Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 101
  1. #21
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    CREDO CHE AVER FEDE,


    significhi, in primo luogo, appunto, "fidarsi" di Dio. E dicendo che Dio è "fedele", si dice quindi che Dio è "degno di fede".


    Se qualche volta succedono delle cose che Lui non vuole, ma "tollera" per i suoi disegni che io non conosco, non posso "incolpare" Dio di ciò, dato che, siccome "mi fido" di lui, cioè ho fede, so che Dionon ha mai fatto e non far? mai nulla contro di me, appunto perchè mi ama, e di questo io sono cosciente, e su questo "ho fede".


    Quando poi succedono delle cose più grandi di me, continuando a fidarmi di Dio, gli dico: "Signore Dio, aumenta la mia fede affinch? io possa capire di più".


    Non è la fede che vacilla, quindi, ma la "mia poca fede" che mi fa vacillare.


    Cordialit? a tutti.


    marinotunger


  2.      


  3. #22
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,936
    Thanked: 0

    Predefinito

    Allora io ho poca fede? Eppure non passa giorno che non dica qualche cosa a Dio. Non passa giorno che non vada a Lui il mio ringraziamento. Forse la fede mi sta abbandonando? No,........mi dispiacerebbe tanto. Io credo in Dio, e' solo che piu' cose succedono e meno penso a Lui ma a chi soffre. Io amo Dio. Solo che lo contesto in qualcosa che non riesco a capire. Tu Marino, come il Conte mi sembra che le idee le avete molto chiare. E' la fede?



  4. #23
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    215
    Thanked: 0

    Predefinito



    SIBILLA..........NON SO...................IO HO UNA FEDE VISSUTA IN MODOUN PO' PARTICOLARE.............


    NON CREDO KE DIO VOGLIA IL MALE X IL MONDO KE HA CREATO. CREDO PERO' KE IL MALE ESISTA, COS? COME ESISTE IL BENE. E CREDO KE SIA DAL MALE KE DAL BENE SI POSSANO TRARRE INSEGNAMENTI POSITIVI. CIOE' NEL BENE VI PUO' ESSERE UN PO' DI MALE E VICEVERSA.


    PER CUI E' VERO IL TERREMOTO E' UN MALE. CREA MORTE, DISTRUZIONE, FAME, MISERIA.


    MA PUO' ESSERE UN BENE SE CONSIDERIAMO COSAPUO' VOLER DIRE X NOI, PER LE NOSTRE COSCIENZE QUEL TERREMOTO: ESSOCI VUOL RIPORTARE A RISCOPRIRE LA NOSTRA NATURA DI ESSERI PICCOLI, MESCHINI, KE CREDONO DI POTER CONTROLLARE TUTTO, DI SAPERE TUTTO, ED INVECE LA VITA E' TRANSITORIA E NOI NON ABBIAMO POTERE SU NIENTE. NON ESISTE QUINDI UNA NATURA CATTIVA. ESISTE UNA NATURA KE FA IL SUO CORSO, DI CUI NOI FACCIAMO PARTE. TROPPO SPESSO CI DIMENTICHIAMO DI QUANTO, AL COSPETTO DELLE FORZE DELLA NATURA, O DEL DESTINO, SIAMO IMMMENSAMENTE PICCOLI. L'UOMO NON CONTROLLA NULLA. LA VITA VA COME DEVE ANDARE.CI SONO SOLO DUE PUNTI CERTI. UN INIZIO ED UNA FINE. CERCHIAMO DI FARE IL NOSTRO MEGLIO "NEL MEZZO"


    DICE GESU':<< CHI DI VOI PER QUANTO SI AFFANNI, PUO' AGGIUNGERE UN'ORA SOLA ALLA SUA VITA?>>


    CIAOOO


    Luke



  5. #24
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,936
    Thanked: 0

    Predefinito

    Grazie Luke, molto riflessivo il tuo intervento. E' vero che le cose negative aiutano a costruire del positivo. Ma preferirei pagare sulla mia pelle, e non usare quella degli altri. ma non e' possibile vero? Comunque, mi piacciono i vostri interventi perche' siamo in sintonia anche dicendo cose diverse. Vi ringrazio e ve ne sono grata.



  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    marino la tua fede e ho letto spesso tuoi interventi percio' si sente che hai molta fede,dove nasce? mi spiego meglio, se ti chiedessi:


    in quale Dio credi tu dei tanti dei che l'essere umano si e' creato, me lo distingui in modo chiaro dagli altri?








    ps. che sia chiaro , nn pensare che voglia far discussioni, semplici ragionamenti tra 2 o piu che hanno fade



  7. #26
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,936
    Thanked: 0

    Predefinito

    Conte in attesa posso risponderti io? Per me naturalmente.Ho amato il Dio che mi hanno insegnato le suore. Ho amato Dio che nei momenti tristi desideravo in me. Ho amato il Dio dei Testimoni Di Geova. Ora li amo tutti e quindi ho tanta tristezza perche' so che non e' possibile cio'. Forse ascoltando molte religioni, tra cui mormoni evangelisti ecc. ecc generano in me tanta confusione che alla fine non trovo la giusta strada.......e dire che c'ero quasi vicina.........



  8. #27
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    bhe' , parti da un punto .


    credi nel Dio che viene insegnato nei libri prima di cristo(vekkio.test.)


    e poi immagino anke in cristo e suoi insegnamenti (nuovo test.)


    giusto? il Dio cristiano percio'.


    Dio da dove nasce? dai primi libri bibblici poi viene Gesu' il cristianesimo che era stato predetto fin dal primo libro bibblico la genesi.


    da questo libro bibbia e' stato descritto il Dio di quelle religioni che hai descritto.


    ora, la stessa bibbia ti dice che e' la parola di Dio, che tramite la sua forza attiva(spirito santo) ha utilizzato uomini per scriverla , che la bibia e' utile per insegnare, correggere, riprendere,e che Gesu' cristo e' il modello da seguire e lui stesso afferma che c'e' una sola via, un solo battesimo, una sola fede.


    dice anke che gia' all'inizio nel primo secolo ci sarebbero stati falsi maestri, che molti avrebbero insegnato cio' che loro stessi avrebbero voluto...percio' ci troviamo ora con tanta confusione a riguardo.


    ma il libro bibbia e' sempre lostesso..


    per vedere chi segue i veri insegnamenti devi confrontarlo con la bibbia stessa. Edited by: ilcontemirko



  9. #28
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,936
    Thanked: 0

    Predefinito

    Si certo Conte.......



  10. #29
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    CIAO CONTEMIRKO,


    vuoi sapere in quale Dio credo?Con piacere ti espongo quidi seguitola mia professione di fede:


    "Credo in Dio Padre, onnipotente,


    creatore del cielo e della terra;


    e in Gesò Cristo, suo unico figlio, nostro Signore,


    il quale fu concepito di Spirito Santo,


    nacque da Maria Vergine, pat? sotto Ponzio Pilato,


    fu crocifisso, mor? e fu sepolto;


    discese agli inferi; il terzo giorno risuscit? da morte; sal? al cielo,


    siede alla destra di Dio Padre onnipotente;


    di l? verr? a giudicare i vivi e i morti.


    Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica,


    la comunione dei Santi, la remissione dei peccati,


    la resurrezione della carne, la vita eterna. Amen."


    La fede devo chiederlacontinuamente a Dio perchè, secondo me, se da una parte essa è una miapiccola conquista personale, dall'altra parte è un grande dono che Dio mi fa, dandomi la fede,facendo cioè in modo che io lo conosca sempre di più, appunto tramite la fede ricevuta. E della qualedevo renderepartecipi tutti coloro che me ne chiedono ragione.


    Come è scritto nella prima lettera di Pietro, 3,15 "...pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi."


    Saluti a te e cordialit? a tutti.


    marinotunger



  11. #30
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao marino , riguardo alla bibbia invece come la consideri?





  12. #31
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    LA BIBBIA E' PAROLA DI DIO,


    che va interpretata con profondit?, competenza, attenzione e devozione. Noi cristiani cattolici pratichiamo, fra gli altri,uno studio della Bibbia chiamato "esegesi", attraverso il quale cerchiamo di capire quanto di buono, valido ed attuale sia ricavabile da questo studio, che non è mai finito.


    Perch? noi passiamo, mentre la parola di Dio è eterna.


    Almeno, io la penso così.


    Cordialit? a tutti.
    marinotunger



  13. #32
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    36
    Thanked: 0

    Predefinito

    La fede deve vacillare affinch? abbia da che attingere forza e certezze. Un giorno finir? per iniziare una grande certezza. Il cospetto di Dio.
    si intravede un po di luce
    alla fine del tunnel.



  14. #33
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    pero' marino, la stessa bibbia afferma che e' la parola di Dio, che e' stata scritta per nostra istruzione per riprendere, correggere 2timoteo3:16


    inoltre gesu' disse agli apostoli come riportato qui sotto ....


    matteo28:19
    Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito santo, 20 insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo".


    inoltre in apocalisse 22:18 Dichiaro a chiunque ascolta le parole profetiche di questo libro: a chi vi aggiunger? qualche cosa, Dio gli far? cadere addosso i flagelli descritti in questo libro; 19 e chi toglier? qualche parola di questo libro profetico, Dio lo priver? dell'albero della vita e della citt? santa, descritti in questo libro.


    insomma , credo che negli insegnamenti diretti e indiretti di gesu' cioe' comportamento abbiamo tutto il necessario e piu' per nn aver bisogno di interpretare. anke perche' sappiamo che l'interpretazione porta a pensieri umani e la stessa parola di Dio in salmio isaia ci riferisce che non sta' all'uomo neanke dirigere il proprio passo.



    studiando la bibbia e utilizzo anche laCEI come puoi notareho notato che da interpretare nn ci sia molto.


    percio' nasce la mia curiosita' nel capire perche' tanti come dici tu dicono" LA BIBBIA E' LA PAROLA DI DIO" e poi "VA INTERPRETATA CORRETTAMENTE..."



  15. #34
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,936
    Thanked: 0

    Predefinito

    La Bibbia ha tantissime traduzioni. Come facciamo a sapere la giusta?



  16. #35
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    tranquilla sibilla, io qui utilizzo la traduzione della CEI (cattolica) e io non son per nulla cattolico, ma posso utilizzarti anke altre traduzioni.








  17. #36
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,936
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ciao Conte.....no no continua cosi'. Leggerti come scrivi tu della religione mi rafforza. E come quando domenica ho parlato con Albert.....a me da forza dialogare della religione e saperne di piu'. E di questo ve ne sono grata. Ma predecentemente Conte ti avevo chiesto se Geova in qualche versetto della Bibbia parla cell'incoscienza o coma. E che ne pensa?



  18. #37
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    sibi, riguardo al discorso incoscienza mi trovi impreparato^_^, mi spiego, dovrei un attimo far una ricerca biblica per vedere se ci sono casi che mi sfuggono alla mente riguardo a situazioni simili .


    Sappiamo chesolo Dio ha il diritto sulla nostra vita, sappiamocome spiego' Gesu' agli apostoli, che la morte e' come un lungo sonno(parlando di lazzaro).


    fin che il corporespira, il cuore batte , il sangue e' in circolo percio'siamo anime viventi e come tali nessuno per Dio ha il diritto di toglierci la vita.


    dovresti darmi un po di tempo per far la ricerca perche' in questo periodoson veramente incasinato tra i vari impegni e dal lavoro nn riesco a far ricerche sia per il tempo che per il materiale.


    cmq provo lostesso tramite amici.



  19. #38
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,936
    Thanked: 0

    Predefinito



    Grazie Conte.


    Si, solo Dio ha il diritto di toglierci la vita. Me lom ripetero' cosi' tanto che devo convincermene. Ma solo se la mia fede si rafforzera' potro' riuscirci. Ciao Conte.



  20. #39
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    2,356
    Thanked: 0

    Predefinito



    la fede si rafforza con la certezza sempre maggiore di Dio e questo si ottiene dalla "accurata conoscenza" , per questo ha fatto si' che venisse scritto tutto e ha fatto si che non venisse distrutto nel tempo .


    molte persone hanno una forte fede,e questo la stessa bibbia lo conferma ma aggiunge anke che non e'basata su un'accurata conoscenza.





  21. #40
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilcontemirko


    la fede si rafforza con la certezza sempre maggiore di Dio e questo si ottiene dalla "accurata conoscenza" , per questo ha fatto si' che venisse scritto tutto e ha fatto si che non venisse distrutto nel tempo .


    molte persone hanno una forte fede,e questo la stessa bibbia lo conferma ma aggiunge anke che non e'basata su un'accurata conoscenza.





    cosa intendi per accurata conoscenza (visto che lo hai messo tra virgolette)? Se è quella che intendo io credo ci sia incompatibilit? tra essa e la fede. Io conosco Berlino e so che mi piace. Non ho bisogno di fede o di crederci perchè l'ho sperimentato.


    Vedi Conte, dei Testimoni di Geova non mi piace proprio questa sorta di fondamentalismo: è scrito qui e allora è così per forza.... Mmmh.... le Sacre scritture sono state fatte per le persone di quell'epoca. Alcuni messaggi sono validi ancora oggi, per? ciò non significa prendere la Bibbia alla lettera, cosa che invece, ahim?, fanno i Testimoni di Geova.


    Mi piace ascoltare tutte le campane per capire quale sia la verità. Non è mai tutta da una parte!


    A Sibilla mi sento di consigliare la lettura dei vangeli apocrifi ed in modo particolare quello di Tommaso. Per capire realmente occorre andare in crisi, per costruire occorre prima distruggere e, come si afferma nei Vangeli canonici... "un seme deve morire per vivere di nuovo... un seme che non muore non d? frutti...." Forse non sono stato preciso nella citazione ma credo che il senso si capisca.O no?
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •