Cookie Policy Privacy Policy Considerazioni personali...



Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Junior Member L'avatar di Marachella
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,542
    Thanked: 36

    Predefinito




    La presunzione di essere sempre nel giusto e di fare le cose bene solo perchè dettate da buoni propositi, intestardendosi malgrado opinioni diverse motivate e ben spiegate. La testardaggine di non volere ascoltare l?opinione altrui a mio avviso è segno di scarsa sensibilit? e nessuna considerazione per gli altri.


    Essere così presuntuosi di agire bene per il prossimo senza nemmeno pensare che quel modo di fare è solo dannoso, nascondendosi poi dietro al fatto che era in buona fede!


    Ritengo che la presunzione di essere sempre nel giusto è cattiva consigliera!!!


    Considerazioni di chi si ritiene lesa e offesa? ogni riferimento non è puramente casuale.


    ciaooooooo
    ... anche se non vedo i tuoi occhi, posso ascoltare il tuo cuore...

    Monica


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,694
    Thanked: 0

    Predefinito



    Alle volte - discorso generale - l'aiutare gli altri serve più a riempire a un proprio vuoto che non davvero fare il bene altrui. Aiuto qualcuno, questo qualcuno mi è grato, mi sento gratificato/a, mi sento importante.


    L'aiuto vero è dare o fare quello che davvero serve e non quello che si ritiene serva agli altri - questo è sempre un discorso in generale (tanto nello specifico lo si sa quale sia il mio pensiero)


    ciao Marachella





  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,343
    Thanked: 0

    Predefinito



    SUGHERINA HAI PROPRIO RGGIONE, PENSA CHE QUANDO ERO ALLE SUPERIORI AVEVO UN'AMICA(CREDEVO) MI AITAVA ERA MOLTA CARINA, POI NA VOLTA ALTRE PERSONE MI ONO STATE VICINE,MI RINFACCIO TUTTO.


    ERA N MODO X FARSI NOTARE, APRIL E'QUESTO IL PUNTO



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,073
    Thanked: 0

    Predefinito

    Non conosco persone che hanno la presunzione di essere sempre nel giusto, conosco invece persone che hanno la presunzione di criticare sempre e comunque l'operato altrui, specie se non richiesto dal.....criticone. Ci sono persone iperattive che, vuoi per gratificazione personale, vuoi perche' soprinte dal desiderio di rendersi utili, sono in continuo movimento cerebrale e fisico. Queste persone in genere non sono presuntuose ma piu' semplicemente non hanno il tempo e la voglia di curarsi delle critiche in quanto sanno in cuor loro che i dissensi vengono espressi col megafono mentre gli assensi sono in massima parte silenziosi. Ritengo che chi si comporta cosi' manifesti l'apice della sensibilita', al contrario di chi sa solo lamentarsi e piagnucolare senza mai riuscire a tradurre il proprio comportamento in alcunche' di concreto. E, altresi' logico che chi agisce a testa bassa senza respiro incorre in comprensibili errori, mentre chi critica senza agire non sbaglia mai!



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,252
    Thanked: 0

    Predefinito

    dipende?????
    [IMG]Ama tutti, fidati di pochi, non fare torto a nessuno\\**



  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,694
    Thanked: 0

    Predefinito



    Scusa Albert ma giusto per fare un discorso in generale, ma un conto sono critiche e assensi (e penso che in genere gli assensi sono sempre ben accetti mentre le critiche sono rigettate con sdegno o con qualche alert), altro conto è identificare le giuste modalit? per ottenere uno scopo


    La buona volont? e la voglia di fare di per sò non ottengono un granch? se non vengono usati gli strumenti giusti, e soprattutto se non si identifica l'obbiettivo preciso.


    Per esperienza personale - nel campo del sociale e altro - so che agli inizi pu? essere frustrante fare un qualcosa, pensando di fare bene, ma essere 'corretti' da chi è più esperto del settore e/o problematica. So altrettanto bene, e sempre per esperienza personale, che un atteggiamento aperto e proponitivo da parte di tutti è necessario e arricchente per tutti.


    Trovo che sia indice di maturit? ascoltare, dibattere, correggere eventualmente il tiro, affinch? il fare si traduca in qualcosa di veramente produttivo e non una mera operazione di autogratifica. Troppo spesso l'ansia di fare - qualunque ne sia il motivo portante - crea danni invece di esiti utili.


    Edited by: Sugherina



  8. #7
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    238
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marachella



    Considerazioni di chi si ritiene lesa e offesa? ogni riferimento non è puramente casuale.


    ciaooooooo



    Marachella, è direttissimo.....
    Ti posso citare un'altra versione, quando ti fai una domanda, trovi sempre tantissime risposte a quella domanda, che secondo te sono giuste. Sei sicuro che sia quella giusta?



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,073
    Thanked: 0

    Predefinito

    Perfettamente d'accordo Sugherina con il tuo discorso "in generale". I problemi infatti vengono quando si scende nel concreto, cioe' dalle chiacchiere ai fatti! Per ora ho letto solo chiacchiere e io mi sono adeguato.



  10. #9
    Junior Member L'avatar di Marachella
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,542
    Thanked: 36

    Predefinito

    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Troppobellok, non capisco dove vuoi arrivare? anzi, non ho proprio capito cosa intendi?<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Mi chiedi se sono sicura che è la risposta giusta? Io non ho dato una risposta, ho fatto delle considerazioni di chi per soddisfare il proprio egoismo vuole a tutti i costi imporre le sue decisioni a tutti anche a scapito degli altri, senza per altro aprire un dialogo o un tavolo di confronto ma semplicemente offendendo proprio la dignit? altrui![/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Non si pu? certo provocare la gente per scopi personali, questo lo trovo ingiusto e immorale? altro che benefattore o persona sensibile!!![/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">ciaoooo[/B]
    ... anche se non vedo i tuoi occhi, posso ascoltare il tuo cuore...

    Monica



  11. #10
    Junior Member L'avatar di Marachella
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,542
    Thanked: 36

    Predefinito

    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Un?altra considerazione personale? prima di fare la nanna?<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">Il menefreghismo regna sovrano e il rispetto degli altri rimane calpestato? speriamo di fare un bel sogno almeno!!![/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">ciaooo[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    <B style="mso-bidi-font-weight: normal">[/B]
    ... anche se non vedo i tuoi occhi, posso ascoltare il tuo cuore...

    Monica



  12.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •