Cookie Policy Privacy Policy ME LLAMO CLETO Y TENGO 5 ANOS AYUDAME



Risultati da 1 a 16 di 16
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    24
    Thanked: 0

    Predefinito






    Mi chiamo Cleto e ho 5 anni aiutami per favore


    QUESTO BIMBO DELLA COLUMBIA SOFFRE DI UNA RARA MALATTIA CHE CAUSA DELLE GRAVI MALFORMAZIONI ALLE OSSA. MANDA UNA E-MAIL POTRAI AIUTARLO, PER OGNI E-MAIL INVIATA , LA SUA FAMIGLIA RICEVERA' DEL DENARO PER LA CURA E LE TERAPIE.

    VEDI TU.....................
    PS. COME C'E' ARRIVATA COS? LA PUBBLICHIAMO


    per l'allegato originale clicca qui


    http://sentiredicoscienza.forumcommu...t=16602067&amp ;view=getlastpost#lastpost




  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    4,194
    Thanked: 0

    Predefinito



    Non ho capito una cosa........a cosa serve inviare un mail.?......spiegatelo...


    Chi li darebbe i soldi?


    senza ali tu lo sai...non si vola.



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    24
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nutella1


    Non ho capito una cosa........a cosa serve inviare un mail.?......spiegatelo...


    Chi li darebbe i soldi?





    non lo sappiamo ma visto che l'e-mail non costa nulla che ci v??


    ce lo ha mandato una nostra amica infermiera, la fonte è sicura, ma il fatto dell'email non è chiara , detto questo lo abbiamo pubblicato lostesso.


    comunque è facoltativo.



  5. #4
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito

    Purtroppo, sar? una delle solite bufale, in cui mandare un'e-mail non serve a niente.
    Purtroppo davvero, perchè questo bambino avrebbe davvero bisogno di cure, ma..in real? credo che le cure per la sua malattia, tra l'altro rara, non ce ne siano nemmeno.


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  6. #5
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    24
    Thanked: 0

    Predefinito

    spedendol'email, solo il pensiero pu? smuovere le montagne in ognuno si noi




  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da nutella1

    Non ho capito una cosa........a cosa serve inviare un mail.?......spiegatelo...


    Chi li darebbe i soldi?

    E' la solita bufala...

    http://attivissimo.blogspot.com/2008...fala-il-terrib ile-appello-per.htmlE si dovrebbe vergognare chi manda in giro quell'appello.

    NON mandate mail.....

    Claudio



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito



    Come sempre c'è chi si diverte sulle disgrazie della gente... o chi, peggio ancora, se le inventa di sana pianta per puro divertimento(?).


    Bah, che schifo sta gente... il brutto è chemolti abboccano!



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    4,194
    Thanked: 0

    Predefinito

    mi sembrava una bufala e non sapevo come scriverlo......avevo ragione ....a naso......
    senza ali tu lo sai...non si vola.



  10. #9
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    24
    Thanked: 0

    Predefinito



    e questo è tutto quello che riuscite a vedere?


    complimenti per il programma, brava gente.



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    4,194
    Thanked: 0

    Predefinito



    Noi riusciamo a vedere qualcosa di strano!!!!!





    Isaefrenk hai letto il link di Buasaard?


    te lo rimposto...comunque è abbastanza chiaro
    <H2>Appello per bambino affetto da elefantiasi</H2>




    La storia di Cleto è una mescolanza di vero e falso. La fotografia circola su Internet almeno dal 2002, come documentato da un forum di Snopes.com (contenente la foto integrale, non adatta alle persone sensibili), ed è probabilmente autentica (non ha segni di fotoritocco), ma non c'è alcuna conferma che si tratti del bambino descritto nell'appello. La malattia citata, l'elefantiasi, è reale e produce gli effetti devastanti visibili nella foto, ma non è dovuta alla malnutrizione, bensò ad un parassita. Inoltre non esiste una "elefantiasi cumerdi" come dice invece l'appello.

    Soprattutto, è falso che reinviando l'appello la famiglia del bambino ricever? denaro per cure e terapie: non esiste alcun modo per tracciare un e-mail inoltrato in questa maniera. Di conseguenza, è del tutto fuori luogo fidarsi sperando di fare del bene come propone l'appello.

    Il fatto che l'appello non contenga coordinate più precise di un semplice "il bambino Cleto che vive a Bogot?" è un chiaro sintomo che qualcosa non torna: se fosse un appello vero, offrirebbe vari modi per contattare la famiglia o le organizzazioni che l'aiutano. Ma l'appello fa leva, come sempre, sulle nostre emozioni per scavalcare la razionalit? e perpetuarsi.

    Trovate maggiori informazioni presso Rompecadenas (in spagnolo) e Breakthechain (in inglese).
    <DIV style="CLEAR: both; PADDING-BOTTOM: 0.25em"></DIV>
    Etichette: antibufalaEdited by: nutella1
    senza ali tu lo sai...non si vola.



  12. #11
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    24
    Thanked: 0

    Predefinito

    appena ci è arrivato lo abbiamo subito messo in circolazione, poi ci siamo preoccupati di ricercare la fonte, quindi ci riteniamo in buona fede a diferenza di chi creda il contrario.
    ma con altri occhi si pu? vedere quacos'altro e non solo la bufala.
    riteniamoci fortunati.



  13. #12
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito



    Isaefrenk, il problema è che questo tipo di iniziative (anche se fatte in totale buona fede) sono sterili e inutili. Via web vanno di moda ste catene di solidarietà "low cost" che non costano nessuna fatica ma molto spesso non danno alcun risultato.


    Non è questione di avere o non avere altri occhi, se davvero il problema è reale allora si dovrebbe aver modo di mettersi in contatto con la famiglia epoter fare una donazione con la CERTEZZA della fondatezza della vicenda. O almeno si dovrebbe poter aver modo di contribuire dando consigli, magari nominativi di medici in grado di tentare di risolvere il problema.


    Molto spesso, se non quasi sempre, queste catene non danno modo di fare NULLA di quanto ho appena citato. Richiedono solo e sempre un inoltro della mail. A che scopo? Non credo che la famiglia cerchi sterile pubblicit?, o peggio compassione, su scala mondiale giusto per sport. Chi ha davvero bisogno di una mano, ne ha bisogno in modi CONCRETI, non EMPIRICI come questo.


    Spero che tu capisca che c'è qualcosa che non torna in questi meccanismi, o no? Non metto in dubbio la tua buona fede, el'ho anche specificato nel primo inciso tra parentesi. Ho specificato tutto questo in risposta al fatto che secondo te noi sappiamo vedere soltanto il marcio, cosa per altro molto opinabile.Edited by: albertoivan1981



  14. #13
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    24
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da albertoivan1981


    Isaefrenk, il problema è che questo tipo di iniziative (anche se fatte in totale buona fede) sono sterili e inutili. Via web vanno di moda ste catene di solidarietà "low cost" che non costano nessuna fatica ma molto spesso non danno alcun risultato.


    Non è questione di avere o non avere altri occhi, se davvero il problema è reale allora si dovrebbe aver modo di mettersi in contatto con la famiglia epoter fare una donazione con la CERTEZZA della fondatezza della vicenda. O almeno si dovrebbe poter aver modo di contribuire dando consigli, magari nominativi di medici in grado di tentare di risolvere il problema.


    Molto spesso, se non quasi sempre, queste catene non danno modo di fare NULLA di quanto ho appena citato. Richiedono solo e sempre un inoltro della mail. A che scopo? Non credo che la famiglia cerchi sterile pubblicit?, o peggio compassione, su scala mondiale giusto per sport. Chi ha davvero bisogno di una mano, ne ha bisogno in modi CONCRETI, non EMPIRICI come questo.


    Spero che tu capisca che c'è qualcosa che non torna in questi meccanismi, o no? Non metto in dubbio la tua buona fede, el'ho anche specificato nel primo inciso tra parentesi. Ho specificato tutto questo in risposta al fatto che secondo te noi sappiamo vedere soltanto il marcio, cosa per altro molto opinabile.





    vedi, caro cavaliere, ora che sappiamo che è una bufala, perchè non approfondire la cosa e non lasciare che il post venga a occupare spazio inutilmente?


    poi, secondo noi, tutto ha un punto di vista positivo, basta solo gurdarlo da una prospettiva diversa, che non è certo quella del materialismo.


    comunque se questo ha dato fastidio a molti, chiediamo scusa mo non era nostra intenzione, anche se ripetiamo, c'è qualcosa di più di un semplice ritocco fotografico.


    grazie



  15. #14
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    4,194
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ci sono stati annunci che hanno girato per anni su internet ...addirittura è intervenuto il padre di una bimba che era morta ormai da tempo e continuava a girare l'appello disperato per una cura.


    Allora non ci d? fastidio questo annuncio ....sappiamo vedere al di l? della bufala....capiamo che malattie così esistono e sono drammi per le loro famiglie...come sono drammi anche quelli che quotidianamente viviamo noi alla disperata ricerca per cure per i nostri figli...certo ho la fortuna di non avere un qualcosa di così tragico alla vista...e spero che non fraintenda questo ultimo mio pensiero ma soffriamo anche per tutti gli altri.


    Comunque qui non ci sono cavalieri ma ci sono genitori e persone che hanno delle disabilit? che hanno trasformato la loro vita e quella dei loro cari e scusa ma siccome tu insisti....NON ABBIAMO BISOGNO DI LEZIONI DI VITA ......PERCHE' GIA' LA VITA CI HA DATO TANTE PROVE CHE STIAMO CERCANDO DI AFFRONTARE IN TUTTI I MODI E PENSO CHE QUESTO BASTI!!!!!!


    SPERO CHE ABBIA CAPITO!!!!
    senza ali tu lo sai...non si vola.



  16. #15
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito



    Intantospecifico che l'appellativo di cavaliere è soltanto una scritta senza senso che varia a seconda del numero di interventi fatti qui sopra... cosa che per me ha importanza zero, quindi il tuo sarcasmo non mi sfiora minimamente.


    Detto questo, passiamo a cose serie. Secondo te tutto è positivo se lo vedi dal giusto punto di vista? Me ne compiaccio e sono seriamente felice per te, dato che chi vede le cose in maniera positiva senz'altro vive più sereno di chi non lo sa fare. Tuttavia ancora non riesco a comprendere che cosa ci sia di positivo nell'inoltrare una mail ad altra gente. Che aiuto concreto riceve la famiglia, visto che è risaputo che tramite tali azioni non si guadagna nulla economicamente parlando?


    Io non ho mai detto che la foto sia un ritocco, non ho mai detto che la bufala consista nella non esistenza del bambino in questione. La bufala sta nel fatto che quel bambino non pu? essere aiutato con l'inoltro di un'e-mail. Se per te questo è essere materialisti, allora sar? materialista... ma io ritengo siano più utili le azioni concrete, quelle che possono davvero aiutare chi è in difficolt?.


    Io stesso ho difficolt? e ti assicuro che non mi aiuterebbe sapere che qualcuno abbiamesso su internet la mia storia solo per sensibilizzare le persone che stanno dall'altra parte del pianeta. Mi basterebbe un piccolo gesto nel momento del bisogno, una parola di conforto quando serve. Questi (e molti altri) sono aiuti che costano poco o nulla, ma che almeno hanno un fine.


    Il genere di tentativo che tu difendi,sai invece cosa mi ricorda? La classica storia di chi grida "al lupo, al lupo" e poi il lupo non c'è.
    La volta buona che il lupo arriva, nessuno ci crede più.


    Per quanto mi riguarda non è neanche questione di lezioni di vita... il punto è che i mezzi che ci sono a disposizione ci sono ed è giusto usarli, ma se si vuole essere credibili bisogna anche usarli con criterio. E' evidente che ciò non avviene poi così spesso, i fatti parlano da soli.Edited by: albertoivan1981



  17. #16
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    24
    Thanked: 0

    Predefinito



    se la vedete così, non c'è da aggiungere nulla, se non, ribadiamo, che il pensiero è molto più forte dell'azione.


    sempre per il nostro punto di vista.


    per quello che riguarda le lezioni di vita, non siamo noi che vogliamo insegnare nulla a nessuno, la vita non ha bisogno di difensori poich? si afferma da se stessa.


    salve, e non vedete sempre la malafede in ogni dove



  18.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •