Cookie Policy Privacy Policy CASTIGAT RIDENDO MORES - Pagina 2



Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 43

Discussione: CASTIGAT RIDENDO MORES

  1. #21
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    Se permetti Bruno,


    vorrei continuare nel filone che hai aperto tu con il tuo ultimo intervento.


    Premesso che concordo in pieno con quello che tu dici, vorrei estendere ancora di più il concetto, sempre dal mio punto di vista.


    Sembra che la scelta di parlare o stare zitti, intervenire o astenersi, sia banale: intervengo quando lo ritengo opportuno e sto zitto in tutti gli altri casi. Queste per? sono scelte umorali, dettate dalla somma del mio stato d'animo del momento con gli stati d'animo di coloro che interagiscono con me.


    Per me, più difficile invece è essere costruttivi, imboccare la difficile strada dell'ascesi, della crescita (tanto più difficile quanto maggiore è il numero di coloro che intendono aggregarsi a questacrescita),della partecipazione ad un progetto per la crescita del quale non è determinante la guida di qualcuno, ma la partecipazione attiva e responsabile di tutti. Vale a dire: intervenire quando serve ed astenersi quando si ritene di non aver nulla da dire in proposito.


    Dall'altra parte per?,non importa se la partecipazione di tutti non è sempre "a tema": l'importante è partecipare in buona fede, cercando lo sforzo di mettere del proprio in quello che si fa, senza dietrologie o mire espansionistiche.


    Spero di non aver ingarbugliato troppo la matassa.


    Cordialit? a tutti.Edited by: marinotunger
    marinotunger


  2.      


  3. #22
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    ANCHE I SOGNI MUTANO DIREZIONE,


    infatti crollano gli incassi del lotto, scendendo da 1.395 a 539 milioni. E leggendo questa notizia mi sono fatto due domande:
    1. <LI>Vuoi vedere che la gente è rinsavita al punto da non credere più nell'evento miracolistico che cambier? la vita scommettendoci sopra un'euro?</LI>
      <LI>Oppure la gente è così disperata da non credere più nemmeno ai sogni,o magari? così impoverita da non avere più nemmeno uneuro da finanziareun sogno?.</LI>



    O tempora, o mores! (Che tempi, che costumi!)


    Cordialit? a tutti.
    marinotunger



  4. #23
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,564
    Thanked: 0

    Predefinito



    SONO ANNI CHE APRO THREAD PER ME INTERESSANTISSIMI O SIMPATICI,MA SENZA RISPOSTE,OPPURE CONCLUDO SPESSISSIMO DISCUSSIONI SENZA REPLICHE,PER CUI HO PENSATO:O NON SONO CAPITE O NON INTERESSANO.


    SPESSO SE CI SI LAMENTA CHE NESSUNO RISPONDE E SI PIANGE UN PO',ALLORA ARRIVA QUALCHE RISPOSTA.QUESTO VUOL DIRE CHE EMOTIVAMENTE C'E' UN SOSTEGNO,MENTRE MANCA UN SOSTEGNO DI BASE A LIVELLO CONCETTUALE.


    PERO' HO NOTATO CHE CI VUOLE UN TEMPO FISIOLOGICO AI PIU' DI QUESTO FORUM PER DIGERIRE LE MIE "BORDATE",IN PIU' MI ESPRIMO IN UN MODO FORSE A CUI E' DIFFICILE RISPONDERE,MEA CULPA.CERCHERO' DI MIGLIORARE.COMUNQUE SEGUIRO' SEMPRE LE MIE IDEE SEPPUR ESSENDO APERTO AD ALTRE PER AMOR DELLA GIUSTIZIA E LA VERITA'.ILLUSIONI?


    GRAZIE A TUTTI.CIAO.



  5. #24
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito

    CIAO FREEDOMS,

    puoi dire quello che vuoi, ma i frutti di questi tempi sono questi: non ce ne possono essere altri.

    Per aggregarti alla massa dovresti rinunciare ad essere te stesso, ma non credo ne valga la pena, almeno per te.

    Chinati giunco, che passa la piena.

    Cordialit? a tutti.
    Edited by: marinotunger
    marinotunger



  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    "O SIGNORE,


    concedici una moratoria di una settimana dalle idiozie che ardono dappertutto, e fa che una neve immacolata raffreddi queste menti surriscaldate e diluisca le tossine che avvelenano i nostri giudizi. Facci riprendere fiato, Dio misericordioso!".


    Sono paroledello scrittoreSAUL BELLOW, morto qualche mese fa negli USA all'età di 90 anni.


    Era stato insignito del premio Nobel per la letteratura nel 1976 e, sebbene nei suoi romanzi avesse affrontato anche temi riguardanti l'interiorit?, non era un "mistico" e non aveva nemmeno dimostrato particolari interessi religiosi, anche se era figlio di ebrei russi emigratinegli USA.


    Leparole di BELLOWcontinuano a farmi riflettere, anche perchè provengono da un esponente, seppure tiepido, della cultura ebraica, alla quale appartiene l'immortale detto: "Lo stupido dice quello che sa, l'uomo saggio sa quel che dice".


    Senza che nessuno, a parte me, si offenda.


    Cordialit? a tutti.


    Edited by: marinotunger
    marinotunger



  7. #26
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    VALENTINA VEZZALI,


    vince l'oro del fioretto. E fin qui nulla di speciale: è un'atleta abituata a prestazioni di livello mondiale.


    Quello che invece, secondo me, è sconvolgente, è il fatto che questa DONNA, ha vinto l'oro del fioretto APPENA QUATTRO MESI DOPO AVER MESSO AL MONDO UN FIGLIO.


    Queste sono notizie che ci devono interessare, che fanno crescere le donne e l'umanit? intera, non il "grande fratello" o tutta la paccottiglia che ci viene propinata dalla Tv affinch? ce ne stiamo buoni davanti alla Tv a guardare la pubblicit? che c'invoglia ad acquistare determinati prodotti.


    Di queste cose le donne di tutto il mondo dovrebbero andare fiere.


    Scusate lo sfogo ma "quanno ce v?, ce v?".


    Cordialit? a tutti


    marinotunger



  8. #27
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    L'ARTISTA CHE FA SATIRA,


    ha sempre avuto la vita dura nella storia, perchè il satiro, per eccellenza, "castigat ridendo mores".


    E siccome quello (o quella) che fa satira di solito è anche artista, cerca sempre il lato comico, risibile, attaccabile, del potere.


    Gi?, perchè l'artista è tale anche perchè non si fa mettere le briglie da nessuno e, da quando i contesti umani hanno cominciato a godere di un p? di libert?, la satira è sempre stata la chiave di lettura delle democrazie intelligenti, alla quale il potere intelligente ha sempre guardato per cercare di capire in quale grado di tolleranza stava il gradodi sopportazionedella massa governata.


    Celentano, per ora, è rimasto l'ultimo a far satira politicain televisione, dato che tutti gli altri sono stati eliminati (GRILLO, I GUZZANTI, LUTTAZZI), così come sono stati eliminati critici (che io ritengo intelligenti) come BIAGI e SANTORO.


    Oltretutto eliminati in maniera plateale come per dire: "lo vedete come si gestisce il potere, quello vero"?


    Ora, se eliminano anche Celentano, potremo vederci tranquillamente tutte le "soap opera" che vorremo e, negli intervalli tra una soap e un reality, potremo seguire dei talk show intelligenti tipo quello di domenica sera sulla 7 condotto da Daria Bignardi, durante la quale si dibatteva sulla fondatezza della notizia in base alla quale una presentatrice TV (di cui mi sfugge il nome) si era fatta rifare chirurgicamenteil seno e l'interno coscia.


    Cosò il nostro "grado di libert?", come nazione, scender? ancora nella graduatoria mondiale, ma a noi importer? poco.


    Tanto noi avremo sempre il "grande fratello" che pensa sempre a tutte le banalit? (aumento del PIL, diminuzione del tasso di disoccupazione, riorganizzazione della scuola e della sanit?, riorganizzazione del patrimonio edilizio pubblico e privato, rivitalizzazione dell'industria, dell'agricultura, del commercio, ecc).


    Cosò noi potremo seguire con tranquillit? le cose più importanti, quali ad esempio votare, il sabato sera, la miglior coppia di ballerini. E magari vincere dei premi alla "Lotteria Italia". Cosò avremo risolto veramente tutti i nostri problemi.


    Se poi il resto del mondo ci considera dei sotto sviluppati a noi cosa importa? Sono loro che non capiscono niente!


    Cordialit? a tutti.Edited by: marinotunger
    marinotunger



  9. #28
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    3,496
    Thanked: 0

    Predefinito



    Io penso che qui si viene per aprire agli altri un po' della propria anima.... per avere uno scambio di idee, per confrontarsi sapendo che ognuno di noi ha il suo personalissimo modo di vedere la vita e tutto ciò che ne fa parte.... per questo sono venuta qui..... per ascoltare... per arricchirmi nello scambio di idee con voi tutti... perchè sono proprio le differenze che ci arricchiscono.... capire che una cosa pu? essere vista da mille diversi punti di vista.Ed è bellissimo questo.... molto importante per me..... e significa con-dividere. E con le parole o in silenzio vengo sempre qui con grande gioia perchè da ognuno di voi c'è sempre qualcosa di bello da ricevere.


    Un abbraccio a tutti.
    Vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere (Tiro Mancino)
    www.viaggiatoresolitario.com
    http://www.phiberweb.it/



  10. #29
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,226
    Thanked: 0

    Predefinito






    Cara Lisa,sono gila58 mi sono connessa adesso e ho letto tra le prime cose il tuo messaggio e ti dir? che sembre l'abbia scritto io. Anch'io come te non intervengo quasi mai anche se è da un pezzo che seguo il sito.La mia filosofia di vita è abbastanza strana,perchè risento molto di cambiamenti di umore ma la vita è sempre bella se si coglie l'attimo.


    SECONDO TE SIAMO DIS-ABILI O PIUTTOSTO SUPER-ABILI?


    questa potrebbe essere una discussione interessante non trovate?


    un grosso SMAKKKKKKKKKKKda gila



  11. #30
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,564
    Thanked: 0

    Predefinito



    Tris-abili!!!



  12. #31
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    102
    Thanked: 0

    Predefinito






    FREEEEEEEEEEE...MEGLIO TOTIP-ABILI


    O LOTT-ABILI è E SE METTIAMO BING-ABILI?


    CMQ SEMPRE PERSONE SIAMO:CON CUORE-CERVELLO-ANIMA !!


    NESSUNO E' DIVERSO...MA SIAMO TUTTI DIVERSI...OGNUNO E'


    UNICO A SE...COME I FIOCCHI DI NEVE...Edited by: Flow



  13. #32
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    3,496
    Thanked: 0

    Predefinito



    Allora diciamo AM-ABILI........


    SMACCKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKK a tutti.....
    Vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere (Tiro Mancino)
    www.viaggiatoresolitario.com
    http://www.phiberweb.it/



  14. #33
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    102
    Thanked: 0

    Predefinito






    BRAVA LISA........AM-ABILI........WOW!!!!!



  15. #34
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    NEL MIO CASO


    mi autodefinirei JOLLY-ABILE, nel senso che, nella vita, mi sono sempre ritrovato a fare quello che gli altri:
    <UL>
    <LI>non erano capaci di
    <LI>non avevano voglia perchè troppo impegnativo
    <LI>ritenevano troppo degradante per la propria immagine
    <LI>.....</LI>[/list]


    fare.


    Tranne, a lavoro finito, sentirmi dire:
    <UL>
    <LI>"Hai visto? Era facile no? Te l'avevo detto che era cosa da niente! Era così facile che sei riuscito a farlo persino tu!".
    <LI>"Bravo, resta a portata di voce, che da fare, per te, ne troveremo sempre!".</LI>[/list]


    Lo vedete com'? altruista il prossimo? (Non tutto, solo una parte di quello che ho trovato nel corso della mia vita!).


    E questo è solo uno dei pochi lati positivi.


    Ma delle critiche al pesante sistema di oppressione che vige in Italia, al serpeggiare del rinascente e risibile maccartismo (leggi "lotta ai comunisti=cioè a quelli contrari a quello che dico io) cosa ne pensate?


    Pensate che si avverer? il detto del defunto Montanelliche sosteneva essere "Berlusconi un male necessario per l'Italia"?


    Ai posteri l'ardua sentenza.


    Cordialit? a tutti.





    Edited by: marinotunger
    marinotunger



  16. #35
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    IERI,


    mentre visitavo un camposanto, mi è venuta in menteuna frase di Marcel Proust a proposito della morte. Egli diceva:
    <UL>
    <LI>"Quando diciamo che l'ora della morte è incerta, rappresentiamo quell'ora come situata in uno spazio vago e lontano. Essa non ha per noi nessun rapporto con la giornata già iniziata... Per noi è impossibile che accada proprio questo pomeriggio, in cui l'impiego di tutte le ore è già tutto ben definito..."</LI>[/list]


    Secondo Proust, quindi, quelle pochissime volte che pensiamo alla nostra morte la releghiamo in uno spazio ovattato, lontano, indefinito, che non ha nulla a che vedere con la vita che stiamo vivendo, tutta ben programmata per i prossimi cinquan'anni... e poi si vedr?.


    E invece, pensavo, la mia morte avverr? in un giorno qualunque, quando meno me l'aspetter?, in un modo che ancora non conosco ma che è già certo. Ed il giorno dopo il "carrozzone" mi porter? all'ultima dimora terrena in mezzo al traffico di tutti i giorni, con il solito maleducato che suoner? magariil clakson spazientito per.... la solita inutile coda sulle strade.


    Quindi, mi sono detto, sarebbe il caso che, ogni tanto, mi fermassi un attimo a riflettere anche su quel momento che fa parte della mia vita terrena, anche sene costituir?la fine.


    E, per consolarmi, tornato a casa sono andato a leggermi quella frase che il Petrarca aveva scritto in una lettera indirizzata al Boccaccio nella quale diceva:
    <UL>
    <LI>"Spero che la morte mi colga mentre sono intento a leggere o a scrivere o, se a Dio piacer?, mentre prego o piango."</LI>[/list]


    Credo che questa sera, se ci arriver?, modificher? leggermente l'"Ave Maria" e dir?: "Santa Maria, madre di Dio, prega per me peccatore, adesso, se è questa l'ora della mia morte. Amen".


    Spero di non avervi rattristati più del necessario, ma credo che, in questo giorno, mentre ricordiamo i nostri defunti, potremmo pensare un pochino anche a noi.


    Cordialit? a tutti.
    marinotunger



  17. #36
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    DAVID IRVING,


    di nazionalit? inglese, è stato arrestato a Vienna, dove sar? processato e dove rischia 10 ani di galera per apologia di nazismo.


    IRVING si spaccia per storico, ha pubblicato molti libri,ha girato tutto il mondo tenendo conferenze,e sostiene che lo sterminio degli ebrei (e di tutti gli altri assimilati agli ebrei quali zingari, cristiani impegnati nel sociale, disabili, Testimoni di Geova,... e chi più ne ha più ne metta) non è mai avvenuto, e che, quindi, la SHOAH è stata una bieca invenzione dei media per stuzzicare la morbosit? del popolo credulone.


    IRVING sostiene altresòche Hitler non ha mai aggredito nessuno, che la causa dello scoppiare della seconda guerra mondiale? da attribuire alla Gran Bretagna ed alle mire espansionistiche sioniste, eche i LAGER nonsono mai esistiti se non nelle menti di coloro che volevano modificare la Storia.


    E quindi ho pensato:
    <UL>
    <LI>"Vuoi vedere che, secondo IRVING, quelli che sono sulla sedia a rotelle sono da considerarenormodotati, mentre quelli che si muovono con le proprie gambe sono da considerare disabili?"</LI>[/list]


    Oh fragilit? diinterpretazione del pensiero umano, che vorrebbe far passare la Storia come un'evoluzione del pensiero trascurando i fatti avvenuti!


    Cordialit? a tutti.Edited by: marinotunger
    marinotunger



  18. #37
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,464
    Thanked: 0

    Predefinito



    io mi permetto, ancora in omaggio allagrande saggezza orientale, di dirloin cinese italianizzato, mi sento unin-cul-abile idealista, spero di non essere rimasto solo e che ce ne siano ancora in giro...


    ciao a tutti (marino non fustigarmi troppo)
    io ho un sogno... (M.L. King)
    firma - Giuseppe (Pippo)



  19. #38
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    TRANQUILLO UNO,


    non è mai mia abitudine n? ho alcuna intenzione di fustigare nessuno.


    Ho già il mio da fare a difendermi da coloro che vorrebbero fustigare me.


    Cordialit? a te e a tutti.
    marinotunger



  20. #39
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,464
    Thanked: 0

    Predefinito



    grazie marino, lo so, ormai ti conosco un p? anche io,era una battuta la mia,ma permettimi un consiglio, mettila anche tuqualche faccina non solo non guasta ma rende forse meglio lo stato d'animo che sentiamo in quel momento


    P.S. ti leggo sempre con piacere ed interesse
    io ho un sogno... (M.L. King)
    firma - Giuseppe (Pippo)



  21. #40
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    SEMBRA CHE A GINEVRA,


    i "soloni" mondiali abbiano deciso di cambiare il simbolo della croce rossa, e che, al suo posto ci sar? un diamante sfaccettato.


    Dopo 150 anni cade un altro pezzo di storia dell'umanit?, un simbolo da sempre universalmente conosciuto, accettato e riconosciuto comesollievo della sofferenza, tregua fra i belligeranti, attimo di raccoglimento e di rispetto mentre si raccolgono i morti e i feriti sui campi di battaglia, arcobaleno che si apre ai sopravvissuti dopo i disastri provocati da cataclismi, insomma dovunquec'è una parte di umanit? sofferente che non sa più a chi rivolgersi per avere un attimo di attenzione, di tregua, di sollievo.


    Evidentemente deve essere stata collegata al simbolo della croce di Cristo e, per una questione di "par condicio" con la mezzaluna rossa, la stella di David o quant'altro... azzeriamo tutto e ricominciamo da capo.


    E mi vien da pensare: ma questa croce non lasi vuole proprio vedere più da nessuna parte! Che si voglia esorcizzare la guerra, le persecuzioni, i disastri e... chi più ne ha più ne metta, quasi che, abolendo la croce rossa, e mettendo al posto suo un diamante, tutto andr? alla meraviglia e si aprir? per l'umanit? un'era di pace, progresso, benessere, tolleranza....?


    Io lo spero ardentemente, anche se nutro dei forti dubbi in proposito.


    Cordialit? a tutti.
    marinotunger



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •