SE TREMONTI TAGLIA LE SPESE CORRENTI DEGLI EE.LL. NON E' UN DRAMMA, ANZI FA BENE.


SE QUESTE SPESE COMPRENDONO COSTI PER LE AUTO BLU CHE ORMAI LA USANO ANCHE PER PORTARE I FIGLI A SCUOLA O PEGGIO PER ANDARE IN VACANZA ALLORA TREMONTI FA BENE.


SE QUESTE SPESE COMPRENDONO CONSULENZE ESTERNE PAGATE A PESO D'ORO A PROFESSIONISTI AMICI ALLORA TREMONTI FA BENE.


SU QUESTO PUNTO RICORDATE CHE RUTELLI, QUANDO ERA SINDACO DI ROMA FU INQUISITO DALLA CORTE DEI CONTI PERCHE' AVEVA ESAGERATO. CENTINAIA DI MILIARDI SPESI IN CONSULENZE ESTERNE, ED ERANO SOLDI DEI ROMANI.


GLI EE.LL. HANNO TANTI SOLDI MA NON LI SANNO SPENDERE. AD ESEMPIO HANNO TANTI IMMOBILI LOCATI A PREZZI STRACCIATI AD AMICI DEGLI AMICI DEGLI AMICI. TANTO ROMA QUANTO MILANO SONO ESEMPI EMBLEMATICI. IL MESSAGGERO SCOPRI' CHE UN IMMOBILE DEL COMUNEIN PIAZZA DI SPAGNA ERA LOCATO AD UN COMMERCIANTE PER 4 SOLDI.


QUINDI NON SI LAGNASSERO TANTO FINCHE' LE SPESE TAGLIATE SONO QUESTE. IMPARASSERO DA CIAMPI A FARE PARSIMONIA.Edited by: peakweek