Cookie Policy Privacy Policy Che studi abbiamo fatto?

Visualizza Risultati Sondaggio: Che titolo di studio possediamo o pensiamo di acquisire?

Partecipanti
41. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Laurea

    15 36.59%
  • Diploma di medie superiori

    20 48.78%
  • Diploma di medie inferiori

    6 14.63%
  • Diploma elementare

    0 0%
  • Nessun diploma

    0 0%



Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 64
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Volevo fare un piccolo sondaggio. A me sembra, spero di sbagliare, che
    i disabili che frequentano questo sito hanno un basso livello di
    istruzione, e volevo vedere se si tratta di una mia impressione. In
    questo non voglio dare alcun giudizio</span>
    , capisco che molti fra di noi hanno difficolta' di mobilita' , di
    organizzazione, di spostarsi in un'altra citta' senza assistenza.



    Io sostengo sempre che un disabile deve studiare molto, piu' di un
    altro, perche' le discriminazioni lavorative si possono superare se si
    ha un alto livello di istruzione. Una grande societa' non ha
    difficolta' ad assumere un disabile se ha la preparazione necessaria,
    se porta profitti, mentre magari puo' "nicchiare" per i lavori meno
    importanti in cui serve la quantita' e non la qualita'.



    Chi sta ancora studiando, dovrebbe inserire il titolo di studio che si prefigge di ottenere.



    Essendo un sondaggio relativo ai
    disabili, dovrebbe votare solo chi ha la percentuale minima di
    invalidita' per poter far parte delle categorie protette 46%. I non
    disabili se hanno piacere possono palesare il loro titolo di studio in
    un post senza votare.</span>





    RIPETO. NON VOGLIO ASSOLUTAMENTE DARE ALCUN GIUDIZIO, E' UN SONDAGGIO MERAMENTE STATISTICO.



    Se preferite votate in segreto senza dover palesare la vostra situazione.



    Comincio io : sono diplomato in ragioneria.



    Uff...speriamo di non aver scatenato qualche permalosita', e di non
    scatenare qualcuno che ha manie di istruzione superioreeeee...


    Claudio


  2.      


  3. #2
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Anche io ho un diploma di contabile d'azienda, che ?equivalente alla ragioneria, che poi pero' ho dovuto perfezionare con "l'avvento" del pc, con un corso SAP, adattato alle esigenze dell'azienda nella quale lavoro.





  4. #3
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Vorrei infatti aggiungere una cosa, il diploma preso diversi anni fa puo' essere utile, ma bisogna aggiornarsi continuamente, i sistemi lavorativi sono cambiati e di conseguenza bisogna integrare il diploma con qualche altro corso aggiuntivo, spesso sono le aziende stesse che offrono ai dipendenti la possibilit? di fare corsi di perfezionamento, ma nel caso di un primo lavoro bisogna guardarsi intorno, informarsi presso la Regione di appartenenza che ogni anno offre corsi gratuiti di ogni genere, bisogna allinearsi all'evolversi dei sistemi lavorativi chenon sono piu' quelli di una volta, e soprattutto come dicevi Claudio nell'altro post approfondire lo studio di una lingua, se è possibile.


    PS


    Conoscere il pacchetto office oggi non è piu' considerato un elemento per avere maggiori opportunit?, ci vogliono competenze piu' specifiche, come risulta infatti da quasi tutte le richieste di lavoro di un certo tipo.Edited by: jasmin



  5. #4
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    226
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Io sostengo sempre che un disabile deve studiare molto, piu' di un altro, perche' le discriminazioni lavorative si possono superare se si ha un alto livello di istruzione. Una grande societa' non ha difficolta' ad assumere un disabile se ha la preparazione necessaria, se porta profitti, mentre magari puo' "nicchiare" per i lavori meno importanti in cui serve la quantita' e non la qualita'.

    Parole sagge!


    Purtroppo al contrario si assiste spesso a scene nella quale l'invalido ritiene che il lavoro gli spetti e non si discute! E un retaggio della I Repubblica che piano piano sparir?.


    Ciao da Beppe


    PS: io ho votato.



  6. #5
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    317
    Thanked: 0

    Predefinito



    Sono d'accordo con bua, senza voler dare giudizi, ank'io ho trovato un basso livello di istruzione qui...La cultura? davvero la chiave per aprire le porte di un futuro roseo e "pienamente integrato". Tanti disabili che conosco si fermano al diploma delle superiori, tra le cose che mi fanno imbestialire è che molti scelgono la scuola non in base ai loro interessi ma in base a presunte capacit? di resistenza fisica...e ciliegina sulla torta...vanno in scuole private!


    Ragazzi studiate...leggete...
    fabio
    ps: lo sapete ke le tasse universitarie x i disabili stanno praticamente a 0? e che c sn borse di studio?...nn avete + scuse...
    There\'s danger on the edge of town Ride the King\'s highway, baby
    Weird scenes inside the gold mine Ride the highway west, baby



  7. #6
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    838
    Thanked: 0

    Predefinito

    bello questo sondaggio...mi piace....
    Io, per motivi familiari, ho dovuto intraprendere studi che mi potevano permettere di lavorare, ho preso la maturit? come dirigente di comunit? infantile, solo dopo aver conseguito il diploma di infermiera professionale.....ahim? ora mi occupo di pubblicit? poich? il mio amato lavoro è diventato solo un ricordo....
    nb



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Bazzico poco quest'area perchè non sono interessata a cercar lavoro e pertanto solo stasera mi accorgo di questo sondaggio proposto da Buasaard.


    Condivido in toto quanto ha scritto Claudio e poich? sono più di 5 anni che frequento questo sito, confermo che il livello medio d'istruzione è basso ma... mi pare corretto articolare maggiormente su questa affermazione in relazione al sondaggio in quanto ciò che mi lascia sgomenta è che ci sono molte persone che dichiarano di avere un diploma d'istruzione secondaria ma che scrivono come se gli avessero regalato la licenza elementare.


    I casi allora sono due: o raccontano frottole o nelle scuole si tende a regalare la promozione a chi è disabile.


    Sono propensa alla seconda ipotesi e ciò è di fatto un danno per gli stessi disabili perchè non basta un titolo di studio per poter assolvere bene un lavoro equando si tratta di un'occupazione di concetto ma si confondono, per esempio,i congiuntivi con i condizionali, è evidente che poi, non potendo o quasi licenziare, un'azienda si trova costretta ad attuare il "famigerato" mobbing.


    Poi ci sono anche casi, pochissimi in verità, ed uno di questi è sicuramente il promotore di questo sondaggio, di persone che pur avendo un diploma discuola secondaria superiorehanno un bagaglio culturale più elevato di molti laureati.


    Un solo appunto per Claudio: è pur vero che tu hai inserito questo sondaggio nell'area giusta ma le risposte date sono poche e se lo evidenziassi aprendo un thread nell'area amici risulterebbe sicuramente più attendibile, fermo restando la sincerit? nel rispondere.


    CiaoEdited by: tersicore62
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Si , credo di aver sbagliato sezione...
    Credo di aver aperto il sondaggio mentre leggevo un post della sezione
    lavoro, non me ne sono accorto e il sondaggio e' finito qui...



    Quasi quasi lo riapro nella sezione amici...


    Claudio



  10. #9
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    812
    Thanked: 0

    Predefinito

    TERSICORE62, MI CHIEDO PERCHE' SEI SEMPRE COSI' CATTIVA PER DELLE COSE DI SECONDARIA IMPORTANZA, SE UNA PERSONA FA QUALCHE ERRORE DI GRAMMATICA, NON CREDO CHE SIA IMPORTANTE AI FINI DEL DISCORSO. NON SIAMO ALL'UNIVERSITA' !!!!!!!!! INOLTRE CREDO CHE ALCUNE PERSONE ABBIANO PROBLEMI NELLO SCRIVERE. QUINDI TI PREGO LASCIA PERDERE DI FARE LA PROFF. GRAZIE !!!!!!!!!!!!!!
    ANNA



  11. #10
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Il famigerato mobbing, M. Laura, non viene applicato perchè una persona sbaglia i congiuntivi e condizionali, si vede che non hai mai lavorato, negli uffici ci sono delle situazioni di sgomitamento, e di arrivismo, che tu non immagini neppure, (beata te che vivi di rendita!) e ti diro' che chi occupa i posti migliori sono proprio coloro che sanno solo leccaree non ti dico cosa al capo, piuttosto che scrivere una lettera senza errori.





    Edited by: jasmin



  12. #11
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Anna26, mi domando perchè prima di rispondere tu non legga con la dovuta attenzione quanto scrivo a meno che ti soddisfi fare la figura di quella che non capisce l'assunto dei post.


    Jasmin, io ho solo riportato un esempio di mobbing, ovvero quello applicato a persone appartenenti alle categorie protette in quanto difficilmente licenziabili,assunte per svolgere un determinato ruolo ma che si sono dimostrate non in grado di assolverlo.


    So bene che il mobbingcoinvolge il mondo del lavoro in generale.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  13. #12
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito

    Io ho un diploma di scuola superiore, anche se i miei studi non si sono fermati.

    Ho frequentato per tre anni la scuola per infermieri professionali,
    anche se non ho fatto l'ultimo esame (a causa delle disabiit?).

    Ho poi fatto un p? di studio per conto mio, ampliando argomenti che mi
    interessavano, come la filosofia e la medicina, anche e soprattutto
    aiutata da libri ma anche da chi ne sa più di me...ultimemente il mio
    dottore preferito, un cardiologo, mi ha aiutato a capire molte cose
    tramite la mia ecografia cardiaca...

    Per?, il diploma che ho, appeso in bella vista nella mia stanza, è quello di scuola media superiore, precisamente magistrale.




    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  14. #13
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    .tersicore62
    ...assunte per svolgere un determinato ruolo ma che si sono dimostrate non in grado di assolverlo


    Difficilmente un'azienda affida subito ad una assunzione obbligatoria un ruolo di responsabilit?, almeno per quanto riguarda la mia esperienza e la mia azienda, addirittura io fui assunta come operaia nella mensa, forse un'altra al mio posto se ne sarebbe andata subito, puoi immaginare che stare tutto il giorno in piedi e su pavimenti scivolosi non poteva essere il massimo, poi ho fatto in modo che le cose cambiassero, e come ho detto in un post mi sono specializzata in quello che era al momento l'esigenza dell'azienda, ci sono settori, tipo l'area finanziaria e contabile dove conoscere perfettamente l'italiano non è proprio fondamentale per la carriera.


    Anchea scuola ricordo che c'era chi risolveva il problema di matematica in cinque minuti, ma non sapeva fare un tema. Oppure il contrario. Edited by: jasmin



  15. #14
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    812
    Thanked: 0

    Predefinito

    TERSICORE62, TI ASSICURO CHE HO LETTO. IN PARTICOLARE IL PEZZO IN CUI TU DICI CHE IL LIVELLO DEL SITO E' MEDIO - BASSO ECC. ECC.- PER QUANTO RIGUARDA LE BELLE FIGURE NON MI INTERSSANO PER NULLA. A ME !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Edited by: anna26
    ANNA



  16. #15
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    297
    Thanked: 0

    Predefinito



    Cara Maria Laura,


    anch'io non cerco lavoro, ma bazzico spesso quest'area magari per vedere se, con la mia esperienza professionale, posso aiutare qualcuno. Credo che anche tu possa offrire un valido aiuto a qualcuno che scrive qui, che penso sarebbe piu' che contento e grato di riceverne da te, vista la tua esperienza. Cosi', era solo un suggerimento...


    Riguardo la questione del titolo di studio e della capacita' o meno di scrivere o di espletare un lavoro, sono propensa a pensare che esistano persone che abbiano serie difficolta' e che non per questo sono da biasimare se scrivono male o se non riescono a portare a termine un compito. Esistono altresi' persone, sia disabili che non, che invece non hanno voglia ne' di studiare, ne' di sudare o, se preferisci, userei un termine forse desueto, ma che rende molto e cioe' di "faticare". Un tempo si diceva che si andava a "faticare" per indicare che si andava a svolgere un'attivita' lavorativa pesante: e' un peccato che non si usi piu'. Forse ci ricorderebbe che e' nostro dovere, qualsiasi cosa facciamo, farla nel migliore dei modi, anche se costa fatica.


    Cio' per dire che non credo che l'oziare o adottare il principio del "fregare il datore di lavoro imboscandosi" sia prerogativa del disabile: e non credo neanche al principio che una categoria protetta sia piu' difficilmente licenziabile. La legge sul licenziamento e' uguale per tutti e recita all'art. 1 che "il licenziamento del prestatore di lavoro non pu? avvenire che per giusta causa ai sensi dell'articolo 2119 del Codice civile o per giustificato motivo". Se poi al datore di lavoro fa "comodo" non procedere per evitare di essere "scoperto" della % necessaria di categorie protette, beh, come recita il detto "chi e' causa del suo mal pianga se stesso"... e vale anche per il datore di lavoro.


    Nei miei numerosi anni lavorativi non mi e' mai capitato di vedere episodi di mobbing, forse sono stata fortunata. Mi e' capitato spesso di vedere situazioni di inserimenti di categorie protette che hanno ricevuto anche numerosi aiuti per essere messi nelle condizioni di lavorare bene e che hanno risposto positivamente, impegnandosi e migliorando anche la loro situazione personale, la loro autonomia e la loro autostima: mi e' capitato di vedere situazioni di categorie protette che sisono "censurate" dietro la propria disabilita' per evitare di "faticare" e mi sono inc...ta pesantemente con alcuni colleghi che "stavano al gioco". In questo caso sono loro da biasimare di piu', secondo me.


    Comunque, in tutta onesta', io non mi sento in grado di "confermare" se in questo sito il livello culturale sia o meno medio-basso o medio-alto, non credo di averne il "diritto":l'unica cosa che misento di dire e' che questo sito e' frequentato da molte persone, tutte diverse per diversi motivi -anche culturali-, e che da ciascuno di essi ho potuto e continuo ad imparare qualcosa, giorno per giorno, proprio perche' a volte cosi' diversi da me o cosi' simili.


    Un caro saluto.








  17. #16
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da jasmin

    Il famigerato mobbing, M. Laura, non viene
    applicato perchè una persona sbaglia i congiuntivi e condizionali, si
    vede che non hai mai lavorato, negli uffici ci sono delle situazioni di
    sgomitamento, e di arrivismo, che tu non immagini neppure, (beata
    te che vivi di rendita!) e ti diro' che chi occupa i posti migliori
    sono proprio coloro che sanno solo leccaree non ti dico cosa al
    capo, piuttosto che scrivere una lettera senza errori.




    Eheheh Jasmin, hai ragione, Maria Laura non ha mai lavorato, quindi di sgomitamenti da ufficio ne sa poco...,
    per quanto riguarda la mia esperienza, come dici tu Jasmin, chi lecca
    va piu' avanti pero' a parita' di capacita' o quantomeno con capacita'
    simili. Il lecchino imbecille comunque non va da nessuna parte...Questo
    almeno dove lavoravo io.



    Per quanto riguarda la faccenda disabilita', io non ho avuto esperienze
    cattive, anzi, ho fatto la gavetta com'era giusto, magari se non fossi
    stato disabile avrei fatto piu' carriera, ma sono arrivato alla carica
    di Funzionario con procura, ero praticamente il vice sottoscrittore
    (quello che decide se accettare un rischio assicurativo o meno).




    C'e' anche da dire che la carriera non mi interessava piu' di tanto
    se non per quanto riguardava l'aspetto economico, io facevo cio' che
    ritenevo giusto fare non piu' non meno, non ho mai mancato uno
    sciopero (l'epiteto di crumiro proprio non mi va...)e praticamente mi sono ritrovato funzionario senza nemmeno cercarlo troppo, mi sarei accontentato di aumenti economici.


    Confesso di non avere tanta voglia di "potere"




    Pero' mi sa che era un'azienda "modello" in questo. Il primo "capo
    servizio" che era anche Direttore Generale aveva una "passione" per me,
    uno di quei tipi che non immagina nemmeno che un disabile possa
    lavorare come e meglio di un normodotato e per questo era talmente
    meravigliato da ammirarmi. Ma credo che se avessi fatto la terza media
    avrei avuto ben poche possibilita'....







    Claudio



  18. #17
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Eheheh Claudio, questa volta hai "inciampato".


    Ho lavorato pure io, e l'ultima mia dimissione risale al maggio '89, quando mio padre cominciò il suo declino che, a distanza di un anno, lo port? alla morte.


    Mia madre decise di prendersi cura di lui ed io presi le redini della gestionedel patrimonio immobiliare.


    Per com'? il mio carattere, fare la dipendende non mi si addiceva.Edited by: tersicore62
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  19. #18
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62
    Mia madre decise di prendersi cura di lui ed io presi le redini della gestionedel patrimonio immobiliare.Per com'? il mio carattere, fare la dipendende non mi si addiceva.

    M.Laura, a parte questa mania dell'ostentazione del patrimonio, e possedimenti di case ecc..che ricorre in molti tuoi post e che sinceramente non capisco, ma pensi che una persona possa sempre scegliere? Ammesso che a molti non si addice di fare l'operaio,o lavori piu' umili, non pensi che devono farlo per poter mangiare anche se laureati?


    E ti posso assicurare che, anche con una laurea, oggi se non hai il caro italico calcio nel sedere non ci fai proprio nulla, quindi molti si adattano a fare qualsiasi lavoro a prescindere dal proprio titolo di studio. Mio figlio che ha il diploma di maturit? classica, ed è iscritto all'Universit? per non gravare sul bilancio familiare lavora in un laboratorio di macellazioni di carni, caricandosi anche carcasse di maiali, perchè è l'unico lavoro che ha trovato,quindi ripeto beata te che non hai avuto problemi di questo tipo ma la maggior parte della gente che legge qui' è gente semplice che vive di stipendio o di pensione.


    Questa tua mania di ostentazione è decisamente fuori luogo.Edited by: jasmin



  20. #19
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Anna26, o sei distratta o....


    Lo stesso Buasaard ha aperto questo thread scrivendo... "Volevo fare un piccolo sondaggio. A me sembra, spero di sbagliare, che i disabili che frequentano questo sito hanno un basso livello di istruzione,..."


    Io ho confermato quanto scritto da lui.


    Definisci cattiva me per quanto ho scritto ma non hai analogamente criticato Buasaard.


    A mio parere sei molto immatura e per il resto mi
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  21. #20
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    812
    Thanked: 0

    Predefinito



    VABBE' TERSICORE62 FACCIAMO FINTA CHE SONO DISTRATTA, NON HO VOGLIA DI CREARE CASINI...........LASCIAMO PERDERE.
    ANNA



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •