare.


    Ma col termine "crociate" non si devono intendere solo quelle organizzazioni che mille anni fa si presentavano sotto le mura di Gerusalemme per "liberare il Santo Sepolcro".Per me sonocrociati tutto coloro che ritengono di avere "la verità" a portata di mano, e che si sentono "obbligati" a farla accettare anche agli altri, con dei sistemi, il più delle volte discutibili.


    Gesò dice di non combattere contronessuno anzi dice:"Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri. Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni verso gli altri". Gv 13-34,35.


    E non è difficilescoprire se uno ciama o no: lo capiscono anche i bambini.


    Cordialit? a tutti.Edited by: marinotunger
    marinotunger



  14. #53
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    812
    Thanked: 0

    Predefinito

    SIBILLA, DIO ESISTE?????? BOOOOOO!!!!!!!!!! OGNUNO E' LIBERO DI PENSARE SECONDO LA PROPRIA COSCENZA.
    ANNA



  15. #54
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,464
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao anna e tutti, anch'io ho detto in qualche post, neanche ricordo dove, di essere Tommasiano, il che non significa che la mia fede sia meno valida delle altre, al contrario, come dice la bibbia anche colui che ha creduto di credere, (scusate il gioco di parole),edavr? tenuto un comportamento degno, avr? il suo posto in paradiso, in ogni caso, comeS. Tommaso, lo ripeto,in attesa diprove concrete, continuer?, perchè me lo sento dentro, ad agire per il meglio...


    pace e serenit? a tutti.
    io ho un sogno... (M.L. King)
    firma - Giuseppe (Pippo)



  16. #55
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    330
    Thanked: 0

    Predefinito

    Sibilla a me la fede non vacilla....perchè non ce l' ho
    ciao a tutti



  17. #56
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito

    Guardo il telegiornale...terremoto, morti tanti, troppi bambini...

    No, Dio non esiste.



    Dopo quattro giorni, estraggono dalle macerie un bimbo vivo e in buone condizioni.

    La prova che Dio esiste.



    Tsunami, migliaia di persone morte.

    Come si pu? credere all'esistenza di Dio?

    Dopo 10 giorni trovano una bambina neonata miracolosamente salvata.

    Mentre infuriava la natura è nato un bambino che la mamma ha chiamato Tsunami.

    Dio esiste.



    Ma io...non riesco a trovarlo...eppure l'ho cercato!




    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  18. #57
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    812
    Thanked: 0

    Predefinito

    APRIL, QUALCUNO HA IL CORAGGIO DI CHIAMARE "PROVA" QUELLE COSE CHE DICI TU !!!!!!!!!!!!!!! non aggiungo altro.............
    ANNA



  19. #58
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da calmo
    Sibilla a me la fede non vacilla....perchè non ce l' ho

    Calmo, con tutta sincerita' ti auguro di trovarla. Si e' meno soli. E la vita gia' dal mattino ha un senso



  20. #59
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito



    Condivido anch'io il pensiero di Albert e Marino.


    Aspetto anche il Conte.......ci tengo moltissimo. Ciao a tutti e buon inizio di giornata con Dio che in noi e' per noi.



  21. #60
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE cellSpacing=1 cellPadding=3 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =smText vAlign=top background="" bgColor=#f4f4fb><A name=61160></A>Mr. Bean
    Re - Regina del Forum di Disabili.com

    [img]forum_images/blank.gif[/img]
    membro onorario

    Registrato: 14June2005
    Residenza: Italy
    Stato Connessione: Sconnesso
    Messaggi: 1453 </TD>
    <TD =text vAlign=top background="" bgColor=#f4f4fb>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD =smText width="80%">Postato: 12Ottobre2005 alle 15:27 | IP Salvato </TD>
    <TD noWrap align=right width="20%"> </TD></TR>
    <TR>
    <TD colSpan=2>
    <HR>
    </TD></TR></T></TABLE>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="95%" align=center>
    <T>
    <TR>
    <TD =bold>ilcontemirko scritto:

    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=1 width="100%" bgColor=#999999>
    <T>
    <TR>
    <TD>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=2 width="100%" bgColor=#ffffff>
    <T>
    <TR>
    <TD =text>


    e' bello parlar di religione in genere, perche' come dice l'apostolo matteo5:3 "felici quelli che si rendono conto del loro bisogno spirituale".


    ce ne son tante appunto perche' ognuno mette del suo^_^ anzi che stare a cio' che viene insegnato dallo stesso Creatore. questo avveniva anketrai fedeli delprimo secolo infatti lo stesso apostolo paolo ne parlo' di questo.





    </TD></TR></T></TABLE></TD></TR></T></TABLE></TD></TR></T></TABLE>





    chi o cosa ti dice che la tua sia quella giusta? La fede, ovviamente, ma essa non è matematica....potresti anche essere in errore.</TD></TR></T></TABLE>


    mr.bean, in quanto cristiano mi baso sugli insegnamenti cristiani che son quelli della bibbia, percio' la bibbia stessa risponde alla tua domanda.


    potrei anke essere in errore se solo una persona me lo dimostra utilizzando la bibbia, unica fonte del cristianesimo, la stessa bibbia rispondeapostolo paolo parla ai galati)


    Galati 1:8
    Ma quand'anche noi, quand'anche un angelo del cielo vi annunziasse un vangelo diverso da quello che v'abbiamo annunziato, sia egli anatema. 9 Come l'abbiamo detto prima d'ora, torno a ripeterlo anche adesso: Se alcuno vi annunzia un vangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia anatema. 10 Vado io forse cercando di conciliarmi il favore degli uomini, ovvero quello di Dio? O cerco io di piacere agli uomini? Se cercassi ancora di piacere agli uomini, non sarei servitore di Cristo.


    ------


    l'essere nato in qualunque parte del mondo nn significa nulla,la religione non e' una eredita' che ci si becca, io miei genitori son buddisti allora io son buddista, son mussulmani allora io rimango mussulmano, son cattolici allora son cattolico etcc..


    l'essere umano deve fare una ricerca e scoprire dove sta' la via giusta, ma non secondo i propri desideri o in cio' che ci piace semplicemente, ma in cio' che puo'darci delle prove, delle certezze.


    la bibbia e' un libro che ha secoli di vita, secoli di traduzioni e in tutte le lingue , e' un insieme di racconti, profezie adempiute e riconosciute dalla storia , l'archeologiamoderna,conferma personaggi nomi e posizioni di personaggi politici, posizioni di citta' bibbliche, fiumi, etcc...


    tutti si professano cristiani, ma l'essere cristiano non vuol dire fACCIO DI MIO, l'essere cristiano vuol direfare cio' che DIo vuole, ascoltando eimitando Gesu' cristo coi suoi insegnamenti!


    lo stesso gesu' disse:Questo significa vita eterna, che aquistino conoscenza di te il solo vero Dio e di colui che tu hai mandato Gesu' Cristo. (giovanni 17:3)


    il messaggio mi sembra chiaro! il dono della vita eterna si acquista conoscendo DIo e conoscendo Gesu' e la conoscenza si acquista per ovvie cose da cio' che ha fatto scrivere .


    infatti 2 timoteo 3:16 ci dice che tutta la scrittura e' stata scritta per nostra istruzione, per riprendere e per correggerci


    -----


    DIO NON PUO' ESSERE PROVATO E NON PROVA NESSUNO COI MALI dice la LA SUA PAROLA STESSA (LA BIBBIA) percio' chi dice il contrario dice il falso, dice il suo pensiero e nn quello di Dio.



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •